T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

alimentare un ponte di diodi in continua

Andare in basso

alimentare un ponte di diodi in continua Empty alimentare un ponte di diodi in continua

Messaggio Da cesarevox il Mer 10 Giu 2020 - 17:05

la domanda è semplice.
=== è possibile alimentare un ponte di diodi invece che in AC in DC???
nella fattispecie è un circuito di protezione casse che mi farebbe più comodo (senza così
dover aggiungere componenti) alimentare con una tensione di 12 Vdc, invece che a 12Vac.
In pratica all'ingresso del ponte entrare con tensione già radrizzata.
Cordialmente e grassssie... Cool
cesarevox
cesarevox
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.03.10
Numero di messaggi : 796
Località : San Vito al Tagliamento (PN)
Occupazione/Hobby : mi sto guardando in giro/ montagna/foto/ hobbystica varia/ a volte DIY/ qualche "ombra" ogni tanto
Impianto : da rifare


Torna in alto Andare in basso

alimentare un ponte di diodi in continua Empty Re: alimentare un ponte di diodi in continua

Messaggio Da valterneri il Mer 10 Giu 2020 - 18:23

Si, senza nessun problema, e non è neppure importante la polarità della tensione applicata,
ci penserà il ponte a dare la giusta polarità + e - al circuito successivo.

Però:
alimentando il ponte con 12 Volt alternati sui condensatori ci ritroveremo 14,9 Volt,
alimentando il ponte con 12 Volt continui sui condensatori ci ritroveremo 10,6 Volt

con questa differenza:
ammesso che i 12 Volt alternati o continui in entrata siano stabili,
i 14,9 Volt tenderanno a diminuire un poco caricando il circuito,
i 10,6 Volt rimarranno stabili.
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5239
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

alimentare un ponte di diodi in continua Empty Re: alimentare un ponte di diodi in continua

Messaggio Da Gas il Gio 17 Set 2020 - 20:53

@valterneri ha scritto:Si, senza nessun problema, e non è neppure importante la polarità della tensione applicata,
ci penserà il ponte a dare la giusta polarità + e - al circuito successivo.

1) Supponendo che il circuito debba ricevere solo tensione continua positiva, (la parte negativa della AC è persa a monte)


Però:
alimentando il ponte con 12 Volt alternati sui condensatori ci ritroveremo 14,9 Volt,

2) 12volt ac X radice quadra di 2 viene 16,97 che in realtà poi saranno 16,5 dc perché scrivi 14,9dc?

alimentando il ponte con 12 Volt continui sui condensatori ci ritroveremo 10,6 Volt

con questa differenza:
ammesso che i 12 Volt alternati o continui in entrata siano stabili,
i 14,9 Volt tenderanno a diminuire un poco caricando il circuito,
i 10,6 Volt rimarranno stabili.

Sopra ho espresso 2 perplessità, aiutatemi. Vi voglio bene.

Gas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.09
Numero di messaggi : 238
Località : Pesaro
Impianto : Lettore CD Pioneer PD-S605
Ampli Pioneer A-300R Precision
Sinto Pioneer F-504RDS Precision



Torna in alto Andare in basso

alimentare un ponte di diodi in continua Empty Re: alimentare un ponte di diodi in continua

Messaggio Da valterneri il Gio 17 Set 2020 - 22:44

@Gas ha scritto:... Supponendo che il circuito debba ricevere solo tensione continua positiva
(la parte negativa della AC è persa a monte)
No,
il ponte fa passare integre le semionde positive
e ribalta le semionde negative facendole passare come positive ...
il ponte non è una membrana osmotica, in realtà è un semplice smistatore

@Gas ha scritto:12volt AC X radice quadrata di 2 viene 16,97
perché scrivi 14,9dc?
perché ogni diodo brucia 0,7 Volt di ogni tensione che gli passa attraverso
e in un ponte la tensione attraversa sempre 2 diodi alla volta ... quindi ...

12 Volt AC meno 1,4 Volt = 10,6 per radice quadrata di 2 = 14,94
12 Volt DC meno 1,4 Volt = 10,6 e così rimangono anche nei successivi condensatori
perché non ci sono semionde da colmare
valterneri
valterneri
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 5239
Provincia (Città) : -
Impianto : un Thorens Debut Carbon

Torna in alto Andare in basso

alimentare un ponte di diodi in continua Empty Re: alimentare un ponte di diodi in continua

Messaggio Da Gas il Ven 18 Set 2020 - 1:07

Grazie mille valterneri!! E chi come me avesse bisogno di un ripassino ho trovato questo che riporta alla memoria l'argomento

https://www.ne555.it/trasformatori-tensione-raddrizzatori-calcolo-capacita/

Gas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.12.09
Numero di messaggi : 238
Località : Pesaro
Impianto : Lettore CD Pioneer PD-S605
Ampli Pioneer A-300R Precision
Sinto Pioneer F-504RDS Precision



Torna in alto Andare in basso

alimentare un ponte di diodi in continua Empty Re: alimentare un ponte di diodi in continua

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.