T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Oggi alle 1:04 Da giucam61

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 23:43 Da giucam61

» Rip DSD
Ieri alle 23:03 Da uncletoma

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Ieri alle 22:53 Da ftalien77

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 22:47 Da ftalien77

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 22:25 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Ieri alle 21:07 Da p.cristallini

» Consiglio Primo impianto HiFi
Ieri alle 19:57 Da Kha-Jinn

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Ieri alle 19:01 Da Albert^ONE

» Un aiuto per una profana totale!
Ieri alle 18:48 Da Albert^ONE

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Ieri alle 16:00 Da vale69

» Grace Jones - Hurricane/Dub
Ieri alle 15:17 Da ftalien77

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ieri alle 14:18 Da nelson1

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 14:13 Da livio151

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 12:04 Da Pinve

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 11:35 Da uncletoma

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Ieri alle 11:05 Da kalium

» hi-fi jvc mx-g7
Ieri alle 0:45 Da lello64

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Sab 21 Ott 2017 - 23:54 Da valterneri

» [Vendo] Marantz PM6005
Sab 21 Ott 2017 - 19:20 Da Kha-Jinn

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Sab 21 Ott 2017 - 17:22 Da giucam61

» Tang Band w1-2121s
Sab 21 Ott 2017 - 17:13 Da kawa

» Vendo ampli con dac NuPrime IDA 8
Sab 21 Ott 2017 - 16:36 Da silver surfer

» Charles Mingus ‎– Mingus Ah Um
Sab 21 Ott 2017 - 13:38 Da andy65

» Appello per driver
Ven 20 Ott 2017 - 23:56 Da Olegol

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ven 20 Ott 2017 - 18:40 Da nerone

» hertz hd8 vs audison bit one
Ven 20 Ott 2017 - 18:27 Da scontin

» Quale Full range 3" scegliere?
Ven 20 Ott 2017 - 16:28 Da Zio

» Vu meter audio
Ven 20 Ott 2017 - 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Ven 20 Ott 2017 - 12:38 Da Masterix

Statistiche
Abbiamo 11090 membri registrati
L'ultimo utente registrato è michele.francia

I nostri membri hanno inviato un totale di 797805 messaggi in 51719 argomenti
I postatori più attivi della settimana
sound4me
 
giucam61
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
sound4me
 
Albert^ONE
 
kalium
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15487)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9205)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

sonic63

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alientek D8 usato come finale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alientek D8 usato come finale

Messaggio  davidcop68 il Mar 21 Mar 2017 - 11:19

Buongiorno,

perdonate la domanda cretina ma un Alientek D8 (piuttosto che un  Fx Audio 802C, ecc.) è possibile utilizzarlo come finale?
Mi spiego meglio.
Le uscite pre RCA di un lettore 4K (che fungerebbe quindi da DAC), le potrei tranquillamente collegare alle entrate RCA dell'Alientek D8 per la sola amplificazione dei diffusori?  O ci sarebbe qualche accorgimento da fare?

Leggo che con un Breeze non ci sarebbero problemi, se non ho capito male...

Per me sarebbe un punto di partenza in un mondo, quello dei T-Amp, di cui non conoscevo l'esistenza fino a pochissimi giorni fa.

Scusate la mia ignoranza, in un altro post non mi ha cagato nessuno, spero di essere un pochino più fortunato. Smile
avatar
davidcop68
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 14.03.17
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Bari
Impianto : In fase di progettazione e realizzazione.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  Snap il Mar 21 Mar 2017 - 11:35

davidcop68 ha scritto:Buongiorno,

perdonate la domanda cretina ma un Alientek D8 (piuttosto che un  Fx Audio 802C, ecc.) è possibile utilizzarlo come finale?
Mi spiego meglio.
Le uscite pre RCA di un lettore 4K (che fungerebbe quindi da DAC), le potrei tranquillamente collegare alle entrate RCA dell'Alientek D8 per la sola amplificazione dei diffusori?  O ci sarebbe qualche accorgimento da fare?

Leggo che con un Breeze non ci sarebbero problemi, se non ho capito male...

Per me sarebbe un punto di partenza in un mondo, quello dei T-Amp, di cui non conoscevo l'esistenza fino a pochissimi giorni fa.

Scusate la mia ignoranza, in un altro post non mi ha cagato nessuno, spero di essere un pochino più fortunato. Smile

Domanda lecita direi..

si puoi anche farlo, almeno sul Alientek, non sull FX d-802 che ha soli ingressi difitale e non possiede ingresso aux..

ma si sonsiglia comunqu di farlo perchè:

i due oggettini sono FDA, ovvero amplificatori completamente digitali ove è direttamente il segnale digitale che regola la corrente che arriva agli altoparlanti ed il segnale non viene convertito prima in analogico

Detto questo
i convertitori in genere inseriti nei videobox sono nettamente inferiori a quelli dei due FDZ che citi e non solo
uscendo dai pin RCA avresti una doppia conversione d/a da parte del media box e novamente analogico digitale nell'alientek con evidenti perdite di qualità
di solito le mediabox dispongono di uscita s/pdif o coassiale digitale
vale la pena sfruttare quella!
avatar
Snap
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 631
Provincia (Città) : Livorno
Impianto :
Spoiler:

Girarrosto: Thorens 166 mk II
Testina: Denon DL 103 MC
Pre: Technics SU C800
Finale: SU A 900
Cassse : AR M1
- - - - - - - - - - - - - - - - -
Lettore portatile: Fiio X3
sul PC: Alientek D8
FX-AUDIO D802
in collegamento USB/ottico
casse da scrivania DIY con componenti
Monacor



http://www.verysito.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  davidcop68 il Mar 21 Mar 2017 - 12:16

Snap ha scritto:

Domanda lecita direi..

si puoi anche farlo, almeno sul Alientek,  non sull FX d-802 che ha soli ingressi difitale e non possiede ingresso aux..

ma si sonsiglia comunqu di farlo perchè:

i due oggettini sono FDA, ovvero amplificatori completamente digitali ove è direttamente il segnale digitale che regola la corrente che arriva agli altoparlanti ed il segnale non viene convertito prima in analogico

Detto questo
i convertitori in genere inseriti nei videobox sono nettamente inferiori a quelli dei due FDZ che citi e non solo
uscendo dai pin RCA avresti una doppia conversione  d/a da parte del media box e novamente analogico digitale nell'alientek con evidenti perdite di qualità
di solito le mediabox dispongono di uscita s/pdif o coassiale digitale
vale la pena sfruttare quella!

Grazie infinite, Snap.
Pensavo proprio al problema della probabile doppia conversione D/A, ecco perché avevo fatto quella domanda... Credevo fosse in qualche modo possibile bypassare uno dei due convertitori, nel caso specifico quello dell'Alientek, perché la mia idea di partenza era quella di acquistare un lettore 4k di livello (con convertitori 192kHz/32bit) dotato per l'appunto di uscite PRE da avevo pensato di collegare ai nostri amplificatorini che promettono tante belle cose.
Al di là del consiglio (giustissimo) che mi hai dato, cioè che sarebbe meglio che il collegamento fra lettore -> Alientek venga fatto in digitale, ritieni che i convertitori DAC della stessa Alientek siano qualitativamente superiori a quelli di questi due lettori che sto valutando di acquistare (sono frenato dall'alto costo, soprattutto per il secondo che è ovviamente il mio preferito)?

1. Panasonic DMP-UB900
http://www.panasonic.com/it/consumer/home-entertainment-e-audio/blu-ray-e-dvd/dmp-ub900.html

2. Oppo UDP-203
http://audioquality.it/oppo-udp-203-eu-lettore-blu-ray-ultra-hd.html

L'idea base di partenza era la seguente:
acquistare un Alientek (o qualcosa si simile) e collegare:
a. all'entrata coassiale il televisore
b. all'entrata ottica il myskyhd
c. per l'appunto alle entrate RCA il lettore 4k (per la visione di film ma soprattutto come lettore universale di musica sia su supporto fisico che liquida attraverso le connessione LAN e USB)

Ora dovrei rivedere i miei piani...

Si accettano suggerimenti. Wink

Ah... dimenticavo, ma il Breeze, diversamente dall'Alientek, fungerebbe da finale (collegandolo giust'appunto ad uno dei due lettori che ho citato sopra) senza quelle perplessità che hai scritto a proposito dell'Alientek? Mi par di capire, a naso, che sarebbe la medesima cosa, ma leggevo di un utente che l'aveva collegato al DAC dell'Asus come finale.....

Grazie! Smile

avatar
davidcop68
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 14.03.17
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Bari
Impianto : In fase di progettazione e realizzazione.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  giucam61 il Mar 21 Mar 2017 - 17:14

puoi collegare tranquillamente il lettore in RCA sfruttandone il DAC interno,io per non smadonnare con i cavi per un periodo ci avevo collegato l'uscita analogica del mio DAC ASUS.
Puoi collegare tutto al TV e il TV in digitale al D8,poi potrai fare delle prove per vedere quali collegamenti preferisci Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5461
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  Snap il Mar 21 Mar 2017 - 17:42

davidcop68 ha scritto:

Grazie infinite, Snap.
Pensavo proprio al problema della probabile doppia conversione D/A, ecco perché avevo fatto quella domanda...  Credevo fosse in qualche modo possibile bypassare uno dei due convertitori, nel caso specifico quello dell'Alientek, perché la mia idea di partenza era quella di acquistare un lettore 4k di livello  (con convertitori 192kHz/32bit) dotato per l'appunto di uscite PRE da avevo pensato di collegare ai nostri amplificatorini che promettono tante belle cose.
Al di là del consiglio (giustissimo) che mi hai dato, cioè che sarebbe meglio che il collegamento fra lettore -> Alientek venga fatto in digitale, ritieni che i convertitori DAC della stessa Alientek siano qualitativamente superiori a quelli di questi due lettori che sto valutando di acquistare (sono frenato dall'alto costo, soprattutto per il secondo  che è ovviamente il mio preferito)?

1. Panasonic DMP-UB900
http://www.panasonic.com/it/consumer/home-entertainment-e-audio/blu-ray-e-dvd/dmp-ub900.html

2. Oppo UDP-203
http://audioquality.it/oppo-udp-203-eu-lettore-blu-ray-ultra-hd.html

L'idea base di partenza era la seguente:
acquistare un Alientek (o qualcosa si simile) e collegare:
a. all'entrata coassiale il televisore
b. all'entrata ottica il myskyhd
c. per l'appunto alle entrate RCA il lettore 4k (per la visione di film ma soprattutto come lettore universale di musica sia su supporto fisico che liquida attraverso le connessione LAN e USB)

Ora dovrei rivedere i miei piani...

Si accettano suggerimenti. Wink

Ah... dimenticavo, ma il Breeze, diversamente dall'Alientek, fungerebbe da finale (collegandolo giust'appunto ad uno dei due lettori che ho citato sopra) senza quelle perplessità che hai scritto a proposito dell'Alientek?   Mi par di capire, a naso, che sarebbe la medesima cosa, ma leggevo di un utente che l'aveva collegato al DAC dell'Asus come finale.....

Grazie! Smile


Dico la mia ....
personalmente non ho manco la tv UHD, ed solo un vecchio impianto AV della sony 5.1 (uno dei primi in commercio tra l'altro)
ma considerando un simile investimento per un lettore (anche se probabilente si paga la 'primizia') direi comunque che sarebbe il caso di dotarsi di un buon amplificatore AV certificato THX/DTS al quale collegarsi in HDMI

La doppia conversione personalmente non mi piace e preferire, a quel punto, un semplice, buon vecchio ampli analogico

avatar
Snap
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 631
Provincia (Città) : Livorno
Impianto :
Spoiler:

Girarrosto: Thorens 166 mk II
Testina: Denon DL 103 MC
Pre: Technics SU C800
Finale: SU A 900
Cassse : AR M1
- - - - - - - - - - - - - - - - -
Lettore portatile: Fiio X3
sul PC: Alientek D8
FX-AUDIO D802
in collegamento USB/ottico
casse da scrivania DIY con componenti
Monacor



http://www.verysito.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  giucam61 il Mar 21 Mar 2017 - 18:02

io ho collegato sia il MYSKY che il BR alla TV tramite HDMI e in ottico e coassiale al D8.
Personalmente non sento nessun bisogno di tornare al 5.1 solo per qualche effetto esagerato,tra l'altro un sistema multicanale serio costa svariati K€ Sad se si prende una ciofeca economica da mercatone molto meglio un buon 2 canali.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5461
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  Snap il Mar 21 Mar 2017 - 19:18

giucam61 ha scritto:io ho collegato sia il MYSKY che il BR alla TV tramite HDMI e in ottico e coassiale al D8.
Personalmente non sento nessun bisogno di tornare al 5.1 solo per qualche effetto esagerato,tra l'altro un sistema multicanale serio costa svariati K€ Sad se si prende una ciofeca economica da mercatone molto meglio un buon 2 canali.

no ciofeche mai!

non so quanto costino oggi, il mio impianto verso fine anni 90 mi era costato mi pare di ricordare qualcosa oltre i ca. 3.000.000 di vecchie lirette

Sony 5 x 100 W + sub attivo sony + kit 5 mini diffusori in alluminio sony

comunque in effetti di regola ascolto solo in 2.0
(rarissimamente e solo quando voglio far incavolare la moglie in 2.1 Laughing )
avatar
Snap
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 631
Provincia (Città) : Livorno
Impianto :
Spoiler:

Girarrosto: Thorens 166 mk II
Testina: Denon DL 103 MC
Pre: Technics SU C800
Finale: SU A 900
Cassse : AR M1
- - - - - - - - - - - - - - - - -
Lettore portatile: Fiio X3
sul PC: Alientek D8
FX-AUDIO D802
in collegamento USB/ottico
casse da scrivania DIY con componenti
Monacor



http://www.verysito.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  giucam61 il Mar 21 Mar 2017 - 19:31

ma se dai preferenza alla musica con un ampli 2ch e buoni diffusori da pavimento,a parità di spesa,la qualità sonora è nettamente superiore ....certo con i film d'azione il coinvolgimento è minore,ma neanche tanto Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5461
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  davidcop68 il Mar 21 Mar 2017 - 22:22

Grazie ragazzi delle vostre osservazioni!!

Come dicevo in un altro post, il mio obbiettivo finale è quello di dotarmi di tutto l'occorrente per avere innanzitutto un buon impiantino stereo (perché la musica per me è al primo posto) ma anche la possibilità di vedermi ogni tanto qualche film come al cinema, però facendo molta attenzione alle probabili lamentele dei vicini. Wink

Se acquistassi un buon amplificatore AV certificato THX/DTS, come diceva Snap (che solitamente ha un costo piuttosto elevato) + un lettore blu ray di medio-basso livello probabilmente spenderei di più e avrei un sistema "rigido" (l'amplificatore AV tutto in uno) e forse una qualità stereofonica (ciò che mi interessa di più) inferiore.

Invece con l'acquisto di un buon lettore universale per musica e film, anche in UHD e certificato THX/DTS (già il Panasonic, secondo me, andrebbe benissimo, peccato che non abbia l'HDMI IN e non legga le ISO... ma per quest'ultima feature probabilmente è solo una questione di tempo e di aggiornamento del firmware) + l'acquisto degli scatolotti magici t-amp da collegare come finali per tutte le 7.1 uscite RCA analogiche del lettore, pensavo di spendere complessivamente meno ma con una resa audio probabilmente maggiore (IMHO).

