T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

dinamica, timbrica, immagine e soundstage: che significano?

Andare in basso

dinamica, timbrica, immagine e soundstage: che significano?

Messaggio Da J_on_s il Sab 30 Gen 2010 - 15:07

ambasciator non porta pena ...

Dinamica
Per dinamica bisogna intendere la capacità di un impianto di passare con agilità dal suo volume minimo al massimo senza perdere in intelligibilità. Per microdinamica invece si intende lo stesso fenomeno, ma riferito a ogni singolo strumento presente nella registrazione.

Timbrica
Per timbrica si intende la capacità di riprodurre i suoni reali dei singoli strumenti, nella maniera più fedele possibile, nelle tre zone dello spettro sonoro (alti, medi e bassi).

Immagine e Soundstage
Con soundstage si intende la capacità di riprodurre in maniera corretta la disposizione spaziale degli strumenti riprodotti, mentre l’immagine indica la capacità di tenere questa disposizione spaziale ferma e focalizzata, senza eccessive fluttuazioni delle fonti sonore.

riporto esclusivamente quanto letto al link riportato

http://www.pctuner.net/articoli/audio_diffusori/1361/Scythe-Kro-Craft-Speaker-Plus-piccola-grande-coppia/5.html

saluti

J_on_s
avatar
J_on_s
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.01.10
Numero di messaggi : 55
Località : roma
Impianto :
lettore: sony rdr-gx210
ampli: S.I. t-amp "no mods"
casse: bose 201 V
... e sento la musica ...

Torna in alto Andare in basso

Re: dinamica, timbrica, immagine e soundstage: che significano?

Messaggio Da settore 7-g il Sab 30 Gen 2010 - 16:56

@J_on_s ha scritto:ambasciator non porta pena ...

Dinamica
Per dinamica bisogna intendere la capacità di un impianto di passare con agilità dal suo volume minimo al massimo senza perdere in intelligibilità. Per microdinamica invece si intende lo stesso fenomeno, ma riferito a ogni singolo strumento presente nella registrazione.


Meglio sarebbe forse dire: la capacità dell'impianto di passare dai "piano" ai "forte" della registrazione con agilità,credo! Ironic
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1753
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum