T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

CDP Vintage oggi

+7
Marco Ravich
fileo
root
giucam61
Firace
robi68
b4nnato
11 partecipanti

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty CDP Vintage oggi

Messaggio Da b4nnato Sab 4 Dic 2021 - 11:21

premesso che ho un marantz cd6007 ha un senso investire oggi in un cdp con il famoso dac TDA1541A spendendo cifre dai 200 ai 300 euro più euro meno? philips, marantz grundig... ce ne sono a decine ma scremando tra quelli in condizioni almeno decenti, con display e telecomando non è che si trovi ancora molto e i prezzi sono in continua crescita. lo scopo sarebbe avere un dac che legga i cd senza sovra campionamenti, un 44/16 puro nudo e crudo... o per lo meno questo è quello che ho capito di ottenere da un player del genere. che magagne può nascondere un cdp classe 85 (circa poi anno più anno meno...) condensatori asciutti e da sostituire come sugli ampli oppure sui cd succede meno? dando ovviamente per scontato che la meccanica sia ok, ma li bisogna fidarsi della descrizione del venditore. cmq si...divento sempre prolisso... ha un senso secondo voi cdp esperti? ci sono reali miglioramenti e/o cmq sonorità diverse rispetto ai moderni cdp oppure di fatto siamo sempre nell'ottica che ci vuole l'orecchio bionico? e poi, ma ne fanno ancora meccaniche anche, ma con dac 16/44? perchè a parte la hegel ma a costi per me inarrivabili, non ne conosco altri.
b4nnato
b4nnato
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.12.21
Numero di messaggi : 29
Provincia : Sambruson
Impianto : AIWA TX310

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da robi68 Sab 4 Dic 2021 - 13:31

Secondo me i lettori Marantz della tua serie sono ancora i migliori come qualità prezzo......io me lo terrei.
PS: Io utilizzo solo Lettori Multiformato perchè ho tanto materiale Musicale in DVD e BluRay, ho un Marantz UD7006, confrontato anche con lettori CD Puri di altre marche se li è mangiati alla grande.
robi68
robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 3369
Località : Milano
Provincia : Provincia Est
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Dei Divertimenti:
Onkyo A-9070.
Finale AKAI PS120 M.
Marantz UD 7006.
Cornwall III.
------------------------------------
Impianto Per Ascoltare MUSICA:
Sansui AU-5900.
Pioneer BDP-LX91.
RCF BR40.
------------------------------------
Impianto HT:
Troppo lungo da scrivere qui......



Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da Firace Sab 4 Dic 2021 - 13:40

Ho anche un Marantz CD6004 (oltre al ki) molto simile al tuo cd6007 come costruzione ma diversi nella sezione dac. Ed ho anche un DAC con tda1541.
Io lascerei perdere i CD vintage e proverei piuttosto un DAC esterno con tda1541. Attenzione però alle implementazioni perché il tda1541 può suonare benissimo o come una radiolina.. purtroppo il chip da solo, come in ogni DAC, non fa la differenza.
Per me, i DAC r2r sono ancora i più musicali
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 2787
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->TDA1541 SonicSound->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

Rasp Pi/Digione Signature->Audio-Dg R1->AR LS16->AR VT100mkii->PMC5.23

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

BT 1Mii->Sure TA2024->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da b4nnato Sab 4 Dic 2021 - 14:24

sui multiformato con me sfondate una porta aperta...sempre detto, prima e soprattutto dopo, test acustici sul campo non per sentito dire, che non ci sentivo differenze ne rilevanti ne irrilevanti tra cdp dedicati e multi formato anche di bassissima lega. per la cronaca ho avuto in casa in prova una meccanica cxc (di cui si tessono lodi fin troppo immeritate a mio modesto avviso) e lo confrontai con un bdp sony di media/bassa gamma (collegati allo stesso dac esterno) senza avvertire alcunchè. l'acquisto del cd6007 è stato successivo e motivato dal suo essere anche e soprattutto un dac per chiavetta usb, in pratica mi lascia il pc libero e la possibilità di sperimentare la liquida fuori dall'ambito pc con tutti i limiti (anche qui tante chiacchere...) che foobar a pc acceso mentre fa anche altro dovrebbe avere rispetto allo stesso pc accesso con daphile a fare solo quello... di fatto ho avuto per anni un vecchio dvd sony classe 99/2000 che mi leggeva egregiamente i cd (tranne i masterizzati) che a mio orecchio andava già alla grande col suo dac interno ma che avendo il coassiale mi permetteva anche di usarlo solo come meccanica. mai perso un colpo mai saltata una traccia, solo il carrellino a volte devi premere un paio di volte per farlo uscire.

no cmq l'eventuale acquisto di un vintage ma solo e soltanto con quel chip, non significa vendere il marantz, quello lo terrei. come dicevo, la prima paturnia era un cdp "stereo vero" rispetto a meccaniche fatte per leggere anche i dvd o i bd, e me la sono levata senza devo dire avvertire particolari differenze, da dire che cmq il player marantz nella colorazione silver fa una gran figura e valorizza la catena. la seconda paturnia ora è appunto un cdp fatto per leggere i cd alla qualità cd. mi frena più la spesa per nulla irrilevante considerando l'età di questi oggetti che la possibilissima delusione post ascolto a cui ormai da audiofilo senza pace sono abituato...
b4nnato
b4nnato
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.12.21
Numero di messaggi : 29
Provincia : Sambruson
Impianto : AIWA TX310

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da giucam61 Sab 4 Dic 2021 - 15:57

Io ho il 6006, praticamente non lo uso mai vado quasi esclusivamente di streaming.
Secondo me non ha senso prendere un lettore CD, figuriamoci uno vintage (cosa si intende per vintage? 10/20/30 anni?),si rischia seriamente che diventi un bel fermaporta.

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 9465
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da root Sab 4 Dic 2021 - 16:32

@giucam61 ha scritto:Io ho il 6006, praticamente non lo uso mai vado quasi esclusivamente di streaming.
Secondo me non ha senso prendere un lettore CD, figuriamoci uno vintage (cosa si intende per vintage? 10/20/30 anni?),si rischia seriamente che diventi un bel fermaporta.

Sono pienamente d'accordo...averlo già in casa può avere valore affettivo, acquistarlo non so che senso possa avere, meccaniche e cassetti di plastica, componenti elettronici e chip cotti dal tempo...posso capire elementi di fascia alta come Revox, Tascam, roba seria, ma quello che era consumer 20-30-40 anni fa pensa cosa può essere oggi Rolling Eyes
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1436
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da giucam61 Sab 4 Dic 2021 - 16:47

Un mio amico ha un Linn,pagato più di 4 milioni nei primi anni 2000,modello molto considerato e bensuonante,se si rompe qualcosa lo può buttare,un preav,sempre Linn,non glielo hanno riparato neanche in UK.
Dimenticavo, usato come meccanica con un pre Anthem STR,suona meglio..

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 9465
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da fileo Sab 4 Dic 2021 - 18:49

La roba vecchia, che ora si chiama vintage, è costosa e scomoda da gestire. finché si tratta di componenti meccaniche, pagando si riesce quasi sempre ad ovviare ai guasti, quando si sconfina nell'elettronica, si rischia di buttare via tutto.
Diversi anni fa avevo comprato usato, per realizzare un secondo impianto, un CDP usato. Era un Onkyo di fascia alta di diversi anni prima. Pagato poco (100 €), pensavo di aver fatto un affare, dopo qualche mese, puff ... laser andato. ho fatto diversi tentativi per farlo riparare, ma il ricambio non esisteva da anni, quindi l'unica era trovare un altro apparecchio simile da cannibalizzare. Alla fine l'ho venduto per pochi spicci per le parti di ricambio.
Spendere 300 € per un CDP di 35-40 anni, per provare l'emozione di sentire come suona il TDA1541, mi sembra una follia, tanto più che l'elettronica ha fatti passi enormi, e un DAC di fascia alta di allora, suona spesso peggio di uno economico di oggi.
Sinceramente ritengo che che le tracce, estratte con cura dal cd e riversate su hard disk, vengano riprodotte meglio rispetto alla lettura al volo, effettuata con un CDP, naturalmente, paragonando situazioni di livello qualitativo simile.

fileo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.04.21
Numero di messaggi : 151
Provincia : Roma
Impianto : Topping E30, pre Audiometric A10P, finale Phonic Max 860, diffusori autocostruiti

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da root Sab 4 Dic 2021 - 19:01

@fileo ha scritto:La roba vecchia, che ora si chiama vintage, è costosa e scomoda da gestire. finché si tratta di componenti meccaniche, pagando si riesce quasi sempre ad ovviare ai guasti, quando si sconfina nell'elettronica, si rischia di buttare via tutto.
Diversi anni fa avevo comprato usato, per realizzare un secondo impianto, un CDP usato. Era un Onkyo di fascia alta di diversi anni prima. Pagato poco (100 €), pensavo di aver fatto un affare, dopo qualche mese, puff ... laser andato. ho fatto diversi tentativi per farlo riparare, ma il ricambio non esisteva da anni, quindi l'unica era trovare un altro apparecchio simile da cannibalizzare. Alla fine l'ho venduto per pochi spicci per le parti di ricambio.
Spendere 300 € per un CDP di 35-40 anni, per provare l'emozione di sentire come suona il TDA1541, mi sembra una follia, tanto più che l'elettronica ha fatti passi enormi, e un DAC di fascia alta di allora, suona spesso peggio di uno economico di oggi.
Sinceramente ritengo che che le tracce, estratte con cura dal cd e riversate su hard disk, vengano riprodotte meglio rispetto alla lettura al volo, effettuata con un CDP, naturalmente, paragonando situazioni di livello qualitativo simile.

Oki parole sante Wink
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1436
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da b4nnato Sab 4 Dic 2021 - 22:50

è da mettere assolutamente in preventivo che si possa rompere entro pochi mesi o perchè no arrivare già rotto per dare poi la scusa ai corrieri...capirai conosco ebay come le mie tasche... non ho nessuna intenzione di spendere 300 euro ma neanche 200... sto valutando oggetti intorno ai 100 ma trovarne ben messi è difficile. ho visto robe degne dell'isola ecologica vendute a più di 200€ solo per questo benedetto chip... purtroppo ormai i venditori online hanno mangiato la foglia, bisognerebbe avere il bucio di culo di trovarne in qualche mercatino di robi vecchi di quelli che ancora no nsanno cosa vendono, ma con internet ormai siamo tutti esperti... sono più che sicuro che non troppi anni fa un player di questi faticavi a trovare qualcuno che se lo veniva a prendere a casa...

cmq no signori, non ho davvero bisogno che mi catechizziate sui "pericoli" di un acquisto del genere, compro e vendo online da prima che inventassero l'internet...e non dico tanto per dire. sull'affidabilità dei cdp mio umilissimo parere sono decisamente più longevi quelli vecchi piuttosto che i nuovi. io magari non faccio molto testo perchè potrei vendervi roba vecchia di 30 anni pari al nuovo ma non mi si è MAI rotto un cdp, dvd, console videogiochi con cd compresi. mentre invece so, ma questo per sentito dire lo ammetto, che i cdp nuovi, a partire dai laser sono molto più delicati. senza fare nomi, sbisà per esempio lo dice spesso che i nuovi cdp si rompono.
b4nnato
b4nnato
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.12.21
Numero di messaggi : 29
Provincia : Sambruson
Impianto : AIWA TX310

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da Firace Sab 4 Dic 2021 - 22:57

@b4nnato ha scritto:

compro e vendo online da prima che inventassero l'internet...e non dico tanto per dire.

What?!!?? Laughing

Vabbè tralasciando il discorso CDP vintage che si rompono, poco interessante secondo me .. c'è da dire che chi non ha mai sentito negli ultimi 40 anni una buona implementazione di un tda1541 si è perso molto..
Forse è anche per questo che oggi si comprano i vari topping, smsl & co e si grida al miracolo
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 2787
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->TDA1541 SonicSound->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

Rasp Pi/Digione Signature->Audio-Dg R1->AR LS16->AR VT100mkii->PMC5.23

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

BT 1Mii->Sure TA2024->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da b4nnato Sab 4 Dic 2021 - 23:20

CDP Vintage oggi 1f602 hai ragione...intendevo che faccio compravendite da quando c'erano solo gli annunci sui giornaletti e i telefoni con la sippe.

b4nnato
b4nnato
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.12.21
Numero di messaggi : 29
Provincia : Sambruson
Impianto : AIWA TX310

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da Firace Sab 4 Dic 2021 - 23:25

Figurati.. si era capito che alludevi ad altri canali di vendita.

Anyway, se hai la possibilità fai un ascolto con un buon tda1541 (basta un arcam delta black box, ad esempio) e poi ci fai sapere.
Certe cose bisogna provarle Wink ..e come quando si parla di musica liquida ma poi si continua ad inviare al DAC con la USB del thin client.. si sente, certo che sì sente ..ma se usi un trasporto la musica cambia Wink
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 2787
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->TDA1541 SonicSound->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

Rasp Pi/Digione Signature->Audio-Dg R1->AR LS16->AR VT100mkii->PMC5.23

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

BT 1Mii->Sure TA2024->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da root Dom 5 Dic 2021 - 8:36

@Firace ha scritto:Figurati.. si era capito che alludevi ad altri canali di vendita.

Anyway, se hai la possibilità fai un ascolto con un buon tda1541 (basta un arcam delta black box, ad esempio) e poi ci fai sapere.
Certe cose bisogna provarle Wink ..e come quando si parla di musica liquida ma poi si continua ad inviare al DAC con la USB del thin client.. si sente, certo che sì sente ..ma se usi un trasporto la musica cambia Wink

Azzz tu non te ne puoi uscire così con leggerezza...che significa "ma poi si continua ad inviare al DAC con la USB del thin client.. si sente, certo che sì sente ..ma se usi un trasporto la musica cambia"?? In che senso? Cosa c'entra con il TDA1541? Rolling Eyes
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1436
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da Firace Dom 5 Dic 2021 - 9:42

@root ha scritto:

Azzz tu non te ne puoi uscire così con leggerezza...che significa "ma poi si continua ad inviare al DAC con la USB del thin client.. si sente, certo che sì sente ..ma se usi un trasporto la musica cambia"?? In che senso? Cosa c'entra con il TDA1541? Rolling Eyes

Smile Smile Smile
Significa semplicemente che per pesare su una bilancia bisogna aver fatto entrambe le prove.

Parliamo ovviamente di liquida e quindi sia nel caso dei DAC dove ormai stanno spopolando i "numeri" di audiosciencereview ..sia per i player/streamer.
Nel primo caso la maggioranza degli audiofili si sta imbattendo in oggetti che suonano bene a poche centinaia di euro. Quindi in fondo condivido la scelta ma ci sono DAC anche "vecchi" che se ben implementati non hanno nulla a che vedere.
Non sono convinto che i numeri ci dicano ancora tutto di come suona un oggetto, imo.
Nel secondo invece ci si ferma troppo presto e non si esplorano altre soluzioni. Il trasporto via USB ad esempio il più delle volte è molto penalizzante ma quello che importa ormai è la frequenza a cui inviare dati e non la qualità di come questi vengono trasmessi.

In ogni caso quello che vedo è che oggi si prendono come parole sante i numeri, le recensioni ed i commenti su internet alcune volte buttando a mare anni di studi o di esperienza..

Senza fare un pippone.. in estrema sintesi .. preferisco ancora i 44.1/48 ben suonanti.. con tutto quello che ci deve essere al posto giusto Wink
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 2787
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->TDA1541 SonicSound->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

Rasp Pi/Digione Signature->Audio-Dg R1->AR LS16->AR VT100mkii->PMC5.23

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

BT 1Mii->Sure TA2024->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da Marco Ravich Dom 5 Dic 2021 - 9:57

@b4nnato ha scritto:ha un senso investire oggi in un cdp con il famoso dac TDA1541A spendendo cifre dai 200 ai 300 euro più euro meno?
No.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5214
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 4790 > Line6 Toneport UX2 > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 7700 > Topping E50 > Quiet A-11T custom > DCSk 4mm² > Altec 899R

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da fileo Dom 5 Dic 2021 - 10:07

Il suono di un CDP dipende da tanti elementi, purtroppo è pesantemente condizionato dalle vibrazioni e dal metodo di lettura.
Diversi anni fa feci delle prove con il mio nuovo Nad appena comprato, interponendo tra piano di appoggio ed apparecchio, degli elementi di "effetto" opposto, cioè dei gommini fermaporta e delle punte di metallo. Il suono cambiava udibilmente, fatta la prova usando mia moglie, assolutamente insensibile a certe suggestioni audiofile. Alla fine lasciai tutto invariato, perché con le punte suonava troppo "secco" e con i gommini troppo "morbido".
I cd player audio leggono al volo, con esclusione di qualche apparecchio portatile che era dotato di un buffer per poter superare gli scossoni che potevano interrompere la riproduzione. Il protocollo di lettura prevede che se gli errori non sono troppi e/o troppo gravi (la faccio un po' terra terra), venga mantenuta la continuità della riproduzione, a costo di una certa "interpretazione" del sistema. Questo è un problema che riguarda tutti gli apparecchi ed è a monte del dac e di tutti i circuiti di riproduzione, e per questo motivo è considerata migliore e più sicura, la lettura delle tracce estratte, a patto che venga effettuata con cura.
Tornando al TDA 1541 ho avuto in passato lettori che usavano questo convertitore, e suonavano in maniera piacevole e musicale. Ricordo anche un bellissimo Studer Revox, rimesso a nuovo con gran cura ed equipaggiato con i Silver Crown, che mi prestò un amico.
Però, è passato molto tempo, io non mi ci dannerei più di tanto, poi, ognuno con i propri soldi ci fa quel che gli pare Cool

fileo
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.04.21
Numero di messaggi : 151
Provincia : Roma
Impianto : Topping E30, pre Audiometric A10P, finale Phonic Max 860, diffusori autocostruiti

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da root Dom 5 Dic 2021 - 10:22

@Firace    

Ah OK...ora capisco, e posso darti ragione sul discorso che spesso ci fissiamo sui nostri piedi e non guardiamo quello che abbiamo attorno, specialmente attratti dai numeri delle prove tecniche

Ma io ho fatto per anni assistenza tecnica, anni '80 su apparecchiature analogiche, ed ho sempre visto con giusto distacco la resa agli strumenti...devo sempre provare, toccare con mano

Per lavoro ho clienti che hanno rivendita di HiFi - HiEnd e mi capita di fermarmi nelle salette di ascolto a seguire una qualche sessione dei loro clienti, quindi so bene come suonano le alternative al mio sistema di casa

Posso dire con giusta cognizione che un ThinClient collegato in USB ad un DAC da 600 euro al max hanno un rapporto Q/P imbattibile, spendere di più spesso è solo per motivi "estetici"

Oggi la differenza vera la fanno i diffusori e l'ambiente, e basta

Anche io sono d'accordo sul discorso che nel 44.1/16 ci entra tutto, andare oltre è spesso fuffa (specialmente quando si ricampiona), ma ci sono delle riedizioni in DSD di master analogici o incisioni live nativi che non possono essere convertiti in PCM, vanno sentiti per quello che sono, e i DAC che non li supportano per me sono bannati
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1436
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da nerone Dom 5 Dic 2021 - 14:14

Il mioletttore ha il 1540, abbiamo provato contro un Marantzino 6006 modificato più volte, e bene si, il mio CD di
meglio, più libero.
Non ha l'uscita ottica ma anche se lavesse non lo collegherei mai ad un dac.
Nonostante ciò preferisco usare lo streaming di Tidal per comodità.

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 3384
Provincia : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da root Dom 5 Dic 2021 - 14:55

Ebbene si, non tocchiamo il tasto dei ricordi...io ho tante cassette DAT incise in direct digital in SPDIF (avevo un DAT Tascam e portatile AIWA) messe in bella vista sullo scaffale, ogni tanto ne metto qualcuna tanto per...ma la comodità e qualità della liquida le fa rimanere un bel ricordo Wink
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1436
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da b4nnato Dom 5 Dic 2021 - 15:21

ho l'impressione che più di qualcuno si sia fatto l'idea che l'acquisto sarebbe indirizzato ad un uso intensivo se non addirittura esclusivo. ebbene no, sono un liquidofilo, ho il 6007 ma lo uso ogni tanto per dare un senso ai quasi 100 cd (manco tanti) che possiedo, ne potevo fare tranquillamente a meno e di fatto come già detto prove alla mano (o recchia) il vecchio dvd sony performava già benissimo. avevo la paturnia del lettore cd "vero" e me la sono levata tutto qui. a leggere in giro (tante volte sarebbe meglio passare il tempo in modo più costruttivo sui siti porno...) mi è venuta la paturnia del tda1541 ma soprattutto di una lettura senza oversampling, 44/16 pura.

motivo per cui e per non aprire un altro topic apposta... vi chiedo, ma esiste ad oggi un dac (ancora sul mercato intendo e di facile reperibilità) delta sigma, r2r o vattelapesca, che inchiodi campionamento e bit a 44/16 anche avendo capacità superiori?!? perchè di fatto non à che voglia per forza il cdp, mi basterebbe anche un convertitore. di fatto la stragrande maggioranza dei file flac che ho sono in qualità cd.
b4nnato
b4nnato
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.12.21
Numero di messaggi : 29
Provincia : Sambruson
Impianto : AIWA TX310

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da giucam61 Dom 5 Dic 2021 - 21:57

Basta che non faccia upsampling e dovrebbe "inchiodare" 🤭 la frequenza nativa..

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 9465
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da Firace Dom 5 Dic 2021 - 23:20

@b4nnato ha scritto:

motivo per cui e per non aprire un altro topic apposta... vi chiedo, ma esiste ad oggi un dac (ancora sul mercato intendo e di facile reperibilità) delta sigma, r2r o vattelapesca, che inchiodi campionamento e bit a 44/16 anche avendo capacità superiori?!? perchè di fatto non à che voglia per forza il cdp, mi basterebbe anche un convertitore. di fatto la stragrande maggioranza dei file flac che ho sono in qualità cd.

Vuoi un DAC che ricampiona tutto a 44.1/16 indipendente da quello che gli invii?
Se usi un tda1541 "vero" a più di 16bit non puoi andare ..non esce niente. Stessa cosa per campionamenti sopra 96khz.
Ma di solito si lavora a monte, sul player/streamer.
Se vuoi provare un r2r puoi andare anche su qualche Audio-Dg, non sono male e se non ricordo male hanno anche l'emulazione del 1541.
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 2787
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->TDA1541 SonicSound->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

Rasp Pi/Digione Signature->Audio-Dg R1->AR LS16->AR VT100mkii->PMC5.23

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

BT 1Mii->Sure TA2024->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da Marco Ravich Lun 6 Dic 2021 - 8:39

@b4nnato ha scritto:esiste ad oggi un dac [..] che inchiodi campionamento e bit a 44/16 anche avendo capacità superiori?!?
Premesso che i DAC a 16/44 "puri" erano forse solo quelli degli anni '80, è comunque più semplice downsamplare tutto via software (es. foobar+SRC)...

...ma personalmente faccio l'esatto contrario: upsamplo tutto - al volo - al massimo "bitrate" che il DAC supporta.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5214
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 4790 > Line6 Toneport UX2 > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 7700 > Topping E50 > Quiet A-11T custom > DCSk 4mm² > Altec 899R

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da root Lun 6 Dic 2021 - 9:21

[/quote]

...ma personalmente faccio l'esatto contrario: upsamplo tutto - al volo - al massimo "bitrate" che il DAC supporta.[/quote]

Aaaagggghhhhh Shocked e perchè?? Per quale motivo? Mi sfugge...
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1436
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

CDP Vintage oggi Empty Re: CDP Vintage oggi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.