T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116

Andare in basso

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Empty Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116

Messaggio Da andzoff il Gio 13 Feb 2020 - 12:52

Questa recensione riguarda l'amplificatore Nobsound NS 14-G Pro 2.1 arrivatomi dalla Cina dopo più di un mese di attesa.

L'esigenza
Qualche mese fa ci è stato regalato un subwoofer passivo da casa. Non è certo un oggetto audiophile ma... valeva la pena offrirgli una possibilità.
A mio figlio 14-enne l'idea di un sub per la sua musica caciarona è piaciuta e quindi mi sono messo alla ricerca di un amplificatore 2.1.
Ho cercato un prodotto su base TPA3116 in virtù del prezzo ragionevole e del fatto che ho già due ampli su questa base, e ne sono soddisfatto. Volevo inoltre la possibilità dell'ingrasso bluetooth oltre all'RCA, dato che la musica arriva per la gran parte dallo smartphone.
Non ho dovuto cercare molto, Aliexpress mi ha convogliato quasi subito su questo oggetto. Ci sono pochi altri concorrenti compatibili con le mie richieste.

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Img_5210

Le informazioni disponibili
I dati di targa ci dicono che i due canali principali sono da 50 + 50 watt. Sono ovviamente numeri da prendere con le pinzette, misurare la potenza in uscita da un amplificatore non è cosa semplice e come sappiamo, ognuno se la suona un pò come gli pare.
Il canale per il subwoofer è dato a 100w. Anche qui posso solo dire che la potenza è doppia rispetto ai due canali principali.
Ho preso la versione PRO che ha il chip bluetooth ed il chip di decodifica più ganzi rispetto alla versione base.
In particolare il DAC è il PCM5102A di Texas Instruments di cui si parla bene in rete, ma non ci è dato sapere di più.
Il modulo bluetooth è il QCC3003 di Qualcomm.

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Img_5211

Unpack e Costruzione
Imballo super minimalista, scatola in cartone bellina, ma all'interno neanche un fogliettino di istruzioni.
Oggetto nero, leggero con dei piedini in gomma.
Sul pannello frontale ci sono le tradizionali manopole per toni alti e bassi e la manopola per il volume generale che fa anche da switch di accensione. E poi ci sono due manopoline per il divertimento... Una è per il volume del sub e l'altra è per la frequenza di taglio.
Ottimo per chi vuole una regolazione fine del sub e per chi vuole fare delle prove e sperimentare dei gusti propri. Ottimo per chi ha un sub  passivo privo del filtro passa basso, e soprattutto ottimo per chi ha (o prevede di avere) un sub autocostruito minimale fatto solo di altoparlante, legno e nient'altro.
Faccio notare che la manopola agisce solo sulla frequenza di taglio passa-basso del sub, non ha alcun effetto sui canali principali.
Sul pannello posteriore ci sono i connettori per gli altoparlanti, piccoli e ravvicinati. La connessione dei cavi spellati è un'impresa dati gli spazi ristretti, meglio usare le banane. Le mie banane Nakamiki ci stanno (vedere foto), le MonsterCable no, sono troppo grandi e si toccano.
Poi c'è l'antennina per il bluetooth e ci sono le prese RCA. Queste sono ben posizionate e distanziate, ma non le ho ancora provate data la natura bluetooth dell' ampli.

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Img_5213

Funzionamento
Ho connesso l'ampli con i diffusori. Ho collegato l'alimentazione proveniente dall'Alpha Elettronica (link qui a sinistra nello spoiler del mio profilo - attenzione, limitato a 23 volt!) ed ho portato l'antenna del bluetooth in posizione. Accendo, attendo la connessione del bluetooth ed ecco la musica.
L'aggancio del bluetooth è silenzioso, si sentono un pò di tac tac, ma sono i rumori del mio smartphone (i feedback acustici alla pressione dei tasti).
La connessione del bluetooth è rapida e stabile, non potrei desiderare di meglio. Merito immagino dell'antenna esterna allo chassis, e forse anche del bluetooth 5.0.

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Img_5212

Perchè un sub?
Dopo le prime prove per verificare se è tutto collegato, metto su un brano disco, con un bel basso.
Alzo il volume generale al livello festa di compleanno e poi agisco sulla manopola del volume del sub, portandola ben al di sopra dell'altra. La stanza inizia a vibrare, le onde acustiche si propagano tramite il pavimento, mi arrivano nello stomaco ed il mio corpo inizia a muoversi al ritmo della musica.
Tempo di seguire il brano e mi accorgo che sono trascorsi dei minuti, in cui non ho pensato a niente, relax musicale 100%.
E' una figata incredibile! Non ricordavo fosse così divertente avere un sub. Non è una soluzione adatta a tutti i generi musicali, ma per alcuni è decisamente indicata. Ed è adatta a quegli stati d'animo in cui vogliamo un pò di energia, un pò di vibrazioni.
Il sub che mi è stato regalato se la cava alla grande, ha una notevole pressione sonora, non vibra (meccanicamente) e non sembra essere in crisi da un punto di vista elettrico. Intendo dire che ad alto volume non avverto distorsioni.
Come ho anticipato poco sopra, non c'è un sistema di filtri che separa i suoni che vanno al sub da quelli che vanno ai satelliti.
L'ampli fornisce tutto lo spettro audio ai satelliti ai quali si aggiunge la parte di spettro riprodotta dal sub.
Tanta roba, timbrica completamente squilibrata, ma divertente.
Anche a basso volume, diciamo di sottofondo, quando per i normali impianti il basso scompare, qui rimane presente e gradevole.

La base per un impianto 2.1 economico e bensuonante
In molte discussioni in questo forum si parla di componenti base per un impianto economico. Ma qui mi rivolgo a chi cerca un 2.1.
Ecco la lista della spesa:

  • Alimentatore sw 24v: 20 € circa (i miei alimentatori sono nei link qui a sinistra nello spoiler del mio profilo)
  • Ampli Nobsound NS 14-g Pro 2.1: 55 €
  • Casse Scythe Kro Kraft: 55 €
  • Subwoofer: ok mi è stato regalato, ma ci sono soluzioni che partono da poche decine di euro
  • Sorgente: il telefonino che hai già in tasca: 0 €

Conclusioni (per ora)
Quanto è vicino o lontano dall'hi-fi tutto ciò?
Non lo so dire per ora, ma so valutare la mia soddisfazione quando ascolto i miei impianti basati sul TPA3116. Mettiamoci pure che ora che ho scelto il servizio di streaming come unica sorgente (con grande soddisfazione) mi sembra che questo acquisto sia ancor più azzeccato.
Un impianto 2.1 non è per un ascolto accademico, ma per un ascolto divertente, ed in questa fase del mio cammino di audiofilo, ci sta tutto.

Un saluto, vi do appuntamento al prossimo post nel quale racconterò delle mie prime prove di ascolto.
andzoff
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1223
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Impianto A
Sorgente: Ricevitore BT sfigato
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Scythe KroKraft Rev B

Impianto B
Alimentatore: Alpha Elettronica
Sorgente + Ampli: Nobsound NS 14 Pro
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

link all'ali Alpha Elettronica
link al Mo-gu S800
link al Nobsound NS 14 Pro


Torna in alto Andare in basso

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Empty Re: Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116

Messaggio Da voolkano il Gio 13 Feb 2020 - 17:28

Molto interessante, resto sintonizzato Ok
V
voolkano
voolkano
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 529
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
Player: Chromecast - Spotify
Amp: Pioneer a209R
Casse: Tedesche

Cameretta
Player: Raspberry - Librespot
Amp: IRS2092 autocostruito
Casse: Kef Coda 7

Torna in alto Andare in basso

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Empty Re: Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116

Messaggio Da giucam61 il Ven 14 Feb 2020 - 10:55

Attenzione con le bananine metalliche,visto gli spazi esigui il corto è dietro l'angolo,rivestile con del nastro adesivo o,meglio,del termorestringente. Il breeze di solito ha comprese delle piccole bananine in plastica.
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8157
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Empty Re: Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116