All'idea di Giucam61 di utilizzare la TV come una sorta di switch non ci avevo mai pensato, mi sembra molto interessante e potrebbe tornarmi utile in futuro... Wink

A conti fatti, tralasciando l'acquisto dei diffusori stereo/frontali (sarei orientato alle Indiana Line 560C ma non è ancora deciso nulla), la restante spesa che mi occorrerebbe sarebbe orientativamente la seguente:
- ca. 500 euro per il lettore Panasonic  (ce ne vorrebbero altre 300 per l'Oppo...  scratch  )
- ca. 100 euro per l'Alientek  (leggevo che senza la spedizione con DHL riuscirei a risparmiare sulle spese doganali)
- ca. 100 euro per l'acquisto di n. 2 Breeze basic, coi quali andrei a collegare le uscite RCA del lettore relative alla cassa centrale + le due posteriori per la funzione home theatre.  Possiedo già un sub-woofer amplificato per cui non mi occorrerebbe altro.

In tutto 700 euro circa, se non ho fatto male i conti!
Poco male per un sistema a mio avviso versatile e completo!

Spero di non aver scritto baggianate! Smile
avatar
davidcop68
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 14.03.17
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Bari
Impianto : In fase di progettazione e realizzazione.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  giucam61 il Mer 22 Mar 2017 - 9:14

Visto il tuo interesse per l'HT, io prenderei un pre AV usato e risparmierei sul lettore. Potresti partite con i breeze e per i frontali un domani un finale di qualità. Soluzione più semplice un sinto avere usato di qualità rinunciando alle ultime inutili decodifiche
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5461
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  davidcop68 il Mer 22 Mar 2017 - 10:46

giucam61 ha scritto:Visto il tuo interesse per l'HT, io prenderei un pre AV usato e risparmierei sul lettore. Potresti partite con i breeze e per i frontali un domani un finale di qualità. Soluzione più semplice un sinto avere usato di qualità rinunciando alle ultime inutili decodifiche

A dir la verità l'interesse per l'HT è secondario.
Principalmente mi interessa l'ascolto della musica e col lettore universale potrei leggerla senza limitazioni (liquida o su supporto digitale) e in tutti i modi (anche via lan e via usb) senza l'ausilio del PC.   Inoltre, lo stesso lettore, mi servirebbe anche per la visione di qualche film, anche in 4k, al di là dell'HT.  Purtroppo possiedo solo un lettore DVD, per giunta di qualche annetto fa, e in qualche maniera dovrei aggiornarmi. Wink
L'HT è solo una conseguenza, confesso che non è una necessità.

Inoltre sono costretto a comprare un ampli FDA, come il Alientek che possiedi tu, non solo per utilizzarlo come finale in stereo (attraverso le due entrate RCA), ma anche per poter utilizzare le entrate digitali e collegarci la TV, il myskyhd e il box zidoo X9S (lo so, le entrate digitali dell'Alientek sono solo due, dovrei trovare un rimedio per scavalcare il problema e la soluzione che mi hai prospettato, usando il televisore come switch, potrebbe tornarmi molto utile. Wink )

Proprio ieri ho portato in assistenza un vecchio amplificatore Technics facente parte di un sistema midi della metà degli anni novanta che possiedo ancora.  Si trattava del modello top della Technics e l'amplificatore è addirittura dotato di entrate coassiale e ottica, ma sinceramente, a livello di decodifica, non saprei se quelle entrate funzionerebbero come le corrispondenti di oggi.  Comunque il tecnico mi farà sapere quanto ammonterebbe la spesa della riparazione, spero non mi chiedano troppo, perché avrei intenzione di ripararlo per poterlo inserire nel "progetto".
Come si dice in questi casi: work in progress. Wink

