T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

5 partecipanti

Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Meringa1969 Gio 19 Gen 2023 - 16:05

Come da oggetto: vecchio impianto (prima metà anni '90) che sto cercando di resuscitare (alle infinity sto facendo "ricostruire" medi e alti, da un artigiano ..l'albarry forse è a posto così). In origine vi era un TEAC VRDS 10, come sorgente. Ora dà scarsi segni di vita. Potrei veder di ripararlo, ma sarei tentato di prender un'altra via: prender un DAC, per coinvolgere iMac e TV come sorgenti. Stavo pensando ad un Cambridge "Dacmagic 200M", ma veniamo al punto: l'imac è da una parte della stanza, l'impianto, dall'altra ..vorrei sfruttare il BlueTooth aptx del DAC (mi confermate che, come dicono, la qualità del file audio rimane ottima?), ma pare (e son le cose che mi fanno odiare la scelta di puntare su Apple, 23 anni fà...) che il mio iMac non supporti questo codec. Qualcuno del forum potrebbe consigliarmi soluzioni? del tipo, per esperienza diretta, iMac e Dacmagic dialogano comunque? Un altro Dac wireless che faccia al caso mio? Grazie

Meringa1969
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.01.23
Numero di messaggi : 10
Provincia : Genova
Impianto : Teac VRDS 10, Albarry PP1, Infinity K7.1

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da arthur dent Gio 19 Gen 2023 - 16:53

Ciao, sull'aptx non so rispondere, ma un oggetto come questo:
https://www.amazon.it/Adattatore-Bluetooth-Trasmettitore-Ricevitore-Altoparlante/dp/B0BKH448FL/ref=mp_s_a_1_4?crid=3JGHT3SASQHCX&keywords=bti-029&qid=1674143217&sprefix=bti+029%2Caps%2C133&sr=8-4
permette di iniziare senza problemi in modo molto economico.
Sicuramente non è considerato HiFi, ma per sentire in bluetooth e dalla tele, secondo me va bene.
Altri ti sapranno indicate oggetti di maggior prestigio, personalmente non investo molto nel bluetooth.
arthur dent
arthur dent
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 677
Provincia : Macerata
Impianto : PC Foobar 2000 + wasapi/ usb DAC audiophonics U-sabre tcxo / Audioquest evergreen / Sansui AU 117 / Cambridge Audio Sirocco S30

Hackintosh / iTunes + Pure Music / usb DAC audiophonics U-sabre / cavo di segnale B&L / Rotel ra 311 / Goodmans Minister

A volte uso anche: Sure Electronics TA2024 / Scythe KRO Kraft
oppure Scythe SDAR 1100 / AKG K701WHT


Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da homeduck Gio 19 Gen 2023 - 17:23

Ciao,
hai provato a vedere una chiavetta bluetooth usb da collegare al mac per trasmettere in aptx al dac?
qui un esempio da breve ricerca su amazon.

In alternativa, puoi pensare di acquistare uno streamer wireless che abbia anche ingresso ottico (ad esempio il wiim pro, a breve dovrebbe essere disponibile anche in italia tramite amazon).

In questo modo potresti pilotare lo streaming in wifi dal mac e in ottico ricevere il segnale dalla tv, infine collegare in ottico o coassiale lo streamer al dac.

Se invece sei uno smanettone, puoi "costruirti" lo streamer da te usando un raspberry e qualche software tipo moode/volumio/picoreplayer/dietpi , nel caso volessi gestire la tv ti occorrera' comprare una scheda tipo hifiberry per avere ingresso ottico.
In questa seconda soluzione, con un raspberry 4 (o anche un 3b+, se non sbaglio ha wifi integrato anche lui), puoi pensare di collegare lo streamer al dac attraverso cavo usb.

in breve, la soluzione della chiavetta e' la piu' rapida ed economica ma useresti il bluetooth (che rispetto al wifi dovrebbe avere minor qualita', dovuta a minor banda), la soluzione del wiim pro e' la piu' rapida e senza sbattimenti oltre a darti flessibilita' di utilizzo e un sistema parecchio supportato dal produttore. Il raspberry, infine, e' un bel sbattimento ed anche costoso, visto che oggi i rasp costano parecchio e sono quasi introvabili, ma se sei smanettone ti fara' divertire.

homeduck
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.10.22
Numero di messaggi : 63
Provincia : Milano
Impianto : Asus Tinker Board + Volumio
Topping E30 mk2
SMSL A300
Lonpoo LP42

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Meringa1969 Gio 19 Gen 2023 - 17:53

In anzitutto, grazie a tutti e due per le risposte. La tua, homeduck, la trovo particolarmente intrigante (io son tre-quattro giorni che cerco di capirci qualcosa e trovare qualcosa del genere e tu l'hai fatto in pochi attimi... son proprio obsoleto come il mio impianto) ci son due grosse differenze, rispetto a quanto segnalato da arthur dent: nel tuo scatolotto intravedo una presa coassiale (sempre sinonimo di ottimo passaggio di dati audio) e poi una porta "LAN" ..ho giusto un cavo LAN che dal fritzbox (e, quindi, dall'iMac) và nella parete di fronte dove ho l'impianto ..la cosa mi permetterebbe di prendere il modello di DAC inferiore (senza il bluetooth) che costerebbe la metà!
Ricapitoliamo: se a questo scatolotto faccio arrivare la musica dall'imac col cavo lan, secondo te, lui, poi riesce a farsi "vedere" (ovvero: che sistema operativo ha?) da questo: Cambridge Audio DacMagic 100 (abbi pazienza, ma le regole del forum, mi impediscono di inserire link, per i primi 7 giorni di partecipazione)

Meringa1969
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.01.23
Numero di messaggi : 10
Provincia : Genova
Impianto : Teac VRDS 10, Albarry PP1, Infinity K7.1

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Meringa1969 Gio 19 Gen 2023 - 18:08

Meringa1969 ha scritto:
Ricapitoliamo: se a questo scatolotto faccio arrivare la musica dall'imac col cavo lan, secondo te, lui, poi riesce a farsi "vedere" (ovvero: che sistema operativo ha?) da questo: Cambridge Audio DacMagic 100 (abbi pazienza, ma le regole del forum, mi impediscono di inserire link, per i primi 7 giorni di partecipazione)

..mi rispondo mezzo da solo (ma tu correggimi se è il caso) ..in teoria il cavo coassiale porta un flusso di dati digitali "musicali" e direi che il sistema operativo dello scatolotto c'entri poco e nulla, come del resto, la presa coassiale "in" del dac, è ben fatta apposta per ricevere flusso di dati di quel tipo

Meringa1969
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.01.23
Numero di messaggi : 10
Provincia : Genova
Impianto : Teac VRDS 10, Albarry PP1, Infinity K7.1

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da homeduck Gio 19 Gen 2023 - 18:22

Ciao, è corretto: non importa il sistema operativo del wiim pro per farlo comunicare col DAC.
Mi sorge una domanda: sul Mac usi servizi streaming o musica in locale? Nel secondo caso credo ti occorra abilitare la condivisione in rete della cartella dove hai la musica e cercare questa dall’app del wiim sul tuo telefono. Il wiim infatti ha una applicazione mobile per Android/iOS con cui gestire il dispositivo e i servizi di streaming. Credo supporti anche dlna, quindi dovrebbe poter vedere i file sul tuo Mac se condivisi.
Il wiim pro al momento non risulta disponibile ma il costo dovrebbe essere di 150€, così dicono in rete.
Per i DAC, prova a guardare qui sul forum, capisco che Cambridge audio sia sinonimo di qualità ma magari trovi qualcosa equivalente a meno (i “cinesi” Smsl, Topping e simili) che comunque hanno ottima resa.
Infine, ottimo avere il cavo lan vicino all’impianto ma puoi tranquillamente usare il Wi-Fi .

homeduck
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.10.22
Numero di messaggi : 63
Provincia : Milano
Impianto : Asus Tinker Board + Volumio
Topping E30 mk2
SMSL A300
Lonpoo LP42

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Meringa1969 Gio 19 Gen 2023 - 18:42

Tutti file musicali che ho nella cartella di "Musica" (..ex "itunes", tanto per intenderci) in quanti ai prodotti meno blasonati (io dubito che il dac a cui mi riferisco, lo facciano in gran bretagna :-D) visto che hai fatto 30, fai 31 e segnalamene un paio che a tuo giudizio potrebbero fare al caso e io poi mi diverto a studiarci su. Grazie!

Meringa1969
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.01.23
Numero di messaggi : 10
Provincia : Genova
Impianto : Teac VRDS 10, Albarry PP1, Infinity K7.1

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da homeduck Gio 19 Gen 2023 - 19:18

Non ne ho provato molti, al momento ho un Topping e30 seconda versione. Ha ingressi ottico/coassiale/usb, prezzo 150€ circa.
In tanti qui sul forum hanno o hanno avuto la versione 1 e ne parlano bene, la versione 2 è un suo miglioramento.
In passato ho avuto una Khadas tone board, è un DAC in filosofia spartana (scheda nuda) e con ingresso usb.
Tra i 2 Topping è un prodotto fatto è finito, il Khadas più da smanettone.
Nella mia ricerca iniziale avevo anche guardato al Smsl do100 e adesso leggo anche del Smsl c100.

homeduck
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.10.22
Numero di messaggi : 63
Provincia : Milano
Impianto : Asus Tinker Board + Volumio
Topping E30 mk2
SMSL A300
Lonpoo LP42

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da arthur dent Gio 19 Gen 2023 - 19:31

Se prendi lo streamer (il wiim per capirci) il DAC è incluso. Credo sia possibile metterci un altro DAC nella catena, ma complichi le cose.
Come suggerivo in un altro post, è meglio cambiare (o aggiungere) un elemento alla volta nella catena per rendersi meglio conto di quel che ci è necessario.
arthur dent
arthur dent
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 677
Provincia : Macerata
Impianto : PC Foobar 2000 + wasapi/ usb DAC audiophonics U-sabre tcxo / Audioquest evergreen / Sansui AU 117 / Cambridge Audio Sirocco S30

Hackintosh / iTunes + Pure Music / usb DAC audiophonics U-sabre / cavo di segnale B&L / Rotel ra 311 / Goodmans Minister

A volte uso anche: Sure Electronics TA2024 / Scythe KRO Kraft
oppure Scythe SDAR 1100 / AKG K701WHT


Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da homeduck Gio 19 Gen 2023 - 19:56

arthur dent ha scritto:Se prendi lo streamer (il wiim per capirci) il DAC è incluso. Credo sia possibile metterci un altro DAC nella catena, ma complichi le cose.
Come suggerivo in un altro post, è meglio cambiare (o aggiungere) un elemento alla volta nella catena per rendersi meglio conto di quel che ci è necessario.

Giustissimo, il wiim include un DAC al suo interno ma non credo possa essere al livello de Cambridge audio cui era interessato, ecco perché suggerivo un DAC esterno.

Tuttavia @arthur dent ha ragione, prima prova il tuo impianto con il solo wiim che lavori da streamer+DAC e poi (se serve) potrai pensare di prendere qualcosa di dedicato che faccia solo DAC lasciando il wiim come streamer

homeduck
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.10.22
Numero di messaggi : 63
Provincia : Milano
Impianto : Asus Tinker Board + Volumio
Topping E30 mk2
SMSL A300
Lonpoo LP42

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Firace Sab 21 Gen 2023 - 15:31

Se devi prendere un DAC di fascia bassa prendi un smsl (il do100 ad esempio) o un topping.
Nei limiti del possibile meglio tenere sempre componenti separati, quindi uno streamer andrebbe in aggiunta. Ma con il bluetooth integrato dei DAC se non riesci a sfruttare il Mac puoi usare un telefono o un tablet.
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 3292
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->SMSL SU-8s->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

SMSL SA100->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Marco Ravich Dom 22 Gen 2023 - 10:35

Con componenti come quelle disponibili personalmente farei un investimento in un DAC di fascia "non bassa" (anche se, come giustamente sostiene qualcuno, le differenze acustiche sono difficilmente percepibili), se non altro per poter eventualmente "aggiornare" la catena in futuro.

Se può essere d'aiuto, questa è l'ultima classifica ASR (= misure strumentali) dei DAC su piazza:
Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Best-stereo-hifi-usb-dac-review-png
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5818
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12600 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Meringa1969 Dom 22 Gen 2023 - 21:48

Ringrazio tutti per le dritte. Sto aspettando di scoprire come suoneranno le Infinity dopo la "cura" (ricostruzione di "medi" e "alti") tutto ruota intorno a loro: del teac non m'importa poi molto (non sò quanto valga farci mettere le mani: meccanica a parte, credo che qualsiasi DAC esterno attuale, passi sulle orecchie a quello suo interno dei primi anni '90 ..e poi, appunto, penso userò l'iMac come sorgente) mentre invece sono fiducioso sull'albarry (costruzione semplice, grossi condensatori che mi sembrano ceramici, per cui, più longevi degli elettrolitici). Vi aggiornerò ..per quanto l'artigiano cui mi sono affidato, lavori bene (pare che già vent'anni fà, chi trattava le infinity su Genova, mandava i propri clienti da lui, che poi rimanevano soddisfatti) sono consapevole che ovviamente NON avrò il suono originale ..ma decente si, ci conto tanto. A presto, dunque ;-)

Meringa1969
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.01.23
Numero di messaggi : 10
Provincia : Genova
Impianto : Teac VRDS 10, Albarry PP1, Infinity K7.1

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Marco Ravich Lun 23 Gen 2023 - 8:54

Meringa1969 ha scritto:Ringrazio tutti per le dritte. Sto aspettando di scoprire come suoneranno le Infinity dopo la "cura" (ricostruzione di "medi" e "alti") tutto ruota intorno a loro: del teac non m'importa poi molto (non sò quanto valga farci mettere le mani: meccanica a parte, credo che qualsiasi DAC esterno attuale, passi sulle orecchie a quello suo interno dei primi anni '90 ..e poi, appunto, penso userò l'iMac come sorgente) mentre invece sono fiducioso sull'albarry (costruzione semplice, grossi condensatori che mi sembrano ceramici, per cui, più longevi degli elettrolitici). Vi aggiornerò ..per quanto l'artigiano cui mi sono affidato, lavori bene (pare che già vent'anni fà, chi trattava le infinity su Genova, mandava i propri clienti da lui, che poi rimanevano soddisfatti) sono consapevole che ovviamente NON avrò il suono originale ..ma decente si, ci conto tanto. A presto, dunque ;-)
Concordo all'80%: ovvio che il "pezzo forte" sono i diffusori ma, a parte la meccanica CD che - come dicevo anche nell'altro 3ad - ormai è superflua, non sono molto convinto della scelta relativa al player (anche perché un M1 è inadatto ad ospitare eventuali distro audiofile nonché sprecato)...

...per quanto riguarda il finale non mi esprimo, ma - nel caso decidessi di optare per un DAC di fascia medio/alta - sarebbe oltremodo opportuno avere un finale bilanciato (es. Hypex nCore).
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5818
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12600 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Meringa1969 Lun 23 Gen 2023 - 10:05

..emh ..volevo scriverti in privato per NON tediare il gruppo e fare pubblicamente la figura del troglodita, ma le regole del forum ("10 post, prima di poter scrivere in privato" e io sono a 6) me lo hanno impedito: che sono le "distro audiofile"? Io pensavo di preparare sul mio mac una cartella di file di musica di "qualità" e farla "vedere" allo scatolotto (via lan) che l'avrebbe passato  all'amplificatore. Altra sorgente che tenevo d'occhio per sostituire il Teac, era il marantz 6007 che rientrava nel budget che avevo deciso di spendere ...poi, grazie al forum, ho scoperto che non era poi impossibile far dialogare il mio mac con l'impianto e constatando che più o meno, col budget previsto per il Marantz, ci uscivano DAC e sistemazione diffusori, ho optato deciso su questa opzione ..ma col tuo ultimo post, mi hai di nuovo cacciato nel disorientamento totale :-D

Meringa1969
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.01.23
Numero di messaggi : 10
Provincia : Genova
Impianto : Teac VRDS 10, Albarry PP1, Infinity K7.1

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Meringa1969 Lun 23 Gen 2023 - 20:33

((..capperi ..non ci sto capendo più nulla ..io ero fermo agli ampli classe mista A-B ..ora leggo/scopro/(ma non ne comprendo il principio di funzionamento) di Amplificatori in classe "D" e "T": mi sento tanto Ziggy Stardust caduto sulla terra ieri))

Meringa1969
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.01.23
Numero di messaggi : 10
Provincia : Genova
Impianto : Teac VRDS 10, Albarry PP1, Infinity K7.1

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da arthur dent Lun 23 Gen 2023 - 21:30

Meringa1969 ha scritto:((..capperi ..non ci sto capendo più nulla ..io ero fermo agli ampli classe mista A-B ..ora leggo/scopro/(ma non ne comprendo il principio di funzionamento) di Amplificatori in classe "D" e "T": mi sento tanto Ziggy Stardust caduto sulla terra ieri))

Sul forum ci sono parecchi tread che spiegano le differenze e indicano i best sellers.

Ad oggi molti, me compreso, sono convinti che in ogni classe esistono amplificatori che danno soddisfazioni, altri invece no.

La classe D può offrire, oltre che efficienza energetica, ingombri e pesi inferiori, molti watt, bassi potenti e (nelle migliori implicazioni) buona qualità sonora.

Ma a parte ciò, sono amplificatori, non c'è molto da capire se non si è ingegneri.

La differenza maggiore a livello tecnologico rispetto a prima è l'offerta in streaming, quella per cui abbiamo bisogno di un PC, un telefono o uno streamer e di un DAC (gli streamer hanno già un DAC).
In un sistema uso la TV come streamer. Dalla TV esco con un cavo ottico che arriva ad un DAC e da lì partono gli RCA verso l'amplificatore.

Anche qui non c'è da sentirsi troppo in imbarazzo: si sceglie attraverso ascolti, consigli, recensioni e si mette nella catena  qualcosa che poi amplifichiamo.

Come ti hanno già detto, hai già un buon sistema: le casse sono il principale responsabile di quanto ascolti, quindi scegli una soluzione comoda per te, ma non temere di entrare nel mondo dello streaming perché è più comodo e facile di quel che sembra.
arthur dent
arthur dent
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 677
Provincia : Macerata
Impianto : PC Foobar 2000 + wasapi/ usb DAC audiophonics U-sabre tcxo / Audioquest evergreen / Sansui AU 117 / Cambridge Audio Sirocco S30

Hackintosh / iTunes + Pure Music / usb DAC audiophonics U-sabre / cavo di segnale B&L / Rotel ra 311 / Goodmans Minister

A volte uso anche: Sure Electronics TA2024 / Scythe KRO Kraft
oppure Scythe SDAR 1100 / AKG K701WHT


Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Marco Ravich Mar 24 Gen 2023 - 8:28

@Meringa1969 C'è un 3ad similare (un altro utente con lettore VRDS) su cui sto postando...
...magari riusciamo ad evitare cross/duplicati:

https://www.tforumhifi.com/t60774-teac-vrds7
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5818
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i5 12600 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura Empty Re: Vecchio impianto (Albarry pp1 che pilota Infinity 7.1) da far gestire ad un DAC che dialoghi in wireless con un iMac M1 con OS Ventura

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.