T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Lettore di rete, vale la spesa?

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mar 7 Apr 2020 - 0:00

In questi giorni mi sto avvicinando all’idea di acquistare un lettore di rete o streamer. Vorrei però capire quanto in termini qualitativi migliori l’ascolto musicale. È evidente quanta musica ascoltiamo attraverso la rete. Fino ad oggi l’ho fatto attraverso il mio iphone connesso con l’amplificatore Cambridge cxa 61 tramite Bluetooth. Sto utilizzando Qobuz per il mese di prova gratuita e il formati hi-res mi fanno intravedere possibilità migliorative. Ora vorrei sapere se l’acquisto di un lettore di rete darebbe realmente spessore qualitativo all’ascolto. Sarei interessato ad acquistare un Cambridge cxn-v2. Vorrei davvero capirci di più

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da diechirico Mar 7 Apr 2020 - 0:25

Io ho acquistato il Marantz in firma, e mi è cambiata la vita (musicale).
Dei CA avevo letto bene, ma il Marantz ha anche il lettore CD integrato (e un’uscita variabile dedicata comodissima per l’uso da app).
La cosa fondamentale è l’app di controllo, ce ne sono alcune demenziali.
Finora quella attuale HEOS è l’unica che mi ha soddisfatto.
diechirico
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4636
Località : Guidonia - Roma
Provincia : dipende dai giorni
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Impianto : Grundig R25
Marantz ND8006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Grundig 1500 a Prof


Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mar 7 Apr 2020 - 8:52

@diechirico ha scritto:Io ho acquistato il Marantz in firma, e mi è cambiata la vita (musicale).
Dei CA avevo letto bene, ma il Marantz ha anche il lettore CD integrato (e un’uscita variabile dedicata comodissima per l’uso da app).
La cosa fondamentale è l’app di controllo, ce ne sono alcune demenziali.
Finora quella attuale HEOS è l’unica che mi ha soddisfatto.
Ci hai anche attaccato un Nas?

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da giucam61 Mar 7 Apr 2020 - 9:31

Valuta anche il Node 2,chi lo ha ne é entusiasta, app BluOS come il mio Nad, molto stabile e semplice.

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8803
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da diechirico Mar 7 Apr 2020 - 9:31

Oh, si!
Comprato proprio per quello.
Ho un nas qnap che usavo con un trasporto e il DAC integrato di un pm6006.
L’utilizzo era veramente penoso in quel modo.
Ora tutta un’altra vita
diechirico
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4636
Località : Guidonia - Roma
Provincia : dipende dai giorni
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Impianto : Grundig R25
Marantz ND8006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Grundig 1500 a Prof


Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mar 7 Apr 2020 - 9:47

@giucam61 ha scritto:Valuta anche il Node 2,chi lo ha ne é entusiasta, app BluOS come il mio Nad, molto stabile e semplice.
Grazie, ogni suggerimento è prezioso, pensavo al Cambridge per un omogeneità estetica

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mar 7 Apr 2020 - 9:51

@diechirico ha scritto:Oh, si!
Comprato proprio per quello.
Ho un nas qnap che usavo con un trasporto e il DAC integrato di un pm6006.
L’utilizzo era veramente penoso in quel modo.
Ora tutta un’altra vita
Infatti, li si entrerà in un universo, nel quale temo di non essere il più brillante del globo. Come scaricare, catalogare, cercare...app da usare
Mi sento una pippa galattica Shocked sono vintage come le mie amate casse klipsch. Sono ancora fermo al vinile e ai cd ...

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da diechirico Mar 7 Apr 2020 - 9:56

Beh, io ho accoppiato il lettore di rete ad un ampli e casse del 1978, più o meno. Il giradischi è più recente, inizi anni 80’.
Comunque per questo è molto comoda l’uscita variabile comandabile da app
diechirico
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4636
Località : Guidonia - Roma
Provincia : dipende dai giorni
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Impianto : Grundig R25
Marantz ND8006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Grundig 1500 a Prof


Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mar 7 Apr 2020 - 11:55

@diechirico ha scritto:Oh, si!
Comprato proprio per quello.
Ho un nas qnap che usavo con un trasporto e il DAC integrato di un pm6006.
L’utilizzo era veramente penoso in quel modo.
Ora tutta un’altra vita
Comunque a parte il NAS che sarà un’avventura a parte e successiva, l’ascolto attraverso il lettore di rete è più ricco ? Hai provato files Hi-Res?

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da diechirico Mar 7 Apr 2020 - 12:17

@Supersic1 ha scritto:
@diechirico ha scritto:Oh, si!
Comprato proprio per quello.
Ho un nas qnap che usavo con un trasporto e il DAC integrato di un pm6006.
L’utilizzo era veramente penoso in quel modo.
Ora tutta un’altra vita
Comunque a parte il NAS che sarà un’avventura a parte e successiva, l’ascolto attraverso il lettore di rete è più ricco ? Hai provato files Hi-Res?
è identico ai CD.
non mi sono fatto pippe particolari, onestamente.
io l'ho preso per la comodità, più che per ascolti audiophile.
diechirico
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4636
Località : Guidonia - Roma
Provincia : dipende dai giorni
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Impianto : Grundig R25
Marantz ND8006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Grundig 1500 a Prof


Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da giucam61 Mar 7 Apr 2020 - 13:08

@Supersic1 ha scritto:
@diechirico ha scritto:Oh, si!
Comprato proprio per quello.
Ho un nas qnap che usavo con un trasporto e il DAC integrato di un pm6006.
L’utilizzo era veramente penoso in quel modo.
Ora tutta un’altra vita
Infatti, li si entrerà in un universo, nel quale temo di non essere il più brillante del globo. Come scaricare, catalogare, cercare...app da usare
Mi sento una pippa galattica Shocked sono vintage come le mie amate casse klipsch. Sono ancora fermo al vinile e ai cd ...

Se ti abboni ad un servizio di streaming non sentirai nessun bisogno di rippare,scaricare,etc etc...
Tutti gli album che avevo sul pc li ho copiati su un HD da un tera,collegato al Nad e sono tutti a portata di mano,o meglio di smartphone/ tablet, copertine comprese. Cd e soprattutto vinili praticamente sono nella libreria a prendere polvere.

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8803
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da potowatax Mar 7 Apr 2020 - 15:27

@giucam61 ha scritto:
@Supersic1 ha scritto:
@diechirico ha scritto:Oh, si!
Comprato proprio per quello.
Ho un nas qnap che usavo con un trasporto e il DAC integrato di un pm6006.
L’utilizzo era veramente penoso in quel modo.
Ora tutta un’altra vita
Infatti, li si entrerà in un universo, nel quale temo di non essere il più brillante del globo. Come scaricare, catalogare, cercare...app da usare
Mi sento una pippa galattica Shocked sono vintage come le mie amate casse klipsch. Sono ancora fermo al vinile e ai cd ...

Se ti abboni ad un servizio di streaming non sentirai nessun bisogno di rippare,scaricare,etc etc...
Tutti gli album che avevo sul pc li ho copiati su un HD da un tera,collegato al Nad e sono tutti a portata di mano,o meglio di smartphone/ tablet, copertine comprese. Cd e soprattutto vinili praticamente sono nella libreria a prendere polvere.

Concordo con Giucam, con il prezzo di un CD (molto costoso però) al mese hai (quasi) tutto l'universo mondo da ascoltare!

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1842
Località : Roma
Provincia : Roma (IT) / Newmains (UK)
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
PSU per DAC e trasporto: DYI 2xLT3080 con mobile in legno autocostruito
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Klipsch RP-600M

------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]



Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mar 7 Apr 2020 - 17:07

@giucam61 ha scritto:
@Supersic1 ha scritto:
@diechirico ha scritto:Oh, si!
Comprato proprio per quello.
Ho un nas qnap che usavo con un trasporto e il DAC integrato di un pm6006.
L’utilizzo era veramente penoso in quel modo.
Ora tutta un’altra vita
Infatti, li si entrerà in un universo, nel quale temo di non essere il più brillante del globo. Come scaricare, catalogare, cercare...app da usare
Mi sento una pippa galattica Shocked sono vintage come le mie amate casse klipsch. Sono ancora fermo al vinile e ai cd ...

Se ti abboni ad un servizio di streaming non sentirai nessun bisogno di rippare,scaricare,etc etc...
Tutti gli album che avevo sul pc li ho copiati su un HD da un tera,collegato al Nad e sono tutti a portata di mano,o meglio di smartphone/ tablet, copertine comprese. Cd e soprattutto vinili praticamente sono nella libreria a prendere polvere.
Quindi con l’abbonamento anche il nas perde significato...

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da diechirico Mar 7 Apr 2020 - 17:48

beh, io uso sia amazon music che la mia musica su NAS.
e dal NAS la trasferisco su USB per averla in auto, considerando che viaggio molto.
io non rinuncio nè a uno nè all'altro. nè tantomeno ai vinili.
diechirico
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4636
Località : Guidonia - Roma
Provincia : dipende dai giorni
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Impianto : Grundig R25
Marantz ND8006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Grundig 1500 a Prof


Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mar 7 Apr 2020 - 19:16

@diechirico ha scritto:beh, io uso sia amazon music che la mia musica su NAS.
e dal NAS la trasferisco su USB per averla in auto, considerando che viaggio molto.
io non rinuncio nè a uno nè all'altro. nè tantomeno ai vinili.
Hai ragione, non avevo considerato la chiavetta usb in macchina. Te l’ho detto che sono vintage

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da giucam61 Mer 8 Apr 2020 - 10:37

@potowatax ha scritto:
@giucam61 ha scritto:
@Supersic1 ha scritto:
Infatti, li si entrerà in un universo, nel quale temo di non essere il più brillante del globo. Come scaricare, catalogare, cercare...app da usare
Mi sento una pippa galattica Shocked sono vintage come le mie amate casse klipsch. Sono ancora fermo al vinile e ai cd ...

Se ti abboni ad un servizio di streaming non sentirai nessun bisogno di rippare,scaricare,etc etc...
Tutti gli album che avevo sul pc li ho copiati su un HD da un tera,collegato al Nad e sono tutti a portata di mano,o meglio di smartphone/ tablet, copertine comprese. Cd e soprattutto vinili praticamente sono nella libreria a prendere polvere.

Concordo con Giucam, con il prezzo di un CD (molto costoso però) al mese hai (quasi) tutto l'universo mondo da ascoltare!

E se hai qualche amico/parente interessato puoi fare il family a 5euro cadauno,c'è anche un sito,non ricordo il nome,dove ti inseriscono direttamente nei vari gruppi a 6,5 euro.
Se uno vuole solo provare con pochi euro ha la possibilità di abbonarsi solo qualche mese.
PS: parlo di Tidal...

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8803
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mer 8 Apr 2020 - 10:53

@giucam61 ha scritto:
@potowatax ha scritto:
@giucam61 ha scritto:

Se ti abboni ad un servizio di streaming non sentirai nessun bisogno di rippare,scaricare,etc etc...
Tutti gli album che avevo sul pc li ho copiati su un HD da un tera,collegato al Nad e sono tutti a portata di mano,o meglio di smartphone/ tablet, copertine comprese. Cd e soprattutto vinili praticamente sono nella libreria a prendere polvere.

Concordo con Giucam, con il prezzo di un CD (molto costoso però) al mese hai (quasi) tutto l'universo mondo da ascoltare!

E se hai qualche amico/parente interessato puoi fare il family a 5euro cadauno,c'è anche un sito,non ricordo il nome,dove ti inseriscono direttamente nei vari gruppi a 6,5 euro.
Se uno vuole solo provare con pochi euro ha la possibilità di abbonarsi solo qualche mese.
PS: parlo di Tidal...
Tidal secondo moltissimi non è allo stesso livello di Qobuz (sublime+ intendo), soprattutto per la classica che ascolto molto. Non credo che Qobuz faccia in effetti pacchetti family

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da sportyerre Mer 8 Apr 2020 - 11:35

Effettivamente, da quando ho un abbonamento con Spotify, la musica da NAS la uso veramente poco visto che faccio prima a dire a voce a Google di "mettere su il brano" che ho in mente piuttosto che aprire l'app del NAS.

PS anche in auto, se non ascolto la radio, uso Spotify, il traffico dati non è esagerato

PS la condivisone di Spotify Family all'infuori della famiglia è in contrasto con il contratto stipulato, non parliamo poi dei siti che "subaffittano" fette di un contratto family, per la legge italiana è furto
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Provincia : MI
Occupazione/Hobby : R&D
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mer 8 Apr 2020 - 11:52

@sportyerre ha scritto:Effettivamente, da quando ho un abbonamento con Spotify, la musica da NAS la uso veramente poco visto che faccio prima a dire a voce a Google di "mettere su il brano" che ho in mente piuttosto che aprire l'app del NAS.

PS anche in auto, se non ascolto la radio, uso Spotify, il traffico dati non è esagerato

PS la condivisone di Spotify Family all'infuori della famiglia è in contrasto con il contratto stipulato, non parliamo poi dei siti che "subaffittano" fette di un contratto family, per la legge italiana è furto
Non ho mai pensato di piratare la musica. Non l’ho mai fatto come non lo faccio per i film. Mi sono occupato e mi occupo di diritto d’autore. È un reato gravissimo anche se molti non lo percepiscono come tale. Per tornare alla musica in macchina uso via Bluetooth la musica di Apple Music che condivido con i miei figli tramite un abbonamento family. Cosa che faccio anche adesso da casa tramite il telefono ed è per questo che vorrei acquistare un lettore di rete se questo mi garantisce un reale upgrading della qualità.

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da potowatax Mer 8 Apr 2020 - 13:08

Anche io uso Apple Music e la qualità, diciamola tutta, è quella che è: bassa rispetto ai file ad alta risoluzione.
Tuttavia per il contesto generale, dove si ascolta di tutto, le nuove uscite, i nuovi prodotti, la qualità è abbastanza piallata verso il basso e quindi... va bene così.
Quello che ascolto è tutto compresso, oltre all'appiattimento dei messaggio musicale (nel senso delle armonie e della composizione) a favore di testi più o meno interessanti ma, in questo caso, le voci che ascolto sono almeno di buona qualità... e per questo qualsiasi decodificatore (per la mia esperienza) va bene.
Il vantaggio, sicuramente nell'uso di un lettore di rete di nuova concezione, è quella di accentrare tutti i file, tutti i formati, tutti le sorgenti... con un lettore di rete avrai sicuramente una gestione più facile di questi flussi verso l'amplificatore ma non un vero e reale aumento tangibile della qualità con i formati compressi e distruttivi di Spotify, Apple Music, etc.
Certo, con lo streaming di formati non distruttivi le cose cambiano, ma cambiano anche i costi...

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1842
Località : Roma
Provincia : Roma (IT) / Newmains (UK)
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
PSU per DAC e trasporto: DYI 2xLT3080 con mobile in legno autocostruito
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Klipsch RP-600M

------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]



Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da sportyerre Mer 8 Apr 2020 - 14:00

@Supersic1 ha scritto: Per tornare alla musica in macchina uso via Bluetooth la musica di Apple Music che condivido con i miei figli tramite un abbonamento family. Cosa che faccio anche adesso da casa tramite il telefono ed è per questo che vorrei acquistare un lettore di rete se questo mi garantisce un reale upgrading della qualità.

Sulla qualità della musica in streaming ci sono fiumi di discussioni, ma la quantità e la comodità superano in valore i pregiudizi, per un ascolto distratto va benissimo.
Anche da casa in Bluetooth?
Un po' di qualità in più si può ottenere saltando il Bluetooth per passare al wifi.
Visto che in famiglia usate Apple, un Airport Express, se non ricordo male è la versione 2, si trova a meno di 50€ usato e ha una uscita ottica per un DAC esterno (a proposito c'è una discussione appena aperta) che permette di condividere in modalità AirPlay.
L'ho installato nella camera di mia figlia, anche lei appassionata di mele, e funziona bene.
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Provincia : MI
Occupazione/Hobby : R&D
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da sportyerre Mer 8 Apr 2020 - 14:27

Lettore di rete, vale la spesa? MC414_AV3_GEO_EMEA_LANG_IT

Eccola, l'uscita audio è sia analogica (jack da 3,5mm) che ottica sulla stessa presa.

Con una fibra così, l'attacchi a un dac esterno

Lettore di rete, vale la spesa? 61Wmx6obCML._AC_SX425_
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Provincia : MI
Occupazione/Hobby : R&D
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Supersic1 Mer 8 Apr 2020 - 15:02

@potowatax ha scritto:Anche io uso Apple Music e la qualità, diciamola tutta, è quella che è: bassa rispetto ai file ad alta risoluzione.
Tuttavia per il contesto generale, dove si ascolta di tutto, le nuove uscite, i nuovi prodotti, la qualità è abbastanza piallata verso il basso e quindi... va bene così.
Quello che ascolto è tutto compresso, oltre all'appiattimento dei messaggio musicale (nel senso delle armonie e della composizione) a favore di testi più o meno interessanti ma, in questo caso, le voci che ascolto sono almeno di buona qualità... e per questo qualsiasi decodificatore (per la mia esperienza) va bene.
Il vantaggio, sicuramente nell'uso di un lettore di rete di nuova concezione, è quella di accentrare tutti i file, tutti i formati, tutti le sorgenti... con un lettore di rete avrai sicuramente una gestione più facile di questi flussi verso l'amplificatore ma non un vero e reale aumento tangibile della qualità con i formati compressi e distruttivi di Spotify, Apple Music, etc.
Certo, con lo streaming di formati non distruttivi le cose cambiano, ma cambiano anche i costi...
Sono d’accordo sul fatto che la compressione ci ha abituato ad un ascolto impoverito in termini di qualità ma ci ha consentito una fruizione musicale straordinaria, impensabile. Ci è voluto un po’ per tornare ad avere una metodologia dei ascolto che non fosse bulimica; appunto per questo spero che la musica liquida con i formati hi-res torni più densa più profonda e che abbandoni quei bassi saturi sparati tutti Uguali. È vero, i costi sono maggiori, ma se si iniziasse a costruire l’attenzione dovuta in questa direzione sono sicuro che anche la competizione commerciale fra i vari distributori possa aumentare la scelta.

Supersic1
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.20
Numero di messaggi : 25
Provincia : Rm
Impianto : (non specificato)Cambridge Klipsch

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da diechirico Mer 8 Apr 2020 - 15:20

io ho anche l'airport express (quello della foto).
l'ho sempre trovato un po' scomodo da usare, è una vita che non lo utilizzo del tutto.
rispetto al Marantz non c'è proprio storia, ma anche la fascia di prezzo a cui appartengono è un tantino diversa.
per quanto riguarda lo streaming quando si è in auto.
ci ho provato diverse volte e devo ammettere che è una seccatura. in autostrada (parlo di lunghi tratti) spesso va a singhiozzi e dopo il terzo singhiozzo ti viene voglia di maledirti per non aver caricato tutto su USB.
discorso diverso quando uso le auto a noleggio: a quel punto utilizzo la musica che ho caricato direttamente nel telefono.
diechirico
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 4636
Località : Guidonia - Roma
Provincia : dipende dai giorni
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Impianto : Grundig R25
Marantz ND8006
Luxman PD-291 (AT440MLb)
Grundig 1500 a Prof


Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da giucam61 Mer 8 Apr 2020 - 15:30

@sportyerre ha scritto:Effettivamente, da quando ho un abbonamento con Spotify, la musica da NAS la uso veramente poco visto che faccio prima a dire a voce a Google di "mettere su il brano" che ho in mente piuttosto che aprire l'app del NAS.

PS anche in auto, se non ascolto la radio, uso Spotify, il traffico dati non è esagerato

PS la condivisone di Spotify Family all'infuori della famiglia è in contrasto con il contratto stipulato, non parliamo poi dei siti che "subaffittano" fette di un contratto family, per la legge italiana è furto

Non so spotify ma Tidal non fa nessuna precisazione sulla appartenenza allo stesso nucleo familiare per poter fare un abbonamento condiviso.

giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8803
Provincia : verona
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Impianto : .Nad c658, Audionirvana e altre cosette...

Torna in alto Andare in basso

Lettore di rete, vale la spesa? Empty Re: Lettore di rete, vale la spesa?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.