T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Sab 16 Mag 2020 - 9:34

@sportyerre ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@diechirico ha scritto:
lè, mo non fare l'umile dicendo che hai solo una laurea, su. secondo me ora sei anche un negoziatore internazionale. nevvè?

va beh... parlavo di laurea alla vecchia... sai no? gli esami... poi la tesi... poi esame di stato... quelle minchiate li... comunque adesso sono quasi laureato anche in giurispudenza... no aspetta... senza quasi... fatto... più tardi faccio l'esame di stato per la libera professione... quando finisce propaganda...
Quando hai fatto l'esame, me lo masterizzi?


mi dispiace... è per uso esclusivamente personale.... non lo posso copiare a terzi
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da beppe61 il Sab 16 Mag 2020 - 10:17

A me interessa la cassetta dell album di Bobby Solo di Valter, si può?

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1979
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da sportyerre il Sab 16 Mag 2020 - 10:22

@lello64 ha scritto:
@sportyerre ha scritto:
Quando hai fatto l'esame, me lo masterizzi?


mi dispiace... è per uso esclusivamente personale.... non lo posso copiare a terzi

Anche se ho fatto la Radio Elettra?
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Sab 16 Mag 2020 - 13:28

@sportyerre ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@sportyerre ha scritto:
Quando hai fatto l'esame, me lo masterizzi?


mi dispiace... è per uso esclusivamente personale.... non lo posso copiare a terzi

Anche se ho fatto la Radio Elettra?

se hai fatto la versione completa con tutto lo scibile credo che ci sia già di default una laurea umanistica a scelta a corredo
devi solo superare un esamino di aneddotica
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Sab 16 Mag 2020 - 13:34

approfitto del thread per girare una domanda che mi fa un signore di una certa età
in pratica ha un cofanetto completo di vinili dei bee gees ma non ha il giradischi
chiaramente è autorizzato a scaricarli dalla rete
ma non ha nemmeno qualcosa per leggere i file
va da se che per diritto bisogna che a questo punto i bee gees vadano in casa sua a suonare
ok... fin qui tutto lineare
ma due dei bee gees sono morti
può richiedere una cover band secondo voi?
o si deve accontentare del superstite che però non è in grado di fare il falsetto?
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da diechirico il Sab 16 Mag 2020 - 15:16

Lè, in questi casi ci si rivolge all’articolo 127 comma ritmo del codice di procedura personale, che prevede la teoria complottista per la quale sono ancora tutti vivi e che quindi possono andare a suonare in casa del tuo amico.
A patto che siano invitate ad assistere solo persone che possiedono la stessa copia della collezione vinilica in oggetto.
Io ho scoperto che se vai a 180 all’ora in autostrada e ti fermano, puoi dire che non stai facendo niente di illegale perché attuocuggino ti ha detto che si può fare, visto che il tachimetro arriva fino a 200. L’ho letto sull’internet.
Quel posto dove chiedi consiglio su un lettore dvd e ti viene consigliato uno streamer di rete, perché non è più necessario usare i dischi fisici.
diechirico
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4593
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Grundig R25
Marantz ND8006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Grundig 1500 a Prof


Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Sab 16 Mag 2020 - 15:50

@diechirico ha scritto:
Quel posto dove chiedi consiglio su un lettore dvd e ti viene consigliato uno streamer di rete, perché non è più necessario usare i dischi fisici.

lascia perdere.... che se gli metti un bel faretto da cappa... il lettore ha ancora il suo bel perché...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da diechirico il Sab 16 Mag 2020 - 17:20

@lello64 ha scritto:
@diechirico ha scritto:
Quel posto dove chiedi consiglio su un lettore dvd e ti viene consigliato uno streamer di rete, perché non è più necessario usare i dischi fisici.

lascia perdere.... che se gli metti un bel faretto da cappa... il lettore ha ancora il suo bel perché...
peccato che quella discussione sia morta là, stava diventando interessante, eravamo in procinto di scoprire nuove regole della fisica, con tanto di citazioni di testi e pubblicazioni
diechirico
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4593
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Grundig R25
Marantz ND8006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Grundig 1500 a Prof


Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Sab 16 Mag 2020 - 17:59

@diechirico ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@diechirico ha scritto:
Quel posto dove chiedi consiglio su un lettore dvd e ti viene consigliato uno streamer di rete, perché non è più necessario usare i dischi fisici.

lascia perdere.... che se gli metti un bel faretto da cappa... il lettore ha ancora il suo bel perché...
peccato che quella discussione sia morta là, stava diventando interessante, eravamo in procinto di scoprire nuove regole della fisica, con tanto di citazioni di testi e pubblicazioni

non ce lo avrebbero permesso diego... le multinazionali che producono cappe di aspirazione ci avrebbero messo i bastoni tra le ruote vedendo schizzare alle stelle i prezzi dei faretti... o pensa che cosa sarebbe successo al settore dell'idraulica quando tutta la pasta per lavelli finiva nei lettori... ti ritrovavi tutti i piani cottura precari... in quei casi l'unica è che intervenga lo stato che fissa prezzi calmierati... imho...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Sab 16 Mag 2020 - 18:18

@lello64 ha scritto:ma se ho la puntina rotta posso contattare un russo che mi fa il rip in alta risoluzione con un dr spettacolare? ovviamente pagando qualcosa eh.... non credo di commettere un illecito se pago...
Se paghi SICURAMENTE commetti un illecito, oltre che un probabile finanziamento della criminalità.

Eppoi: perché pagare - aggiungo: di nuovo, dopo aver acquistato il supporto originale - quando i torrent sono completamente GRATUITI ?

Infine: c'è stato un utente che, in un altro 3ad, ha suggerito un social russo (che SENZA OMBRA DI DUBBIO fa soldi sulla violazione del diritto d'autore, oltre ad essere un ricettacolo di beceri sovranisti/disinformatori), indovina chi è...
@lello64 ha scritto:
@Marco Ravich ha scritto:
@lello64 ha scritto:vi iscrivete all'equivalente di facebook russo... si chiama vk... e in modo perfettamente legale i concerti ve li guardate tutti...
Legale un par de ciufoli.

https://it.wikipedia.org/wiki/VK_(rete_sociale)#Vicende_legali


a parte che devi linkare meglio perché non tutti ci arrivano a capire che va depurato il link
dal tuo link si legge:

Il 18 novembre 2013 il dominio internet di VK viene reso inaccessibile dall'Italia[16] per effetto di un provvedimento della Procura di Roma a seguìto della denuncia da parte di Medusa Film per violazione di copyright[17][18]; in seguito, il collegamento al sito è stato riattivato.

mi dici dove risiede l'illegalità per l'utente che ci naviga dentro?
c'è pure salvini... e ti ho detto tutto....

https://vk.com/club187161356

e c'è pure giorgia meloni

https://www.open.online/2019/11/13/e-due-dopo-salvini-ora-giorgia-meloni-non-solo-arriva-su-tiktok-ma-anche-sul-social-russo-vk/
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4790
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Sab 16 Mag 2020 - 18:32

@magistercylindrus ha scritto:Io, personalmente, prima di acquistare un disco, mi scarico illegalmente il digitale e lo ascolto, poi, se il disco mi piace, sostengo l'autore acquistandone il vinile. In caso non mi dovesse piacere, il file viene cancellato perché non merita neanche lo spazio che occupa.
Si chiama "sampling"...

@magistercylindrus ha scritto:Non credo di fare nulla di illegale.
In realtà sì, anche se autorevoli personaggi hanno dimostrato che questa pratica FAVORISCE la diffusione di copie originali e contrasta la pirateria (un paradosso, ma è così).

Ti suggerisco CALDAMENTE di scaricare (gratuitamente e legalmente, ovvio) e leggere questo interessantissimo saggio:

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Cc10


Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4790
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Sab 16 Mag 2020 - 18:37

a marco ravich non è ancora chiaro il concetto di streaming, di download e di condivisione
ma ci vengono incontro i siti legali per spiegarci concetti di questo tipo, diffidiamo sempre degli amiocuggino e prendiamo informazioni dai posti giusti

Quello che però non viene previsto dalla legge è la qualificazione del comportamento di chi, invece, si collega con il sito e visualizza il filmato, sia pure per un fine personale. Il che porta a ritenere che chi si reca su uno di questi siti e avvia la visione dello streaming, senza farne il download sul proprio PC e senza condividerlo, non è passibile di alcuna sanzione, neanche amministrativa, in quanto la fattispecie non è esplicitamente regolamentata da una norma di legge. Nel diritto penale, infatti, esiste il divieto di estendere, in via analogica, l’applicazione di norme, nate per regolare determinate fattispecie, ad altre che non sono espressamente indicate dalla norma medesima. Insomma, i confini della norma non possono essere allargati oltre quelli previsti dal testo scritto.

https://www.laleggepertutti.it/110769_cosa-rischia-chi-guarda-un-film-in-streaming


vai tranquillo marco ravich... vatti a guardare i pink floyd in tutta sicurezza su vk...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Sab 16 Mag 2020 - 18:43

@lello64 ha scritto:a marco ravich non è ancora chiaro il concetto di streaming, di download e di condivisione
Tecnicamente streaming e download sono la stessa identica cosa (per poter vedere/sentire qualcosa in streaming in realtà il client scarica temporaneamente, poi cancella).

In qualsiasi caso trovami un sito "giuridico" che spiega come si realizzano tecnicamente le copie private e non avrò nulla da eccepire.

@lello64 ha scritto:vai tranquillo marco ravich... vatti a guardare i pink floyd in tutta sicurezza su vk...
No grazie, di streaming uso solo siti ufficiali/legali, di certo NON vk.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4790
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Sab 16 Mag 2020 - 19:35

@Marco Ravich ha scritto:
Tecnicamente streaming e download sono la stessa identica cosa (per poter vedere/sentire qualcosa in streaming in realtà il client scarica temporaneamente, poi cancella).

beh no, forse ti manca il concetto di buffer, cache, file temporanei .... rimediamo
quando guardi un film su vk tu hai in pancia solo un frammento dell'opera per pochi secondi e in forma non fruibile in un secondo tempo
e quasi tutto in ram poi... volatile come il covid19
puoi fare un esperimento
cancella i file temporanei dal browser
poi guardati un film dei pink floyd.... se ci riesci eh... e poi controlla i file temporanei
puoi anche non guardarlo tutto e interrompere in qualsiasi momento
nisba... se controlli non hai nulla in pancia


@Marco Ravich ha scritto:
In qualsiasi caso trovami un sito "giuridico" che spiega come si realizzano tecnicamente le copie private e non avrò nulla da eccepire.

la norma non ti può dire se usare clonecd, cdburner, explorer di windows 10 o quello che ti pare a te
la norma ti dice che te la devi fare da solo e la fai come ti pare a te
solo una cosa ti specifica al riguardo; se esiste una forma di protezione non puoi usare ad esempio ClonyXXL che hackera la protezione
ti dice che in una fattispecie di questo tipo puoi fare comunque una copia analogica
e non ti spiega come, parte dal presupposto che tu sia capace di collegare l'uscita analogica ad un registratore, digitale o analogico se preferisci
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Dom 17 Mag 2020 - 12:59

@lello64 ha scritto:forse ti manca il concetto di buffer, cache, file temporanei .... rimediamo
Così, per chiarire: sono un perito informatico, che c'è vuoi insegnà la messa al prete ?

Ovvio che non rimane nulla nel PC, ma per il tempo stabilito dal protocollo di streaming (pensa che qualcuno usa addirittura la stessa tecnologia torrent) sì.

Tanto è vero che alcuni streaming provider ti consentono di vedere i video anche offline.

@lello64 ha scritto:
la norma non ti può dire se usare clonecd, cdburner, explorer di windows 10 o quello che ti pare a te
la norma ti dice che te la devi fare da solo e la fai come ti pare a te
solo una cosa ti specifica al riguardo; se esiste una forma di protezione non puoi usare ad esempio ClonyXXL che hackera la protezione
ti dice che in una fattispecie di questo tipo puoi fare comunque una copia analogica
e non ti spiega come, parte dal presupposto che tu sia capace di collegare l'uscita analogica ad un registratore, digitale o analogico se preferisci
Esatto, la nonrma non può (e nemmeno potrebbe) farlo.
Quindi, non avendo il giradischi e non potendo esistere servizi a pagamento per farlo, l'unico metodo senza scopo di lucro che ho per crearmi delle copie degli stessi è scaricarle.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4790
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Dom 17 Mag 2020 - 15:49

@Marco Ravich ha scritto:
Ovvio che non rimane nulla nel PC, ma per il tempo stabilito dal protocollo di streaming (pensa che qualcuno usa addirittura la stessa tecnologia torrent) sì.

il problema è che qui è del player di vk che si parla, e il player di vk si comporta in quel modo


@Marco Ravich ha scritto:
Quindi, non avendo il giradischi e non potendo esistere servizi a pagamento per farlo, l'unico metodo senza scopo di lucro che ho per crearmi delle copie degli stessi è scaricarle.

sicuramente, basta che non ti sogni di dire in giro che sia legale farlo perché è una minchiata bestiale

lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Dom 17 Mag 2020 - 19:08

@lello64 ha scritto:il problema è che qui è del player di vk che si parla, e il player di vk si comporta in quel modo
No, qua si parla di tecnologie di streaming vs. download.
E comunque non sono iscritto e non uso vk perché fanno soldi con UGC che violano i diritti d'autore.

@lello64 ha scritto:sicuramente, basta che non ti sogni di dire in giro che sia legale farlo perché è una minchiata bestiale
Mettiamola così: NON è illegale come scaricare un'opera di cui NON possiedi una copia legittima.

Dimenticavo: hai verificato che tutte le tue "sorgenti fisiche" abbiano i relativi bollini SIAE ?
Perché, se non ce l'hanno, per la legge sono copie pirata (o importate illegalmente)...
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4790
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Dom 17 Mag 2020 - 19:55

@Marco Ravich ha scritto:
No, qua si parla di tecnologie di streaming vs. download.
E comunque non sono iscritto e non uso vk perché fanno soldi con UGC che violano i diritti d'autore.

no marco
qui si parlava del fatto che non fosse legale scaricare dalla rete per farsi una copia di una opera posseduta legalmente
al che mi hai tirato fuori il fatto che avessi segnalato vk
e ti ho spiegato con tanto di citazioni legali che guardare un video su vk non è illegale
altre e varie eventuali entità o tecnologie di streaming non ci azzeccano in questo discorso
anche perchè sappiamo benissimo che ci sono fattispecie come quelle del pezzotto in cui si commette un reato facendo streaming
ma io non ho consigliato il pezzotto, ho consigliato vk per cui se mi contesti qualcosa... come hai fatto... parliamo di vk

@Marco Ravich ha scritto:
Mettiamola così: NON è illegale come scaricare un'opera di cui NON possiedi una copia legittima.

vedi marco... in giurisprudenza non esiste un "meno illegale"
una cosa o è legale o è illegale
e quello che di cui tu parli è illegale
poi, come ho già detto, uno lo fa e al 99.999999999999 non gli accadrà mai nulla
ma non è corretto lasciare scritte certe affermazioni in un forum pubblico per cui mi sono fatto carico di studiare la cosa e chiarirla a beneficio di vuole sapere come stanno le cose


@Marco Ravich ha scritto:
Dimenticavo: hai verificato che tutte le tue "sorgenti fisiche" abbiano i relativi bollini SIAE ?
Perché, se non ce l'hanno, per la legge sono copie pirata (o importate illegalmente)...

marco io sono credo 7 anni che pago servizi di streaming e che ascolto musica solo attraverso quel mezzo
e a dirla tutta non riesco nemmeno a capire come si possa fare diversamente nel 2020
ogni tanto compro qualche vinile per il gusto di far funzionare il giradischi
ma poi non li ascolto mai
ne mi sogno di scaricarmi i corrispettivi files dalla rete
perchè?
perchè e illegale ovviamente....
bugia... perchè sono già su spotify per cui... chi me la fa a fare di occupare spazio sui dischi quando è tutto li... disponibile su qualsiasi device?
dice... si ma è un 320 kbit/s.... perchè non ti fai tidal... la differenza si sente immediatamente.... è in alta definizione... poi c'è mqa.... ah ecco... spettacolo... mqa... ma ci vuole poi il coso con il chippettino proprietario... toh... gli dico io... acchiappati a questo chippettino.... che poi è un chippone a dirla tutta...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Lun 18 Mag 2020 - 8:46

@lello64 ha scritto:no marco
qui si parlava del fatto che non fosse legale scaricare dalla rete per farsi una copia di una opera posseduta legalmente
...cosa che, al momento, non sei riuscito a dimostrare nemmeno con i link ai siti giuridici...

@lello64 ha scritto:e ti ho spiegato con tanto di citazioni legali che guardare un video su vk non è illegale
E' illegale fruire di una qualsiasi opera, sfruttando qualsiasi tecnologia (anche la copia su cassetta, ad esempio), per la quale non si è acquisito - direttamente o meno - il legittimo titolo.

@Marco Ravich ha scritto:
vedi marco... in giurisprudenza non esiste un "meno illegale"
una cosa o è legale o è illegale
e quello che di cui tu parli è illegale
...cosa che infatti non sta scritta in nessuna legge (se un comportamento non è esplicitamente vietato, NON è evidentemente illegale)...

@Marco Ravich ha scritto:
ma non è corretto lasciare scritte certe affermazioni in un forum pubblico per cui mi sono fatto carico di studiare la cosa e chiarirla a beneficio di vuole sapere come stanno le cose
Siccome stiamo confrontando PARERI - il mio e il tuo - e non dati oggettivi (differentemente mi dovresti citare una sentenza), possono essere entrambi giusti o sbagliati.


@Marco Ravich ha scritto:
marco io sono credo 7 anni che pago servizi di streaming e che ascolto musica solo attraverso quel mezzo
e a dirla tutta non riesco nemmeno a capire come si possa fare diversamente nel 2020
Da compositore, affermo con cognizione di causa (ci ho fatto una tesi) che gli aggregatori UGC - come i servizi di streaming - fanno i loro interessi, NON quelli degli autori.

Meglio servizi tipo bandcamp, che disintermediano, allora.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4790
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun 18 Mag 2020 - 9:37

si va beh marco.... facciamo così

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 5d8385a72d82f628173658
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12308
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 4 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.