T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da mauz il Dom Mag 10, 2020 4:47 pm

@p.cristallini ha scritto:scusa ma l'uscita cuffia è una normale uscita linea con un minijack invece che  con i due connettori rca, o no?
sì. è contemporaneamente uscita cuffia e toslink. infatti è da questa che mi attacco al dac
mauz
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3312
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
ION Obelisk 100
Royd Merlin
Topping E30
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Raspberry PI 3B+
Hat PIFI Digi +
Beresford Bushmaster DAC
SMSL sAp 12
SoundMAGIC HP1000

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Dom Mag 10, 2020 5:50 pm

@p.cristallini ha scritto:Secondo la mia esperienza c'è una sostanziale differenza tra usare la scheda audio del mio pc ed usare un dac almeno discreto (dei dac da pochissimi euro non so dire)

tieni presente che è un mac
e da quanto leggo in altri ambiti (di chi fa musica per la precisione) la scheda audio del macbook rispetto a quelle integrate mediamente nei pc oltre ad avere una bassa latenza sono anche abbastanza ben suonanti


riguardo alla domanda

scusa ma l'uscita cuffia è una normale uscita linea con un minijack invece che con i due connettori rca, o no?

da quanto vedo la cosa è differenziata
esiste una connessione che è duale (uscita cuffie + digitale ottica)
e una uscita specifica audio analogica (con i vantaggi che comporta sia come livelli di uscita che di impedenza rispetto ad una generica uscita di cuffie per un uso di questo tipo)
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Lun Mag 11, 2020 8:58 am

Solo un appunto per la copia in digirale dei CD/vinili che si posseggono: per la legge italiana (fairuse) è consentito scaricarne anche una copia da internet.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4650
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > Proel Caraudio flat cable > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Tramtram il Lun Mag 11, 2020 10:13 am

GraZie ma qui si apre un nuovo capitolo per chi non è esperto. Scaricare da internet come?

Tramtram
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.04.20
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : milano
Impianto : Thorens 160, Marantz 1152, Ar 10 pi greco

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 10:47 am

@Tramtram ha scritto:GraZie ma qui si apre un nuovo capitolo per chi non è esperto. Scaricare da internet come?

per come la so io da internet legalmente non scarichi proprio un bel niente (fatta eccezione di casi particolari in cui chi vende il supporto consente al cliente di scaricare dai propri server anche una copia digitale)
il legislatore non potrebbe mai avallare l'esistenza di siti dai quali si scaricano opere coperte da diritti d'autore
legalmente puoi produrre tu una copia di opere che hai acquistato da detenere per uso personale e da non condividere con nessuno
cosa molto semplice e veloce da fare con i cd
mentre con i vinili la cosa è più complessa ma comunque fattibile
poi... dal momento che è molto difficile che si venga beccati nel momento in cui si scarica... uno potrebbe non preoccuparsene e se un domani venisse fuori un controllo nella propria abitazione può dire di aver creato i files in autonomia e dimostrare di possedere il supporto originale
ma non possiamo dire che un comportamento di questo tipo sia legale
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Lun Mag 11, 2020 5:34 pm

@lello64 ha scritto:per come la so io da internet legalmente non scarichi proprio un bel niente (fatta eccezione di casi particolari in cui chi vende il supporto consente al cliente di scaricare dai propri server anche una copia digitale)
La sai male: se possiedi una copia dell'opera originale (con tanto di contrassegno - aka bollino - SIAE) puoi legalmente scaricare da qualsiasi sito "free" perché nessuno può importi COME o con quali mezzi creare una copia "fair use" della stessa.

Facciamo un esempio pratico: possiedo il vinile originale "X" dell'artista "Y" ma mi si è rotto il piatto e non posso fruirne, ho tutto il diritto di scaricarmene una copia da qualsivoglia fonte (anche torrent).

Chiaramente non sono autorizzato a scaricarmi la discografia completa dell'artista "Y" se non possiedo la controparte fisica bollinata.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4650
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > Proel Caraudio flat cable > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da sportyerre il Lun Mag 11, 2020 5:40 pm

@Marco Ravich ha scritto:se possiedi una copia dell'opera originale (con tanto di contrassegno - aka bollino - SIAE)

Se è esattamente la stessa versione...
Il vinile a mio parere non comporta il diritto di avere una copia del cd o viceversa, così come se compri l'MP3 non hai il diritto di ascoltare in FLAC.
Basta che sia un remaster successivo e hai torto.
Si entra in un vortice legale che si perde sicuramente se volessero portare avanti il conflitto.
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Tramtram il Lun Mag 11, 2020 5:45 pm

Scusate una domanda? Che differenza di qualità c’è tra rippare un c’è e scaricarlo da internet?

