T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

+8
sweerawardena
robi68
embty2002
giucam61
Marco Ravich
UMMAGUMMA1960
Firace
Silver Black
12 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da Silver Black Lun 30 Ago 2021 - 20:18

Solita diatriba eterna tra gli audiofili: analogico vs. digitale.
Per capire cos'è tecnicamente meglio per l'alta fedeltà, bisogna capire (e vedere!!) come nasce (e com'è nato) un disco in vinile:


_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16577
Località : Bassano del Grappa
Provincia : Vicenza
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai / Kick boxing
Impianto :
pre: S.M.S.L. Sanskrit 10th
ampli: Behringer A800 (220 W @ 8 Ohm, 400 W @ 4 Ohm, 800 W in mono)
diffusori: Cerwin Vega XLS-215 (126x43x53.5 cm, 53 Kg cad., 95 db/W/m, 6 Ohm, 2 woofer da 38 cm, midrange da 17 cm, tweeter a cupola a tromba, 500 W, 38 Hz - 20 KHz)
sorgente: Sony BDP-S370 (lettore DVD/Blue-Ray e stazione multimediale streaming via rete cablata)
cavi segnale: Monster Cable MKII
cavi potenza: Qed Micro

Spoiler:


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da Firace Lun 30 Ago 2021 - 20:52

Beh su questo sono pienamente d'accordo...dopo guardo anche gli altri due
Firace
Firace
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 3191
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫
MFE NF2 Netzfilter->Synology DS115j->Rasp Pi/Digione->Marantz KI Pearl Lite->SMSL SU-8s->Preamp SonicSound (Golden Dragon)->Advance Acoustic X-A160->ProAc Studio 140

Rasp Pi/Digione Signature->Audio-Dg R1->AR LS16->AR VT100mkii->PMC5.23

H/K HD980->H/K HK980->JBL Studio 180

SMSL SA100->Lonpoo lp42




Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da Silver Black Mar 31 Ago 2021 - 2:25

Pazzesco - almeno per me che non lo sapevo - sentire della doppia EQUALIZZAZIONE per i vinili e dell'usura del master nella copia, il che produce copie via via qualitativamente inferiori.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16577
Località : Bassano del Grappa
Provincia : Vicenza
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai / Kick boxing
Impianto :
pre: S.M.S.L. Sanskrit 10th
ampli: Behringer A800 (220 W @ 8 Ohm, 400 W @ 4 Ohm, 800 W in mono)
diffusori: Cerwin Vega XLS-215 (126x43x53.5 cm, 53 Kg cad., 95 db/W/m, 6 Ohm, 2 woofer da 38 cm, midrange da 17 cm, tweeter a cupola a tromba, 500 W, 38 Hz - 20 KHz)
sorgente: Sony BDP-S370 (lettore DVD/Blue-Ray e stazione multimediale streaming via rete cablata)
cavi segnale: Monster Cable MKII
cavi potenza: Qed Micro

Spoiler:


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Mar 31 Ago 2021 - 9:17

Silver Black ha scritto:Pazzesco - almeno per me che non lo sapevo - sentire della doppia EQUALIZZAZIONE per i vinili e dell'usura del master nella copia, il che produce copie via via qualitativamente inferiori.

È uno dei dilemmi del phono, per quanto RIAA abbia stabilito uno standard, ogni pubblicazione avrà una lieve equalizzazione diversa, per questo ( ma anche per altri motivi) ci sono dischi enfatizzati sugli acuti e poveri di bassi, stranamente piu difficile il contrario...
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 1326
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da Marco Ravich Mar 31 Ago 2021 - 18:21

Silver Black ha scritto:Solita diatriba eterna tra gli audiofili: analogico vs. digitale.
Per capire cos'è tecnicamente meglio per l'alta fedeltà, bisogna capire (e vedere!!) come nasce (e com'è nato) un disco in vinile:

Assolutamente: meglio ancora i FILES.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5566
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 7700 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da Silver Black Mer 1 Set 2021 - 19:25

Eh sì, il DIGITALE è quello che garantisce la miglior fedeltà al master.
Sicuramente la musica liquida è il futuro, ma a me piace ancora il CD.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16577
Località : Bassano del Grappa
Provincia : Vicenza
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai / Kick boxing
Impianto :
pre: S.M.S.L. Sanskrit 10th
ampli: Behringer A800 (220 W @ 8 Ohm, 400 W @ 4 Ohm, 800 W in mono)
diffusori: Cerwin Vega XLS-215 (126x43x53.5 cm, 53 Kg cad., 95 db/W/m, 6 Ohm, 2 woofer da 38 cm, midrange da 17 cm, tweeter a cupola a tromba, 500 W, 38 Hz - 20 KHz)
sorgente: Sony BDP-S370 (lettore DVD/Blue-Ray e stazione multimediale streaming via rete cablata)
cavi segnale: Monster Cable MKII
cavi potenza: Qed Micro

Spoiler:


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da giucam61 Mer 1 Set 2021 - 20:47

Silver Black ha scritto:Eh sì, il DIGITALE è quello che garantisce la miglior fedeltà al master.
Sicuramente la musica liquida è il futuro, ma a me piace ancora il CD.

Mi sembra di aver letto che alcuni CD sono identici al file dello streaming ma molti sono meno compressi,la famosa loudness war forse sta finalmente dando i suoi frutti..

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10164
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da Silver Black Gio 2 Set 2021 - 17:18

giucam61 ha scritto:
Silver Black ha scritto:Eh sì, il DIGITALE è quello che garantisce la miglior fedeltà al master.
Sicuramente la musica liquida è il futuro, ma a me piace ancora il CD.

Mi sembra di aver letto che alcuni CD sono identici al file dello streaming ma molti sono meno compressi,la famosa loudness war forse sta finalmente dando i suoi frutti..

Anche secondo me trovo una quantità più altalenante nei file piuttosto che nei CD, che mantengono, mediamente, una dinamica maggiore. Probabilmente i file si rivolgono più a chi ascolta tramite smartphone o altri dispositivi, mentre i CD, siccome ormai si ascoltano solo sul divano, sono come dici tu meno "compressi" dinamicamente. Speriamo sia così!

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com
Silver Black
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 16577
Località : Bassano del Grappa
Provincia : Vicenza
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai / Kick boxing
Impianto :
pre: S.M.S.L. Sanskrit 10th
ampli: Behringer A800 (220 W @ 8 Ohm, 400 W @ 4 Ohm, 800 W in mono)
diffusori: Cerwin Vega XLS-215 (126x43x53.5 cm, 53 Kg cad., 95 db/W/m, 6 Ohm, 2 woofer da 38 cm, midrange da 17 cm, tweeter a cupola a tromba, 500 W, 38 Hz - 20 KHz)
sorgente: Sony BDP-S370 (lettore DVD/Blue-Ray e stazione multimediale streaming via rete cablata)
cavi segnale: Monster Cable MKII
cavi potenza: Qed Micro

Spoiler:


http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da embty2002 Dom 5 Set 2021 - 18:41

Ultimamente in un ascolto da un amico, abbiamo confrontato un mio vinile The Wall 1st edition UK quello con la copertina senza scritte per capirci, con un vinile ristampa di adesso.... che a confronto sembra un mp3 a 64k uno schifo totale, come fanno a vendere robaccia simile?!!!
ok i master sono andati a farsi benedire? basta, fermatevi invece di vendere questa robaccia e ci teniamo allora i 24/96 del The Wall fatto da chi sa fare i vinylrip come si deve ;-)
per me il gioco del vinile vale solo per chi si può permettere le stampe originali del tempo.
embty2002
embty2002
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 1073
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, Eminence Beta 12 LTA. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer,valvolare 6V6 SE UL sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da robi68 Dom 5 Set 2021 - 19:43

embty2002 ha scritto:.... che a confronto sembra un mp3 a 64k uno schifo totale, come fanno a vendere robaccia simile?!!!
ok i master sono andati a farsi benedire? basta, fermatevi invece di vendere questa robaccia e ci teniamo allora i 24/96 del The Wall fatto da chi sa fare i vinylrip come si deve ;-)
.
Si chiamano strategie commerciali, e fino a che ci saranno i polli che abboccano.........
Grazie che poi confrontati ai CD sono una MER@A.
robi68
robi68
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.01.21
Numero di messaggi : 4502
Località : Milano
Provincia : Provincia Est
Occupazione/Hobby : Auto D'epoca
Impianto : Hegel H200
Bose 1800MKII
Marantz BD7004
Cornwall III Crites Ugrade
------------------------------------
Sansui AU5900
Akai PS 120M.
Pioneer BDP-LX91.
RCF BR40 Modded
------------------------------------
Impianto HT:
Troppo lungo da scrivere qui......



Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da Marco Ravich Dom 5 Set 2021 - 20:58

embty2002 ha scritto:Ultimamente in un ascolto da un amico, abbiamo confrontato un mio vinile The Wall 1st edition UK quello con la copertina senza scritte per capirci, con un vinile ristampa di adesso.... che a confronto sembra un mp3 a 64k uno schifo totale, come fanno a vendere robaccia simile?!!!
ok i master sono andati a farsi benedire? basta, fermatevi invece di vendere questa robaccia e ci teniamo allora i 24/96 del The Wall fatto da chi sa fare i vinylrip come si deve ;-)
per me il gioco del vinile vale solo per chi si può permettere le stampe originali del tempo.

Io (e non solo, in questo forum) ho scaricato dei ReelRip in DSD dagli amici russi...

...devo dire davvero niente male.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 5566
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 7700 > Topping E50 (TRS) > Behringer A500 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da sweerawardena Ven 8 Ott 2021 - 5:41

Marco Ravich ha scritto:
embty2002 ha scritto:Ultimamente in un ascolto da un amico, abbiamo confrontato un mio vinile The Wall 1st edition UK quello con la copertina senza scritte per capirci, con un vinile ristampa di adesso.... che a confronto sembra un mp3 a 64k uno schifo totale, come fanno a vendere robaccia simile?!!!
ok i master sono andati a farsi benedire? basta, fermatevi invece di vendere questa robaccia e ci teniamo allora i 24/96 del The Wall fatto da chi sa fare i vinylrip come si deve ;-)
per me il gioco del vinile vale solo per chi si può permettere le stampe originali del tempo.

Io (e non solo, in questo forum) ho scaricato dei ReelRip in DSD dagli amici russi...

...devo dire davvero niente male.


Hi,
I'm listening to DSD too If any one want i can share some good files... I mean DSD512, 128 ETC.. Ok
sweerawardena
sweerawardena
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.12.20
Numero di messaggi : 19
Località : Sri Lanka
Provincia : Gampaha
Occupazione/Hobby : My Office closure since 2016, Electronics, IT and Listening to music and Vinyl.
Impianto : To update my knoladge

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da JuicySound Lun 11 Ott 2021 - 6:04

Mi piace pensare che ascoltare la musica non sia solo la freddezza di un file dsd, pcm , etc.
Sarò nostalgico io, ma ancora ricordo il piacere di mettere su un CD, o infilare una cassetta.
Devo ammettere che pure il CD mi ha sempre dato l'impressione di freddezza, mi manca molto invece la semplicità di ascoltare una cassetta, anche se con i suoi fruscii.
Purtroppo le cassette sono ormai scomparse, ma credo che dobbiamo porci questo problema di ritrovare un supporto gradevole da utilizzare come lo erano cassette e vinili.
Purtroppo ho sempre trovato i vinili un po'scomodo per colpa della grandezza dei dischi e dei giradischi.

JuicySound
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.10.21
Numero di messaggi : 17
Provincia : Piacenza
Impianto : Denon AV1610
5.1 Infinity
Superlux HD681


Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da sweerawardena Lun 11 Ott 2021 - 7:41

I totally agree with you , I'm using REGA RP3 turntable. But I have only 10 Vinyls, But 100 of CD's and 6000s of albums in my HDD's to stream via Roon, In my early age I use to have cassettes but unfortunately after I got cds. I through away. Now I'm so sad about it Crying or Very sad 😞..
sweerawardena
sweerawardena
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.12.20
Numero di messaggi : 19
Località : Sri Lanka
Provincia : Gampaha
Occupazione/Hobby : My Office closure since 2016, Electronics, IT and Listening to music and Vinyl.
Impianto : To update my knoladge

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da giucam61 Lun 11 Ott 2021 - 10:41

JuicySound ha scritto:Mi piace pensare che ascoltare la musica non sia solo la freddezza di un file dsd, pcm , etc.
Sarò nostalgico io, ma ancora ricordo il piacere di mettere su un CD, o infilare una cassetta.
Devo ammettere che pure il CD mi ha sempre dato l'impressione di freddezza, mi manca molto invece la semplicità di ascoltare una cassetta, anche se con i suoi fruscii.
Purtroppo le cassette sono ormai scomparse, ma credo che dobbiamo porci questo problema di ritrovare un supporto gradevole da utilizzare come lo erano cassette e vinili.
Purtroppo ho sempre trovato i vinili un po'scomodo per colpa della grandezza dei dischi e dei giradischi.


non vedo cosa ci sia di migliore dello streaming,pratico,economico e bensuonante, a me non manca minimamente di non avere una copertina in mano,se voglio la guardo sul tablet...
..le cassette poi, un bel ricordo adolescenziale e niente più,ho una Aiwa Excelia imballata da parecchio,non mi decido mai a venderla.

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10164
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da root Lun 11 Ott 2021 - 10:58

giucam61 ha scritto:
JuicySound ha scritto:Mi piace pensare che ascoltare la musica non sia solo la freddezza di un file dsd, pcm , etc.
Sarò nostalgico io, ma ancora ricordo il piacere di mettere su un CD, o infilare una cassetta.
Devo ammettere che pure il CD mi ha sempre dato l'impressione di freddezza, mi manca molto invece la semplicità di ascoltare una cassetta, anche se con i suoi fruscii.
Purtroppo le cassette sono ormai scomparse, ma credo che dobbiamo porci questo problema di ritrovare un supporto gradevole da utilizzare come lo erano cassette e vinili.
Purtroppo ho sempre trovato i vinili un po'scomodo per colpa della grandezza dei dischi e dei giradischi.


non vedo cosa ci sia di migliore dello streaming,pratico,economico e bensuonante, a me non manca minimamente di non avere una copertina in mano,se voglio la guardo sul tablet...
..le cassette poi, un bel ricordo adolescenziale e niente più,ho una Aiwa Excelia imballata da parecchio,non mi decido mai a venderla.

Si concordo in pieno con Giucam, che come me ha vissuto in pieno il cambio generazionale dal Vinile/Musicassetta al digitale (mi sembra di aver capito che siamo circa coetanei, io classe '66), per cui con piena cognizione dell'argomento

Per carità, i gusti son gusti, ma al giorno d'oggi anche il CD non ha più ragione di esistere, dove lo stesso contenuto di informazione (ed anche più) può essere fruito come un file WAV - FLAC - DXD - DSD in base al tipo di campionamento, frq e bit

All'epoca il CD fu lanciato sul mercato perchè era l'unico modo per distribuire alla massa una quantità di dati digitali enorme rispetto alle possibilità delle schede di memoria disponibili, non ci dimentichiamo che a quel tempo si trovavano le Compact Flash da 16-32-64Mb !!! Ci mettevi, si e no, uno o due brani WAV...e non erano economiche

Se ci fossero state le schede SD di oggi da 32-64-128-256 Gb il CD ottico non sarebbe neanche mai esistito...questo per dire che il CD non era il miglior supporto per distribuire musica HiFi al mondo, era l'unico modo, con i limiti fisici e tecnologici che comportava

I discorsi che il CD suona diverso rispetto al suo omologo FLAC sono solo chiacchiere, legate a pregiudizi e/o convertitori DAC differenti

Per cui addio CD, oggi non so proprio a cosa possa servire
root
root
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 2120
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da sweerawardena Lun 11 Ott 2021 - 11:07

Dear, Vinyls are still rocking 😎..
But for here it's shipping is very expensive.
That is why I am worried 😟
sweerawardena
sweerawardena
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.12.20
Numero di messaggi : 19
Località : Sri Lanka
Provincia : Gampaha
Occupazione/Hobby : My Office closure since 2016, Electronics, IT and Listening to music and Vinyl.
Impianto : To update my knoladge

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da JuicySound Lun 11 Ott 2021 - 11:11

Ci sarebbe una possibilità, non so se qualcuno abbia mai provato: prendere una scheda di memoria ( A scelta, microSd, chiavetta, etc.) e riempirla con le tracce dell'album , nel formato preferito.
Del resto è quello che , come giustamente dice Root, avrebbero fatto se all'epoca non si fossero inventati il CD come unica possibile soluzione.
Questo rispetterebbe anche la volontà dell'artista di portare all'ascoltatore un album e non solo un insieme di tracce magari mischiate con quelle di altri artisti.
Ho come l'impressione che darebbe la giusta dignità alla musica, che ormai viene chiamata liquida come se fosse un liquido da trangugiare a volontà...

JuicySound
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.10.21
Numero di messaggi : 17
Provincia : Piacenza
Impianto : Denon AV1610
5.1 Infinity
Superlux HD681


Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da root Lun 11 Ott 2021 - 11:21

JuicySound ha scritto:Ci sarebbe una possibilità, non so se qualcuno abbia mai provato: prendere una scheda di memoria ( A scelta, microSd, chiavetta, etc.) e riempirla con le tracce dell'album , nel formato preferito.
Del resto è quello che , come giustamente dice Root, avrebbero fatto se all'epoca non si fossero inventati il CD come unica possibile soluzione.
Questo rispetterebbe anche la volontà dell'artista di portare all'ascoltatore un album e non solo un insieme di tracce magari mischiate con quelle di altri artisti.
Ho come l'impressione che darebbe la giusta dignità alla musica, che ormai viene chiamata liquida come se fosse un liquido da trangugiare a volontà...

Si oggi sarebbe più attuale un cofanetto elegante, con copertina, da possedere ed inserire nello scaffale insieme agli altri...e dentro una SD Card con i brani del disco

Ma non so quanto avrebbe senso...per motivi di costo
root
root
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 2120
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da sweerawardena Lun 11 Ott 2021 - 12:30

There is not such place here.
sweerawardena
sweerawardena
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.12.20
Numero di messaggi : 19
Località : Sri Lanka
Provincia : Gampaha
Occupazione/Hobby : My Office closure since 2016, Electronics, IT and Listening to music and Vinyl.
Impianto : To update my knoladge

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da root Lun 11 Ott 2021 - 12:40

sweerawardena ha scritto:There is not a such place here.

what do you mean?
root
root
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 2120
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da sweerawardena Lun 11 Ott 2021 - 13:24

I can't got a store and get the get the LP or CD to rip to our SD card.  It's only available on the internet. I mean any format ( such as DSD 512,256,128,64, wav,FLAC  etc)
It's available on the internet.  Here there is no place to get like that.
I mean
www.hdtrack.com
www.nativedsd.com
And torrent
I really can't go to a store and get the music to my SD card here .
I'm afraid 😨 there is no such place here.
But I have 1000s which I downloaded..if you want I can share some good DSD files. PM me..
sweerawardena
sweerawardena
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.12.20
Numero di messaggi : 19
Località : Sri Lanka
Provincia : Gampaha
Occupazione/Hobby : My Office closure since 2016, Electronics, IT and Listening to music and Vinyl.
Impianto : To update my knoladge

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da giucam61 Lun 11 Ott 2021 - 13:28

JuicySound ha scritto:Ci sarebbe una possibilità, non so se qualcuno abbia mai provato: prendere una scheda di memoria ( A scelta, microSd, chiavetta, etc.) e riempirla con le tracce dell'album , nel formato preferito.
Del resto è quello che , come giustamente dice Root, avrebbero fatto se all'epoca non si fossero inventati il CD come unica possibile soluzione.
Questo rispetterebbe anche la volontà dell'artista di portare all'ascoltatore un album e non solo un insieme di tracce magari mischiate con quelle di altri artisti.
Ho come l'impressione che darebbe la giusta dignità alla musica, che ormai viene chiamata liquida come se fosse un liquido da trangugiare a volontà...


guarda che con qualsiasi piattaforma streaming puoi ascoltare un disco interamente.. ..e se un brano non mi piace perchè non posso saltarlo? Lo facevo anche con il cd,e spesso la volontà dell'artista era di mettere qualche brano,anche scadente,per arrivare ad un minutaggio adatto.

giucam61
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 10164
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da bobby Gio 6 Gen 2022 - 12:03

Riprendo questa discussione dicendo la mia.
ho vissuto sulla mia pelle il passaggio da vinile a cd, allora i puristi dicevano che il suono del vinile era più caldo e quello dei cd era freddo e altre cose simili.
Il vecchio vinile ha il suo fascino ha pregi e difetti come il cd ha i suoi pregi e i suoi difetti.
Il vinile rimane perfettamente stereo per un numero limitato di ascolti, perchè la puntina passando nel solco del disco genera attrito e quindi usura. ai tempi il disco che compravo lo riversavo subito su una buona cassetta e quella la "consumavo" sullo stereo di casa sui walkman sulle autoradio, quando una cassetta non ne poteva più ne facevo un'altra.
Il cd è molto più pratico del vinile e meno ingombrante poi bisogna stare attenti come nel vinile alla polvere e ai graffi, l'usura del supporto plastico può essere condizionata dai raggi solari e dal calore, i vinili invece vanno tenuti in verticale puliti prima di ogni ascolto, bisogna togliere l'energia statica residua ecc. ecc.
non ho più acquistato nessun vinile dagli anni 80, ma a quanto mi dicono che oggi rispetto ad allora sono molto più leggeri e questo per me è un buon segno.
per archiviare i miei cd sul pc estraggo le tracce formato wav (non compresso) o al massimo flac, gli mp3 invece li creo solo per l'ascolto in macchina o smartphone (per via del traffico e rumore del motore non mi serve una fedeltà assoluta del brano, non riuscirei ad apprezzarla.

bobby
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.01.22
Numero di messaggi : 6
Provincia : genova
Impianto : TEAC aplificatore A-H300 mkIII
TEAC tuner T-H300 mkIII
TEAC lettore cd PD-H300 mkIII
HIFI TECHNICS X-301 completo di equalizzatore (anni 80)

Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da p.cristallini Gio 6 Gen 2022 - 12:19

sweerawardena ha scritto:I can't got a store and get the get the LP or CD to rip to our SD card.  It's only available on the internet. I mean any format ( such as DSD 512,256,128,64, wav,FLAC  etc)
It's available on the internet.  Here there is no place to get like that.
I mean
www.hdtrack.com
www.nativedsd.com
And torrent
I really can't go to a store and get the music to my SD card here .
I'm afraid 😨 there is no such place here.
But I have 1000s which I downloaded..if you want I can share some good DSD files. PM me..

You can buy LP and CD on internet. CD are especially cheap, somtimes really very cheap. Then you can rip the music to the sd card.

Post scriptum
Please reduce the size of your picture because it masks the text
p.cristallini
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 3460
Località : Aosta
Provincia :
Impianto :
Spoiler:



Torna in alto Andare in basso

Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD Empty Re: Come'è fatto davvero un disco in vinile? Vinili vs. CD

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.