T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Differenza 4 e 8 ohms

+4
federico666
ivan39
UMMAGUMMA1960
AleCek
8 partecipanti

Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da AleCek Mar 2 Mar 2021 - 19:08

Salve a tutti,
Di norma e a grandi linee scelgo l'altoparlante in base all'impedenza supportata dall'amplificatore che piloterà questi, giusto?
Se ho lo stesso altoparlante che però viene fabbricato nella versione 4 ed 8 ohms, e considerando che l'amplificatore supporta i 4 ohms, cos'è che mi dovrebbe far preferire la versione a 4 o 8 ohms?

E' una domanda stupida?

AleCek
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.02.21
Numero di messaggi : 42
Provincia : Venezia
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Mar 2 Mar 2021 - 19:58

L'impedenza indicata dal costruttore del diffusore è sempre una media delle impedenze dei singoli componenti.
In piú lo stesso componente a frequenze differenti avrà un modulo di impedenza differenziato.
Quello che molti amplificatori mal digeriscono, sono le impedenze molto basse, quindi un diffusore che già ha una media di 4 ohm, è più probabile che abbia delle minime di 2 o meno ohm, rispetto a uno da 8.
Per questo, preferibilmente, è più sano andare sugli 8 che sui 4.
Poi ci sono sistemi da 4 che suonano benissimo, purché pilotati con amplificatori che erogano tanta corrente senza andare in crisi, anche con impedenze molto basse, ma di solito sono ampli molto dimensionati, con trasformatori toroidali enormi, che costano un mutuo
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 827
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da AleCek Mar 2 Mar 2021 - 22:58

Si infatti molte volte le impedenze sono ben più basse rispetto al dato di targa dell'altoparlante.
Ma quindi possiamo dire che il suddetto amplificatore, che supporta impedenze a 4 ohms, avrà maggiore controllo su un altoparlante da 8 ohms?

AleCek
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.02.21
Numero di messaggi : 42
Provincia : Venezia
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da ivan39 Mer 3 Mar 2021 - 7:50

Considera che avendo un impedenza di 8 ohm si arriva anche a oscillazioni fino ai 6 ohm.Su 4 ohm si arriva tranquillamente ai 3 ohm.In linea generale si dovrebbe tener conto anche dei dati di targa di un ampli per una corretto abbinamento

ivan39
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 1120
Provincia : tranquillo......a volte
Impianto : In dismissione.......

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da federico666 Mer 3 Mar 2021 - 9:06

@AleCek ha scritto:Salve a tutti,
cos'è che mi dovrebbe far preferire la versione a 4 o 8 ohms?
E' una domanda stupida?

Altro che, è una domanda interessantissima ! me la sono posta anche io e sarebbe interessante il parere di qualche esperto. Io ho pensato questro,
dal punto di vista elettrico penso che nella sostanza le casse da 8 ohm si differenzino da quelle da 4 ohm per la presenza di un avvolgimento di lunghezza doppia (a parità di tipologia), quindi impedenza doppia ma anche forza elettromotrice doppia a parità di corrente, quindi per ottenere stessa forza elettromotrice sul cono del'altoparlante da 8 ohm serve tensione doppia e corrente dimezzata, lo sfasamento tensione-corrente quindi invariato (sempre a parità di forza esercitata sul cono). Senza entrare nei dettagli costruttivi, dal punto di vista della qualità le casse 4 ohm e 8 ohm sembrerebbero equivalenti. La scelta dipenderebbe quindi dall'attitudine dell'o specifico amplificatore a lavorare meglio con correnti più alte (4 ohm) o tensioni più alte (8 ohm). Sicuramente però ci sono altri aspetti prettamente tecnologici da considerare e che non conosco ma che tecnici più esperti (Valterneri) sicuramente hanno presente

federico666
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 492
Località : Milano
Provincia : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 collegato a finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
1bis) Marantz 1120 + Thorens TD160 + Player Tecnics SL-PG190
1)+1bis) sotto switch Dynavox AMP-S
Casse Heco interior 230s + SUB Canton in appoggio minimale occasionale
Cuffie Beyerdynamic Custom One Pro Plus
3) casa vacanze: Denon PMA 510AE , + radio Sony ST-S117, Raspberry con hat DAC Texas Instruments, Casse Elac DEbut 6.2
4) impianto Home Theatre Dolby Atmos 5.1.2: Ampli Denon x1600H, Casse miste Canton B-serie/Canton GLE / Polk Audio

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da valterneri Mer 3 Mar 2021 - 11:45

@federico666 ha scritto:... sicuramente però ci sono altri aspetti ... che non conosco,
ma che tecnici più esperti (Valterneri) sicuramente hanno presente
Come faccio sempre quando devo spiegare qualcosa
ho subito smontato un paio di casse per fargli le fotografie,
ma dentro io questa impedenza non ce l'ho trovata!
c'è solo legno e una specie di laniccia che credo che serva a tenere al caldo
una specie di circuito fatto di rocchetti e cilindretti colorati ...
ora non faccio che grattarmi le mani.

PS: per riavvitarle, le viti, si girano a destra o a sinistra?
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6024
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da pallapippo Mer 3 Mar 2021 - 11:56

@valterneri ha scritto:

PS: per riavvitarle, le viti, si girano a destra o a sinistra?
Informazione non necessaria. Basta battere (forte) sul cacciavite con il martello Ironic
pallapippo
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5467
Provincia : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da valterneri Mer 3 Mar 2021 - 12:01

@pallapippo ha scritto:
@valterneri ha scritto:PS: per riavvitarle, le viti, si girano a destra o a sinistra?
Informazione non necessaria. Basta battere (forte) sul cacciavite con il martello Ironic
FATTO! GRAZIE! ERA SEMPLICE! non so perché non ci ho pensato prima!

Faccio così anche coi rubinetti dell'acqua?
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6024
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da pallapippo Mer 3 Mar 2021 - 12:17

Certo. Tieni a mano un cencio ed un secchio (poi quando hai fatto ti spiego come usarli).
pallapippo
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5467
Provincia : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da federico666 Mer 3 Mar 2021 - 14:28

@valterneri ha scritto:
@pallapippo ha scritto:
@valterneri ha scritto:PS: per riavvitarle, le viti, si girano a destra o a sinistra?
Informazione non necessaria. Basta battere (forte) sul cacciavite con il martello Ironic
FATTO! GRAZIE! ERA SEMPLICE! non so perché non ci ho pensato prima!

Faccio così anche coi rubinetti dell'acqua?

NO ! Non si può fare !!
Ora sono in viaggio, più tardi ti spiego come fare

federico666
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 492
Località : Milano
Provincia : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 collegato a finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
1bis) Marantz 1120 + Thorens TD160 + Player Tecnics SL-PG190
1)+1bis) sotto switch Dynavox AMP-S
Casse Heco interior 230s + SUB Canton in appoggio minimale occasionale
Cuffie Beyerdynamic Custom One Pro Plus
3) casa vacanze: Denon PMA 510AE , + radio Sony ST-S117, Raspberry con hat DAC Texas Instruments, Casse Elac DEbut 6.2
4) impianto Home Theatre Dolby Atmos 5.1.2: Ampli Denon x1600H, Casse miste Canton B-serie/Canton GLE / Polk Audio

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da root Mer 3 Mar 2021 - 15:27

Ciao AleCek, di solito un ampli di potenza lavora bene sia a 4 che 8 ohm, dove su 4ohm la potenza erogata (a parità di alimentazione) è superiore, ma anche la distorsione (per legge di ohm a parità di tensione applicata al carico se dimezzo il carico ohmico teoricamente avrei il doppio della corrente/potenza erogata)