A proposito, la prima spesa che farò, molto probabilmente, sarà per l'acquisto dei diffusori, credo a pavimento.
Che tu sappia, le Indiana Line Tesi 560C, dal punto di vista musicale hanno una buona resa o sono consigliabili altri?  Perché leggevo che sarebbero più consigliate per l'HT, non per la musica che, come detto, è la mia priorità...
Purtroppo sono condizionato da tante cose, in primis dal colore dei diffusori per poterle mimetizzare nel salotto. Quindi li vorrei color ciliegio, con il bass-reflex frontale e che non debbano essere più alte di 92 cm. Inoltre preferirei che abbiano una alta sensibilità (per abbinarle meglio all'ampli t-amp) e una impedenza di 8 ohm.
Insomma ci sono tanti, troppi vincoli, e non è assolutamente facile districarsi. Wink

Ciao e grazie!
avatar
davidcop68
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 14.03.17
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Bari
Impianto : In fase di progettazione e realizzazione.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  giucam61 il Mer 22 Mar 2017 - 13:54

Io ti consiglio il D8 e dei diffusori da pavimento che però se possibile devi ascoltare di persona. Da qualche anno ho fatti la scelta di dismettere un impianto multicanale per un 2ch di qualità, non mi sono mai pentito. Il mio BR, che utilizzo soprattutto per i cd come meccanica, costa 39€ e fa egregiamente il proprio lavoro, andare a spendere certe cifre solo di lettore e non avere il resto adeguato mi sembra un controsenso
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5461
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  davidcop68 il Mer 22 Mar 2017 - 14:25

Grazie del consiglio,
ma infatti, la mia prima spesa saranno i diffusori a pavimento e l'amplificatore, l'eventuale lettore, buono o meno buono che sia, dovrei prenderlo dopo, molto dopo se alla fine optassi per il Panasonic.

Quanto ai diffusori non ho purtroppo la possibilità di ascoltare nulla, dovrei spostarmi di una cinquantina di km. per farmi qualche giro ma con il lavoro e la famiglia non si ha tutto quel tempo libero che si aveva in gioventù e giocoforza bisogna scendere a compromessi.

Ciao. Smile
avatar
davidcop68
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 14.03.17
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Bari
Impianto : In fase di progettazione e realizzazione.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  kalium il Mer 22 Mar 2017 - 19:23

A detta di what hifi i migliori diffusori da pavimento sui 500 euro sono gli q acoustic 3050

Secondo loro pssono essere paragonati a diffusori dl valore di 1000 euro
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2505
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  dieggs il Mer 22 Mar 2017 - 19:25

Ciao io ho le indiana line Diva 552 che sono la gamma superiore delle Tesi 560 e le ho dovute prendere a scatola chiusa perche come te non avevo modo di andarle a sentire. Le piloto con uno yamaha rx-673 un av 7.1 entry level...buono x l'Ht ma molto scarso sul 2ch. Ebbene mi a una gran goduria il tutto! A volte ci collego un ta2024 e con questo sono uno spettacolo, almeno x me. Sicuramente c è di meglio come casse, ma se dovessi trovarle sotto le 500€ te le consiglio. Se dovessi spendere sopra le 500€ invece mi prenderei un progetto di Alberto Bellino. Qui ho descritto un po meglio quello che penso di queste Diva. Buona scelta
http://www.tforumhifi.com/t51405-indiana-line-diva-552?highlight=Diva+552

dieggs
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.09.16
Numero di messaggi : 137
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Tecnologia, audio, surf, videogame e tanto altro...troppo!
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Principale: Ampli: Yamaha rx-673 (Home Teather)+ Rotel ra-12 (stereo) Casse: front Indiana Line Diva 552-surround e back IL Tesi Q-center IL Tesi 760- sub IL Basso 830
Secondario Drok Ta2024 box autocostruito- Goden Voice 3 vie bookshelf
In garage...Breeze tpa3116 full mod. by Olegol+KroCraft rev.b modifica crossover. D.Pucciarelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  davidcop68 il Gio 23 Mar 2017 - 11:43

kalium ha scritto:A detta di what hifi i migliori diffusori da pavimento sui 500 euro sono gli q acoustic 3050

Secondo loro pssono essere paragonati a diffusori dl valore di 1000 euro

Grazie Kalium del suggerimento! Smile
Non conoscevo le Q Acoustic 3050 e me le sono andate a guardare su internet, mi fido del tuo consiglio e le prenderei sicuramente in considerazione ma vedo che non li fanno nella colorazione in cliligio (per abbinarle all'arredo di casa) e purtroppo hanno il bass-reflex posteriormente cosa che mi creerebbe molti problemi perché li dovrei posizionare praticamente a ridosso del muro, al max una decina di cm. di distanza.
La scelta dei diffusori purtroppo passa anche da esigenze più o meno secondarie...

Ciao.
avatar
davidcop68
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 14.03.17
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Bari
Impianto : In fase di progettazione e realizzazione.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  giucam61 il Gio 23 Mar 2017 - 12:02

davidcop68 ha scritto:
kalium ha scritto:A detta di what hifi i migliori diffusori da pavimento sui 500 euro sono gli q acoustic 3050

Secondo loro pssono essere paragonati a diffusori dl valore di 1000 euro

Grazie Kalium del suggerimento! Smile
Non conoscevo le Q Acoustic 3050 e me le sono andate a guardare su internet, mi fido del tuo consiglio e le prenderei sicuramente in considerazione ma vedo che non li fanno nella colorazione in cliligio (per abbinarle all'arredo di casa) e purtroppo hanno il bass-reflex posteriormente cosa che mi creerebbe molti problemi perché li dovrei posizionare praticamente a ridosso del muro, al max una decina di cm. di distanza.
La scelta dei diffusori purtroppo passa anche da esigenze più o meno secondarie...

Ciao.

Gp9 aveva consigliato al fratello le QA 3050,dopo una seduta di ascolto molto insoddisfacente ha voluto ascoltare le IL presenti in negozio,morale della favola si è portato a casa le IL Mmm questo per dire che bisogna assolutamente ascoltare con le proprie orecchie e non fidarsi delle recensioni o delle sentenze da pseudoesperti da forum che magari non hanno mai sentito l'oggetto in questione.
PS:Kalium non sto parlando di te Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5461
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  kalium il Gio 23 Mar 2017 - 12:48

Certo questo è vero,  specialmente con le casse é d'obbligo ascoltarle
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2505
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  davidcop68 il Gio 23 Mar 2017 - 13:03

giucam61 ha scritto:Gp9  aveva consigliato al fratello le QA 3050,dopo una seduta di ascolto molto insoddisfacente ha voluto ascoltare le IL presenti in negozio,morale della favola si è portato a casa le IL Mmm questo per dire che bisogna assolutamente ascoltare con le proprie orecchie e non fidarsi delle recensioni o delle sentenze da pseudoesperti da forum che magari non hanno mai sentito l'oggetto in questione.
PS:Kalium non sto parlando di te Wink

Le IL MUSA, intendi?
Perché avevo letto il commento di un altro utente, non ricordo il suo nome, che dopo aver ascoltato alcuni diffusori, fra i quali una coppia di Klipsch (altro marchio che è fra i miei papabili), aveva alla fine deciso di acquistare le IL TESI 560C (quelle che, sulla carta, vorrei acquistare io).

Il mio più grosso problema è, purtroppo, il non dover scegliere i diffusori in funzione esclusivamente della prova d'ascolto, magari fosse così... Sad
avatar
davidcop68
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 14.03.17
Numero di messaggi : 37
Provincia (Città) : Bari
Impianto : In fase di progettazione e realizzazione.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alientek D8 usato come finale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum