T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Alimentatore lineare, serve davvero?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da D² Sab 22 Feb 2020 - 16:25

Salve, avrei una domanda in merito al a questi alimentatori lineari, ho un Topping DX3 Pro e la topping stessa vende l'alimentatore esterno Topping P50 (https://www.amazon.it/dp/B07VPP255D/?coliid=I1S30XGDSDHWCK&colid=2PKERY79IEV3I&psc=1&ref_=lv_ov_lig_dp_it) mi chiedevo se ne valesse la pena e se sentirei delle differenza dall'averlo o meno, la topping stessa nella pagina del prodotto recita "Excellent parthner to DX3 Pro", che dite?
Spesa inutile o potrebbe avere il suo perché?
D²
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.11.17
Numero di messaggi : 33
Località : Palermo
Provincia : Palermo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da quakef4 Dom 23 Feb 2020 - 15:57

Ciao,
Da neofita potrei dirti di si, migliora. Non a caso i modelli dell topping più prestanti montato un lineare interno (lo puoi vedere nella pagina ufficiale).
DX7 - web

quakef4
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 16.02.20
Numero di messaggi : 14
Provincia : Como
Impianto : Amp - Fx audio d802 pro
Ali per Amp - Alimentatore switching originale da 32Volt 5A
Diffusori - Thomson a tre vie modificati

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da D² Dom 23 Feb 2020 - 16:07

@quakef4 ha scritto:Ciao,
Da neofita potrei dirti di si, migliora. Non a caso i modelli dell topping più prestanti montato un lineare interno (lo puoi vedere nella pagina ufficiale).
DX7 - web

Su, avevo notato.
D²
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.11.17
Numero di messaggi : 33
Località : Palermo
Provincia : Palermo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da MetalBat Dom 23 Feb 2020 - 22:43

Certamente c'è una differenza.

Una buona alimentazione può migliorare la resa di qualsiasi circuito e su quelli audio un basso rumore sulle elettroniche, nei percorsi ad alta impedenza, è cosa non da poco.
MetalBat
MetalBat
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 08.02.18
Numero di messaggi : 306
Provincia : Somewhere
Impianto : Technics SU-X501

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da D² Dom 23 Feb 2020 - 23:05

@MetalBat ha scritto:Certamente c'è una differenza.

Una buona alimentazione può migliorare la resa di qualsiasi circuito e su quelli audio un basso rumore sulle elettroniche, nei percorsi ad alta impedenza, è cosa non da poco.

Quindi vale la pena acquistarlo?
D²
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.11.17
Numero di messaggi : 33
Località : Palermo
Provincia : Palermo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da MetalBat Lun 24 Feb 2020 - 13:25

Dipende. Attualmente con cosa alimenti? Posta una foto
MetalBat
MetalBat
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 08.02.18
Numero di messaggi : 306
Provincia : Somewhere
Impianto : Technics SU-X501

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da D² Lun 24 Feb 2020 - 13:38

@MetalBat ha scritto:Dipende. Attualmente con cosa alimenti? Posta una foto

Al momento le uso solo al pc pilotate da un Topping DX3 Pro, questo:

Alimentatore lineare, serve davvero? AQCY3or
D²
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.11.17
Numero di messaggi : 33
Località : Palermo
Provincia : Palermo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da almo70 Lun 24 Feb 2020 - 14:44

Ci sarebbero anche dei buoni digitali a costo inferiore tipo gli iFi Ipower.
Io ne uso uno attaccato alla squeezebox touch e ho sentito una differenza
in meglio rispetto all'alimentatore di serie Ok
almo70
almo70
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 682
Località : Padova
Provincia : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR , Cyrus 8vs2
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da D² Lun 24 Feb 2020 - 14:48

@MetalBat ha scritto:Dipende. Attualmente con cosa alimenti? Posta una foto

Con l'alimentatore stock del Topping DX 3Pro
D²
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.11.17
Numero di messaggi : 33
Località : Palermo
Provincia : Palermo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da Pinve Lun 24 Feb 2020 - 14:48

la mia esperienza: ho messo due lineari ai due finali monofonici Bantam e la differenza l'ho sentita parecchio; sui DAC non lo so...ma suppongo di si
Pinve
Pinve
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 1394
Località : Italia
Provincia : Milano
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Impianto : [spoiler="Impianti"]

Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC
Cambridge Audio CXC
Schiit YGGY A2 Gen 5
Thorens TD 125 MKI + Sme 3009 S2 + AT 33EV MC
Musical Fidelity M1-Vinyl
Audio Research REF2 MKII
NUFORCE reference 9 SE Ver.3.01 Finali di potenza monofonici bilanciati 175W/8
Bellino Audiophile Hybris (casse open baffle)
Sonus Faber Concertino Home (casse reflex)
Cavi autocostruiti Mogami 2534 e AudioQuest Panther



Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da Cristian86 Gio 27 Feb 2020 - 12:54

Ti posto la mia esperienza, avevo bisogno di un alimentatore per il mio Topping D50S e ho avuto modo di testare i seguenti;
- Alimentatore usb 5v 2A del telefono, pur essendo di ottima marca il suono era smorto, cupo, inoltre scaldava l'elettronica del D50s in maniera paurosa.
- Alimentatore Topping P50, praticamente il suo ali lineare dedicato, qui il suono è diventato un'altro pianeta... Ottima dinamica, ottima separazione degli strumenti, possibilità di avere 2 uscite a 5v 1A + 1 uscita 15V 1A, implementa 3 regolatori TPS7A4700 a bassissimo rumore in più il D50 dopo ore di utilizzo era appena tiepido.
-Il mio ali autocostruito, LT3080+Dual Lt3045 Ultra low noise, trasformatore toroidale incapsulato e condensatori low Esr, il suono rimane quello del P50 ma molto più vivo nelle basse frequenze, i bassi sono più corposi e presenti inoltre dopo ore di ascolto il D50 era ancora meno caldo.

Alla fine il P50 si integra perfettamente anche esteticamente, ha più uscite per magari un hdd esterno ecc, ma è stato restituito ad Amazon...
Il suono del mio autocostruito mi piaceva di più, quindi con i soldi risparmiati acquisterò un box in alluminio, vaschetta iec con fusibili e interruttore, un cavetto con spina dc di alta qualità.

Probabilmente spenderò anche più dei 120€ del P50 ma l'esperienza dell'autocostruzione e tutto ciò che insegna non ha avuto prezzo.

Questo è il prototipoAlimentatore lineare, serve davvero? Prot110
Alimentatore lineare, serve davvero? Prot210

Cristian86
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.19
Numero di messaggi : 27
Località : Roma
Provincia : Rm
Occupazione/Hobby : Consulente Informatico
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da D² Gio 27 Feb 2020 - 13:03

@Cristian86 ha scritto:Ti posto la mia esperienza, avevo bisogno di un alimentatore per il mio Topping D50S e ho avuto modo di testare i seguenti;
- Alimentatore usb 5v 2A del telefono, pur essendo di ottima marca il suono era smorto, cupo, inoltre scaldava l'elettronica del D50s in maniera paurosa.
- Alimentatore Topping P50, praticamente il suo ali lineare dedicato, qui il suono è diventato un'altro pianeta... Ottima dinamica, ottima separazione degli strumenti, possibilità di avere 2 uscite a 5v 1A + 1 uscita 15V 1A, implementa 3 regolatori TPS7A4700 a bassissimo rumore in più il D50 dopo ore di utilizzo era appena tiepido.
-Il mio ali autocostruito, LT3080+Dual Lt3045 Ultra low noise, trasformatore toroidale incapsulato e condensatori low Esr, il suono rimane quello del P50 ma molto più vivo nelle basse frequenze, i bassi sono più corposi e presenti inoltre dopo ore di ascolto il D50 era ancora meno caldo.

Alla fine il P50 si integra perfettamente anche esteticamente, ha più uscite per magari un hdd esterno ecc, ma è stato restituito ad Amazon...
Il suono del mio autocostruito mi piaceva di più, quindi con i soldi risparmiati acquisterò un box in alluminio, vaschetta iec con fusibili e interruttore, un cavetto con spina dc di alta qualità.

Probabilmente spenderò anche più dei 120€ del P50 ma l'esperienza dell'autocostruzione e tutto ciò che insegna non ha avuto prezzo.

Questo è il prototipoAlimentatore lineare, serve davvero? Prot110
Alimentatore lineare, serve davvero? Prot210

Quindi alla fine consigli l'acquisto, no?
D²
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.11.17
Numero di messaggi : 33
Località : Palermo
Provincia : Palermo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da Cristian86 Gio 27 Feb 2020 - 13:19

Se parti dall'alimentazione stock assolutamente si.
Molto dipende anche da quanto sia "rivelatore" il resto del tuo impianto, ma anche partendo da impianti modesti sono sicuro che i miglioramenti siano evidenti.
Anche perchè non sò te, ma il mio D50s dopo 3 ore di ascolto bolliva con l'ali stock... e non penso ne garantisca lunga vita.
Comunque non voglio far propaganda per Amazon per carità, ma con esso puoi provare e se non ti piace restiture tranquillamente.
Se vuoi intraprendere la strada dell'autocostruzione invece posso darti i prezzi indicativi per i componenti.

Cristian86
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.19
Numero di messaggi : 27
Località : Roma
Provincia : Rm
Occupazione/Hobby : Consulente Informatico
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da D² Gio 27 Feb 2020 - 13:23

@Cristian86 ha scritto:Se parti dall'alimentazione stock assolutamente si.
Molto dipende anche da quanto sia "rivelatore" il resto del tuo impianto, ma anche partendo da impianti modesti sono sicuro che i miglioramenti siano evidenti.
Anche perchè non sò te, ma il mio D50s dopo 3 ore di ascolto bolliva con l'ali stock... e non penso ne garantisca lunga vita.
Comunque non voglio far propaganda per Amazon per carità, ma con esso puoi provare e se non ti piace restiture tranquillamente.
Se vuoi intraprendere la strada dell'autocostruzione invece posso darti i prezzi indicativi per i componenti.

Io ho un Topping DX3 Pro e anche lui scaldicchia della parte alta a destra in prossimità della manopola.

Comunque grazie per i consigli.
D²
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.11.17
Numero di messaggi : 33
Località : Palermo
Provincia : Palermo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da MetalBat Dom 1 Mar 2020 - 20:35

Scaldicchia a causa del “ripple”.

Comunque partendo da uno switching degno di questo nome e migliorandolo nella componentistica (esistono elettrolitici dalla bassa E.S.R. e dalle caratteristiche eccellenti, così come i modernissimi polimerici se si ha un budget corretto) si possono ottenere tranquillamente risultati che non sfigurerebbero a confronto con un lineare.


P.S.: Sconsiglio i collegamenti a morsetto a favore della saldatura.
MetalBat
MetalBat
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 08.02.18
Numero di messaggi : 306
Provincia : Somewhere
Impianto : Technics SU-X501

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Consiglio per ignorantone

Messaggio Da Fefepa Dom 19 Apr 2020 - 14:08

@Cristian86 ha scritto:
Probabilmente spenderò anche più dei 120€ del P50 ma l'esperienza dell'autocostruzione e tutto ciò che insegna non ha avuto prezzo.

Complimenti veramente per la realizzazione!
Da musicista appassionato di informatica sono ignorantone di elettronica in senso stretto, anche se il saldatore so usarlo.
Da un po' mi sono scocciato di ascoltare lo streaming 16 bit 44,1khz (qualità CD) di Qobuz (potrei passare ad una definizione maggiore in futuro) dall'uscita cuffia del mio IMAC. E poi ho una buona raccolta a discreta definizione nel mio NAS.  Ho deciso di prendere una delle Raspberry 3 che ho in casa, collegarla alla LAN e usarla come streamer audio che andrà sul web, Qobuz, NAS locale etc. Ci monterò sopra la schedina HAT Hifiberry DAC+ o la Allo Boss  DAC e da lì andrò al mio ampli integrato o ad un ampli cuffia.
Ora, sono consapevole del fatto che non avrebbe senso alimentare la schedina DAC con l'alimentatore standard della Raspberry.
Tutto sommato, per l'uso che farò della rasp, solo streaming, niente connessioni USB, WIFI etc. e considerato il bassissimo assorbimento della scheda DAC ho deciso di puntare ad una alimentazione lineare da 1A che penso sarà sufficiente e vorrei costruirla da solo.
E ho tanti dubbi!

Vorrei acquistare una di queste schede (essendo newbie non posso postare il link):
da ebay Low-Noise-LT3042-Linear-Regulator-Power-Supply-Board-DC-Converter-Overvoltage
--
da ebay LT3045-A-Ultralow-noise-0-8-Vrms-LDO-linear-regulator-0V-15V-1A-Fixed
--
da ebay New-5V-9V12V-LT3045-four-parallel-regulator-board/
--
da diyinhk kit 131-056uv-ultralow-noise-dac-power-supply-regulator

Su quale orientarmi nella mia situazione?

E qui vengono le domande da ignorante di elettronica:
1) visto che questi circuiti a bassissimo rumore/ripple accettano in entrata solo la CC e dovrebbero ripulirla, avrebbe senso prendere semplicemente uno dei tanti alimentatorini switching che ho in casa e metterlo in input a una di questi regolatori ? (ho sotto mano varie cose...un piccolo alimentatorino da muro da cellulare 5V/2A; un alimentatore sempre da muro switching stabilizzato marca ACCORD PD215 a voltaggio regolabile - potrei metterlo a 6V - con 1A di corrente di uscita; oppure uno dei tanti alimentatori da laptop che ho e che escono con 19V e amperaggio sempre intorno ai 4).

2) oppure imbarcarmi con passione in un progetto più serio come quello di Cristian86 con un alimentatore a lamelle tirato giù da qualche parte o addirittura un toroidale?

Grazie a chi vorrà darmi una dritta!

Fefepa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.04.20
Numero di messaggi : 3
Provincia : Palermo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da nerone Dom 19 Apr 2020 - 15:19

Ci sarebbe anche questo 3d, il tizio ha costruito un filtro chiamato Felix continuando ad usare gli switching, sicuramente i più anziani del forum ne avranno gia sentito parlare
https://www.audiocircle.com/index.php?topic=50284.0

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2978
Provincia : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da Cristian86 Mar 21 Apr 2020 - 11:01

Intanto ringrazio Fefepa per i complimenti, mi sono trovato nella sua stessa situazione per l'alimentazione di un Raspberry 4, oggi dovrei finire e postare il mio progetto sul forum.

C'è da dire innanzitutto che personalmente utilizzo il PI4 con Volumio e l'uscita usb collegata al dac, quindi mi sono basato su un Lt3083 che mi fornisce 3A max a un livello di rumore più che accettabile.

Ovviamente da buon scimmiato dell'audio ho cercato anche io varie soluzioni basate su lt3045 e regolatori simili per avere uno stage di alimentazione a rumore ancor più ridotto e posso linkarti ciò che ritengo più interessante;

Il top sarebbe questo, https://www.ldovr.com/product-p/mpower.htm
calzerebbe a pennello per il tuo PI3, ti permette di avere una scheda perfettamente integrata con vari stage di alimentazione partendo da un pre-regolatore per poi scegliere l'alimentazione a basso rumore per il PI stesso e i moduli hat dedicati all'audio, unico neo il costo... selezionando praticamente tutti gli stage di alimentazione arrivi a 100-125$.

Puoi dare uno sguardo agli altri moduli in vendita, ma io non scenderei mai sotto i 1,5A per il PI3, è vero che lo useresti praticamente a carico basso e senza accessori ma con 1A sei a limite secondo me.

Lascerei stare il link con il 3042 perchè un singolo regolatore di quel tipo può fornire massimo 0,2A quindi capisci da te che c'è qualcosa che non torna!

questo lo avevo occhiato anche io ma sono un pò scettico, con tutti chip contraffatti che girano nei siti cinesi non sai mai cosa potrebbe effettivamente arrivarti.
https://www.ebay.it/itm/5V-9V12V-LT3045-four-parallel-regulator-board/274001944418?hash=item3fcbc9df62ⓂmYYNNdKBjtnfCMUPDjj96PQ

Per quanto riguarda il discorso switching + modulo di filtraggio personalmente preferisco usare un pre-regolatore fatto bene, ma lo puoi fare se non vuoi dannarti troppo l'anima, l'importante è rimanere in un range di corrente che consenta ad esempio al 3045 di scaldarsi il meno possibile, essendo lo stesso low dropout gli bastano e avanzano 5,6V per ottenere 5V stabili e dissipare il meno possibile, sono elementi molto piccoli e arrivano a scaldarsi molto facilmente, usare un alimentatore per il laptop da 19v per ottenere 5v con 1A di carico su un dual lt3045 è impensabile, dovrebbero dissipare 7w ognuno. Ti parlo di lt3045 perchè lo ritengo il migliore e può essere usato in parallelo per ottenere carichi abbastanza importanti.

Cristian86
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.19
Numero di messaggi : 27
Località : Roma
Provincia : Rm
Occupazione/Hobby : Consulente Informatico
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da nerone Mar 21 Apr 2020 - 11:50

@Cristian86 grazie del tuo contributo, sai se il Topping P50 potrebbe alimentare contemporaneamente il Topping D30 15V e Chromecast Audio 5V?

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2978
Provincia : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da Cristian86 Mar 21 Apr 2020 - 12:35

Bella domanda... Sul sito vengono riportate queste caratteristiche per il P50;
Output power:
DC5V 1A x 2
DC15V 1A
DC5V 1A x 1 + DC15V 0.9A
DC5V 0.8A x 2 + DC15V 0.8A

Il Chromecast mi sembra non assorba più di 1A ti rimarrebbero quindi 0,9A per il D30.
Il D30 dichiara un assorbimento di 1A teoricamente saresti a limite... Praticamente però anche per il D50s in mio possesso viene dichiarato 1A di assorbimento ma dopo mille prove e testimonianze in rete posso assicurarti che non arriva neanche a 0,5A provando tutte le connessioni e modalità possibili. Potrebbe esser lecito pensare quindi che il D30 assorba effettivamente meno anche se usa i 15vdc, per la totale sicurezza dovresti scrivere a shenzhenaudio, e porgli il quesito... sono disponibilissimi e rispondono molto velocemente.

Cristian86
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.19
Numero di messaggi : 27
Località : Roma
Provincia : Rm
Occupazione/Hobby : Consulente Informatico
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da nerone Mar 21 Apr 2020 - 12:53

@Cristian86 ha scritto:Bella domanda... Sul sito vengono riportate queste caratteristiche per il P50;
Output power:
DC5V 1A x 2
DC15V 1A
DC5V 1A x 1 + DC15V 0.9A
DC5V 0.8A x 2 + DC15V 0.8A

Il Chromecast mi sembra non assorba più di 1A ti rimarrebbero quindi 0,9A per il D30.
Il D30 dichiara un assorbimento di 1A teoricamente saresti a limite... Praticamente però anche per il D50s in mio possesso viene dichiarato 1A di assorbimento ma dopo mille prove e testimonianze in rete posso assicurarti che non arriva neanche a 0,5A provando tutte le connessioni e modalità possibili. Potrebbe esser lecito pensare quindi che il D30 assorba effettivamente meno anche se usa i 15vdc, per la totale sicurezza dovresti scrivere a shenzhenaudio, e porgli il quesito... sono disponibilissimi e rispondono molto velocemente.
a questto punto mi viene il dubbio se costruire il "filtro Felix" utilizzato da un tizio sul Topping dac D30 con ottimi risultati che userei per chromecast audio e d30 oppure autocostruire un alimentatore a basso rumore ma servirebbe uno schema per poterlo costruire.
Il pre-reglatore cos'è?

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2978
Provincia : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da Cristian86 Mar 21 Apr 2020 - 13:29

Secondo me con il P50 ce la fai...
Hai modo di poter misurare il carico del D30 con il tester?
Per pre-regolatore intendo il regolatore a monte del regolatore finale, di solito meno raffinato che poi sarà filtrato.

Cristian86
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.19
Numero di messaggi : 27
Località : Roma
Provincia : Rm
Occupazione/Hobby : Consulente Informatico
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da nerone Mar 21 Apr 2020 - 13:35

@Cristian86 ha scritto:Secondo me con il P50 ce la fai...
Hai modo di poter misurare il carico del D30 con il tester?
Per pre-regolatore intendo il regolatore a monte del regolatore finale, di solito meno raffinato che poi sarà filtrato.
nel presto pomeriggio ti faccio sapere, come bisogna impostare il multimetro?

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2978
Provincia : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da Fefepa Mar 21 Apr 2020 - 14:18

@Cristian86, grazie per i chiarimenti.
Avevo notato nel tuo progetto la presenza di un lt3080 insieme al doppio 3045 e ora mi spiego il perché, con il discorso del preregolatore.
A questo punto aspetto con curiosità i dettagli sul tuo progetto prima di decidere: la scimmia dell'autocostruzione è forte come quella dell'audio!
Male che vada ripiegherò su un alimentatore switching da muro con almeno 1,5 o 2A di CC in uscita da collegare ditrettamente ad una scheda con doppio 3045.
Grazie ancora!


Fefepa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.04.20
Numero di messaggi : 3
Provincia : Palermo
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da Cristian86 Mar 21 Apr 2020 - 20:52

@Fefepa ha scritto:@Cristian86, grazie per i chiarimenti.
Avevo notato nel tuo progetto la presenza di un lt3080 insieme al doppio 3045 e ora mi spiego il perché, con il discorso del preregolatore.
A questo punto aspetto con curiosità i dettagli sul tuo progetto prima di decidere: la scimmia dell'autocostruzione è forte come quella dell'audio!
Male che vada ripiegherò su un alimentatore switching da muro con almeno 1,5 o 2A di CC in uscita da collegare ditrettamente ad una scheda con doppio 3045.
Grazie ancora!


Eccoti il link al progetto! Wink
https://www.tforumhifi.com/t57898-alimentatore-lineare-stabilizzato-audiophile-autocostruito#851347


Ultima modifica di Cristian86 il Mar 21 Apr 2020 - 20:53, modificato 1 volta (Motivo: : link aggiunto)

Cristian86
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 31.03.19
Numero di messaggi : 27
Località : Roma
Provincia : Rm
Occupazione/Hobby : Consulente Informatico
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Alimentatore lineare, serve davvero? Empty Re: Alimentatore lineare, serve davvero?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.