T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Magnat mr 780/Ma 900

+2
Johnnylow
chris75
6 partecipanti

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da Johnnylow Gio 3 Feb 2022 - 12:32

Ripeto non conosco la macchina, appena mi capiterà lo ascolterò, il negoziante può avere mille motivi per dire quello che ha detto, fra i quali una non convenienza a vendere quel brand.
Alla base sempre meglio farlo suonare ed ascoltare, se si riesce ovviamente. Altrimenti ci si affida a brand e macchine affidabili nel tempo.
Il mio negoziante di fiducia dopo avermi fatto ascoltare i rotel che aveva, mi disse a mia domanda sulla affidabilità del servizio di postvendita per eventuali danneggiamenti, cito " e chi li conosce? Non ho avuto ancora il piacere di mandare un rotel in assistenza (risatina)" era ovviamente una battuta, ma sta a significare che davvero ne ha mandati pochi o niente in assistenza.
Johnnylow
Johnnylow
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.01.22
Numero di messaggi : 30
Provincia : Brindisi
Impianto : MR 780
Eq 551
Teac V 550x
Nad C 538
Stage A700
TT151, Stanton L727e

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Gio 3 Feb 2022 - 14:35

Guarda io non è che mi fidi molto di quello che affermano i negozianti, molte volte preferiscono vendere quello che hanno disponibile subito e non un prodotto che deve essere ordinato o che potrebbe dare rogne dopo l'acquisto.
In effetti è lo stesso che dice pure sbisà che i rotel sono molto affidabili, infatti se vedi su ebay si vendono ancora modelli che risalgono anche a 20 anni fa.
Io comunque solo uno ne sentii ed era Ra-971, che pilotava egregiamente le b&w che erano il modello da scaffale come le mie (dm 602) anche superando le ore 12 io non sentii nessun segno di indurimento insomma era stabile anche ad alti volumi, e spero che anche le nuove amplificazioni mantengano queste caratteristiche.
Comunque se magari potresti chiedere al tuo negoziante dove hai preso il Magnat su questo technics tanto per curiosità se lo conoscono e conferma cio che mi hanno detto.

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da Johnnylow Gio 3 Feb 2022 - 14:45

Si provo a sentirlo in fine settimana.
Johnnylow
Johnnylow
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.01.22
Numero di messaggi : 30
Provincia : Brindisi
Impianto : MR 780
Eq 551
Teac V 550x
Nad C 538
Stage A700
TT151, Stanton L727e

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Gio 3 Feb 2022 - 15:27

ok, fammi sapre grazie

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Dom 6 Feb 2022 - 12:51

Sei riuscito parlare col tuo rivenditore per il technics?

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da Johnnylow Dom 6 Feb 2022 - 13:42

chris75 ha scritto:Sei riuscito  parlare col tuo rivenditore per il technics?
Niente lui non lo ha e non intende prenderlo nemmeno per metterlo sullo scaffale, lo farà solo dietro richiesta, ritiene che il rapporto qualità/prezzo non sia vantaggioso, in confronto ad altri brand ovviamente, quando gli ho chiesto secondo lui il raffronto con rotel, mi ha risposto sulla base del brand e ovviamente non c'è storia.
Semmai lo prenderà mi chiama per una prova d'ascolto, ma ha un po storto il naso.....
Johnnylow
Johnnylow
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.01.22
Numero di messaggi : 30
Provincia : Brindisi
Impianto : MR 780
Eq 551
Teac V 550x
Nad C 538
Stage A700
TT151, Stanton L727e

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Dom 6 Feb 2022 - 14:57

Ma, certo che non capisco lo scopo di certi marchi di ritornare facendo prodotti che non hanno niente a che vedere con l'hi-fi, in passato come ho già detto prima ho avuto un integrato technics che era costruito molto bene e suonava lineare con un bel basso presente tipico anni 80.
Ho visto che ci sono altri modelli che potrebbero essere presi in considerazione ma che forse in questo forum pochi conoscono, tra i tanti ho trovato l' Su-v303 e l'Su-v505 che è un po più potente, molti ne parlano in maniera entusiastica dicono che hanno un suono dettagliato e live , hanno circuitazione che loro chiamano "Computer Drive BIAS circuit" , mica ne hai sentito qualcuno di questi modelli prodotti in questi anni?

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da giucam61 Dom 6 Feb 2022 - 15:48

chris75 ha scritto:Un altro integrato che mi intriga è il nuovo technics SU-C700EG è quello coi vu-meter e illuminazione bianca, ma non è che abbia trovato molto in rete cosi ho contattato un dei pochi venditori che lo ha ma ha detto che per le mie b&w non è adatto, anche lui mi consiglia o rotel A -14 oppure un Monrio MC 201

Mi ricordo di aver visto qualcosa di Technics ad un Milano hi-fi,niente di impressionante a parte il prezzo troppo alto.

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10082
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Dom 6 Feb 2022 - 21:46

E di qualche technics anni '80 ben suonante che ricordi?
La mia idea è di prendere un ampli nuovo pero' volevo considerare anche uno usato perchè sinceramente la cifra per prendere l'a14 è troppo alta.
Sarà anche valido ma siamo arrivati a superare i mille euro per comprare qualcosa di decente.
Giusto per fare un esempio un denon pma 1500ae stava sugli 800 euro(nuovo) ora il 1600ne ne costa 1600-1800 di euro.
E non penso proprio ci siano tutte queste differenze all'ascolto hanno aggiunto solo un Dac.


chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Ven 11 Feb 2022 - 17:48

Nessuno sa aiutarmi?

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da Johnnylow Ven 11 Feb 2022 - 18:12

chris75 ha scritto:Nessuno sa aiutarmi?
Sull'aumento dei prezzi la colpa diciamo pure che è stata la riscoperta dell' hifi, hi-end.
Quindi tutto è salito di prezzo vertiginosamente, anche a causa della penuria di superconduttori per citarne un'altra, e per la penuria di materia prima.
Tutto, è dico tutto, riconducibile alla pandemia sia come effetti reali che come scusanti da prendere al volo prr scacallare in libertà ( ci siamo dimenticati troppo presto che una mascherina ffp2 prepandemia costava 20 cent ..........)
Sulla tua intenzione di prendere un buon usato, dei quali hai citato esempi, è una strada che volevo percorrere anch'io ma.........
Ero troppo stregato dalle novità tecnologiche che esistono da decenni ormai (trasformatori toroidali, nuovi condensatori più performanti, nuove progettazioni, e non mi dilungo).
La differenza ti posso assicurare è davvero tanta, ed ora con la classe d che prende terreno ci saranno sempre più differenze.
Quindi l'unico consiglio che posso darti è di non spendere sul mostri del passato, che pur sempre del passato sono portatori, ma magari fare un piano di pagamento comodo nel tempo e prendere qualcosa che rimanga accanto a te per un decennio di buona musica e ascolto in qualità.
Johnnylow
Johnnylow
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.01.22
Numero di messaggi : 30
Provincia : Brindisi
Impianto : MR 780
Eq 551
Teac V 550x
Nad C 538
Stage A700
TT151, Stanton L727e

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da giucam61 Ven 11 Feb 2022 - 19:01

Io andrei di ampli nuovo,o al massimo con pochi anni di vita, lascerei perdere cose di mille anni fa che non erano un gran che neanche da nuovi..

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10082
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Ven 11 Feb 2022 - 21:42

Ma sicuramente ci saranno prodotti del passato che non erano un granchè ma anche oggi è lo stesso, chiaramente se si aggiungono anche gli anni che ha sulle spalle c'è anche l'incognita del suono che si sarà modificato ed un eventuale costo di revisione per rimetterlo in condizioni di rendere al meglio.
Quindi si l'ampli nuovo è da preferire ma come ho già detto i prezzi sono elevati e non mi va di affrontare una spesa del genere.
Penso che un usato di 4-5 anni se ben costruito con componentistica di buona qualità non dovrebbe dare problemi, ma quali marche valuto oltre a Rotel e Denon?

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da Johnnylow Ven 11 Feb 2022 - 21:45

chris75 ha scritto:Ma sicuramente ci saranno prodotti del passato che non erano un granchè ma anche oggi è lo stesso, chiaramente se si aggiungono anche gli anni che ha sulle spalle c'è anche l'incognita del suono che si sarà modificato ed un eventuale costo di revisione per rimetterlo in condizioni di rendere al meglio.
Quindi si l'ampli nuovo è da preferire ma come ho già detto i prezzi sono elevati e non mi va di affrontare una spesa del genere.
Penso che un usato di 4-5 anni se ben costruito con componentistica di buona qualità non dovrebbe dare problemi, ma quali marche valuto oltre a Rotel e Denon?
Rotel tutta la vita, fra qualche anno sarà la mia scelta definitiva, ma ovviamente è solo una opinione personale.
Johnnylow
Johnnylow
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.01.22
Numero di messaggi : 30
Provincia : Brindisi
Impianto : MR 780
Eq 551
Teac V 550x
Nad C 538
Stage A700
TT151, Stanton L727e

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Sab 12 Feb 2022 - 9:55

C'è un video su youtube  che recensiona l' a14 mkii(è un certo The Listening Post Christchurch), parla proprio di come è la gestione del potenziometro del volume, fino a 60 l'aumento è molto graduale da qui in poi avviene in modo più repentino.
Secondo questo signore è stato impostato cosi per avere una regolazione  più fine nell' ascolto a volumi medio-bassi.
Ripeto a me questa cosa non convince molto, se uno ha dei diffusori con sensibilità non troppo elevata che fa alza quasi al massimo per sentire qualcosa?
Potevano mettere la regolazione della sensibilità dei vari ingressi come per i sintoampli
A me non interessa ma parlo di chi ha casse non proprio semplici da pilotare.
Forse meglio valutare qualche Denon, mi pare che questi abbiano la caratteristica che cerco.
L'anno scorso mi feci scappare un pma 1500r a solo 200 euro e cosa comprate oggi con questa cifra che suona meglio? assolutamente niente.

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da Johnnylow Sab 12 Feb 2022 - 10:08

chris75 ha scritto:C'è un video su youtube  che recensiona l' a14 mkii, parla proprio di come è la gestione del potenziometro del volume, fino a 60 l'aumento è molto graduale da qui in poi avviene in modo più repentino.
Secondo questo signore è stato impostato cosi per avere una regolazione  più fine nell' ascolto a volumi medio-bassi.
Ripeto a me questa cosa non mi convince molto, se uno ha dei diffusori con sensibilità non troppo elevata che fa alza quasi al massimo per sentire qualcosa?
Potevano mettere la regolazione della sensibilità dei vari ingressi come per i sintoampli
A me non interessa ma parlo di chi ha casse non proprio semplici da pilotare.
Avevo anche io questo dubbio sinceramente, ma mi è stato completamente chiarito dal mio rivenditore, mostrandomi anche altri marchi che avevano questa filosofia come il Magnat che ho preso.
Caricare più o meno in alto il potenziometro ha in effetti quel risultato. Se vuoi regolare in sensibilità d'ascolto non puoi farlo con un potenziometro regolato in basso, xke già ad 1/5 della sua corsa starà erogando ben il 60% e oltre dei suoi Ampere, e quindi rimane facile comprendere che puoi regolare ben poco quando hai tutta quella differenza di potenziale già in gioco.
Con ovviamente i diffusori che si stanno divertendo a pompare tutta la gamma di frequenze che gli arrivano.
Da qui la volontà di un effetto contrario e cioè fare in modo di dosare i primi 30% di potenziale su di una scala più ampia, per poi erogare il resto della potenza nell'ultimo 1/5 della corsa del potenziometro.
Le potenze elettriche sono sempre le stesse in ballo , e la macchina le gestisce tutte in sicurezza normalmente, solo che hai la facoltà vera nel caso dello sviluppo in alto, di gestire l'ascolto con parametri davvero fini.
L'ho potuto apprezzare fino a qualche giorno fa, ora sono fuori per lavoro per diverse settimane e non vedo l'ora di tornare a casa ad ascoltare la mia musica.
Johnnylow
Johnnylow
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.01.22
Numero di messaggi : 30
Provincia : Brindisi
Impianto : MR 780
Eq 551
Teac V 550x
Nad C 538
Stage A700
TT151, Stanton L727e

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da giucam61 Sab 12 Feb 2022 - 10:22

chris75 ha scritto:C'è un video su youtube  che recensiona l' a14 mkii(è un certo The Listening Post Christchurch), parla proprio di come è la gestione del potenziometro del volume, fino a 60 l'aumento è molto graduale da qui in poi avviene in modo più repentino.
Secondo questo signore è stato impostato cosi per avere una regolazione  più fine nell' ascolto a volumi medio-bassi.
Ripeto a me questa cosa non convince molto, se uno ha dei diffusori con sensibilità non troppo elevata che fa alza quasi al massimo per sentire qualcosa?
Potevano mettere la regolazione della sensibilità dei vari ingressi come per i sintoampli
A me non interessa ma parlo di chi ha casse non proprio semplici da pilotare.
Forse meglio valutare qualche Denon, mi pare che questi abbiano la caratteristica che cerco.
L'anno scorso mi feci scappare un pma 1500r a solo 200 euro e cosa comprate oggi con questa cifra che suona meglio? assolutamente niente.

Ho avuto il Sugden A21a,come tutti gli amplificatori del marchio eroga quasi tutta la potenza con il potenziometro a ore 11,in molti lo hanno trovato un difetto,per me che ascolto a volume medio alto era irrilevante.
Trovo sensato però, soprattutto per chi ama la musica di sottofondo,avere una regolazione migliore del potenziometro, proprio come ha fatto Rotel,se vuoi ascoltare più forte giri la manopola,non si rompe nulla anzi ricordiamoci che il volume lavora in attenuazione.
Poi se uno ha diffusori poco sensibili (secondo me il Rotel non ha problemi) o con pendenze problematiche,si rivolge ad amplificatori più potenti o di una altra fascia di prezzo.

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10082
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Sab 12 Feb 2022 - 10:29

Quello dite in effetti è giusto dare troppa potenza tutta di botto porta a saturare i diffusori, ho avuto qualche anno fa un Nad c326bee che era fatto cosi ed era effettivamente poco gestibile il volume, se uno doveva suonare forte ok ma a volume basso era un casino regolarlo al meglio specialmente da telecomando.
l'ho venduto non tanto per questo ma perchè timbricamente non mi soddisfava.

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Mer 16 Feb 2022 - 10:15

E dei nuovi nad serie 300, qualcuno mi sa dire qualcosa? vedo che sono passati alla classe D, chi di voi l'ha ascoltato qualche nuovo modello? c'è per esempio il c368 e siamo in linea col prezzo del rotel a14.

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Gio 17 Feb 2022 - 14:25

nessuno conosce i nuovi Nad?

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da chris75 Mer 15 Giu 2022 - 10:15

Riprendo questa discussione dopo qualche mese, ho visto che qualcuno ha sostituito le valvole all' Mr 780 e riferiscono che vi sono miglioramenti sia in gamma bassa ancora più presente ma anche gli alti sono meno granulosi diciamo c'è più raffinatezza, i tubi che consigliano sono i Mullard CV4024, notizia presa da un forum polacco.
C'è un video su youtube che mostra come fare la sostituzione non pare troppo complicato.

chris75
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 20.06.17
Numero di messaggi : 173
Provincia : salerno
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Magnat mr 780/Ma 900 - Pagina 3 Empty Re: Magnat mr 780/Ma 900

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.