T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli.

3 partecipanti

Andare in basso

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. Empty Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli.

Messaggio Da Sci090 Lun Mar 22, 2021 8:29 pm

Salve, ho notato che i giradischi si dividono in due grandi categorie. Non sto parlando della differenza tra giradischi a trazione diretta e giradischi a cinghia, ma tra quelli "per DJ" (con stroboscopio, lucine varie, pitch control) e quelli "da ascolto", che a malapena presentano il selettore tra 33 e 45 giri.

Ora a me, musicista per diletto e appassionato di musica e strumenti tradizionali e acustici a corda e a fiato, servirebbe un giradischi manuale "da ascolto", senza USB o blutooth o preamplificatori integrati (ho l'ampli con l'ingresso phono) o diavolerie varie. L'unica cosa di cui sentirei il bisogno è avere il pitch control per evitare di dover accordare i miei vari strumenti acustici quando cerco di suonare sul brano che sto ascoltando. Preferirei quindi "accordare il giradischi" di quel minimo che basta per innalzare o abbassare l'intonazione al massimo di mezzo tono.
Negli anni '80 ho avuto un giradischi Pioneer PL-200 a trazione diretta che sul frontale aveva una rotellina che mi permetteva di farlo, ma da quando il motore ha cominciato a perdere i giri l'ho gettato.
Vorrei sapere se qualcuno conosce un giradischi entry level "elegante ma essenziale" tipo l'Audio-Technica AT-LPW50PB o l'AT-LP5X, oppure il Thorens TD 201, ma che abbia un minimo di pich control.
Altrimenti avrei adocchiato l'Audio-Technica AT-LP140XP, ma tutte quelle lucine e levette da DJ proprio non mi piacciono.
Vorrei evitare l'usato, altrimenti ricomprerei un Pioneer come quello che ho avuto visto che qualcuno in giro ancora si trova. Ma ho paura di ritrovarmi uno scassone bisognosi di continue manutenzioni.
Grazie!
Sci090

Sci090
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.03.21
Numero di messaggi : 10
Località : Viareggio
Provincia : LU
Occupazione/Hobby : Musicista per hobby
Impianto : Amplificatore Marantz PM-53
Lettore CD Denon UCD-F07
Lettore CD Marantz CD-53
Registratore a cassette Teac V-1010
Sintonizzatore Technics ST-GT350
Diffusori SR Tehnology Club 60
Giradischi Technics SL-303 con testine Shure BU804 e M44E


Torna in alto Andare in basso

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. Empty Re: Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli.

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Lun Mar 22, 2021 9:53 pm

La variazione della velocità, è tipica dei gira da DJ, quindi o sopporti le lucette e strobo, oppure rinunci.
Io ho un technics Sl 1500C, che non è altro che un 1200 senza tutte quelle diavolerie che servono in un gira professionale, compreso il picht control
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1381
Provincia : BO
Impianto : nn

Torna in alto Andare in basso

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. Empty Re: Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli.

Messaggio Da valterneri Mar Mar 23, 2021 12:32 am

Sci090 ha scritto:... di quel minimo che basta per innalzare o abbassare l'intonazione al massimo di mezzo tono ...
... avrei adocchiato l'Audio-Technica AT-LP140XP, ma tutte quelle lucine ...
forse dovrai "cadere" proprio su un giradischi da DJ, ma anziché preoccuparmi ne sarei contento
perché spesso o forse sempre sono costruiti molto meglio di quelli lucidi lucidi da salotto.

Nel caso però devi fare attenzione ad una cosa, che il variatore non abbia un'escursione tonale troppo ampia
che ti costringa a trovare l'intonazione stando attento al decimo di millimetro.
Proprio l'Audio-Technica 140 ad esempio ha 3 gradazioni di variazione:
8% 16% 24% e sarebbe perfetto!
ma non tutti ce l'hanno, molti arrivano perfino al 50% in una corsa sola, praticamente una quinta!

usando l'8% avrai invece una possibilità d'intonazione molto fine

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. 14012


Sci090 ha scritto:... vorrei evitare l'usato, altrimenti ricomprerei un Pioneer come quello che ho avuto ...
... ma ho paura di ritrovarmi uno scassone bisognoso di continue manutenzioni

No, non sarebbe vero, la gran parte dei giradischi vecchi sono affidabilissimi,
scelti bene, una pulita ai contatti e un po' di lubrificazione viaggeranno fino a fine secolo,
però quei variatori a rotellina sono molto meno pratici dei variatori calibrati della foto.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 7650
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. Empty Re: Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli.

