T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Musica sinfonica del terzo millennio

2 partecipanti

Andare in basso

Musica sinfonica del terzo millennio Empty Musica sinfonica del terzo millennio

Messaggio Da novembrino Mar 16 Feb 2021 - 16:35

Buongiorno a tutti, quando si parla di musica sinfonica moderna o contemporanea i primi nomi che mi vengono in mente sono i vari Webern, Berg, Schönberg per fermarmi a Luciano Berio, Arvo Pärt. Ora mi sembra impossibile che da un certo punto in avanti si sia smesso di comporre musica sinfonica colta per adagiarsi sulla "sublime ricapitolazione", chiedo quindi a voi una lista di interessanti compositori viventi e magari anche giovani, compositori interessanti della nostra epoca che sicuramente esisteranno.
Grazie
novembrino
novembrino
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.20
Numero di messaggi : 65
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : contemplatore del Creato senza interferire
Impianto : Triangle Genese Quartet, preamplificatore Primare PRE35, biamplificazione passiva medio bassi the T.amp E-1500 (ventole sostituite con due di tipo silenzioso e sottoalimentate con una resistenza), medio acuti Fenice 50 classe T, Topping e30, Raspberry PI3b con Moode audio.

Torna in alto Andare in basso

Musica sinfonica del terzo millennio Empty Musica sinfonica del terzo millennio

Messaggio Da Roberto Riv Mar 16 Feb 2021 - 18:26

Ciao Novembrino. Cosa pensarne? Un mistero o solo rumore?
Quando svolgevo la mia attività, ospitammo nel nostro hotel per alcune volte John Cage (anni ’80), che mi lasciò anche un manifesto con il suo autografo “A Roberto e Laura. Grazie per avermi fatto sentire come a casa, John Cage”. Era ospite del Comune e volle nella sua suite un computer, un PC dell’epoca.
Al mattino, quando scendeva per la prima colazione (vestiva sempre con una tuta blu da idraulico), andava dritto alla macchina del caffè del bar e si divertiva ad azionare i vari sbuffi di vapore. Era affascinato dai rumori del caffè che scendeva a pressione nella tazzina e dai gorgoglii del becco del vapore nel latte per il cappuccino. Intanto arrivavano i vari delegati del Comune per organizzare i suoi esperimenti-concerto. Così il servizio di colazione per gli altri ospiti poteva continuare.
Un giorno si fece portare dal fioraio accanto un cactus con spine molto lunghe, alto una cinquantina di cm. Con il suo seguito improvvisò un “concerto”, una specie di karaoke, sfregando sulle spine un microfono, “affascinando” tutti. Quando partì il cactus ce lo regalò.
Comprai vinili di Hindemith, Stockhausen, Schoemberg (di cui posseggo il suo trattato di Armonia), e altri per cercare di capire. In effetti non ci ho capito assolutamente niente.
Tempo dopo (o prima, non ricordo) arrivò in hotel anche Luciano Berio, indossava stivali fino al ginocchio, ma della macchina del caffè non gliene importò nulla…
Roberto Riv
Roberto Riv
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.02.20
Numero di messaggi : 120
Località : Colline tra Asti e Alba
Provincia : Asti
Impianto : Luxman LV103, Pioneer SA8800, Yamaha CDR1000, Marantz CD63 MKII Ken Ish. Sign., Revox B77, Technics SH-8055+Mic. RP-3800E per misure acustiche, Cuffie Koss HV/1Lc+Pro4S e qualcos'altro


Torna in alto Andare in basso

Musica sinfonica del terzo millennio Empty Re: Musica sinfonica del terzo millennio

Messaggio Da novembrino Mar 16 Feb 2021 - 19:12

Caro Roberto grazie per aver condiviso questi singolari momenti di creatività, ho scritto questo post perché qui in Lombardia (non so se da te in Piemonte la sentite) su Radio Lifegate alle 20.00 c'è una trasmissione dal titolo "Nuovo classico, la nuova musica classica all'ora di cena". Trovandomi sempre in macchina a quell'ora in mezzo al traffico non ho mai avuto modo di approfondire ma mi è venuto il dubbio che la musica classica, quella come siamo abituati a definirla, non fosse finita negli anni 50/60 ma che stesse avendo un seguito che mi sono perso in tutti questi anni.

Metto il link della trasmissione anche se spulciando tra un brano e l'altro il lavoro per individuare un artista talentuoso diventa piuttosto tedioso e inoltre la qualità audio non è il massimo, per questo motivo ho chiesto, magari per avere il suggerimento di qualche opera completa anziché un singolo brano.

https://www.lifegate.it/podcast/menu-classico
novembrino
novembrino
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.05.20
Numero di messaggi : 65
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : contemplatore del Creato senza interferire
Impianto : Triangle Genese Quartet, preamplificatore Primare PRE35, biamplificazione passiva medio bassi the T.amp E-1500 (ventole sostituite con due di tipo silenzioso e sottoalimentate con una resistenza), medio acuti Fenice 50 classe T, Topping e30, Raspberry PI3b con Moode audio.

Torna in alto Andare in basso

Musica sinfonica del terzo millennio Empty Re: Musica sinfonica del terzo millennio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.