Messaggio Da Pinve il Ven 14 Feb 2020 - 11:09

molto interessante; ho sempre la voglia di aggiungere il SUB alle mie casse ma ogni volta che ne parlo con qualche tecnico in qualche negozio HIFI scuote la testae mi invita a lasciar perdere. Eppure ho letto di tutto, come sempre si ama o si odia.
Inoltre il posizionamento pare essere difficile per avere buoni risultati.
Il tuo post viceversa racconta di cose semplici e poco costose, ma divertenti.
Aspetto ulteriori feedback...
grazie

PS - abbiamo l'ali alpha in comune (io ne ho 2 e ci alimento i due finalini)
Pinve
Pinve
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 1364
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto :
Impianti:


Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
Cambridge Audio CXC (meccanica CD)
Thorens TD 125 MKI + Sme 3009 S2 + Nagaoka Mp-110 (sorgente analogica)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + Audiotechnica At-120(sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Musical Fidelity M1-Vinyl - Pre-Phono in bilanciato
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare (in semibilanciato)
Schiit VIDAR - Finale di potenza 100W/8
Casse Sonus Faber Concertino Home
Cavi autocostruiti Mogami 2534

Impianto secondario
-----------------------
DAC SMSL M7
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3, Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6,
ROTEL CD 930AX (sorgente CD RCA)



Torna in alto Andare in basso

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Empty Re: Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116

Messaggio Da andzoff il Mar 18 Feb 2020 - 10:08

@giucam61 ha scritto:Attenzione con le bananine metalliche,visto gli spazi esigui il corto è dietro l'angolo,rivestile con del nastro adesivo o,meglio,del termorestringente. Il breeze di solito ha comprese delle piccole bananine in plastica.
Ok, grazie per la dritta.
Dopo le prove iniziali, l'ho lasciato installato con i cavi spellati ben innestati e protetti da nastro isolante. Per ora va bene così.
Un saluto.
andzoff
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1223
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Impianto A
Sorgente: Ricevitore BT sfigato
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Scythe KroKraft Rev B

Impianto B
Alimentatore: Alpha Elettronica
Sorgente + Ampli: Nobsound NS 14 Pro
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

link all'ali Alpha Elettronica
link al Mo-gu S800
link al Nobsound NS 14 Pro


Torna in alto Andare in basso

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Empty Re: Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116

Messaggio Da andzoff il Mar 18 Feb 2020 - 10:24

@Pinve ha scritto: ... Il tuo post viceversa racconta di cose semplici e poco costose, ma divertenti.
Si, in effetti il tutto è stato semplice e relativamente economico. Sono soddisfatto della mia scelta.
Ma il tuo post solleva un aspetto che condiziona tutti noi poveri audiofili chi più chi meno: l'incubo della perfezione hi-fi.
Parlo per me: soltanto alla mia veneranda età audiofila ho capito che visto che la perfezione hi-fi non si può ottenere, ha più senso concentrarsi sulla musica e sul piacere dell'ascolto. Non è stato facile per me arrivare a questa conclusione, ci è voluto un intero percorso.
L'aiuto più grande me lo ha dato il servizio di streming, che ho scelto come mia unica sorgente di contenuti. Una sorgente perfetta dal punto di vista dell'usabilità e della libertà culturale-musicale, ma non perfetta anzi limitata da un punto di vista tecnico.
Un pò come avere un'asticella ferma ad un certo punto (comunque soddisfafente) che non si può alzare. Quest'asticella mi ha permesso di realizzare che è inutile puntare su un impianto da super-investimento per avvicinare il più possibile l'irraggiungibile perfezione.
Meglio puntare su un impianto buono, ottimizzato, personalizzato sui miei gusti, e poi godersi la musica, dato che ora c'è uno strumento, lo streaming, che accontenta ogni mia curiosità ed ogni stato d'animo quando ho voglia di ascoltare.
Un caro saluto.
andzoff
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1223
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Impianto A
Sorgente: Ricevitore BT sfigato
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Scythe KroKraft Rev B

Impianto B
Alimentatore: Alpha Elettronica
Sorgente + Ampli: Nobsound NS 14 Pro
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

link all'ali Alpha Elettronica
link al Mo-gu S800
link al Nobsound NS 14 Pro


Torna in alto Andare in basso

Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116 Empty Re: Nobsound NS 14-G Pro 2.1 - TPA3116

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum