T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Un Crossover certamente migliorabile

+2
root
GUERRIERO
6 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Gio 10 Feb 2022 - 14:36

Salve.
Volevo mettere delle croci dentro le mie transpuls 1500 , come di solito ho fatto con tutti diffusori di mia proprietà, tutto ciò per avere la massima rigidità dal mobile.
Quindi,metto la cassa per terra....smonto il woofer e mi si para davanti un Crossover veramente sciatto, subito mi metto a cercare rimedio,visto che sono soddisfatto dal suono e sono sicuro che con un Crossover più serio salirebbe l'asticella e non di poco.
Iscrivendomi qui sono stato omaggiato dal saluto di molti di voi e, in quella occasione, mi ha colpito un utente credo di Parma (Zio) che mi ha chiesto se avevo abbassato di 6db il Crossover: comunque io da ricerche precedenti sono incappato in questo video che parla di una modifica drastica.
allora mi chiedo se vale la candela o ci sono soluzioni più economiche del video che sembra tutto bello ma oneroso.
Vi posto il video.
https://www.youtube.com/watch?v=UclQE5WBlkM
Grazie.
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da root Gio 10 Feb 2022 - 17:49

GUERRIERO ha scritto:Salve.
Volevo mettere delle croci dentro le mie transpuls 1500 , come di solito ho fatto con tutti diffusori di mia proprietà, tutto ciò per avere la massima rigidità dal mobile.
Quindi,metto la cassa per terra....smonto il woofer e mi si para davanti un Crossover veramente sciatto, subito mi metto a cercare rimedio,visto che sono soddisfatto dal suono e sono sicuro che con un Crossover più serio salirebbe l'asticella e non di poco.
Iscrivendomi qui sono stato omaggiato dal saluto di molti di voi e, in quella occasione, mi ha colpito un utente credo di Parma (Zio) che mi ha chiesto se avevo abbassato di 6db il Crossover: comunque io da ricerche precedenti sono incappato in questo video che parla di una modifica drastica.
allora mi chiedo se vale la candela o ci sono soluzioni più economiche del video che sembra tutto bello ma oneroso.
Vi posto il video.
https://www.youtube.com/watch?v=UclQE5WBlkM
Grazie.

Ciao guerriero, ho visto il video velocemente....il crossover non mi sembra poi così sciatto, anzi, pulito, ordinato, componenti qualitativamente allineati al resto...non vedo tutta questa necessità di cambiarlo con componenti costosi, visto anche che non cambierà praticamente nulla...a meno che non ci siano ritocchi sui valori per modficare la risposta, ma questa è operazione da ragionare bene
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1639
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da Zio Gio 10 Feb 2022 - 19:20

Ciao GUERRIRO, hai buona memoria, ho scritto proprio io quella frase, ma non l'avevo circostanziate. Rimedio subito...

Intanto avevo scritto:
Zio ha scritto:Benvenuto!
Allora hai gia modificato anche il crossover delle Transplus togliendo un paio di db agli estremi di banda? Very Happy

Quindi parlavo di un paio di db, non 6db...
Chiarito questo ti spiego il motivo: premetto che non ho mai avuto il piacere di ascoltare le Transplus 1500 dal vivo.
Quindi mi baso sugli ascolti online (e sappiamo bene che valgono poco) e sulle opinioni lette (che valgono ancora meno). Sta di fatto che in molti sono contentissimi, altri lamentano un'esaltazione degli estremi di banda, in particolar modo sulle basse frequenze.
Questo il motivo della mia affermazione, che era più una curiosità che un consiglio.

Chiarito questo ho visto il video: chiaramente la differenza nella timbrica è nettamente udibile, ma quale è meglio? Io non posso esprimermi non avendo ascolta in prima persona.
Detto questo... ne vale la pena?
Intanto, da quello che ho visto, è stato rinforzato il mobile, ed il nuovo crossover presenta 4 bobine, non 3, quindi è stato fatto un intervento pesante, non solo il miglioramento dei componenti.
Per fare questo lavoro occorre essere capaci, ed occorre avere un minimo di strumentazione.

Personalmente non mi fiderei di quel video, quindi concordo che la sostituzione dei componenti con prodotti migliori possa sì portare ad una differenza, che non necessariamente è un miglioramento, e potrebbe essere anche talmente minima da non essere facilmente udibile.

Dove voglio arrivare?
Se si incarica un tecnico capace di rifare il crossover (mi viene in mente il buon Alberto Bellino che però ha chiuso l'attività), i risultati potrebbero essere effettivamente udibili e "affidabili".
La sola sostruzione dei componenti non penso porti molti frutti: se fossero mie lo farei, mi prenderei io i rischi (ed i costi), e le personalizzerei per cucire il suono secondo i miei gusti, ma non lo consiglierei ad una persona che non lo ha mai fatto.
Vedo che su tweeter hanno usato dei condensatori Poliestere, quindi niente male, forse sul medio si poteva evitare l'elettrolitico, ma non parliamo di tragedie. Secondo me è più un discorso di impostazione, che si modifica cambiando i valori e lo schema, ma per farlo, non si deve improvvisare...

Quanto sopra, come sempre, secondo me, con i miei gusti e con le mie esperienze, che non è detto siano le migliori...
Ciao
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3732
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:


Clicca se NON sei curioso:


Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Gio 10 Feb 2022 - 19:51

Zio ha scritto:Ciao GUERRIRO, hai buona memoria, ho scritto proprio io quella frase, ma non l'avevo circostanziate. Rimedio subito...

Intanto avevo scritto:
Zio ha scritto:Benvenuto!
Allora hai gia modificato anche il crossover delle Transplus togliendo un paio di db agli estremi di banda? Very Happy

Quindi parlavo di un paio di db, non 6db...
Chiarito questo ti spiego il motivo: premetto che non ho mai avuto il piacere di ascoltare le Transplus 1500 dal vivo.
Quindi mi baso sugli ascolti online (e sappiamo bene che valgono poco) e sulle opinioni lette (che valgono ancora meno). Sta di fatto che in molti sono contentissimi, altri lamentano un'esaltazione degli estremi di banda, in particolar modo sulle basse frequenze.
Questo il motivo della mia affermazione, che era più una curiosità che un consiglio.

Chiarito questo ho visto il video: chiaramente la differenza nella timbrica è nettamente udibile, ma quale è meglio? Io non posso esprimermi non avendo ascolta in prima persona.
Detto questo... ne vale la pena?
Intanto, da quello che ho visto, è stato rinforzato il mobile, ed il nuovo crossover presenta 4 bobine, non 3, quindi è stato fatto un intervento pesante, non solo il miglioramento dei componenti.
Per fare questo lavoro occorre essere capaci, ed occorre avere un minimo di strumentazione.

Personalmente non mi fiderei di quel video, quindi concordo che la sostituzione dei componenti con prodotti migliori possa sì portare ad una differenza, che non necessariamente è un miglioramento, e potrebbe essere anche talmente minima da non essere facilmente udibile.

Dove voglio arrivare?
Se si incarica un tecnico capace di rifare il crossover (mi viene in mente il buon Alberto Bellino che però ha chiuso l'attività), i risultati potrebbero essere effettivamente udibili e "affidabili".
La sola sostruzione dei componenti non penso porti molti frutti: se fossero mie lo farei, mi prenderei io i rischi (ed i costi), e le personalizzerei per cucire il suono secondo i miei gusti, ma non lo consiglierei ad una persona che non lo ha mai fatto.
Vedo che su tweeter hanno usato dei condensatori Poliestere, quindi niente male, forse sul medio si poteva evitare l'elettrolitico, ma non parliamo di tragedie. Secondo me è più un discorso di impostazione, che si modifica cambiando i valori e lo schema, ma per farlo, non si deve improvvisare...

Quanto sopra, come sempre, secondo me, con i miei gusti e con le mie esperienze, che non è detto siano le migliori...
Ciao
Bene ,allora lascero tutto cosi,la cosa che farò è quella di rinforzare il mobile,come del resto faccio da lungo tempo, le trans hanno un EDF di 19mm che è ok, il problema e la durezza del tipo di MDF che troppo tenero secondo me e con i riforzi ho sempre ovviato al problema di risonanze.
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da Marco Ravich Ven 11 Feb 2022 - 7:31

GUERRIERO ha scritto:allora mi chiedo se vale la candela o ci sono soluzioni più economiche del video che sembra tutto bello ma oneroso.
Multiamplificazione attiva, chiedere ad @ivan39.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5430
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 7700 > Topping E50 > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 4790 > Line6 Toneport UX2 > Yamaha M-50 > DCSk 4mm² > Behringer B2031P

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da root Ven 11 Feb 2022 - 7:43

Marco Ravich ha scritto:
GUERRIERO ha scritto:allora mi chiedo se vale la candela o ci sono soluzioni più economiche del video che sembra tutto bello ma oneroso.
Multiamplificazione attiva, chiedere ad @ivan39.

Si, concordo...ti prendi uno di questi

https://www.audiophonics.fr/en/dsp-processor/dayton-audio-dsp-408-4x8-digital-audio-processor-dsp-adau1701-sigmadsp-2556bit-4-to-8-channels-p-13043.html?search_query=dayton%20dsp&fast_search=fs

e ci colleghi 3 finali stereo diversi, uno per ogni via (woofer + mid + TW) dalle caratteristiche adeguate e vedrai come volano le Magnat!!
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1639
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da Marco Ravich Ven 11 Feb 2022 - 9:08

root ha scritto:Si, concordo...ti prendi uno di questi
e ci colleghi 3 finali stereo diversi, uno per ogni via (woofer + mid + TW) dalle caratteristiche adeguate e vedrai come volano le Magnat!!
Carino, ma per quella cifra preferirei prendere un'interfaccia audio con 6/8 uscite bilanciate...
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5430
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 7700 > Topping E50 > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 4790 > Line6 Toneport UX2 > Yamaha M-50 > DCSk 4mm² > Behringer B2031P

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da root Ven 11 Feb 2022 - 10:23

Marco Ravich ha scritto:
root ha scritto:Si, concordo...ti prendi uno di questi
e ci colleghi 3 finali stereo diversi, uno per ogni via (woofer + mid + TW) dalle caratteristiche adeguate e vedrai come volano le Magnat!!
Carino, ma per quella cifra preferirei prendere un'interfaccia audio con 6/8 uscite bilanciate...

Si, può darsi...ma di cosa si tratta? Mancano dettagli Rolling Eyes

Se non ha il DSP digitale/speakers processor/crossover integrato non credo valga la pena...che ci fai?
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1639
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 12:35

Grazie a tutti,quindi il prodotto oltre al cabinet,anche l'elettronica si può migliorare,stuzzicante la cosa.Comunque suonano bene per i miei gusti anche se non sono audiophile,e anche perchè masterizzo per i clienti in forma privata e il 90% della musica che suona nei miei sistemi è masterizzata e di conseguenza meglio del originale.
Poi se @ivan39 mi dà il permesso di contattarlo in forma privata sarebbe interessante.


Ultima modifica di GUERRIERO il Ven 11 Feb 2022 - 12:44 - modificato 1 volta.
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da root Ven 11 Feb 2022 - 12:41

GUERRIERO ha scritto: anche perchè masterizzo per i clienti in forma privata e il 90% della musica che suona nei miei sistemi è masterizzata e di conseguenza meglio del originale

Non ti chiedo di chiarire questo concetto, ma non è così Rolling Eyes
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1639
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 12:49

root ha scritto:
GUERRIERO ha scritto: anche perchè masterizzo per i clienti in forma privata e il 90% della musica che suona nei miei sistemi è masterizzata e di conseguenza meglio del originale

Non ti chiedo di chiarire questo concetto, ma non è così Rolling Eyes
Ti assicuro che mi portano File veramente penosi che un morto si tapperebbe le orecchie,posso capire quelli che mi chiedono di masterizzare file vecchi come il cucco e per giunta in MP3 ma gli altri.
Terribile  Suicide
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 12:51

[quote="GUERRIERO"][quote="root"][quote="GUERRIERO"] anche perchè masterizzo per i clienti in forma privata e il 90% della musica che suona nei miei sistemi è masterizzata e di conseguenza meglio del originale[/quo
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 12:53

[ anche perchè masterizzo per i clienti in forma privata e il 90% della musica che suona nei miei sistemi è masterizzata e di conseguenza meglio del originale
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 13:05

Non è un concetto,ti assicuro, portano file vecchi di 10 anni,prese da fonti di 20 anni ,li portano magari in MP3,una tragedia.
Oppure vengono con una base buona ma ...vogliono sentire uno strumento ben definito di più, non gli strumenti.
Poi,vai ha spiegare che se vuole sentire le dita sulla corda e il palmo della mano sulla chitarra devi lavorare su determinate frequenze e devi tenere 'normali' le altre che lavorano nelle stessa frequenza, a loro sembra che basti spingere un bottone.Poi se gli chiedi 10£ in più ti guardano male.
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 13:08

GUERRIERO ha scritto:Non è un concetto,ti assicuro, portano file vecchi di 10 anni,prese da fonti di 20 anni ,li portano magari in MP3,una tragedia.
Oppure vengono con una base buona ma ...vogliono sentire uno strumento ben definito di più, non gli strumenti.
Poi,vai ha spiegare che se vuole sentire le dita sulla corda e il palmo della mano sulla chitarra devi lavorare su determinate frequenze e devi tenere 'normali' le altre che lavorano nelle stessa frequenza, a loro sembra che basti spingere un bottone.Poi se gli chiedi 10£ in più ti guardano male.
Infatti ora che passa la pandemia ritornero al mio vecchio lavoro più stancante ma più gradificante.
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da root Ven 11 Feb 2022 - 13:35

GUERRIERO ha scritto:Non è un concetto,ti assicuro, portano file vecchi di 10 anni,prese da fonti di 20 anni ,li portano magari in MP3,una tragedia.
Oppure vengono con una base buona ma ...vogliono sentire uno strumento ben definito di più, non gli strumenti.
Poi,vai ha spiegare che se vuole sentire le dita sulla corda e il palmo della mano sulla chitarra devi lavorare su determinate frequenze e devi tenere 'normali' le altre che lavorano nelle stessa frequenza, a loro sembra che basti spingere un bottone.Poi se gli chiedi 10£ in più ti guardano male.

Oddiooooo!!!  Crying or Very sad  Crying or Very sad  ti prego chiudiamo qui il discorso...non vorrei sentire altro....ti ricordo solo che una tale "azione" sui brani musicali sono mooolto lontani dai concetti di alta fedeltà, addirittura li fai su degli MP3, che poi magari riconverti in WAV o FLAC Shocked Shocked

Non dico altro, stendo un velo...
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1639
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 15:54

Si va bene chiudiamo,visto che pensi che i cd e altre fonti sonore siano in alta fedeltà e non siano masterizzate in studio.
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da root Ven 11 Feb 2022 - 16:13

GUERRIERO ha scritto:Si va bene chiudiamo,visto che pensi che i cd e altre fonti sonore siano in alta fedeltà e non siano masterizzate in studio.

Perdonami per la reazione, ma da quello che scrivi si capisce che tu agisci sulla equalizzazione dei brani MP3 per esaltare alcune frequenze/strumenti, per poi rimasterizzare su disco CD? Ma parli di brani "amatoriali" o di roba ufficiale di artisti con blasone?
Cosa c'entra tutto questo con i CD "ufficiali" prodotti in studio?
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1639
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 17:40

I file amatoriali posso capire, ma purtroppo CD "ufficiali" prodotti in studio fanno veramente piangere.
ricordi i primi CD?,quelli che ti lasciavano a bocca aperta per 'incisione', bè scordali,se vuoi sentire un cd masterizzato bene ti devi rivolgere agli studi che incidono artisti loro.


Ultima modifica di GUERRIERO il Ven 11 Feb 2022 - 17:42 - modificato 2 volte. (Motivazione : nv)
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da valterneri Ven 11 Feb 2022 - 18:59

Su su! non litigate!
Vi racconto un aneddoto:

un musicista di musica leggera si era auto-prodotto un master,
di due sue canzoni, realizzato direi con notevole cura,
ovviamente nei limiti delle sue capacità tecniche.
Io sono un suo amico e mi chiese di rimasterizzare
(cosa oggi purtroppo abbastanza di moda),
mi rifiutai e gli dissi:
"se un master ha bisogno di rimasterizzazione
significa che chi ha fatto il master non ha lavorato bene,
e soprattutto è meglio non agire globalmente su tutto il calderone,
ma nel multitraccia traccia per traccia!"

Ovviamente non mi ascoltò
e spedì il master a uno studio professionale di Milano
che fece "diligentemente" la "rimasterizzazione"

Il master rimaster però finì nel cassetto e per due anni venne dimenticato.
Il musicista lavorò nel frattempo ad altri brani
e quando furono completi ripescò i due dimenticati per unirli al nuovo CD.

Ne fece un pacchetto e spedì il tutto al solito "studio rimasterizzatore"
di Milano
dimenticandosi che le due vecchie erano già state trattate,
ma neppure lo studio rimasterizzatore
se ne accorse o se ne ricordò,
e rimasterizzò anche i già rimasterizzati.

È un po' come se un medico non si accorgesse
che di una malattia sei già guarito,
e che proprio lui ti ha curato,
se mai la malattia ci sia mai stata.

Purtroppo è una storia molto triste.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6484
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 19:39

Il medico meglio cambiarlo sicuramente, ma anche il paziente però....
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da Marco Ravich Ven 11 Feb 2022 - 20:19

@GUERRIERO: se non lo fai dai mix originali, ri-masterizzare non significa nulla (anzi, è quasi certo che farai peggio).

Al più, ai tuoi "clienti" audiofili (?) potresti reperire - se esistono e non sono a loro volta dei "fake" - le tracce in HD.

Però c'è anche chi - come fa @ivan39 - MASSIMIZZA (ossia toglie, per quanto possibile, compressione) l'audio.

Personalmente mi "limito" a upsamplare e convertire in DSD per sfruttare il DAC al massimo delle sue capacità....

Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5430
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 7700 > Topping E50 > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 4790 > Line6 Toneport UX2 > Yamaha M-50 > DCSk 4mm² > Behringer B2031P

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da ivan39 Ven 11 Feb 2022 - 20:35

GUERRIERO ha scritto:Grazie a tutti,quindi il prodotto oltre al cabinet,anche l'elettronica si può migliorare,stuzzicante la cosa.Comunque suonano bene per i miei gusti anche se non sono audiophile,e anche perchè masterizzo per i clienti in forma privata e il 90% della musica che suona nei miei sistemi è masterizzata e di conseguenza meglio del originale.
Poi se @ivan39 mi dà il permesso di contattarlo in forma privata sarebbe interessante.
Il mio cell 3479043708 whatsapp,ciao

ivan39
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 1189
Provincia : tranquillo......a volte
Impianto : In dismissione.......

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da GUERRIERO Ven 11 Feb 2022 - 20:56

Grazie, quale giorno e orario potrei approfittare della tua disponibilita?
GUERRIERO
GUERRIERO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.22
Numero di messaggi : 22
Provincia : Roma
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da ivan39 Ven 11 Feb 2022 - 20:59

GUERRIERO ha scritto:Grazie, quale giorno e  orario potrei approfittare della tua disponibilita?
dalle 19 alle 21 da lunedì a venerdì weekend quando vuoi,non oltre le 21

ivan39
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 1189
Provincia : tranquillo......a volte
Impianto : In dismissione.......

Torna in alto Andare in basso

Un Crossover certamente migliorabile Empty Re: Un Crossover certamente migliorabile

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.