T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

I migliori amplificatori low-cost

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da Jaguarx Dom 28 Feb 2021 - 20:43

Ciao a TUTTI!
Volendo acquistare un ampli low-cost..quali sono i MIGLIORI? (Meglio se l^aspetto non sia quello plastico dei primi t-amp )
Lo so non ci si potrà aspettare il massimo ma...tenete presente che non ho la necessità (o possibilità? Considerando che abito in un condominio) di volumi alti e poi che...più avanti prenderò un ampli più costoso..magari valvolare, perciò questo su cui vi chiedo consiglio ora lo utilizzerò solo per le cuffie e/o il pc
Ah indicatemi anche la provenienza (sarò anacronistico ma mi interessa) dei vari amplificatori che mi consiglierete

Grazie

Jaguarx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.02.21
Numero di messaggi : 43
Provincia : Mi
Impianto : Da allestire

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da ally Lun 1 Mar 2021 - 8:17

low cost non significa nulla, sorgente? diffusori? cuffie? budget? usato? nuovo? attuale setup? musica liquida? vinile?

ally
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.03.18
Numero di messaggi : 187
Provincia : Padova
Impianto : alientek d8, kro craft, raspberry e volumio...

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da Marco Ravich Lun 1 Mar 2021 - 9:09

Se la sorgente è digitale, indubbiamente gli FDA...
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4972
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 4790 > Zoom R16 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 7700 > Line6 Toneport UX2 > Quiet A-11T > DCSk 4mm² > Altec 899R

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da root Mar 2 Mar 2021 - 19:08

Un bell'Alientek D8 e vai sul velluto! Wink

Rapporto Q/P eccezionale, molto versatile e buone prestazioni audio, io lo uso su secondo impianto ottimo acquisto
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 212
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TPA3255 Shui Yuan + TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da Jaguarx Mar 2 Mar 2021 - 20:37

Ally sorgente Project Debut Audiophile III, e musica liquida su un PC che per il momento come scheda audio ha solo una Creative Audigy ottimizzata che cambierò con qualcosa di più hi-FI..ma cmq tra quello che si trova a cifre medio basse (valuto anche l^usato)..
LE Cuffie e diffusori che ho al momento non sono hi-FI..la buona notizia è che più avanti le sostituiro^ con qualcosa di hi-FI, la brutta è che devo trovarne con q/p davvero alto visto che il budget è di poche centinaia di euro a componente nuovo (ma per ampli prendo in considerazione anche l^usato..quello che vorrei prendere ora come dicevo nel post iniziale deve costare max 100 e)

ROOT  giusto per sapere il prezzo ho provato a cercare su Amazon ma non essendo disponibile non indica il prezzo..tu lo conosci più o MENO (anche perché preferirei prenderlo da un negozio che tratti solo hi-fi) ? E poi nei commenti (è anche vero che è uno su due commenti) uno dice che l^uscita cuffie non è granché..ahi

Grazie

Jaguarx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.02.21
Numero di messaggi : 43
Provincia : Mi
Impianto : Da allestire

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da p.cristallini Mar 2 Mar 2021 - 21:42

Ecco l'ottimamente recensito Alientek a 115 euro:
https://www.audiophonics.fr/en/full-digital-amplifier-fda/alientek-d8-full-digital-amplifier-fda-sta326-usb-xmos-class-d-2x-80w-4-ohm-black-p-11358.html

Poi ti serve un prephono. Puoi puntare a questo TCC TC-750, buon rapporto q/p, recensito da Cadeddu su TNT Audio. 60 euro.
https://www.playstereo.com/en/preamplificatori-phono/1658-t-preamp-tcc-tc-750-phono-preamplifier-8012420118113.html

Per i diffusori se vuoi stare basso ma ottenere degli oggetti sorprendenti considera i Lompoo LP 42, anche questi ben recensiti da Cadeddu, a 90 euro.
https://www.amazon.it/LONPOO-LP42-loudspeaker-loudspeakers-60Hz-20kHz/dp/B01M3NDMYZ
p.cristallini
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 3368
Località : Aosta
Provincia :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Giradischi Rega P9 + Rega Exact; Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Prephono Lehmann Black Cube SE. Lettore CD Meridian 506. PC + JRiver + interfaccia xmos Gustard U12 + DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Preamplificatore Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Diffusori Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. Marantz CD-72SE. Dac/amp cuffia/pre Fiio K5 Pro. Finale Trends Audio TA-10.2. Casse Lonpoo LP-42. Cuffia AKG K701.
# 3 - Casa campagna - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Schiit Mani. Marantz CD-50. PC + JRiver + Arcam rDac. Amp Yarland FV 34A con KT88. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da giucam61 Mer 3 Mar 2021 - 8:43

@Jaguarx ha scritto:Ally sorgente Project Debut Audiophile III, e musica liquida su un PC che per il momento come scheda audio ha solo una Creative Audigy ottimizzata che cambierò con qualcosa di più hi-FI..ma cmq tra quello che si trova a cifre medio basse (valuto anche l^usato)..
LE Cuffie e diffusori che ho al momento non sono hi-FI..la buona notizia è che più avanti le sostituiro^ con qualcosa di hi-FI, la brutta è che devo trovarne con q/p davvero alto visto che il budget è di poche centinaia di euro a componente nuovo (ma per ampli prendo in considerazione anche l^usato..quello che vorrei prendere ora come dicevo nel post iniziale deve costare max 100 e)

ROOT  giusto per sapere il prezzo ho provato a cercare su Amazon ma non essendo disponibile non indica il prezzo..tu lo conosci più o MENO (anche perché preferirei prenderlo da un negozio che tratti solo hi-fi) ? E poi nei commenti (è anche vero che è uno su due commenti)  uno dice che l^uscita cuffie non è granché..ahi

Grazie

Scusa,con 100€ o poco più sul nuovo,pensi di trovare un BUON integrato con phono e buona uscita cuffie?
Io il D8 c'è l'ho da parecchio,al contrario di quel che alcuni dicono,per me, è un ottimo oggettino, effettivamente l'uscita cuffia non è un gran che ma sicuramente accettabile.
Poi non capisco cosa ci faccia un giradischi in un impianto super entry level,con solo 5 dischi nuovi superi il costo di un D8...

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8831
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da root Mer 3 Mar 2021 - 9:22

Ciao Jaguarx, per l'uscita cuffia non saprei, l'ho provata un paio di volte con la mia Sennheiser e non mi è sembrata male, anzi...ma in effetti l'ho usata talmente poco...

per me l'unico bug che ne limita l'utilizzo è il non avere una uscita pre linea parallela a quella amplificata, in quanto io lo sto utilizzando per pilotare proprio una coppia di Lonpoo LP42 e va benissimo, ma il wooferino da 10cm andrebbe affiancato ad un subbetto per dargli corpo, altrimenti il basso te lo devi immaginare Sad

Adesso infatti ho dovuto utilizzare il controllo toni ed esaltare un po' i bassi, ma io odio correggere problemi di risposta con il controllo toni, in quanto la gamma che vanno ad esaltare non la puoi decidere come su un parametrico o, ancora meglio, su un DSP

Comunque è un prodotto Best Buy da sempre
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 212
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TPA3255 Shui Yuan + TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da ally Mer 3 Mar 2021 - 10:00

si, la mancanza di un uscita sub si fa senitire ma visti i denari sul tavolo non vale la pena di sdoppiare il segnale e ritrovarsi con un albero di natale...

ally
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.03.18
Numero di messaggi : 187
Provincia : Padova
Impianto : alientek d8, kro craft, raspberry e volumio...

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da giucam61 Mer 3 Mar 2021 - 16:47

Il sub si può collegare ad alto livello, ovviamente il sub deve avere le connessioni diffusori e la regolazione del taglio.

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8831
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da root Mer 3 Mar 2021 - 18:56

@giucam61 ha scritto:Il sub si può collegare ad alto livello, ovviamente il sub deve avere le connessioni diffusori e la regolazione del taglio.

Si...ma mi permetto di dire che forse non ti è capitato di sentire come suona un sub con filtro passivo collegato in parallelo all'uscita dell'ampli insieme ai diffusori main...praticamente un fustino del Dash senza poter regolare livello e taglio Orrified
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 212
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TPA3255 Shui Yuan + TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da Zio Mer 3 Mar 2021 - 20:00

Ma se si vuole collegare un sub ai diffusori, mica si usa un filtro passivo.
Immagino che giucam stia parlando di un sub amplificato con il collegamento di potenza per prelevare il segnale dai diffusori.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3367
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- Doppio SUB dipolo 15"
- crossover digitale Behringer DCX2496
- finale pro apart champ 2
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da root Mer 3 Mar 2021 - 21:26

Per collegare un sub ad una uscita stereo amplificata che già pilota una coppia di diffusori si utilizza un doppio filtro passivo e si mette un sub con doppio woofer oppure un singolo componente ma con doppia bobina, che è la situazione di cui parlavo...

altrimenti c'è l'opzione dei sub che hanno ingresso "amplificato" con in ingresso un partitore resistivo che provvede a fornire un carico giusto per poter prelevare una piccola parte del segnale necessario per entrare nel primo stadio di un filtro attivo, e poi tutto il resto

si, sono opzioni possibili ma io non le consiglierei comunque, anche la seconda opzione è un "accrocco" che io non prendo neanche in considerazione...se devo sentire musica in MP3 dal PC di casa forse magari ci penso

mi scuso, non vorrei essere scortese, ma al D8 invece di una cassetta tipo Lonpoo LP42 gli affido qualcosa con woofer almeno da 8"

Il mio ce l'ho sulle Lonpoo perchè li avevo già entrambi, le Lonpoo infatti erano abbinate ad un subetto con doppio 6" attivo, poi ora ho messo il D8 ma non so come fare  Crying or Very sad

Infatti sto pensando di cambiare le Lonpoo Wink
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 212
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TPA3255 Shui Yuan + TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da giucam61 Gio 4 Mar 2021 - 8:02

I migliori amplificatori low-cost Screen18

Questo è il retro del mio SVS,come vedi ci sono entrambe le connessioni, basso e alto livello,con possibilità di taglio,fase e di volume,cosa che dovrebbero avere tutti i sub attivi.
Ad esempio Rel e BK consigliano proprio la connessione ad alto livello con gli speakon,da prove fatte da amici zero differenze.
PS: il mio D8 pilota delle Revox triton B a 4 vie,2 sub e 2 satelliti...

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8831
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da Marco Ravich Gio 4 Mar 2021 - 8:07

I subwoofer servono a chi opta per casse infime...

...se l'impianto è da allestire meglio scegliere casse "serie" (ossia in sospensione pneumatica con woofers generosi).
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4972
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 4790 > Zoom R16 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 7700 > Line6 Toneport UX2 > Quiet A-11T > DCSk 4mm² > Altec 899R

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da root Gio 4 Mar 2021 - 9:04

@giucam61

OK conosco SVS, e sono ottimi subwoofer, penso tra i migliori sul mercato, ma utilizzare l'ingresso amplificato non mi è mai piaciuto e non lo prendo mai in considerazione
per me un ingresso linea non può essere ricavato da una uscita amplificata, sono "fisime" che ho da quando faccio questo mestiere, e parliamo degli anni '80

Mettono questo tipo di ingresso per rendere più versatile il prodotto, venderlo meglio, dare possibilità di collegarlo anche in situazioni dove non si potrebbe, ma è come collegare l'audio del televisore all'impianto utilizzando l'uscita cuffia, sommare al segnale nativo a basso livello il finale di potenza con le sue distorsioni di vario tipo

Poi magari la differenza non si nota, o si nota poco vista la gamma di frequenze riprodotta, ma io un finale amplificato lo piloto solo con un segnale a livello linea nativo
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 212
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TPA3255 Shui Yuan + TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da giucam61 Gio 4 Mar 2021 - 18:03

@Marco Ravich ha scritto:I subwoofer servono a chi opta per casse infime...

...se l'impianto è da allestire meglio scegliere casse "serie" (ossia in sospensione pneumatica con woofers generosi).

Informo il mio amico che ha 2 BK abbinati a delle infime Acapella Violon...
..considerare la sospensione pneumatica la panacea di tutti i mali audiofili mi sembra sbagliato,come mai ne fanno pochissimi modelli nuovi? Un problema solo di costi e dimensioni per avere una gamma di frequenze completa?
.. troppi luoghi comuni..

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8831
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da root Gio 4 Mar 2021 - 18:06

@Marco Ravich ha scritto:I subwoofer servono a chi opta per casse infime...

...se l'impianto è da allestire meglio scegliere casse "serie" (ossia in sospensione pneumatica con woofers generosi).

WOW che presa di posizione!! Shocked

Ma fanno ancora diffusori in cassa chiusa? Rolling Eyes
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 212
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TPA3255 Shui Yuan + TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da Marco Ravich Ven 5 Mar 2021 - 9:15

@giucam61 ha scritto:Informo il mio amico che ha 2 BK abbinati a delle infime Acapella Violon...
Costruite bene, ma progettate A-cappella...
...a occhio ci senti al più Jazz (forse nemmeno la classica).

I migliori amplificatori low-cost Violon1

@giucam61 ha scritto:..considerare la sospensione pneumatica la panacea di tutti i mali audiofili mi sembra sbagliato
Attualmente - PER I MIEI GUSTI E LE MIE ESIGENZE - è il migliore caricamento che abbia potuto ascoltare.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4972
Località : Marche
Provincia : Macerata
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Impianto : i7 4790 > Zoom R16 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

i7 7700 > Line6 Toneport UX2 > Quiet A-11T > DCSk 4mm² > Altec 899R

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da giucam61 Ven 5 Mar 2021 - 11:52

@Marco Ravich ha scritto:
@giucam61 ha scritto:Informo il mio amico che ha 2 BK abbinati a delle infime Acapella Violon...
Costruite bene, ma progettate A-cappella...
...a occhio ci senti al più Jazz (forse nemmeno la classica).

I migliori amplificatori low-cost Violon1

@giucam61 ha scritto:..considerare la sospensione pneumatica la panacea di tutti i mali audiofili mi sembra sbagliato
Attualmente - PER I MIEI GUSTI E LE MIE ESIGENZE - è il migliore caricamento che abbia potuto ascoltare.

Mi spiace ma non sai di cosa stai parlando,il miglior impianto domestico che abbia sentito ha proprio le Acapella...

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8831
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da giucam61 Ven 5 Mar 2021 - 12:15

@root ha scritto:
@Marco Ravich ha scritto:I subwoofer servono a chi opta per casse infime...

...se l'impianto è da allestire meglio scegliere casse "serie" (ossia in sospensione pneumatica con woofers generosi).

WOW che presa di posizione!! Shocked

Ma fanno ancora diffusori in cassa chiusa? Rolling Eyes

Le Acapella citate prima,come le Magico ad esempio,non economicissime 😊 sono in cassa chiusa.
Lo stesso le mie Revox anni '80 sono in SP,non è certo il caricamento che fa suonare bene o male un diffusore,ad esempio il mio sub è in SP, scelto,dopo averne discusso col gentilissimo importatore, proprio per non avere bassi troppo dirompenti.
La stragrande maggioranza di diffusori anni 70/80 in SP ho hanno dimensioni molto importanti o i bassi se li sognano.

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8831
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da R!ck Ven 5 Mar 2021 - 13:02

@Marco Ravich ha scritto:I subwoofer servono a chi opta per casse infime...

...se l'impianto è da allestire meglio scegliere casse "serie" (ossia in sospensione pneumatica con woofers generosi).


Non esistono i sub in cassa chiusa?
Perchè è tanto difficile accettare che un sub ben integrato puo' essere la 3° via amplificata in un sistema a due vie?
Quanti diffusori anche di fascia alta non sono altro che due vie "appoggiati" su un sub?
Tu pensi che se integri un sub in un mobile non è più un sub?
Al di là del caricamento quello che conta veramente non forse come in diffusore è progettato e come è integrato?
I sistemi con sub che hai ascoltato sei sicuro che fossero correttamente implementati?
Un sub può non essere plug and play come una torre...sono una complessità in più in un impianto e sicuramente più difficile integrarli tanto che molti rinunciano a una buona parte dei bassi contenuti nelle registrazioni pur di evitare questi problemi... ma direi di evitare preconcetti al riguardo che portano a giudizi non fondati.
Avrei un approccio un tantino più aperto al riguardo.

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4772
Provincia : ---
Impianto : -------------

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da Jaguarx Ven 5 Mar 2021 - 20:15

Root scusa la curiosità sai di che paese è ALIENTEK?

Jaguarx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.02.21
Numero di messaggi : 43
Provincia : Mi
Impianto : Da allestire

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da Jaguarx Ven 5 Mar 2021 - 20:21

p.cristallini    grazie per i suggerimenti!

Giucam61    infatti nel primo post ho scritto che sto cercando un ampli provvisorio che per quanto riguarda il gd sostituiro^ con un ampli più costoso (certo non 10000 E perché purtroppo non ho quel budget..ma se potessi li spenderei volentieri..penso anche voi Cool )..e quindi quest^ampli provvisorio lo userò per cuffie e/o pc

Grazie

Jaguarx
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.02.21
Numero di messaggi : 43
Provincia : Mi
Impianto : Da allestire

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da root Sab 6 Mar 2021 - 7:40

@Jaguarx ha scritto:Root   scusa la curiosità sai di che paese è ALIENTEK?

Shenzen D.O.P. Laughing
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 212
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TPA3255 Shui Yuan + TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

I migliori amplificatori low-cost Empty Re: I migliori amplificatori low-cost

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.