Tramtram
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.04.20
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : milano
Impianto : Thorens 160, Marantz 1152, Ar 10 pi greco

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 5:46 pm

@Marco Ravich ha scritto:
@lello64 ha scritto:per come la so io da internet legalmente non scarichi proprio un bel niente (fatta eccezione di casi particolari in cui chi vende il supporto consente al cliente di scaricare dai propri server anche una copia digitale)
La sai male: se possiedi una copia dell'opera originale (con tanto di contrassegno - aka bollino - SIAE) puoi legalmente scaricare da qualsiasi sito "free" perché nessuno può importi COME o con quali mezzi creare una copia "fair use" della stessa.

Facciamo un esempio pratico: possiedo il vinile originale "X" dell'artista "Y" ma mi si è rotto il piatto e non posso fruirne, ho tutto il diritto di scaricarmene una copia da qualsivoglia fonte (anche torrent).

Chiaramente non sono autorizzato a scaricarmi la discografia completa dell'artista "Y" se non possiedo la controparte fisica bollinata.


ma smettila di disinformare... scaricando un torrent stai condividendo quantomeno durante il processo di scaricamento e quindi sei fuorilegge a prescindere... stop
se vuoi una copia te la devi fare da te
e come aggiunge sportyerre deve essere conforme a ciò che possiedi e che hai pagato
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 5:48 pm

@Tramtram ha scritto:Scusate una domanda? Che differenza di qualità c’è tra rippare un c’è e scaricarlo da internet?


rippare un c'è?
se intendi cd nessuna, è un processo standard e quindi uno vale l'altro
se intendi un vinile dipende dalla qualità dell'impianto con cui esegui l'operazione e dalla perizia nel regolare i livelli... quindi lo puoi fare meglio o peggio di un altro... non si sa a prescindere
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da p.cristallini il Lun Mag 11, 2020 5:53 pm

@Tramtram ha scritto:Scusate una domanda? Che differenza di qualità c’è tra rippare un c’è e scaricarlo da internet?

Rippare: fai una copia del cd nella memoria del computer. La puoi fare utilizzando formati non compressi con cui mantieni tutte le caratteristiche e la qualità della musica copiata (es FLAC, WAV) oppure con formati compressi che con particolari algoritmi semplificano il messaggio musicale rendendolo più leggero come utilizzo della memoria ma di qualità inferiore (es MP3).

Scaricare da internet: dipende dalla qualità del file che scarichi, può essere compresso (vedi sopra) e quindi di bassa qualità oppure formato cd o addirittura hi res quindi superiore.
p.cristallini
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 3193
Località : Aosta
Provincia (Città) :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Giradischi Rega P9 + Rega Exact; Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Prephono Lehmann Black Cube SE. Lettore CD Meridian 506. PC + JRiver + interfaccia xmos Gustard U12 + DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Preamplificatore Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Diffusori Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver + DAC diy con TDA1541/PCM2704. Marantz CD-72SE. Amp Nad C 320BEE. Monovia diy con Fostex 207E. Amp cuffia Bravo Audio V1. Cuffia Hifiman HE400i.
# 3 - Casa campagna - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Schiit Mani. Marantz CD-50. PC + JRiver + Arcam rDac. Amp Yarland FV 34A con KT88. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 6:05 pm

mettendo in mezzo l'alta risoluzione confondiamo questa persona ancora di più
a questo punto occorre specificare che

- può esistere nativamente una versione alta risoluzione di un certo disco che deteniamo come cd red book (leggasi cd normale) e quindi non abbiamo diritto ad averne una copia perchè si tratta di materiale differente
- anche sbattendosene della legalità occorre sapere che la roba che si trova in alta risoluzione in rete spesso è finta, nel senso che viene reso inutilmente più grande un file che contiene le stesse informazioni del cd "normale"

lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da p.cristallini il Lun Mag 11, 2020 6:19 pm

Ma veramente la mia spiegazione era semplice e non confondente...!

La copia dei cd dipende semplicemente da come la fai, come già detto.

Scaricare musica da internet: è evidente che se scarico dalla Boutique hi res di Qobuz è un conto, invece se mi fido del primo sito che trovo, come per qualunque altro argomento, la qualità dei file può essere dubbia.
Poi è anche a rischio se scarico da siti che non potrebbero fornirmi la musica che sto scaricando (analogamente a ciò che è successo recentemente per i quotidiani), ma queste sono scelte personali e non c'entrano nulla con la qualità dei file.

p.cristallini
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 3193
Località : Aosta
Provincia (Città) :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Giradischi Rega P9 + Rega Exact; Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Prephono Lehmann Black Cube SE. Lettore CD Meridian 506. PC + JRiver + interfaccia xmos Gustard U12 + DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Preamplificatore Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Diffusori Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver + DAC diy con TDA1541/PCM2704. Marantz CD-72SE. Amp Nad C 320BEE. Monovia diy con Fostex 207E. Amp cuffia Bravo Audio V1. Cuffia Hifiman HE400i.
# 3 - Casa campagna - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Schiit Mani. Marantz CD-50. PC + JRiver + Arcam rDac. Amp Yarland FV 34A con KT88. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 6:24 pm

confonde nel senso che se non glielo si spiega potrebbe pensare che se possiede un certo cd e si scaricasse la versione ad alta risoluzione dello stesso album ad un eventuale controllo risulterebbe in regola
e così ovviamente non è
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Tramtram il Lun Mag 11, 2020 6:56 pm

Grazie. Siete entrambe molto chiari. Penso di aver capito . Era quello che volevo sapere. La mia domanda partiva dalla considerazione che molti c’è non sono stampati bene o sono volutamente con poche informazioni e quindi sono deludenti all’ascolto e magari in rete, anche pagando, si possono trovare ad alta definizione...

Tramtram
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 26.04.20
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : milano
Impianto : Thorens 160, Marantz 1152, Ar 10 pi greco

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 7:51 pm

@Tramtram ha scritto:o sono volutamente con poche informazioni

hai capito bene il concetto
se capita che la versione alta risoluzione sia superiore al cd "normale" è solo perché l'etichetta si è autoboicottata per vendere l'alta risoluzione
in un caso del genere se si prendesse il file ad alta risoluzione e si portasse allo standard del cd "normale" suonerebbe altrettanto bene
in altri termini non è una questione di formato ma di cosa ci mettono dentro
l'alta risoluzione è l'ennesima presa per il culo dell'hifi moderno
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Lun Mag 11, 2020 7:57 pm

@sportyerre ha scritto:Se è esattamente la stessa versione...
Il vinile a mio parere non comporta il diritto di avere una copia del cd o viceversa, così come se compri l'MP3 non hai il diritto di ascoltare in FLAC.
Basta che sia un remaster successivo e hai torto.
Certo, deve essere esattamente la stessa opera e versione, ma sul formato nulla è previsto dalla legge (quindi, se hai il vinile, in linea teorica potresti scaricarti il corrispondente - MEDESIMO - SACD)

@sportyerre ha scritto:Si entra in un vortice legale che si perde sicuramente se volessero portare avanti il conflitto.
Niente affatto: è così consentito che addirittura paghiamo una tassa sui supporti vergini (che, peraltro, potrebbero NON essere utilizzati per copie private):
https://www.siae.it/it/utilizzatori/altri-servizi-bollini-certificazioni-dati-e-statistiche/copia-privata/copia-privata

Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4650
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > Proel Caraudio flat cable > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 8:02 pm

se a qualcuno interessasse approfondire in merito all'alta risoluzione c'è uno studio di Mark Waldrep
la cosa è particolarmente interessante perché a differenza delle solite diatribe in merito alla faccenda in questo caso lo studio è condotto da una persona che guadagna dalla vendita di files in alta risoluzione
e che quindi avrebbe interesse ad affamare il contrario di quanto emerge dal test
ossia beccarci o meno a sentire la differenza ha la stessa probabilità di lanciare una moneta e beccare testa o croce
siamo attorno al 50%

https://www.realhd-audio.com/?p=6928
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 8:04 pm

@Marco Ravich ha scritto:

??????????????????


mi mostri dove è scritto che puoi scaricare da un torrent o da qualche delinquente russo senza commettere un illecito?
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Marco Ravich il Lun Mag 11, 2020 8:12 pm

@lello64 ha scritto:ma smettila di disinformare... scaricando un torrent stai condividendo quantomeno durante il processo di scaricamento e quindi sei fuorilegge a prescindere... stop
se vuoi una copia te la devi fare da te
Leggi BENE: https://www.brocardi.it/legge-diritto-autore/titolo-i/capo-v/sezione-ii/art71sexies.html
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4650
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > Proel Caraudio flat cable > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 8:22 pm

@Marco Ravich ha scritto:
@lello64 ha scritto:ma smettila di disinformare... scaricando un torrent stai condividendo quantomeno durante il processo di scaricamento e quindi sei fuorilegge a prescindere... stop
se vuoi una copia te la devi fare da te
Leggi BENE: https://www.brocardi.it/legge-diritto-autore/titolo-i/capo-v/sezione-ii/art71sexies.html

mi fai un copia e incolla della parte dalla quale si evince quanto affermi?
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 8:31 pm

citando invece lo stesso articolo di legge si evince che


Posso creare una copia per mio uso personale delle opere vincolate che ho acquistato?
Sì, ma a tre condizioni (art. 71-sexies LDA):

La copia devo farla personalmente: non posso farla fare ad altri.
L'opera non deve essere protetta da misure tecniche anticopia (art. 102-quater LDA).
Se l'opera ha un contratto di licenza specifico, devo rispettare le sue condizioni.
Se l'opera è protetta da misure tecniche anticopia, ho comunque il diritto di creare una copia analogica (art. 71-sexies, comma 4, LDA).

insomma... se vuoi la copia te la devi fare tu... nessuna legge può avallare l'esistenza di un sito pirata... come fai a non arrivarci da solo
e con i sistemi p2p è peggio ancora perchè stai condividendo mentre scarichi

lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 8:48 pm

citando alla lettera l'articolo e non un commento come quello che ho riportato sopra

4. Fatto salvo quanto disposto dal comma 3, i titolari dei diritti sono tenuti a consentire che, nonostante l'applicazione delle misure tecnologiche di cui all'articolo 102 quater, la persona fisica che abbia acquisito il possesso legittimo di esemplari dell'opera o del materiale protetto, ovvero vi abbia avuto accesso legittimo, possa effettuare una copia privata, anche solo analogica, per uso personale, a condizione che tale possibilità non sia in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera o degli altri materiali e non arrechi ingiustificato pregiudizio ai titolari dei diritti.

in neretto c'è la parte saliente
possa effettuare una copia privata
te la devi da fa te!!!
se no ti scrivevano te la scarichi da un sito di delinquenti russi e sei a posto
non solo
dice

a condizione che tale possibilità non sia in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera o degli altri materiali e non arrechi ingiustificato pregiudizio ai titolari dei diritti

ed è quello che succede quando vai su un sito di delinquenti russi e ti scarichi la roba
perché andando in quei posti, a prescindere che tu abbia o meno il supporto, stai alimentando un sistema malandrino, tipicamente basato su banner, con il quale dei delinquenti si arricchiscono alle spalle delle etichette
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da lello64 il Lun Mag 11, 2020 9:05 pm

quello che invece consiglierei a tramtram è di non impelagarsi in una strada di questo tipo
a meno che tu non abbia dischi particolarissimi e rari apri un account spotify sfruttando il periodo di prova gratis (se esiste ancora)
a regime con 120 euro l'anno avresti a disposizione quasi tutta la musica esistente al mondo potendone usufruire non solo a casa ma anche in macchina o quando sei in giro
ma anche se la mobilità non ti interessasse in casa avresti modo di cambiare registro ed espandere le tue conoscenze
confronta la qualità delle cose che possiedi con quella che riscontrerai su spotify
per me ad esempio è sufficiente e non sento grandi differenze
se poi non fossi soddisfatto e sentissi differenze esistono altre piattaforme come tidal un po' più costose ma senza compromessi
ma è questa la strada... i files... dover organizzare degli hard disk... e poi magari copie delle copie per sicurezza... è medio evo ormai
e sappi che se vuoi disdire non è come per sky... premi un pulsante e non li vedi più per sempre
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12120
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da giucam61 il Mar Mag 12, 2020 10:30 am

Domanda,perché scaricare musica quando con un servizio di streaming puoi avere tutta quella che vuoi?
Solo per il gusto di possederla? Anche se non vedo dove sia il piacere di possedere un file o un cd scaricato...
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8153
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Da analogico a liquido: consigli d’esordio - Pagina 2 Empty Re: Da analogico a liquido: consigli d’esordio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum