T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da federico666 il Dom 11 Ott 2020 - 22:06

Ho acquistato questo finale (il pacco al momento è in viaggio dalla Francia)

https://www.audiophonics.fr/fr/amplificateur-de-puissance/audiophonics-mpa-s250nc-xlr-amplificateur-stereo-class-d-ncore-2x250w-4-ohm-p-14185.html

L'apparecchio è sena fronzoli, basato sul modulo Hypex Ncore 252 con ingresso bilancialto (XLR). L'ho preso perchè le caratteristiche mi sembravano eccezionali per il prezzo richiesto (Vedi recensione ad esempio su Audioscience, sito che apprezzo molto perchè analizza scientificamente e oggettivamente gli apparecchi).

In ingresso al finale vorrei collegare il dac smsl M200 e dedicare questa catena alla sola musica liquida. Mi chiedo se sia corretto ujtilizzare l'M200 sena interporre un preamplificatore (attivo o forse meglio passivo) ?
L'amplificatore è da 250 Watt, le mie casse 4 ohm sono da 100 watt. Ho una remota paura di disintegrare le casse se per qualche interferenza, malfunzionamento, distrazione nella gestione del volume o altro deovessi avere un segnale di ampiezza eccessiva in ingresso, le mie paure ssecondo voi sono esagerate ?

federico666
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 107
Provincia (Città) : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 e finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
2) Marantz 1120, CD Player Tecnics SL-PG190 , radio Sony ST-S117
switch Dynavox AMP-S
casse heco interior 230s
SUB Canton in appoggio occasionale

3) Denon PMA 510AE , Casse Elac DEbut 6.2

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da Olegol il Dom 11 Ott 2020 - 23:34

@federico666 ha scritto:Ho acquistato questo finale (il pacco al momento è in viaggio dalla Francia)

https://www.audiophonics.fr/fr/amplificateur-de-puissance/audiophonics-mpa-s250nc-xlr-amplificateur-stereo-class-d-ncore-2x250w-4-ohm-p-14185.html

L'apparecchio è sena fronzoli, basato sul modulo Hypex Ncore 252 con ingresso bilancialto (XLR). L'ho preso perchè le caratteristiche mi sembravano eccezionali per il prezzo richiesto (Vedi recensione ad esempio su Audioscience, sito che apprezzo molto perchè analizza scientificamente e oggettivamente gli apparecchi).

In ingresso al finale vorrei collegare il dac smsl M200 e dedicare questa catena alla sola musica liquida. Mi chiedo se sia corretto ujtilizzare l'M200 sena interporre un preamplificatore (attivo o forse meglio passivo) ?
L'amplificatore è da 250 Watt, le mie casse 4 ohm sono da 100 watt. Ho una remota paura di disintegrare le casse se  per qualche interferenza, malfunzionamento, distrazione nella gestione del volume o altro deovessi avere un segnale di ampiezza eccessiva in ingresso, le mie paure ssecondo voi sono esagerate ?


Se vuoi stare tranquillo metti un pre passivo bilanciato visto che il dac e il finale lo sono e quindi non hai degrado del segnale ma almeno attenui . Il fatto che il finale possa dare più watt rispetto ai diffusori è un bene per il fatto che non manderai in distorsione gli stessi stando attento naturalmente a non esagerare col volume. Il dac ha l'uscita variabile ma come tutti i dispositivi con varie funzioni puo capitare di lasciare alti i volumi e accendere il finale. A questo punto sceglierei l' opzione che ti ho indicato. Avrai un cavo bilanciato in più ma almeno vedrai la manopola del volume...a zero.

https://www.amazon.it/dp/B07255VHZS/?coliid=I2X23I4J96KR4O&colid=3TU8H53V8SS0I&psc=1&ref_=lv_ov_lig_dp_it

P.S. Ho messo questo che è il primo che ho trovato ma sulla baia forse li trovi a meno.
Olegol
Olegol
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 1309
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

A federico666 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da Marco Ravich il Lun 12 Ott 2020 - 7:56

@federico666 ha scritto:Ho acquistato questo finale (il pacco al momento è in viaggio dalla Francia)

https://www.audiophonics.fr/fr/amplificateur-de-puissance/audiophonics-mpa-s250nc-xlr-amplificateur-stereo-class-d-ncore-2x250w-4-ohm-p-14185.html

Perché ?

https://internetofmusic.nl/product/iom-ncore-122mp-pro/

@federico666 ha scritto:In ingresso al finale vorrei collegare il dac smsl M200 e dedicare questa catena alla sola musica liquida. Mi chiedo se sia corretto ujtilizzare l'M200 sena interporre un preamplificatore (attivo o forse meglio passivo) ?
L'M200 ha la gestione del volume (non ho capito bene se digitale o meno) in qualsiasi caso è chiaro che un finale puro necessiterebbe di un pre per poter gestire le sorgenti ed i relativi volumi.

Io proverei - con la dovuta cautela - prima senza niente poi, se non ti trovi, puoi interporre un pre passivo o meglio ancora attivo (che però dev'essere di qualità altrimenti "rovini" il segnale che esce dall'M200)...

nota: ho usato per una settimana l'M200 di un amico collegato in XLR direttamente al mio Apart - che, chiaramente, ha i volumi fissi al 100% - e l'unico SERIO problema che ho riscontrato è quando si cambiano le frequenze di campionamento sull'ingresso ottico (fa un pop notevole).
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4748
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

A federico666 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da federico666 il Lun 12 Ott 2020 - 8:53

@Olegol ha scritto:

Se vuoi stare tranquillo metti un pre passivo bilanciato visto che il dac e il finale lo sono e quindi non hai degrado del segnale ma almeno attenui . Il fatto che il finale possa dare più watt rispetto ai diffusori  è un bene per il fatto che non manderai in distorsione gli stessi stando attento naturalmente a non esagerare col volume. Il dac ha l'uscita variabile ma come tutti i dispositivi con varie funzioni puo capitare di lasciare alti i volumi e accendere il finale. A questo punto sceglierei l' opzione che ti ho indicato. Avrai un cavo bilanciato in più ma almeno vedrai la manopola del volume...a zero.

https://www.amazon.it/dp/B07255VHZS/?coliid=I2X23I4J96KR4O&colid=3TU8H53V8SS0I&psc=1&ref_=lv_ov_lig_dp_it

P.S. Ho messo questo che è il primo che ho trovato ma sulla baia forse li trovi a meno.

Si avevo fatto una ricerca di pre bilanciati passivi ed inizialmente ero molto propenso a prendere un Nobosound. Ho visto però su una review tecnica che tende a tagliare le frequenze alte (mi pare che perda intorno a 1 db nel range 10.000 - 20.000 Hz . Siccome già il finale Hypex ha questa tendenza (perde se ricordo bene 0,6 db a 20 khz con inizio di perdita graduale a partire da 10 khz), per questa ragione mi ero fermato. D'altronde andare sui pre solo passivi di qualità superiore (tipo Khozmo) vedo dei prezzi assurdi, non riesco a spendere 400- 600 Euro sapendo che dentro c'è solo un potenziometro a gradini. Per ora non ho trovato un pre passivo più performante ed a prezzi ragionevoli, se non trovo di meglio prendo il nobosound oppure valuto un pre più performante ma anche più completo adatto anche ad espansioni future tipo Freja S (quello allo stato solido)

federico666
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 107
Provincia (Città) : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 e finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
2) Marantz 1120, CD Player Tecnics SL-PG190 , radio Sony ST-S117
switch Dynavox AMP-S
casse heco interior 230s
SUB Canton in appoggio occasionale

3) Denon PMA 510AE , Casse Elac DEbut 6.2

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da giucam61 il Lun 12 Ott 2020 - 8:56

Sto valutando l'acquisto dello stesso finale,sarei molto interessato alle tue impressioni di ascolto, spero tu voglia condividerle sul forum.
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8239
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da federico666 il Lun 12 Ott 2020 - 9:11

@giucam61 ha scritto:Sto valutando l'acquisto dello stesso finale,sarei molto interessato alle tue impressioni di ascolto, spero tu voglia condividerle sul forum.

Ok, certamente, appena arriverà farò delle prove e sarò felice di condividere le mie impressioni con voi Oki Very Happy

federico666
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 107
Provincia (Città) : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 e finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
2) Marantz 1120, CD Player Tecnics SL-PG190 , radio Sony ST-S117
switch Dynavox AMP-S
casse heco interior 230s
SUB Canton in appoggio occasionale

3) Denon PMA 510AE , Casse Elac DEbut 6.2

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da federico666 il Lun 12 Ott 2020 - 9:23

@Marco Ravich ha scritto:
@federico666 ha scritto:Ho acquistato questo finale (il pacco al momento è in viaggio dalla Francia)

https://www.audiophonics.fr/fr/amplificateur-de-puissance/audiophonics-mpa-s250nc-xlr-amplificateur-stereo-class-d-ncore-2x250w-4-ohm-p-14185.html

Perché ?

https://internetofmusic.nl/product/iom-ncore-122mp-pro/

Nella mia ricerca pre-acquisto  non avevo trovato questo produttore, peraltro devo dire che questo che proponi tu è esteticamente più bello, i prezzi sono +o- allineati .. ormai purtroppo  è tardi per cambiare, il pacco è già in viaggio.


@federico666 ha scritto:In ingresso al finale vorrei collegare il dac smsl M200 e dedicare questa catena alla sola musica liquida. Mi chiedo se sia corretto ujtilizzare l'M200 sena interporre un preamplificatore (attivo o forse meglio passivo) ?
L'M200 ha la gestione del volume (non ho capito bene se digitale o meno) in qualsiasi caso è chiaro che un finale puro necessiterebbe di un pre per poter gestire le sorgenti ed i relativi volumi.

Io proverei - con la dovuta cautela - prima senza niente poi, se non ti trovi, puoi interporre un pre passivo o meglio ancora attivo (che però dev'essere di qualità altrimenti "rovini" il segnale che esce dall'M200)...

nota: ho usato per una settimana l'M200 di un amico collegato in XLR direttamente al mio Apart - che, chiaramente, ha i volumi fissi al 100% - e l'unico SERIO problema che ho riscontrato è quando si cambiano le frequenze di campionamento sull'ingresso ottico (fa un pop notevole).

Il POP mi preoccupa per i vicini quando sento la musica la sera tardi Twisted Evil

eventuamente che PRE serio mi consiglieresti ? (budget possibilmente sotto i 1000 circa)

federico666
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 107
Provincia (Città) : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 e finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
2) Marantz 1120, CD Player Tecnics SL-PG190 , radio Sony ST-S117
switch Dynavox AMP-S
casse heco interior 230s
SUB Canton in appoggio occasionale

3) Denon PMA 510AE , Casse Elac DEbut 6.2

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da giucam61 il Lun 12 Ott 2020 - 10:21

Proverei anche io prima lo SMSL,ne caso avessi bisogno di più ingressi,ma non mi sembra,Rotel 1572 ed elimini anche lo SMSL.
...farei un pensierino anche allo RME ADI2,amici lo hanno messo con soddisfazione al posto di pre costosi.
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8239
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da Olegol il Lun 12 Ott 2020 - 10:23

@federico666 ha scritto:
@Marco Ravich ha scritto:
@federico666 ha scritto:Ho acquistato questo finale (il pacco al momento è in viaggio dalla Francia)

https://www.audiophonics.fr/fr/amplificateur-de-puissance/audiophonics-mpa-s250nc-xlr-amplificateur-stereo-class-d-ncore-2x250w-4-ohm-p-14185.html

Perché ?

https://internetofmusic.nl/product/iom-ncore-122mp-pro/

Nella mia ricerca pre-acquisto  non avevo trovato questo produttore, peraltro devo dire che questo che proponi tu è esteticamente più bello, i prezzi sono +o- allineati .. ormai purtroppo  è tardi per cambiare, il pacco è già in viaggio.


@federico666 ha scritto:In ingresso al finale vorrei collegare il dac smsl M200 e dedicare questa catena alla sola musica liquida. Mi chiedo se sia corretto ujtilizzare l'M200 sena interporre un preamplificatore (attivo o forse meglio passivo) ?
L'M200 ha la gestione del volume (non ho capito bene se digitale o meno) in qualsiasi caso è chiaro che un finale puro necessiterebbe di un pre per poter gestire le sorgenti ed i relativi volumi.

Io proverei - con la dovuta cautela - prima senza niente poi, se non ti trovi, puoi interporre un pre passivo o meglio ancora attivo (che però dev'essere di qualità altrimenti "rovini" il segnale che esce dall'M200)...

nota: ho usato per una settimana l'M200 di un amico collegato in XLR direttamente al mio Apart - che, chiaramente, ha i volumi fissi al 100% - e l'unico SERIO problema che ho riscontrato è quando si cambiano le frequenze di campionamento sull'ingresso ottico (fa un pop notevole).

Il POP mi preoccupa per i vicini quando sento la musica la sera tardi Twisted Evil

eventuamente che PRE serio mi consiglieresti ? (budget possibilmente sotto i 1000 circa)

Un pre di livello deve adattarsi perfettamente al finale. Un valvolare sarebbe il top per hypex ma non tutti vanno bene. Occorre un guadagno medio basso. In alternativa un dac con uscita preamplificatrice di livello anche se personalmente con hypex ho sempre preferito pre valvolari.L'adattamento di impedenza che fa un pre buono col guadagno giusto il dac se lo scorda . Va bene anche lui se di qualità ma ,a mio parere, un pre buono è altra cosa per il risultato finale.
Olegol
Olegol
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 1309
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da fuscusmic il Lun 12 Ott 2020 - 13:18

Da un paio di settimane ho a casa anch'io lo stesso finale audiophonics, solo, nella versione RCA. Era un periodo che stavo leggendo molto in merito a questi finali hypex ed avendo visto un'occasione di finale in vendita usato di pochi mesi ad ottimo prezzo, non ho resistito...  Rolling Eyes

L'ho connesso direttamente al mio SMSL M7. Uso praticamente solo l'ingresso USB ed il volume lo gestisco dal HTPC: l'SMSL ha il controllo del volume, per quello che ne so digitale, ma purtroppo non il telecomando.
Ero intenzionato a scrivere le mie impressioni, ma è stato un periodaccio ed purtroppo non ho avuto modo di ascoltarlo come avrei avuto.
La prima cosa che ho notato è che mi sarei aspettato che la potenza molto maggiore rispetto al VIRTUE TWO a sua volta settato come finale, imponesse livelli di volume decisamente inferiori per un ascolto comparabile ai precedenti, invece più o meno mi trovo nelle stesse posizioni di prima, o poco di meno.
Al di là di questa notazione, il suono manifesta delle differenze. Quello che viene in mente subito è: pulizia. Pulizia. Come avere ulteriormente messo a fuoco un'immagine che già era definita. Ho sentito altri particolari in registrazioni note, intendo proprio suoni che prima erano evidentemente confusi nel resto.
Ciò che inizialmente mi aveva lasciato un po' perplesso è una certa minore sensazione di "riempimento" soprattutto ascoltando a bassi volumi, ed una conseguente propensione a tenere più alto. Ho capito in altri ascolti successivi che col VIRTUE TWO, rispetto al finale Hypex, è come se avessi avuto inserito una specie di minimo effetto loudness al quale mi sono abituato soprattutto sulle basse frequenze. Con tutto il resto, si sono ripuliti anche i bassi, più a fuoco. Che ci sono, eccome, ma più controllati: vengono riprodotti senza sbrodolature o ridondanze aggiunte. Ora trovo una molto più marcata differenza tra diverse registrazioni: quelle pessime sembrano ancora peggiori perché invece, quelle buone, sfoderano una dinamica e microdinamica davvero notevoli.
Quando avrò più tempo per degli ascolti più attenti, potrò aggiungere ulteriori sensazioni.


@giucam61 ha scritto:Sto valutando l'acquisto dello stesso finale,sarei molto interessato alle tue impressioni di ascolto, spero tu voglia condividerle sul forum.

Non abitando lontano - sono di Brescia - non mi sarebbe dispiaciuto fartelo ascoltare, anche col tuo impianto, è un oggetto poco ingombrante e pesante. Diciamo che questo maledetto virus non m'invoglia molto agli spostamenti per usare un eufemismo. Purtroppo ho in famiglia persone considerate ad alto rischio in caso dovessero ammalarsi.

P.S. ah, dimenticavo: il finale è silenziosissimo all'accensione, praticamente nullo il bump ai diffusori; allo spegnimento lo avverto ma molto meno rispetto al Virtue Two, veramente leggerissimo (metto il volume del DAC a zero prima di accenderlo o spegnerlo). Funzionando produce un leggerissimo e trascurabile ronzio, nel mio caso inferiore a quello dello M7, che si avverte solo mettendoci le orecchie vicinissime con silenzio ambientale - lo scrivo perché qualcuno si era lamentato del rumore di funzionamento in alcune recensioni su audiophonics. Scalda pochissimo.
fuscusmic
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 492
Provincia (Città) : Brescia
Impianto :
HTPC fanless i3
Oppo DV 980H
SMSL M7 (V DAC II)
Virtue Two (TA 10.1)
Tannoy Revolution XT8F
(Klipsch RF 82 /52)

A giucam61 e federico666 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da giucam61 il Lun 12 Ott 2020 - 16:24

Ti ringrazio per le tue impressioni e per la gentilissima offerta (a questo dovrebbe servire un forum), anche io sono un po' incasinato,ho da poco cambiato lavoro e il tempo libero è notevolmente diminuito.
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8239
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da Marco Ravich il Lun 12 Ott 2020 - 17:54

@federico666 ha scritto:eventuamente che PRE serio mi consiglieresti ? (budget possibilmente sotto i 1000 circa)
Freya+, ovviamente:
Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Freya%20plus%20front%201920
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4748
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da federico666 il Lun 12 Ott 2020 - 21:44

@Marco Ravich ha scritto:
@federico666 ha scritto:eventuamente che PRE serio mi consiglieresti ? (budget possibilmente sotto i 1000 circa)
Freya+, ovviamente:

Si vedo che molti consigliano l'abbinamento ad un pre valvolare però ho anche letto che per i finali hypex viene sconsigliato, ecco cosa è inserito nelle FAQ sel sito Hypex:

Do UcD amplifiers work well with tube preamps?

A: Fundamentally there is no problem of course. However, most tube preamplifiers are designed alongside tube power amplifiers which are always AC coupled. As a result, many tube preamplifiers lack precautions against turn-on/turnoff transients. Some are liable to produce the full anode voltage at their outputs during turn-on and turn-off. We find that a large proportion of repairs are due to tube preamplifiers discharging their output caps into the UcD’s input circuit. Note that most solid state amps dislike such treatment, not just UcD.


Mi sembra di capire che per alcuni tipi di Preamp valvolari si rischia di rompere il finale, io purtroppo non sono in grado di valutare caso per caso gli apparecchi se presentano questo rischio o no, con il Freya + non sussiste alcun pericolo di questo tipo?

federico666
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 107
Provincia (Città) : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 e finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
2) Marantz 1120, CD Player Tecnics SL-PG190 , radio Sony ST-S117
switch Dynavox AMP-S
casse heco interior 230s
SUB Canton in appoggio occasionale

3) Denon PMA 510AE , Casse Elac DEbut 6.2

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da federico666 il Lun 12 Ott 2020 - 22:56

Secondo voi l'abbinamenta ad un apparecchio di questo tipo puù avere un senso ? mi attira molto la possibilità di una corezione ambientale anche se non ho conoscenza di tutti i vari risvolti e se questa unità è utilizzabile "fuori dalla scatola" senza particolari menate:

https://www.minidsp.com/products/streaming-hd-series/shd

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Shd_fr10
Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Shd-1210

federico666
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 107
Provincia (Città) : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 e finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
2) Marantz 1120, CD Player Tecnics SL-PG190 , radio Sony ST-S117
switch Dynavox AMP-S
casse heco interior 230s
SUB Canton in appoggio occasionale

3) Denon PMA 510AE , Casse Elac DEbut 6.2

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da Olegol il Mar 13 Ott 2020 - 0:12

@federico666 ha scritto:Secondo voi l'abbinamenta ad un apparecchio di questo tipo puù avere un senso ? mi attira molto la possibilità di una corezione ambientale anche se non ho conoscenza di tutti i vari risvolti e se questa unità è utilizzabile "fuori dalla scatola" senza particolari menate:

https://www.minidsp.com/products/streaming-hd-series/shd

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Shd_fr10
Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Shd-1210


Se non vuoi utilizzare un pre valvolare allora puoi usare un SPL VOLUME 2 che è bilanciato e adattando l'impedenza funziona come un pre e anche piuttosto bene con gli hypex avendolo avuto per diverso tempo. Macchina dal rapporto qualità prezzo eccellente. L' unica cosa negativa che ha un solo ingresso bilanciato. Puoi trovare la recensione su 6moon. Come qualità si avvicina a pre dal costo almeno triplo e con la classe d lavora a meraviglia e ha un costo abbordabile con prestazioni di alto livello.

https://www.strumentimusicali.net/product_info.php/products_id/10572/spl-volume-2.html

Un ulteriore campo di applicazione molto interessante è la costruzione da parte dell'audiofilo di una catena di alta qualità per la riproduzione stereo, dove il Volume2 è situato tra la macchina ( CD, SACD, DVD-A, etc) e l'amplificatore di potenza o semplicemente al sistema di altoparlanti attivi. In tali casi, la macchina di riproduzione deve avere disponibili delle uscite analogiche.


https://6moons.com/audioreviews/spl/volume2.html
Olegol
Olegol
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 1309
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

A federico666 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da Marco Ravich il Mar 13 Ott 2020 - 7:59

@federico666 ha scritto:Do UcD amplifiers work well with tube preamps?

A: Fundamentally there is no problem of course. However, most tube preamplifiers are designed alongside tube power amplifiers which are always AC coupled. As a result, many tube preamplifiers lack precautions against turn-on/turnoff transients. Some are liable to produce the full anode voltage at their outputs during turn-on and turn-off. We find that a large proportion of repairs are due to tube preamplifiers discharging their output caps into the UcD’s input circuit. Note that most solid state amps dislike such treatment, not just UcD.
Google-translator:
Fondamentalmente non ci sono problemi ovviamente. Tuttavia, la maggior parte dei preamplificatori a valvole sono progettati insieme ad amplificatori di potenza a valvole che sono sempre accoppiati in CA. Di conseguenza, molti preamplificatori valvolari non hanno precauzioni contro i transienti di accensione / spegnimento. Alcuni sono suscettibili di produrre la piena tensione anodica alle loro uscite durante l'accensione e lo spegnimento. Troviamo che una gran parte delle riparazioni sono dovute ai preamplificatori a valvole che scaricano i loro condensatori di uscita nel circuito di ingresso dell'UcD. Si noti che la maggior parte degli amplificatori a stato solido non gradisce tale trattamento, non solo UcD.

@federico666 ha scritto:Secondo voi l'abbinamenta ad un apparecchio di questo tipo può avere un senso ? mi attira molto la possibilità di una corezione ambientale anche se non ho conoscenza di tutti i vari risvolti e se questa unità è utilizzabile "fuori dalla scatola" senza particolari menate:
Certo, ma stiamo sforando il budget...
(nota: se vendi l'M200 fai un fischio)

@Olegol ha scritto:Se non vuoi utilizzare un pre valvolare allora puoi usare un SPL VOLUME 2 che è bilanciato e adattando l'impedenza funziona come un pre e anche piuttosto bene con gli hypex avendolo avuto per diverso tempo. Macchina dal rapporto qualità prezzo eccellente.
Quasi 400€ per un POT non mi sembra un rapporto q/p così eccellente...
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4748
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

A federico666 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da giucam61 il Mar 13 Ott 2020 - 8:26

Interessante il mini dsp, però si avvicina come costo al mio Nad che probabilmente è più adatto per un uso domestico, più ingressi analogici, compreso il phono, telecomando e più streaming oriented con il BlueOs che io trovo perfetto.
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8239
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da Olegol il Mar 13 Ott 2020 - 9:19

@Marco Ravich ha scritto:
@federico666 ha scritto:Do UcD amplifiers work well with tube preamps?

A: Fundamentally there is no problem of course. However, most tube preamplifiers are designed alongside tube power amplifiers which are always AC coupled. As a result, many tube preamplifiers lack precautions against turn-on/turnoff transients. Some are liable to produce the full anode voltage at their outputs during turn-on and turn-off. We find that a large proportion of repairs are due to tube preamplifiers discharging their output caps into the UcD’s input circuit. Note that most solid state amps dislike such treatment, not just UcD.
Google-translator:
Fondamentalmente non ci sono problemi ovviamente. Tuttavia, la maggior parte dei preamplificatori a valvole sono progettati insieme ad amplificatori di potenza a valvole che sono sempre accoppiati in CA. Di conseguenza, molti preamplificatori valvolari non hanno precauzioni contro i transienti di accensione / spegnimento. Alcuni sono suscettibili di produrre la piena tensione anodica alle loro uscite durante l'accensione e lo spegnimento. Troviamo che una gran parte delle riparazioni sono dovute ai preamplificatori a valvole che scaricano i loro condensatori di uscita nel circuito di ingresso dell'UcD. Si noti che la maggior parte degli amplificatori a stato solido non gradisce tale trattamento, non solo UcD.

@federico666 ha scritto:Secondo voi l'abbinamenta ad un apparecchio di questo tipo può avere un senso ? mi attira molto la possibilità di una corezione ambientale anche se non ho conoscenza di tutti i vari risvolti e se questa unità è utilizzabile "fuori dalla scatola" senza particolari menate:
Certo, ma stiamo sforando il budget...
(nota: se vendi l'M200 fai un fischio)

@Olegol ha scritto:Se non vuoi utilizzare un pre valvolare allora puoi usare un SPL VOLUME 2 che è bilanciato e adattando l'impedenza funziona come un pre e anche piuttosto bene con gli hypex avendolo avuto per diverso tempo. Macchina dal rapporto qualità prezzo eccellente.
Quasi 400€ per un POT non mi sembra un rapporto q/p così eccellente...

Il Volume 2 non è un potenziometro o meglio un pre passivo che non ha l impedenza stabilizzata e quindi da evitare ,ma un adattatore di impedenza che riesce a matchare la sorgente col finale attraverso un circuito stabilizzatore e avendolo avuto , con altri preamplificatori a trasformatori e attivi, devo dire che per il suo prezzo si composta davvero bene. Non ha la scena del mio valvolare naturalmente ma in termini di resa rimanendo neutro, non aggiunge o toglie niente al segnale e anche inserendolo in mezzo alla catena e trovando il punto migliore di incontro con la sorgente e mantenendo un preamplificatore attivo nella catena riusciva a migliorare la performance generale. Se non si vuole un preamplificatore valvolare che non può essere economico se di qualità ,non vedo per 400 euro grandi alternative. Inoltre la classe D e hypex quindi, non lavora con pre ad alto guadagno . Questo è un mio consiglio su un oggetto che ho posseduto e provato e verificato e con un risultato superiore al dac con uscita variabile collegato al finale.
Olegol
Olegol
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 1309
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da Olegol il Mar 13 Ott 2020 - 9:45

@Olegol ha scritto:
@Marco Ravich ha scritto:
@federico666 ha scritto:Do UcD amplifiers work well with tube preamps?

A: Fundamentally there is no problem of course. However, most tube preamplifiers are designed alongside tube power amplifiers which are always AC coupled. As a result, many tube preamplifiers lack precautions against turn-on/turnoff transients. Some are liable to produce the full anode voltage at their outputs during turn-on and turn-off. We find that a large proportion of repairs are due to tube preamplifiers discharging their output caps into the UcD’s input circuit. Note that most solid state amps dislike such treatment, not just UcD.
Google-translator:
Fondamentalmente non ci sono problemi ovviamente. Tuttavia, la maggior parte dei preamplificatori a valvole sono progettati insieme ad amplificatori di potenza a valvole che sono sempre accoppiati in CA. Di conseguenza, molti preamplificatori valvolari non hanno precauzioni contro i transienti di accensione / spegnimento. Alcuni sono suscettibili di produrre la piena tensione anodica alle loro uscite durante l'accensione e lo spegnimento. Troviamo che una gran parte delle riparazioni sono dovute ai preamplificatori a valvole che scaricano i loro condensatori di uscita nel circuito di ingresso dell'UcD. Si noti che la maggior parte degli amplificatori a stato solido non gradisce tale trattamento, non solo UcD.

@federico666 ha scritto:Secondo voi l'abbinamenta ad un apparecchio di questo tipo può avere un senso ? mi attira molto la possibilità di una corezione ambientale anche se non ho conoscenza di tutti i vari risvolti e se questa unità è utilizzabile "fuori dalla scatola" senza particolari menate:
Certo, ma stiamo sforando il budget...
(nota: se vendi l'M200 fai un fischio)

@Olegol ha scritto:Se non vuoi utilizzare un pre valvolare allora puoi usare un SPL VOLUME 2 che è bilanciato e adattando l'impedenza funziona come un pre e anche piuttosto bene con gli hypex avendolo avuto per diverso tempo. Macchina dal rapporto qualità prezzo eccellente.
Quasi 400€ per un POT non mi sembra un rapporto q/p così eccellente...

Il Volume 2 non è un potenziometro o meglio un pre passivo che non ha l impedenza stabilizzata e quindi da evitare ,ma un adattatore di impedenza che riesce a matchare la sorgente col finale attraverso un circuito stabilizzatore e avendolo avuto , con altri preamplificatori a trasformatori e attivi, devo dire che per il suo prezzo si composta davvero bene. Non ha la scena del mio valvolare naturalmente ma in termini di resa rimanendo neutro, non aggiunge o toglie niente al segnale e anche inserendolo in mezzo alla catena e trovando il punto migliore di incontro con la sorgente e mantenendo un preamplificatore attivo nella catena riusciva a migliorare la performance generale. Se non si vuole un preamplificatore valvolare che non può essere economico se di qualità ,non vedo per 400 euro grandi alternative. Inoltre la classe D e hypex quindi, non lavora con pre ad alto guadagno . Questo è un mio consiglio su un oggetto che ho posseduto e provato e verificato e con un risultato  superiore al dac con uscita variabile collegato al finale.  



Dal manuale .
The Volume 2‘s design is based on active switching to avoid nonlinear frequency response introduced by impedance changes with passive designs when changing levels."

Il Volume 2 utilizza una  commutazione attiva, per evitare la risposta in frequenza non lineare introdotta da variazioni di impedenza con dispositivi passivi quando si variano i livelli.

E' costituito da un ingresso differenziale attraverso i TL07XX, un potenziometro ,un buffer e un driver bilanciato per canale
Olegol
Olegol
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 1309
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da nerone il Mar 13 Ott 2020 - 13:34

Su ASR c'è un altro costruttore, il prezzo è interessante
https://www.audiosciencereview.com/forum/index.php?threads/say-hello-to-boxem-audio-arthur-series-hypex-and-purifi-based-power-amplifiers.16674/

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2812
Provincia (Città) : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da giucam61 il Mar 13 Ott 2020 - 17:28

I più economici sono gli Audiophonics, probabilmente per il case più spartano..
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8239
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da giucam61 il Mar 13 Ott 2020 - 17:33

Questo è bellissimo ma cambia notevolmente il prezzo...https://internetofmusic.nl/product/iom-classic/
... però si parla di 2 mono con gli ncore 500...
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8239
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da nerone il Mar 13 Ott 2020 - 17:41

@giucam61 ha scritto:Questo è bellissimo ma cambia notevolmente il prezzo...https://internetofmusic.nl/product/iom-classic/
... però si parla di 2 mono con gli ncore 500...
Questi sono anche belli, quelli che ti ho segnalato se leggi al post n.5 il prezzo è di 290 euro

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2812
Provincia (Città) : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da federico666 il Mar 13 Ott 2020 - 21:22

@giucam61 ha scritto:Questo è bellissimo ma cambia notevolmente il prezzo...https://internetofmusic.nl/product/iom-classic/
... però si parla di 2 mono con gli ncore 500...

Ho visto un test, mi sembra su adiosciencereview, da cui risulta che i nuovi ncore 500 sono leggermente peggio dei precedenti ncore 400

federico666
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 107
Provincia (Città) : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 e finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
2) Marantz 1120, CD Player Tecnics SL-PG190 , radio Sony ST-S117
switch Dynavox AMP-S
casse heco interior 230s
SUB Canton in appoggio occasionale

3) Denon PMA 510AE , Casse Elac DEbut 6.2

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da federico666 il Mar 13 Ott 2020 - 21:49

Grazie di cuore a tutti per i vostri consigli sui vari attenuatori e/o preampli, ora ho un quadro più completo. Mi prendo un pò di tempo per decidere, nel frattempo (Stasera) è arrivato il piccolo... subito attaccato al m200, lo stò ascoltando. Ho fatto una rapida comparazione switchando son un loudspeake selector tra l'audiophonics ed il denon (se non sto attento rischio di metterli in cortocorcuito e ciao), entrambi in streaming sulla stessa musica. Non è facile fare una comparazione seria in quanto piccole differenze di volume oppure differenze di sincronia della musica tra i 2 ampli possono ingannare parecchio. La prima impressione è che effettivamente (anche se impercettibilmente) l'audiophonics ha una gamma più ampia, un suono più aperto, una maggiore definizione in particolare sulla gamma medio alta (ma questo pò dipendere dalla specifica musica che ascoltavo). La differenza però è minima. Rafforza la mia convinzione che in un impianto sia di fondamentale importanza investire sopratutto sulle casse. Devo comunque fare altri test per farmi un idea completa

federico666
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.04.20
Numero di messaggi : 107
Provincia (Città) : milano
Impianto : 1) DAC smsl M200 e finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR
2) Marantz 1120, CD Player Tecnics SL-PG190 , radio Sony ST-S117
switch Dynavox AMP-S
casse heco interior 230s
SUB Canton in appoggio occasionale

3) Denon PMA 510AE , Casse Elac DEbut 6.2

Torna in alto Andare in basso

Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR Empty Re: Finale AUDIOPHONICS MPA-S250NC XLR

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.