Se devi scegliere il diffusore prediligi 8ohm, il finale lavora più "tranquillo" ed a livelli di distorsione migliori, ma a volte serve far lavorare il finale su 4ohm per avere più potenza erogata (vedi le applicazioni in Car Audio p.e.) o proprio perchè il progetto del diffusore prevede impedenza 4ohm
root
root
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 1128
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
Volume passivo DIY
Susseguirsi di finali Classe D e A/B
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da Zio Mer 3 Mar 2021 - 16:26

@AleCek ha scritto:Di norma e a grandi linee scelgo l'altoparlante in base all'impedenza supportata dall'amplificatore che piloterà questi, giusto?
Io  direi che un'altoparlante si sceglie in base al tipo di risposta ed al tipo ci caricamento acustico.
Se ci sono limiti sull'amplificazione occorre tenerne conto, ma occorre valutare bene l'applicazione.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3563
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Finale PURIFI 1ET400A
- Magneplanar 1.7
- Doppio SUB dipolo 15"
- Crossover digitale Behringer DCX2496
- Finale pro Crown XLS1502 (per SUB)

Nel cassetto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Gustard X20
- Grundig Box 650 pro
- Abletec ALC240
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- Finale pro apart champ 2
- DAC Douk
- Marantz CD-67 SE
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- DAC Tascam us144 mkii
- SUB Klipsch KSW-10
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da valterneri Mer 3 Mar 2021 - 17:18

@AleCek ha scritto:... se ho lo stesso altoparlante che però viene fabbricato nella versione 4 ed 8 ohm ...
Quindi non stai pensando a casse, perché nessuno costruisce casse sia a 8 che a 4,
stai parlando dei singoli coni coi quali vuoi costruire un qualche sistema.

La risposta è semplice:
per uso domestico è preferibile orientarsi su coni da 8 Ohm,
per uso car è preferibile orientarsi su 4 Ohm, soprattutto per i woofer

se invece i tweeter da 4 Ohm sono un po' esuberanti rispetto ai woofer,
anziché limitarli con dei resistori si può adottare la tecnica più vantaggiosa
di metterceli a 8 Ohm (ovviamente modificando i valori del cross-over)

Gli amplificatori car sono ben disegnati per lavorare a 4 Ohm, ma perfino a 2,
quindi le zone di impedenza bassa dei woofer per loro sono insignificanti.

Gli amplificatori domestici invece sono "un po' più ottimizzati" su 8 Ohm,
(ma vanno benissimo fino a 3,2)
dove fattore di smorzamento e controreazione lavorano meglio,
e la perdita di potenza del non sfruttare a pieno le capacità dell'amplificatore
è poco importante, anzi, benefica.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6024
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 Mer 3 Mar 2021 - 19:18

@Valterneri ha scritto:PS: per riavvitarle, le viti, si girano a destra o a sinistra

Dipende, se son destre giri nel senso dell'orologio, se son sinistre, dall'altra parte, ma mi raccomandi con la mano mancina Very Happy Very Happy Very Happy
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 827
Località : Imola
Provincia : BO
Impianto : GIRA Technics SL1500C, TESTINE: AT VM540ML, Goldring G1022X, Goldring G900IGC ristilata Jico, Ortofon 2M RED, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3, CUFFIE Senn. HD599, Ampli per cuffie Topping L30, DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da AleCek Gio 4 Mar 2021 - 0:14

@root ha scritto:Ciao AleCek, di solito un ampli di potenza lavora bene sia a 4 che 8 ohm, dove su 4ohm la potenza erogata (a parità di alimentazione) è superiore, ma anche la distorsione (per legge di ohm a parità di tensione applicata al carico se dimezzo il carico ohmico teoricamente avrei il doppio della corrente/potenza erogata)