Messaggio Da Sci090 Mar Mar 23, 2021 9:42 am

Grazie a entrambi per le risposte. Mi sa che mi rassegnerò e opterò proprio per l'AT 140 (...e maschererò le lucine).
Ma, visto che ha la regolazione dell'altezza del braccio, ci sarebbe la possibilità di cambiare il piatto per metterne uno senza stroboscopio?
Sci090

Sci090
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 22.03.21
Numero di messaggi : 10
Località : Viareggio
Provincia : LU
Occupazione/Hobby : Musicista per hobby
Impianto : Amplificatore Marantz PM-53
Lettore CD Denon UCD-F07
Lettore CD Marantz CD-53
Registratore a cassette Teac V-1010
Sintonizzatore Technics ST-GT350
Diffusori SR Tehnology Club 60
Giradischi Technics SL-303 con testine Shure BU804 e M44E


Torna in alto Andare in basso

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. Empty Re: Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli.

Messaggio Da valterneri Mar Mar 23, 2021 11:35 am

Probabilmente si,
probabilmente un qualche altro Audio-Technica ha lo stesso innesto,
ma nessuno ha lo stesso diametro e lo stesso spessore,
non è un problema di altezza braccio, ma della possibilità che raschi sotto o se ne stia troppo sollevato,
ovviamente, dato il minor diametro, perché non si slarga per lo stroboscopio,
farebbe scoprire un contorno della fossa.
E' troppo rischioso comprare un ricambio per poi scoprire che per un non nulla non ci va.

Non è il caso degli Audio-Technica,
ma molti altri giradischi a trazione diretta hanno il piatto come parte stessa del motore,
hanno il magnete circolare permanente che sfiora di qualche decimo di millimetro le bobine di trazione,
e quindi l'intercambiabilità non è solo questione d'innesto o di altezza.

Ad esempio questo è il piatto visto da sotto del Technics 1210:

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. Sl121010

Il Technics 1200 o 1210 (ovviamente usato) non farebbe al caso tuo,
ha la variazione troppo ampia e grossolana nei livelli di minima variazione.
Quello nuovo probabilmente si (si chiama sempre 1200) ma ha un costo proibitivo,
anche se rispetto al vecchio è tutt'altra cosa.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 7650
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. Empty Re: Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli.

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Mar Mar 23, 2021 12:48 pm

Sci090 ha scritto:Grazie a entrambi per le risposte. Mi sa che mi rassegnerò e opterò proprio per l'AT 140 (...e maschererò le lucine).
Ma, visto che ha la regolazione dell'altezza del braccio, ci sarebbe la possibilità di cambiare il piatto per metterne uno senza stroboscopio?
Sci090

Allora, non per convincerti, però:

-La lucetta a dx illumina proprio dove si appoggia la puntina, quindi molto comoda se non tieni il lampadario acceso

-La lucetta a sx serve per forza per lo stroscopio, diversamente non hai il relativo controllo, inoltre fa un bell'effetto.

-A parte queste, altre diavolerie non ci sono, o meglio, c'è quella che a te serve, ovvero la regolazione della velocità.

Facimme no piaciere, accattatevill sto audiotecnicaa che vabbuonh
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1381
Provincia : BO
Impianto : nn

Torna in alto Andare in basso

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. Empty Re: Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli.

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Mar Mar 23, 2021 12:53 pm


nerivalter ha scritto:Ad esempio questo è il piatto visto da sotto del Technics 1210:

Hehe

Il mio 1500 è praticamente identico, infatti c'è da rimuovere una calotta di plastica protettiva, prima di "inchiavardarlo"
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1381
Provincia : BO
Impianto : nn

Torna in alto Andare in basso

Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli. Empty Re: Consiglio per acquisto giradischi manuale con pitch control ma senza altri fronzoli.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.