T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

+8
nerone
lello64
Sledge Hammer
antbom
robertopisa
giucam61
root
simonluka
12 partecipanti

Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da simonluka Sab 28 Ago 2021 - 13:01

Ciao bimbi,

sono sempre stato amante delle cuffie Grado. Possiedo una SR80 ed una SR60 che, insieme alle Sony MDR7506 ed alle Superlux HD681, mi permettono di avere ascolti alternativi in fase di mix, piuttosto onesti e diversificati.
Per carità, esistono prodotti certamente migliori (a partire dalle stesse Grado RS-1 (o modelli superiori), Audiotechnica, Sennheiser…. Senza parlare delle cuffie planari ed altra roba esoterica… vabbè), ma a me piacciono queste e non costano un rene, quindi chi se ne frega.

Però non si vive solo di studio, per cui ci sono dei momenti in cui uno vuole ritagliarsi un po’ di tempo per starsene tranquillo ad ascoltare la propria musica preferita, senza stare lì con le orecchie attizzate a capire come hanno applicato il filtro al rullante e come hanno compresso il basso (sappiamo tutti di cosa sto parlando)… Insomma il classico ascolto “per piacere”, magari quando porti il cagnetto a fare la pipì sotto casa.

Fino a poco tempo fa, indossavo tranquillamente le Grado o le Superlux, collegate al mio fidato e vecchio iPod. Poi ho iniziato a vedere gli sguardi di chi incrociavo per strada e, per evitare di passare per lo scemo del villaggio, ho deciso di orientarmi verso qualcosa di più discreto, da poter utilizzare anche in palestra. E sono entrato nel mondo in-ear.

La prima scrematura l’ho fatta bypassando i modelli bluetooth: ne ho acquistati vari modelli, ma alla fine mi creavano solo problemi: segnale che si interrompeva, batteria che si scaricava continuamente, cavetto di ricarica che rompeva i coglioni. E, soprattutto, suono penoso. Alla fine le ho dirottate tutte verso mio figlio e mia moglie, molto meno pretenziosi e più pigri di me (e poi il cane a fare la cacca lo porto praticamente sempre io).

Quindi sono passato ai modelli con cavo e lì si è aperto un mondo. Un mondo, purtroppo, abbastanza costoso, visto che gli unici modelli veramente validi tra quelli che ho avuto modo di provare (posseduti da amici che suonano dal vivo) si sono ridotti sostanzialmente a due: le Shure 535 e le Ultimate Ears. Prezzi folli e probabilmente anche inutili per i miei scopi. Ci sarebbero anche quelle della Grado, ma pure lì si andrebbe su cifre esagerate.

Stavo quasi rinunciando, finchè un bel giorno non è venuto a trovarmi un caro amico bassista che, a conoscenza della mia “ricerca”, ha tirato fuori dalla tasca queste cuffiette e mi ha detto: “Tiè, ho disinfettato i gommini. Infilatele e ascolta”. Salto da un brano all’altro dei miei riferimenti di vario genere (da Gloria Estefan a Toni Braxton, da Charlie Puth a Post Malone o Dua Lupa, da Alison Krauss a Loreena McKennith, da Ed Sheeran a The Weekend, passando per roba italiana vecchia e nuova) e… Rimango DI MERDA!
Suono pulito, profondo, tridimensionale, mai affaticante. Insomma bello.
Tra l’altro molto molto carine da vedere e parecchio solide al tatto.

Lo guardo e, aspettandomi il classico cazzotto in bocca sul prezzo, gli chiedo “Ma che roba è? Quanto costano?”.
Sono le KZ-ZS10Pro e costano circa 50 euro su Amazon.

Mi giro verso il computer e le ordino.
Preso dall’euforia (e della sboronaggine) acquisto anche un barattolo di gomma siliconica Prochima per farmi il calco delle orecchie: un disastro (vi spiego dopo).

Dopo qualche mese dall’acquisto, voglio specificarvi alcune cose:

1) Sono cinesissime, ma (stranamente) pare un prodotto uscito bene. C'è anche la possibilità di sostituire il cavo, visto che hanno il sistema di sgancio su entrambi gli auricolari (chi è fissato con queste cose ed è pratico, può costruirsene uno di migliore qualità). Io non ci penso proprio, essendo una vera pippa con il saldatore. Ma è fattibile.

2) Potete trovarle anche nei vari shops cinesi (Aliexpress, Wish, ecc.) ad un prezzo più basso, ma ATTENZIONE: Da 1 luglio di quest’anno, tutti i prodotti provenienti dai Paesi Extra CEE vengono sottoposti a tassazione alla dogana, a prescindere dal valore. Quindi, alla fine della fiera, andreste a pagarle quanto le paghereste su Amazon. Senza considerare che dovreste aspettare un mese per averle (con Prime ve le consegnano il giorno dopo).

3) Il primo modello ordinato è arrivato senza una griglietta su un auricolare. Segno che, comunque, il controllo di qualità resta quello cinese… Per fortuna, avendole acquistate su Amazon, ho ottenuto la sostituzione in tempo reale. Se le avessi acquistate in Cina, starei ancora aspettando….

4) Ho sputtanato mezzo barattolo di gomma siliconica per farmi il calco delle orecchie. Al di là del fatto che mia moglie non mi ha guardato in faccia per una settimana perché, ad ogni tentativo sbagliato (e, fidatevi, sbaglierete un pacco di volte fino ad ottenere un risultato decente ma comunque ridicolo…) partiva un bestemmione. Ma si è rivelato sostanzialmente inutile. Infatti, semplicemente utilizzando i gommini in dotazione (ce ne sono di tre dimensioni), calzano che è una bellezza, isolandovi completamente dal resto del mondo. E non si sfilano mai (le uso per andare a correre senza alcun problema). Insomma fanculo al calco delle orecchie.

5) Prima di utilizzarle a pieno regime, le ho “rodate” con il mio apposito cd (che utilizzo da sempre, anche per le monitor e le altre cuffie dello studio), lasciando girare alcune tracce particolari per una nottata. Evidentemente i drivers (ah, queste cinesine montano 4 drivers!!!) si sono mollati e le plastiche si sono assestate. Fatto sta che il suono si è aperto.

6) Ne esiste anche un modello con il microfono (da utilizzarsi con il cellulare). Ma a me non interessava ed ho preso queste. Tra l’altro una volta ho ricevuto una chiamata mentre le avevo collegate al telefono e l’interlocutore mi sentiva lo stesso. Evidentemente il microfono dello smartphone non viene comunque disattivato. Meglio così.

7) Credo che, nel frattempo, siano usciti modelli nuovi e superiori (mi pare che, attualmente, ve ne sia uno con addirittura 5 drivers), ma con queste non ho ancora avuto il benché minimo problema. Quindi, finché non si romperanno (ammesso che accadrà), andrò felicemente avanti con queste.

8 ) Le ho utilizzate anche in studio per registrare delle voci. Perfette, comode, isolate (nel microfono non entra niente, neanche tenendo il volume parecchio alto). Mi sono trovato molto meglio con queste che con solite Sony/Akg. Le ho consigliate a tutti i miei amici musicisti (bassisti, batteristi, ecc.).

CONCLUSIONI (personalissime):

Sono un ottimo acquisto. Costruite bene (a prescindere dal modello che può uscire sfigato dalla fabbrica, ma può capitare anche con altri prodotti), hanno un prezzo popolare e suonano molto bene.

Tralasciando la paranoia sul cavetto (comunque piuttosto comune a tutte le cuffiette di questo tipo) che, quando le tirate fuori dalla tasca, dovete storcigliarlo per un quarto d’ora (che palle!), le potete usare dove vi pare.
Io sono molto soddisfatto e le ho sempre con me.

Tra l’altro considerato che, benché siano degli auricolari, sono leggermente più grandi e, quindi, piuttosto “visibili”, mi risolve anche l’annoso problema delle “chiacchiere di prima mattina”: Non so se avete presente quando portate a spasso il cane e ne approfittate per starvene per i cavoli vostri ed incrociate la classica vecchia di 80 anni che inizia con “Che bello! E’ maschio? Quanti anni ha? Mangia solo crocchette o anche umido? Posso accarezzarlo?”. Ecco, con queste cuffie infilate nelle orecchie, posso tirare dritto e dare sfogo alla mia latente asocialità (almeno nella prima mezz’ora dal risveglio, quando odio il mondo e non ho voglia di parlare con nessuno).

Spero possa tornarvi utile. Buona musica a tutti!

Simonluka
simonluka
simonluka
Artista/Cantante
Artista/Cantante

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 528
Località : Vicenza
Provincia : Allegro
Occupazione/Hobby : Musicista
Impianto : https://www.youtube.com/watch?v=vOzeOZKeKTQ

https://www.youtube.com/watch?v=vOzeOZKeKTQ

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da root Sab 28 Ago 2021 - 14:14

@simonluka ha scritto:

CONCLUSIONI (personalissime):

Sono un ottimo acquisto. Costruite bene (a prescindere dal modello che può uscire sfigato dalla fabbrica, ma può capitare anche con altri prodotti), hanno un prezzo popolare e suonano molto bene.

Tralasciando la paranoia sul cavetto (comunque piuttosto comune a tutte le cuffiette di questo tipo) che, quando le tirate fuori dalla tasca, dovete storcigliarlo per un quarto d’ora (che palle!), le potete usare dove vi pare.
Io sono molto soddisfatto e le ho sempre con me.

Tra l’altro considerato che, benché siano degli auricolari, sono leggermente più grandi e, quindi, piuttosto “visibili”, mi risolve anche l’annoso problema delle “chiacchiere di prima mattina”: Non so se avete presente quando portate a spasso il cane e ne approfittate per starvene per i cavoli vostri ed incrociate la classica vecchia di 80 anni che inizia con “Che bello! E’ maschio? Quanti anni ha? Mangia solo crocchette o anche umido? Posso accarezzarlo?”. Ecco, con queste cuffie infilate nelle orecchie, posso tirare dritto e dare sfogo alla mia latente asocialità (almeno nella prima mezz’ora dal risveglio, quando odio il mondo e non ho voglia di parlare con nessuno).

Spero possa tornarvi utile. Buona musica a tutti!

Simonluka

Ciao Simonluka,

ho letto con piacere il tuo post, perchè anche io in questi giorni di vacanza ho avuto modo di utilizzare per più tempo la parte "mobile" dell'ascolto musica, non essendo disponibile il mio divano ed il mio impianto... Sad

Utilizzo per questo la parte wireless del mio smartphone P30 Pro per pilotare delle Sony WH-H900N in LDAC, e devo dirti grandi soddisfazioni

L'unica pecca le dimensioni e l'afa estiva...tenere sulla testa ed orrecchie delle cuffie over ear per un po' di tempo mi crea un po' di fastidio, calore e poca praticità, per cui ad un certo momento ho cominciato anche io a guardare nel mondo IEM

Leggendo recensioni su head-fi etcetc ho preso su Amazon delle KZ ES4, un modello ibrido BA+DD, pagate 17,99 consegnate con Prime, per curiosità viste le recensioni di ottimo livello

Apriti cielo!!!!  Shocked  Shocked

Mai avrei pensato una resa del genere!! Estensione, piacevolezza d'ascolto, calzano una meraviglia e dopo ore di ascolto è come averle appena messe

Tanto che ho deciso di prendere anche io delle KZ ZS-10Pro con rispettivo cavo bilanciato con connettore TRRS da 2,5, e amplificatore FiiO BTR3K sempre LDAC con chip CSR8675 Bluetooth 5.0 e doppio DAC AK4377A che ha a sua volta delle recensioni eccezionali

Ho potuto quindi scoprire un mondo delle IEM che non conoscevo, con migliaia di marchi e modelli, anche di fascia molto alta

Questo per confermare, come anche per te, il mio stupore sul rapporto Q/P di questi prodotti, che non mi sarei mai aspettato, che rendono molto, ma molto piacevole l'utilizzo in mobilità senza scendere a grandi compromessi  Cool
root
root
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 751
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da giucam61 Sab 28 Ago 2021 - 18:27

Dopo un paio di esperienze negative con le bluetooth,un paio di anni fa ho preso un paio di KSN, poco più di 10€, veramente sorprendenti,le uso solo con lo smartphone e Tidal quando vado a camminare, adesso mi sta venendo voglia di prendere un ampli /dac MQA per l'uso esclusivo in mobilità ma sono ancora troppo costosi..

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 9145
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da robertopisa Dom 29 Ago 2021 - 17:35

Review molto interessante e fatta da da orecchio pro, grazie mille!
-R
robertopisa
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1695
Provincia : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da antbom Sab 4 Set 2021 - 12:24

Grazie della segnalazione!
Comprate ora a 37,51 euro su Amazon (nere con mic)
antbom
antbom
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 876
Località : genova
Provincia : Ge
Impianto : sempre piu' liquido

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da simonluka Sab 4 Set 2021 - 13:34

Ottimo! Facci sapere le tue impressioni
simonluka
simonluka
Artista/Cantante
Artista/Cantante

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 528
Località : Vicenza
Provincia : Allegro
Occupazione/Hobby : Musicista
Impianto : https://www.youtube.com/watch?v=vOzeOZKeKTQ

https://www.youtube.com/watch?v=vOzeOZKeKTQ

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da root Sab 4 Set 2021 - 14:56

Si anche io prese le ZS10 Pro e le nuove KZ Z3 TWS Bluetooth 5.2 AptxHD

https://kz-audio.com/kz-z3.html

Non vedo l'ora che arrivano.... Wink
root
root
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 751
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da Sledge Hammer Ven 10 Set 2021 - 9:47

Mi tocca fare il Bastian contrario, lascio la mia esperienza per queste kz10pro, prese su Amazon a 47€ una settimana fa', l'ho restituite, premetto che le in-ear non le amo particolarmente, ma capisco che per la portabilità siano le più comode da usare, collegate ad uno smartphone Xiaomi Redmi note 9, con tidal master come sorgente, non mi hanno entusiasmato, anzi a dirla tutta come qualità non le trovo molto meglio delle cuffiette consigliate da TNT audio, le Venture Monk, prese su AliExpress, insomma trovo queste cuffiette tutte di qualità abbastanza simile, nessun miracolo, ma non buttatemi la croce addosso, é solo la mia impressione.
Sledge Hammer
Sledge Hammer
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.12.09
Numero di messaggi : 28
Località : Vignole Borbera
Provincia : Alessandria
Impianto : Grundig, Telefunken, Saba...e altra spazzatura varia

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da root Ven 10 Set 2021 - 11:29

OK bene...giustamente non a tutti possono piacere, è normale che sia...ma ho sentito in giro che queste IEM con più driver sono un po' più difficili da pilotare rispetto alle mono DD e al limite alle ibride con un DD ed un BA

Credo che per provarle bene ci sia bisogno di un ampli per cuffie serio, l'uscita cuffie di uno Smartphone potrebbe influire sulle prestazioni?
root
root
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 751
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da lello64 Ven 10 Set 2021 - 14:46

dico anche io la mia... ma si può girare ancora con i fili nel 2021?
secondo me o ci si prende un dap o un telefono tipo lg serie V, quindi con una uscita adeguata, e allora può anche valerne la pena di essere legati ad un filo
se no... con uscite audio di un telefono standard... tanto vale andare di BT
imho eh...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12937
Provincia : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da nerone Ven 10 Set 2021 - 15:03

Le cuffie le uso di rado però devo ammettere che ci sono applicazioni come UAPP che baypassano Android

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 3214
Provincia : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da simonluka Ven 10 Set 2021 - 15:04

@Sledge Hammer ha scritto:Mi tocca fare il Bastian contrario, lascio la mia esperienza per queste kz10pro, prese su Amazon a 47€ una settimana fa', l'ho restituite, premetto che le in-ear non le amo particolarmente, ma capisco che per la portabilità siano le più comode da usare, collegate ad uno smartphone Xiaomi Redmi note 9, con tidal master come sorgente, non mi hanno entusiasmato, anzi a dirla tutta come qualità non le trovo molto meglio delle cuffiette consigliate da TNT audio, le Venture Monk, prese su AliExpress, insomma trovo queste cuffiette tutte di qualità abbastanza simile, nessun miracolo, ma non buttatemi la croce addosso, é solo la mia impressione.

Ma scherzi? Ognuno ha le proprie opinioni, ci mancherebbe!
Anzi, è giusto che ci siano pareri anche discordanti, in modo da poter dare informazioni più obbiettive possibile. Oki
A me piacciono molto e, in considerazione della enorme differenza di prezzo, non ci penserei due volte a preferirle ad altre di marchi più blasonati, che costano almeno 5 volte.
Non conosco le Venture da te citate, ma ho visto su Amazon che costano su per giù la stessa cifra. E la forma (ed ergonomicità) non mi piace per niente, almeno guardando la foto.

Sul discorso "filo", posso dire che, in base alla mia personalissima esperienza, non ho ancora trovato cuffie BT (soprattutto in-ear) che suonino come quelle che hanno il cavo.
E' pure vero che non ho testato tutte le cuffie del mondo. Per cui, trovate quelle che mi piacciono e che funzionano per le mie esigenze, vado avanti, consapevole che ci sarà sicuramente qualcosa di meglio in giro. Ma chi se ne frega Laughing
simonluka
simonluka
Artista/Cantante
Artista/Cantante

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 528
Località : Vicenza
Provincia : Allegro
Occupazione/Hobby : Musicista
Impianto : https://www.youtube.com/watch?v=vOzeOZKeKTQ

https://www.youtube.com/watch?v=vOzeOZKeKTQ

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da ally Ven 10 Set 2021 - 16:13

@lello64 ha scritto:dico anche io la mia... ma si può girare ancora con i fili nel 2021?
secondo me o ci si prende un dap o un telefono tipo lg serie V, quindi con una uscita adeguata, e allora può anche valerne la pena di essere legati ad un filo
se no... con uscite audio di un telefono standard... tanto vale andare di BT
imho eh...

per intasare il mondo di cuffiette wireless che dopo due anni avranno batterie finite? le wired costano un decimo e offrono la stessa resa senza patemi di ricariche, charger cover e così via...
ally
ally
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.03.18
Numero di messaggi : 338
Provincia : Padova
Impianto : alientek d8, kro craft, raspberry e volumio...

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da root Ven 10 Set 2021 - 16:31

@lello64 ha scritto:dico anche io la mia... ma si può girare ancora con i fili nel 2021?
secondo me o ci si prende un dap o un telefono tipo lg serie V, quindi con una uscita adeguata, e allora può anche valerne la pena di essere legati ad un filo
se no... con uscite audio di un telefono standard... tanto vale andare di BT
imho eh...

Molto d'accordo...anche io non amo l'ascolto in cuffia, o perlomeno preferisco l'ascolto classico con i diffusori, ma spesso avere la situazione di silenzio e di totale immersione nell'impianto a qualsiasi volume non é possibile...

Devo dire che le IEM sono state una felice scoperta, sono equilibrate e fedeli, ti permettono di non distrarti su difetti riproduttivi ma di immergerti nella tua musica ascoltata anche ad alto volume

Gli ho affiancato per pilotarle a dovere il BTR3K della FiiO come ampli per.cuffie BT LDAC, uno spettacolo con la coppia di AK4477A che pilotano le due uscite bilanciata e sbilanciata...provare per credere!
root
root
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 751
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da rebus Lun 13 Set 2021 - 10:35

Comunque anch'io sarei interessato a una buona cuffietta wireless per ipad/iphone che non hanno uscita cuffie...
rebus
rebus
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.06.09
Numero di messaggi : 47
Località : Bologna
Provincia : Bologna
Impianto : CD: Marantz CD5000
DAC (collegato a PC): MOTU M2
Giradischi: Technics SL-D303
Pre: Rotel RC-850
Finale: Trends-Audio TA10.1
Diffusori: Indiana Line Arbour 5.20

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da root Lun 13 Set 2021 - 10:44

Purtroppo tutti gli ultimi Smartphone hanno perso l'uscita cuffie da 3,5...ora hai uscita digitale su USB-C per cui devi mettere DAC esterno per avere uscita analogica per le cuffie, per cui o prendi un DAC che sia BT e cablato e ci colleghi le.tue cuffie oppure delle TWS auricolari solo BT
root
root
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 751
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da JuicySound Lun 11 Ott 2021 - 5:32

Anch'io vorrei un paio di in-ear ma non è facile districarsi tra ciò che propongono i vari siti.
Per ora ho delle akg che suonano malissimo, come alzi il volume iniziano a gracchiare (akg ma che mi combini?).
Oppure ho un paio di auricolari cinesissimi con doppio driver, che reggono un buon volume ma non mi soddisfano a pieno.
Esistono modelli sui quali andare a colpo sicuro?

JuicySound
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.10.21
Numero di messaggi : 17
Provincia : Piacenza
Impianto : Denon AV1610
5.1 Infinity
Superlux HD681


Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da root Lun 11 Ott 2021 - 9:37

@JuicySound ha scritto:Anch'io vorrei un paio di in-ear ma non è facile districarsi tra ciò che propongono i vari siti.
Per ora ho delle akg che suonano malissimo, come alzi il volume iniziano a gracchiare (akg ma che mi combini?).
Oppure ho un paio di auricolari cinesissimi con doppio driver, che reggono un buon volume ma non mi soddisfano a pieno.
Esistono modelli sui quali andare a colpo sicuro?

Mah...se posso dirti io sono tornato al mio precedente Huawei P10 Plus (strepitoso, altro che P30 Pro) che ha uscita 3,5mm e ci collego una KZ Z10 Pro...credo di aver raggiunto la soddisfazione...dopo un primo rodaggio da nuova (squilibratissima sugli estremi gamma) ora è un piacere, ottimo Q/P
root
root
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 751
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da MaxBal Mar 12 Ott 2021 - 1:50

Io ne ho un paio di queste cuffiette cinesi, e concordo pienamente, fanno veramente paura, soprattutto per il prezzo.
Ho una kz zsn pro e una trn st1, i componenti devono essere gli stessi, ma i due produttori li hanno utilizzati in modo leggermente diverso.
Ho fatto una risposta in frequenza su micro superlux HI-10, per vedere poi come equalizzarle al meglio, per una risposta più piatta.
Le trn hanno una caduta a 4kHz, mentre le kz tagliano a 5kHz, poi sugli alti sono leggermente diverse.
Una volta equalizzate su certi brani non le riconosci, sembrano uguali, ma le trn hanno un basso con più sub e forse un pelo più lento, su brani tipo Massive Attack mi piacciono di più, come mi piacciono di più anche per essere un pò più soft/naturali, la differenza è veramente minima, suonano benissimo anche le kz, ma tra le due mi tengo le st1.
Rispetto a cuffie come le Mi hd pro siamo avanti anni luce, tra l'altro le st1 spedite dalla Cina costano 10euro!! (con iva).
Le st1 pesano 6,15gr. l'una, senza cavo ovviamente, le kz 6,70, sul mio orecchio vestono alla perfezione.
I cavi forniti fanno pena, tanto che quello trn aveva un conduttore con 20 Ohms di resistenza, e quindi da una cuffia sentivo il doppio del volume dell'altra, poi l'ho tagliato e sistemato, dentro hanno tre filetti striminziti, anche questi fanno paura!
Rodaggio minimo 50 ore.
In casa ascolto con un sansa rockbox+ampli fiio, e va bene, ma il snsa da solo non ce la fà, i bassi non ci sono, mentre dal telefono funzionano alla grande.
--
Ciao!

MaxBal
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.09
Numero di messaggi : 173
Provincia : VI
Impianto : Xubuntu
Dac nos
TPA3116 DIY
TDA2050 DIY
TDA7293 DIY

Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da JuicySound Mar 12 Ott 2021 - 9:42

Grazie mille per la recensione, io ho ordinato un paio di (non ricordo la marca, CVT ?) dalla Cina con delle buone recensioni, arrivano tra un mese, vedremo...
Ah pagate una sciocchezza 15euro circa

JuicySound
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 11.10.21
Numero di messaggi : 17
Provincia : Piacenza
Impianto : Denon AV1610
5.1 Infinity
Superlux HD681


Torna in alto Andare in basso

Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA! Empty Re: Piccola recensione su delle In-Ear DA PAURA!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.