T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Bi amp con amplificatori differenti

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da fabioc978 Mar 2 Feb 2021 - 20:04

Ho chiesto consigli in giro su questa possibilità e ho sentito pareri discordanti.

Secondo voi ha un senso bi amplificare un paio di casse con degli amplificatori differenti tra di loro?

Possibili danni?

Sfide?

fabioc978
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.01.21
Numero di messaggi : 96
Provincia : Milano
Impianto : Tidal hifi
MacBook Pro
Panasonic bray
smsl su9
super tamp con alimentatore stabilizzato 10a
aiyima a04
Indiana line 5.02



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Firace Mar 2 Feb 2021 - 20:29

Parliamo di finali? Con cosa dovresti pilotarli?

Firace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1691
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫





Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da arthur dent Mar 2 Feb 2021 - 21:07

Buonasera Fabio,
Perché si possa rispondere bisognerebbe avere più info, come suggerisce Firace.
Suppongo che tu voglia usare un finale per i woofer e uno per i tweeter, in quel caso basta avere delle casse predisposte per la biamplificazione.
Può avere senso se i due finali hanno caratteristiche specifiche che apprezzi per quel ruolo.
Il problema, come evidenziato è: come li piloteresti? Perché non è detto che i due finali abbiano curve di potenza simili e magari ad un livello di volume specifico ti sembrerà una soluzione equilibrata, ma alzando o abbassando probabilmente perderesti l'equilibrio con tweeter o woofer troppo in evidenza.
Ad ogni modo provare a volumi molto moderati non dovrebbe creare problemi.
Disclaimer: non so bene cosa tu voglia fare, quindi non mi prendo responsabilità. Sicuramente non provare a mettere entrambi i cavi (uno da un ampli uno dall'altro) sullo stesso ingresso della cassa.
Buona musica
arthur dent
arthur dent
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.12.14
Numero di messaggi : 133
Provincia : Macerata
Impianto : PC Foobar 2000 + wasapi/ usb DAC audiophonics U-sabre tcxo / Audioquest evergreen / Sansui AU 117 / Cambridge Audio Sirocco S30

Hackintosh / iTunes + Pure Music / usb DAC audiophonics U-sabre / cavo di segnale B&L / Rotel ra 311 / Goodmans Minister

A volte uso anche: Sure Electronics TA2024 / Scythe KRO Kraft
oppure Scythe SDAR 1100 / AKG K701WHT


Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da fabioc978 Mar 2 Feb 2021 - 21:40

@Firace ha scritto:Parliamo di finali? Con cosa dovresti pilotarli?

La mia situazione è la seguente.

Indiana line 5.02

Ad oggi ho un super tamp con alimentazione tramite zetagi 5 ampere

Visto che le casse hanno i doppi morsetti e nello specifico una parte è tagliata sotto i 70h e il resto sopra i 70 volevo valutare un upgrade "economico" con un ulteriore amplificatore per la gamma bassa.

Alcuni mi hanno consigliato di farlo.

Per altri la gestione di volume, timbrica etc con due ampli diversi sarebbe impossibile da gestire:

fabioc978
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.01.21
Numero di messaggi : 96
Provincia : Milano
Impianto : Tidal hifi
MacBook Pro
Panasonic bray
smsl su9
super tamp con alimentatore stabilizzato 10a
aiyima a04
Indiana line 5.02



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Firace Mar 2 Feb 2021 - 21:50

Con due amplificatori ti ritroveresti anche con due controlli per il volume ..e regolare esattamente medio/alte e basse risulterebbe impossibile..
Dovresti quanto meno avere un preamplificatore in grado di pilotare due finali o meglio ancora un crossover attivo tra pre e finali.

Firace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1691
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫





Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da fabioc978 Mar 2 Feb 2021 - 21:52

@Firace ha scritto:Con due amplificatori ti ritroveresti anche con due controlli per il volume ..e regolare esattamente medio/alte e basse risulterebbe impossibile..
Dovresti quanto meno avere un preamplificatore in grado di pilotare due finali o meglio ancora un crossover attivo tra pre e finali.

il mio pre ha il volume.. questo è già un primo passaggio.

fabioc978
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.01.21
Numero di messaggi : 96
Provincia : Milano
Impianto : Tidal hifi
MacBook Pro
Panasonic bray
smsl su9
super tamp con alimentatore stabilizzato 10a
aiyima a04
Indiana line 5.02



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Firace Mar 2 Feb 2021 - 21:59

Ma comunque non capisco come si possa consigliare una biamplificazione con le arbur 5.02 ed un tamp.. veramente... pensaci bene.
Basta un solo amplificatore un po' più generoso anche sulle basse, con un po' più di corpo... uno ma buono.
Magari con delle elettrostatiche e dei sub.. ma nella tua situazione ... sono perplesso

Firace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1691
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫





Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Zio Mar 2 Feb 2021 - 22:26

@Firace ha scritto:Ma comunque non capisco come si possa consigliare una biamplificazione con le arbur 5.02 ed un tamp.. veramente... pensaci bene.
Basta un solo amplificatore un po' più generoso anche sulle basse, con un po' più di corpo... uno ma buono.
Magari con delle elettrostatiche e dei sub.. ma nella tua situazione ... sono perplesso
Come darti torto...
In pratica ho appena scritto la stessa cosa nella discussione parallela...
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3297
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- Doppio SUB dipolo 15"
- crossover digitale Behringer DCX2496
- finale pro apart champ 2
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Firace Mar 2 Feb 2021 - 22:57

@Zio ha scritto:
In pratica ho appena scritto la stessa cosa nella discussione parallela...

Visto Ok

Firace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1691
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫





Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Albert^ONE Mer 3 Feb 2021 - 0:30

E' già difficile tra fronti diversi(anteriore, centrale,surround posteriore),tra 2 casse frontali è impossibile, non riesci a regolare i volumi,ti sballa tutto e si potrebbe sentire anche una schifezza.

Ho fatto qualcosa di simile nel mio impianto,tramite un cross over attivo con diverse uscite ho collegato 5 amplificatori: 1 frontali, 2 centrale, 3 subwoofer, 4 surround posteriori, 5 diffusori atmos (sopra al frontale che puntano sul soffitto),non vanno male, ma per regolare i volumi è scomodo e cmq ascolti in stereo........in attesa di un bel sinto ampli Atmos. Ok
Albert^ONE
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 6144
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da root Mer 3 Feb 2021 - 18:24

Mi inserisco solo perchè ho avuto esperienza di bi e multiamplificazione in passato, per cui se posso dare un consiglio, conoscendo il TA2024, OK per la biamplificazione delle Arbour non vedo quale sia il problema, basta scegliere un buon finale adatto a pilotare le frequenze medio basse

Per i livelli non c'è problema, il cross elettronico è comodo proprio perchè permette di gestire livelli e frq di incrocio tra le due vie anche in "live", diventa solo una questione di prove di ascolto e regolazione frq/livello

Di solito nel cross elettronico si entra dal pre, che avendo il volume di uscita permette di avere un volume unico in ingresso al cross per cui anche in uscita nelle vie separate

L'unico appunto è che se tu entri in un diffusore con morsetti doppi per il bi-amping comunque ti trovi di mezzo i componenti passivi del filtro prima di arrivare all'altoparlante, per cui avresti una bi-amplificazione "zoppa" o perlomeno non al 100%, oltre ad essere vincolato al filtraggio passivo che introduce anche rotazioni di fase etcetc da unire a quelle introdotte dal cross elettronico

La biamplificazione vera prevede un finale per ogni altoparlante, ma dove il finale è collegato direttamente all'altoparlante in quanto a filtrare la gamma di frequenze ci pensa il cross elettronico (o ancora meglio DSP digitale, oggi come oggi)

Spero di essere stato chiaro, in quanto esistono vari metodi per pilotare un diffusore, una volta scelto va implementato correttamente per sfruttarne le qualità

Per i tuo caso dove hai una situazione particolare, nel senso che stai utilizzando due diffusori a gamma completa per sfruttarne le qualità di ognuno dovresti accoppiare il TA2024 ad un TA3255 o 3251 all'ucita di un cross elettronico che provveda ad incrociare i due finali e farli lavorare solo sulle frq che gli competono (per cui al TA2024 arriverebbero solo i medioalti, evitandogli i mediobassi)

A quel punto sarebbe solo un lavoro di trovare la giusta frq di incrocio e livello dei due finali

Mi preme precisare che comunque inseriresti nella catena un componente che "suona", nel senso che il cross elettronico è composto di solito da operazionali inseriti in reti di filtro attivo del II ordine (12dB ottava) con tutto ciò che ne consegue...deve essere di qualità altrimenti il risultato è deludente e pregiudica tutto...una buona alternativa ai cross elettronici analogici sono i DSP digitali, che offrono pendenze di attenuazione maggiori e rotazioni di fase inferiori, oltre a poter inserire delay per messa in fase degli speakers, filtri parametrici per correggere la risposta, etc... un chip universale di cui si trova di tutto è l'ADAU1701 di Analog Devices, quello montato sull'amplificatore TA3255 di 3eAudio oppure come scheda a parte

Se fai una ricerca Google si apre un mondo.. Wink
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 147
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Zio Mer 3 Feb 2021 - 18:56

Il problema è che, se non erro, qui non abbiamo il crossover elettronico.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3297
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- Doppio SUB dipolo 15"
- crossover digitale Behringer DCX2496
- finale pro apart champ 2
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da root Mer 3 Feb 2021 - 19:03

Se è così bisogna prevederlo in qualche modo, per far lavorare bene i due diffusori e mettere i due finali nelle condizioni migliori è componente indispensabile, altrimenti il tutto funziona ma a mio giudizio non va bene, al TA2024 vanno tolte le mediobasse ed a l'altro finale le medioalte, vanno incrociati i finali per bene regolandone i livelli per avere una risposta lineare, non vedo altrimenti
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 147
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Zio Mer 3 Feb 2021 - 19:25

Condivido! Ma a questo punto non converrebbe utilizzare direttamente il 3251 o 3255 a gamma intera e basta?
Costo molto inferiore e resa che, non vorrei sbilanciarmi, ma non penso sia inferiore all'attuale 2024.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3297
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- Doppio SUB dipolo 15"
- crossover digitale Behringer DCX2496
- finale pro apart champ 2
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da root Mer 3 Feb 2021 - 19:29

Si ma il problema è che bisogna accoppiare due diffusori che di natura coprono tutta la gamma audio, ognuno però deve suonare su una gamma specifica per cui vanno tolte/tagliate bene le frq che non servono; se li fai funzionare a gamma intera si sovrappongono ottieni un pastrocchio (termine arcaico per non essere scurrile)
root
root
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.12.18
Numero di messaggi : 147
Provincia : Roma
Impianto : HP T610 + Daphile
Topping E30
TA2024 MOD Audiophile
Tannoy DU386

Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Firace Mer 3 Feb 2021 - 19:46

Penso che Zio intendeva solo un 3251 o un 3255.. senza cross e senza bi-amp...
Condivido.
Con le arbur 5.02 (che conosco) non mi butterei nella bi-amp, piuttosto cambierei amplificatore.. o andrei su una soluzione per+finale, niente di trascendentale.. giusto per fare un saltino e poter un giorno continuare il percorso..

Firace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1691
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫





Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da fabioc978 Mer 3 Feb 2021 - 20:09

@Firace ha scritto:Penso che Zio intendeva solo un 3251 o un 3255.. senza cross e senza bi-amp...
Condivido.
Con le arbur 5.02 (che conosco) non mi butterei nella bi-amp, piuttosto cambierei amplificatore.. o andrei su una soluzione per+finale, niente di trascendentale.. giusto per fare un saltino e poter un giorno continuare il percorso..

Il mio dac/pre e smsl su9 quindi direi che li ci siamo.

Perchè no bi ampli con le indiana??

fabioc978
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.01.21
Numero di messaggi : 96
Provincia : Milano
Impianto : Tidal hifi
MacBook Pro
Panasonic bray
smsl su9
super tamp con alimentatore stabilizzato 10a
aiyima a04
Indiana line 5.02



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Firace Mer 3 Feb 2021 - 20:41

L' SMSL su9 va benissimo anche come pre.
La bi-amplificazione di per sé è una cosa positiva ma ci sono dei casi dove ha senso ed altri meno. Questo, a mio modo di vedere, è uno di quei casi dove un buon finale basta "e avanza".
Prova qualche altro finale .. fatti un idea di cosa ti piace di più e poi scegli.
Magari con delle klipschorn e dei sub dedicati avremmo appoggiato più facilmente la scelta della bi-amplificazione...

Firace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1691
Provincia : void *
Impianto : ♫ ♫





Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Zio Mer 3 Feb 2021 - 21:33

Anche questa volta mi trovo d'accordo con Firace (ma non ci fare l'abitudine...  Very Happy ).
Con diffusori di alto livello la biamplificazione potrebbe essere utile: con diffusori sicuramente validi, ma non top di gamma, rischiamo di avere un piccolo miglioramento a fronte di una spesa troppo alta.
Io, in tutta onestà, non proverei nemmeno a cambiare l'alimentarore Zetagi, andrei direttamente di 3251 in mono amplificazione.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3297
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- Doppio SUB dipolo 15"
- crossover digitale Behringer DCX2496
- finale pro apart champ 2
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Cav84ra Mer 3 Feb 2021 - 22:15

Nonostante io appoggi pienamente la tua idea di biamplificazione non posso non condividere anche quella di Firace e Zio.
Ho praticamente le stesse casse e conosco quanto è piacevole il loro suono.
Ma proprio questo loro essere "piacione" non le rende così rivelatrice
So quanto sia difficile mollare il 2024 ma avendo provato sia quello che il 3251 posso dire che sulle arbour non sentiresti la mancanza delle medioalte del 2024, il 3251 è abbastanza simile timbricamente, ti semplificherebbe un sacco la vita, ti darebbe più potenza ovunque... e forse anche una scena sonora più ampia!
Il Aiyima a04 ha 2 operazionali inseriti in zoccolo facilmente sostituibili (la casa gia consiglia di farlo) e con pochi euro e un paio di pinzette faresti un saltino di qualità niente male

Cav84ra
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.11.20
Numero di messaggi : 116
Provincia : Ravenna
Impianto : T-amp + q-acoustics 2010i

Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da fabioc978 Mer 3 Feb 2021 - 22:54

@Zio ha scritto:Anche questa volta mi trovo d'accordo con Firace (ma non ci fare l'abitudine...  Very Happy ).
Con diffusori di alto livello la biamplificazione potrebbe essere utile: con diffusori sicuramente validi, ma non top di gamma, rischiamo di avere un piccolo miglioramento a fronte di una spesa troppo alta.
Io, in tutta onestà, non proverei nemmeno a cambiare l'alimentarore Zetagi, andrei direttamente di 3251 in mono amplificazione.

in che senso 3251 in mono amplificazione??

Cioè "butto via" il super tamp e inserisco il 3251 con alimentatore a 42volt e 10 ampere? con 150 euro avrei tutto!

fabioc978
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.01.21
Numero di messaggi : 96
Provincia : Milano
Impianto : Tidal hifi
MacBook Pro
Panasonic bray
smsl su9
super tamp con alimentatore stabilizzato 10a
aiyima a04
Indiana line 5.02



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da fabioc978 Mer 3 Feb 2021 - 22:55

@Cav84ra ha scritto:Nonostante io appoggi pienamente la tua idea di biamplificazione non posso non condividere anche quella di Firace e Zio.
Ho praticamente le stesse casse e conosco quanto è piacevole il loro suono.
Ma proprio questo loro essere "piacione" non le rende così rivelatrice
So quanto sia difficile mollare il 2024 ma avendo provato sia quello che il 3251 posso dire che sulle arbour non sentiresti la mancanza delle medioalte del 2024, il 3251 è abbastanza simile timbricamente, ti semplificherebbe un sacco la vita, ti darebbe più potenza ovunque... e forse anche una scena sonora più ampia!
Il Aiyima a04 ha 2 operazionali inseriti in zoccolo facilmente sostituibili (la casa gia consiglia di farlo) e con pochi euro e un paio di pinzette faresti un saltino di qualità niente male

che cosa sono i due operazionali?

fabioc978
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 13.01.21
Numero di messaggi : 96
Provincia : Milano
Impianto : Tidal hifi
MacBook Pro
Panasonic bray
smsl su9
super tamp con alimentatore stabilizzato 10a
aiyima a04
Indiana line 5.02



Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Cav84ra Mer 3 Feb 2021 - 23:02

Si...loro consigliano di utilizzare solo un 3251 ed effettivamente non è così sbagliato nel tuo caso...soprattutto senza crossover elettronico.
Il aiyima a04 suona davvero bene.
Con un buon alimentatore 32v e magari cambiando gli operazionali con 2 migliori.
Gli operazionali sono come dei "preamplificatori" che lavorano sul segnale in ingresso prima della amplificazione.
Sono 2 "chippettini" neri a 8 pin che stanno inseriti sui loro zoccoli

Cav84ra
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.11.20
Numero di messaggi : 116
Provincia : Ravenna
Impianto : T-amp + q-acoustics 2010i

Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da handros Mer 3 Feb 2021 - 23:23

[quote="fabioc978"]Perchè no bi ampli con le indiana??[/quote]

Ciao, anni fa ho usato per un paio di mesi una coppia di Arbour 5.20 prima serie, trovate usate per un amico (un affarone!).
Come impostazione vedo che sembrano praticamente identiche.
Ricordo un suono molto gradevole e generoso, tendenzialmente "caldo" (bassi presenti e corposi, alti dolci).
Allora le provai con tutti gli integrati che avevo per le mani: NAD 3220PE, Rotel RA921BX, Grundig (non ricordo il modello), Harman Kardon H/K680.
Restituivano quasi sempre, in abbinamento coi vari ampli, il carattere di quest'ultimo: impostazione ancora più morbida e calda col NAD; si complementava col Rotel (tendenzialmente aperto e brillante); buone le medie ma leggerissimi gli estremi col Grundig; più lineare su alte e medie e migliore basso col H/K.

Perchè tutto questo sproloquio?!? Hehe Hehe Hehe

Due cose:
- in ambiti domestici si prova a ricorrere alla biamplificazione (anche passiva, come nel tuo caso) per ovviare a problemi di potenza/controllo/gestione delle vie basse di un diffusore, quando queste ultime siano "ostiche"; ma dubito tu abbia realmente questo problema, con midwoofer da 13cm e sensibilità di 90/91dB.
- secondo me potresti avere bisogno di fare una prova con un qualunque amplificatore decente con un 50W RMS (utilizzato a banda intera) al posto del tuo TA2024, per capire fin dove realmente le casse si spingono, sia per estensione che potenza/presenza/punch del basso e valutare la reale differenza col TA2024 (che ci sarà sicuramente, ma non sai quanto, in questo momento).

Quanto già suggerito, come optare per un 3251 o 3255, potrebbe essere una semplice e valida soluzione (non ho ancora avuto modo di provarne uno, ma in effetti se ne legge molto bene).

Non avere fretta! Oki

H.
handros
handros
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 2258
Provincia : Parma
Impianto : CD Tascam CD-RW5000 - PC Daphile - DAC S.M.S.L. M500 - AMPLI Nuforce Ref. 8.5 V2 - CASSE JBL L100 Century Bellino modded!

Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Albert^ONE Gio 4 Feb 2021 - 0:07

Onestamente la bi amplificazione in questo caso non serve
Albert^ONE
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 6144
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Bi amp con amplificatori differenti Empty Re: Bi amp con amplificatori differenti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.