Se devi scegliere il diffusore prediligi 8ohm, il finale lavora più "tranquillo" ed a livelli di distorsione migliori, ma a volte serve far lavorare il finale su 4ohm per avere più potenza erogata (vedi le applicazioni in Car Audio p.e.) o proprio perchè il progetto del diffusore prevede impedenza 4ohm

Esatto come immaginavo, ma alla distorsione non ci avevo pensato

AleCek
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.02.21
Numero di messaggi : 42
Provincia : Venezia
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da AleCek Gio 4 Mar 2021 - 0:17

@Zio ha scritto:
@AleCek ha scritto:Di norma e a grandi linee scelgo l'altoparlante in base all'impedenza supportata dall'amplificatore che piloterà questi, giusto?
Io  direi che un'altoparlante si sceglie in base al tipo di risposta ed al tipo ci caricamento acustico.
Se ci sono limiti sull'amplificazione occorre tenerne conto, ma occorre valutare bene l'applicazione.

sisi, ovviamente prima di tutto
Diciamo che una volta trovato l'altoparlante giusto per quello che devo fare e mi trovassi davanti alla scelta 4 o 8, guarderei l'impedenza supportata dall'amplificatore

AleCek
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.02.21
Numero di messaggi : 42
Provincia : Venezia
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da AleCek Gio 4 Mar 2021 - 0:30

@valterneri ha scritto:
@AleCek ha scritto:... se ho lo stesso altoparlante che però viene fabbricato nella versione 4 ed 8 ohm ...
Quindi non stai pensando a casse, perché nessuno costruisce casse sia a 8 che a 4,
stai parlando dei singoli coni coi quali vuoi costruire un qualche sistema.

La risposta è semplice:
per uso domestico è preferibile orientarsi su coni da 8 Ohm,
per uso car è preferibile orientarsi su 4 Ohm, soprattutto per i woofer

se invece i tweeter da 4 Ohm sono un po' esuberanti rispetto ai woofer,
anziché limitarli con dei resistori si può adottare la tecnica più vantaggiosa
di metterceli a 8 Ohm (ovviamente modificando i valori del cross-over)

Gli amplificatori car sono ben disegnati per lavorare a 4 Ohm, ma perfino a 2,
quindi le zone di impedenza bassa dei woofer per loro sono insignificanti.

Gli amplificatori domestici invece sono "un po' più ottimizzati" su 8 Ohm,
(ma vanno benissimo fino a 3,2)
dove fattore di smorzamento e controreazione lavorano meglio,
e la perdita di potenza del non sfruttare a pieno le capacità dell'amplificatore
è poco importante, anzi, benefica.

Sì esatto, parliamo di singolo altoparlante o cono.
Siccome è una domanda che mi pongo da un po' volevo capire voi che siete navigati come la pensavate.
Quindi mi pare di capire che in un amplificatore per uso home l'utilizzo di un ap 8 ohms comporti uno stress minore dell'elettronica

AleCek
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.02.21
Numero di messaggi : 42
Provincia : Venezia
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da valterneri Gio 4 Mar 2021 - 0:50

@AleCek ha scritto:Quindi mi pare di capire che in un amplificatore per uso home
l'utilizzo di un ap 8 ohms comporti uno stress minore dell'elettronica
tendono ad essere "ottimizzati" per 6-8 Ohm
dove offrono le migliori prestazioni, ma è solo di un filo abbastanza trascurabile,
anche la differenza di livello acustico tra 8 e 4 Ohm per il nostro sistema uditivo
è poco rilevante,
un amplificatore che fornisce 10Watt su 8 quasi mai supera i 16Watt su 4,
e anche questo fa capire che in home è preferibile (senza patemi) 8.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 6024
Provincia : abito nel forum
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da AleCek Gio 4 Mar 2021 - 17:42

Capito, grazie mille Smile

AleCek
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.02.21
Numero di messaggi : 42
Provincia : Venezia
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Differenza 4 e 8 ohms Empty Re: Differenza 4 e 8 ohms

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.