T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Flac o iso?

Andare in basso

Flac o iso?

Messaggio Da Smigol il Dom 6 Giu 2010 - 20:55

Secondo voi meglio un album flac o e meglio una iso dell'intero cd?
avatar
Smigol
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.05.10
Numero di messaggi : 453
Località : Napoli
Impianto : In completa evoluzione............

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da schwantz34 il Dom 6 Giu 2010 - 20:59

@Smigol ha scritto:Secondo voi meglio un album flac o e meglio una iso dell'intero cd?

di cognome fai Catalano?
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15633
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da Smigol il Dom 6 Giu 2010 - 21:02

@schwantz34 ha scritto:
@Smigol ha scritto:Secondo voi meglio un album flac o e meglio una iso dell'intero cd?

di cognome fai Catalano?



Mmm ho detto qualche ca Punishment ta..??
avatar
Smigol
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.05.10
Numero di messaggi : 453
Località : Napoli
Impianto : In completa evoluzione............

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da madqwerty il Dom 6 Giu 2010 - 21:28

a prescindere dal tuo cognome Very Happy
dovrebbe essere indifferente ai fini della resa sonora, usa un buon programma tipo EAC e sei apposto Smile
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da piero7 il Dom 6 Giu 2010 - 21:39

meglio files separati che una iso di un intero cd, poi con la playlist ascolto solo quello che mi va...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da Telstar il Lun 7 Giu 2010 - 10:37

@piero7 ha scritto:meglio files separati che una iso di un intero cd, poi con la playlist ascolto solo quello che mi va...

a parte questo motivo (che a me basta), le iso sono pesanti da caricare per ovvie ragioni.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1716
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Fanless PC > cavo usb iFi senza alimentazione > audio-gd DAC19DSP upgraded with singxer f1 > Siltech g5 rca > Classé CAP-100 > Kubala Sosna Fascination > Albedo Aptica | 2 sub attivi in costruzione | cavi di alimentazione lessloss.

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da Smigol il Lun 7 Giu 2010 - 21:17

@schwantz34 ha scritto:
@Smigol ha scritto:Secondo voi meglio un album flac o e meglio una iso dell'intero cd?

di cognome fai Catalano?

in che senso?
avatar
Smigol
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.05.10
Numero di messaggi : 453
Località : Napoli
Impianto : In completa evoluzione............

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da david fabrizi il Lun 7 Giu 2010 - 22:58

Io ho archiviato tutti i miei CD creando di ognuno un unico file flac
con il file cue compreso al suo interno.
Se lo carico in foobar il software mi restituisce le tracce come se fossero file separati
e come tali li posso trattare in tutto e per tutto.
I vantaggi sono molteplici: semplificazione della archiviazione su HD,
velocità di caricamento (foobar legge un solo file di metatag per l'intero disco
evitando il tempo perso ad elaborare i dati rindondanti traccia per traccia e in fatto
di velocità di caricamento con playlist neanche troppo lunge la cosa si nota)
e un peso leggermente inferiore all'equivalente cartella con i file sciolti all'interno.
Allo stesso modo con cui include i cue, il formato flac piò anche avere le
cover dei dischi embedded.
In sostanza è come avere la iso del CD, ma più ricca e con un ingombro inferiore.

david fabrizi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.04.08
Numero di messaggi : 104
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : Grafico / Musica, Filosofia, Bicicletta, Letteratura
Provincia (Città) : Solitamente allegro
Impianto : Principale: Sorgente 1: Aspire One (Foobar + Driver Asio), Sorgente 2: JVC XV-N322 (solo meccanica) + TCC TC-7510 (DAC), Amplificatore: King Rex T20U, Diffusori: Indiana Line HC 206.

Secondo impianto: Sorgente: PC (Foobar + Asio4all), Amplificatore: Trends Audio TA10.1, Diffusori: Indiana Line TH 210.

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da piero7 il Lun 7 Giu 2010 - 23:01

@david fabrizi ha scritto:Io ho archiviato tutti i miei CD creando di ognuno un unico file flac
con il file cue compreso al suo interno.
Se lo carico in foobar il software mi restituisce le tracce come se fossero file separati
e come tali li posso trattare in tutto e per tutto.
I vantaggi sono molteplici: semplificazione della archiviazione su HD,
velocità di caricamento (foobar legge un solo file di metatag per l'intero disco
evitando il tempo perso ad elaborare i dati rindondanti traccia per traccia e in fatto
di velocità di caricamento con playlist neanche troppo lunge la cosa si nota)
e un peso leggermente inferiore all'equivalente cartella con i file sciolti all'interno.
Allo stesso modo con cui include i cue, il formato flac piò anche avere le
cover dei dischi embedded.
In sostanza è come avere la iso del CD, ma più ricca e con un ingombro inferiore.

e se usi un mediacenter con software proprietario invece? Come faccio ad ascoltare la cazone n.12? Faccio andare avanti veloce? Tanto lo spazio occupato ad avere un unico file o 12 brani separati è quasi lo stesso se non proprio uguale...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da david fabrizi il Lun 7 Giu 2010 - 23:14

@piero7 ha scritto:e se usi un mediacenter con software proprietario invece? Come faccio ad ascoltare la cazone n.12? Faccio andare avanti veloce? Tanto lo spazio occupato ad avere un unico file o 12 brani separati è quasi lo stesso se non proprio uguale...

Ovviamente ognuno usa i suoi strumenti ed ha le sue abitudini. Da parte mia posso dire di avere sperimentato un po' di tutto nel settore della riproduzione "liquida" e devo dire che la flessibilità, la comodità, la silenziosità, la facilità di personalizzazione e l'economicità che offre un piccolo netbook abbinato a foobar non ha rivali quale che sia lo strumento, siano essi altri software, harddisk multimediali, apparecchi come lo squeezebox e i suoi derivati o gli scatolotti alla WDTV. Quindi il problema dal mio punto di vista non esiste. Anche se più avanti qualche produttore implementerà completamente le specifiche del formato flac (e non il solo codec) in qualche apparecchio stand alone, temo che difficilmente potrà competere con il pc, salvo imitarlo in fatto di monitor e tastiera.

david fabrizi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.04.08
Numero di messaggi : 104
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : Grafico / Musica, Filosofia, Bicicletta, Letteratura
Provincia (Città) : Solitamente allegro
Impianto : Principale: Sorgente 1: Aspire One (Foobar + Driver Asio), Sorgente 2: JVC XV-N322 (solo meccanica) + TCC TC-7510 (DAC), Amplificatore: King Rex T20U, Diffusori: Indiana Line HC 206.

Secondo impianto: Sorgente: PC (Foobar + Asio4all), Amplificatore: Trends Audio TA10.1, Diffusori: Indiana Line TH 210.

Torna in alto Andare in basso

Re: Flac o iso?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum