T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Mogami Stentor 2534 (ancora)

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da wolfman il Mer 22 Gen 2020 - 23:48

La saga di questo cavo microfonico pare essere infinita.
Mi sono fatto spedire un 2534 Stentor da Pierpabass ed è il secondo ma in un contesto diverso da quello di anni fa, ora è lungo 60 cm sull'attuale impianto ed è riuscito a scalzare il Qed Reference Audio 40 che ho prontamente venduto. Insomma un cavo di segnale semi bilanciato per tutte le stagioni (e impianti), ho ritrovato tutto al posto giusto adesso...le medie in giusta evidenza con il bel basso articolato e gli alti che fanno bene il loro lavoro...tutto ciò che non era avvenuto con il Qed con un basso troppo in evidenza e monocorde e con pochi medi, cavo che costa il doppio del "microfonico".
Complimenti a Mogami (e a Stentor).
wolfman
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 995
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Dali Zensor7
Cavi : alimentazione e potenza Airtech Alfa, segnale Mogami Stentor 2534.


Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da valterneri il Gio 23 Gen 2020 - 23:03

Uso il Mogami 2534 per alcuni microfoni,
preferisco il Gotham GAC-4/1 perché è più sottile e flessibile,
e forse anche perché sono nato con Gotham Neumann e Switchcraft,
ma nessun cavo può fare quel che hai notato, è solo questione di errore di procedura
nel confrontare cosa a cosa, e anche perché noi siamo un pessimo strumento di misura
capace solo di sbagliare

@wolfman ha scritto:... le medie in giusta evidenza con il bel basso articolato e gli alti che fanno bene il loro lavoro...
tutto ciò che non era avvenuto con il Qed con un basso troppo in evidenza e monocorde e con pochi medi ...
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4620
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da goodkat il Ven 24 Gen 2020 - 20:37

Come ebbe a dire uno molto (ma molto) più esperto di me:

"...nessun cavo di segnale sbilanciato impiegato in un impianto hi-fi domestico è in grado di introdurre variazioni timbriche udibili di alcun tipo, quali che siano gli apparecchi che vengono collegati e quale che sia la lunghezza del cavo stesso, almeno fino al limite dei 10 metri."

p.s.: belli i Gotham! peccato che non riesco a trovarli a prezzi umani, ma devo cercare meglio.
goodkat
goodkat
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.05.10
Numero di messaggi : 103
Località : Napoli
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : SORGENTI DIGITALI: Oppo DV-980H, Dell Mini9 + Foobar + Singxer f1, Gustard U12, Hiface
CONVERTITORE: Starting Point System DAC 3, Xiang DAC02A Upgraded Version
ANALOGICO: Sony PS-X50, Pro-Ject Debut III, Thecnics SL1300mkII + Lehmann Black Cube SE
AMPLIFICATORE: NAIM NAIT 5i-2
DIFFUSORI: Canton CT 1000, Quad 11L Studio
CAVI SEGNALE: Mogami 2534 Stentor, Kimber Timbre
CAVI POTENZA: Naim Naca A5

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da wolfman il Ven 24 Gen 2020 - 22:57

Per carità, ci mancherebbe ognuno è libero di pensare ciò che vuole...non sono un fondamentalista, non credo ai miracoli ma solo a ciò che ho sentito col mio udito nel mio impianto e ambiente e con gli stessi brani...questo è un fatto inoppugnabile.
wolfman
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 995
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Dali Zensor7
Cavi : alimentazione e potenza Airtech Alfa, segnale Mogami Stentor 2534.


Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da goodkat il Sab 25 Gen 2020 - 8:20

figurati, sono stato io a consigliarti di evitare di spender soldi per i kimber e di prendere gli ottimi mogami. anche io ho sentito differenze (in meglio per i mogami), ciò non toglie che la teoria e chi ha studiato queste cose affermano che i cavi segnale non hanno influenza sul timbro.
goodkat
goodkat
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.05.10
Numero di messaggi : 103
Località : Napoli
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : SORGENTI DIGITALI: Oppo DV-980H, Dell Mini9 + Foobar + Singxer f1, Gustard U12, Hiface
CONVERTITORE: Starting Point System DAC 3, Xiang DAC02A Upgraded Version
ANALOGICO: Sony PS-X50, Pro-Ject Debut III, Thecnics SL1300mkII + Lehmann Black Cube SE
AMPLIFICATORE: NAIM NAIT 5i-2
DIFFUSORI: Canton CT 1000, Quad 11L Studio
CAVI SEGNALE: Mogami 2534 Stentor, Kimber Timbre
CAVI POTENZA: Naim Naca A5

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da wolfman il Sab 25 Gen 2020 - 11:34

Ed io ti ringrazio per il prezioso consiglio seppur ricordo di averne un ottimo ricordo con quello di qualche anno fa con un altro set, però a volte i calcoli e gli studi teorici fanno a farsi benedire di fronte alla pratica e sempre valida prova di ascolto...e senza andare a scomodare i ciechi e i doppi ciechi di cui si avvalgono certe persone...orecchi e solo orecchi...sarà che ho un integrato particolarmente sensibile ai cavi specie per quelli di segnale ma resta il fatto che è la terza coppia di cavi che utilizzo ed è l'ennesima variazione/equalizzazione o come vogliamo definirla che si sente.
Se sei abbastanza vicino e/o disponibile sei invitato con qualunque cavo di segnale tu abbia a disposizione e percepire poi la differenza con l'attuale Mogami.

Però non stiamo qui a parlare di differenze come passare da una coppia di diffusori ad un'altra ma la percezione è un fatto "udibile"...poi sta a chi ascolta stabilire se in meglio oppure in peggio, qui va a preferenze.
wolfman
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 995
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Dali Zensor7
Cavi : alimentazione e potenza Airtech Alfa, segnale Mogami Stentor 2534.


Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da valterneri il Sab 25 Gen 2020 - 12:30

@goodkat ha scritto:Come ebbe a dire uno ...
"...nessun cavo di segnale ... è in grado di introdurre variazioni timbriche udibili di alcun tipo,
quali che siano gli apparecchi che vengono collegati
e quale che sia la lunghezza del cavo stesso, almeno fino al limite dei 10 metri."

no,
è un'asserzione sbagliata, e contiene proprio dentro sé i presupposti dell'errore

@wolfman ha scritto:... e senza andare a scomodare i ciechi e i doppi ciechi ... orecchi e solo orecchi ...

è proprio il cieco e il doppio cieco
che fa rimanere in azione le orecchie e soltanto le orecchie

la vista e la consapevolezza sono potentissime nel deformare le nostre valutazioni
e vogliono sempre la loro parte in gioco
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4620
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da goodkat il Sab 25 Gen 2020 - 13:37

@valterneri ha scritto:
@goodkat ha scritto:Come ebbe a dire uno ...
"...nessun cavo di segnale ... è in grado di introdurre variazioni timbriche udibili di alcun tipo,
quali che siano gli apparecchi che vengono collegati
e quale che sia la lunghezza del cavo stesso, almeno fino al limite dei 10 metri."

no,
è un'asserzione sbagliata, e contiene proprio dentro sé i presupposti dell'errore

la citazione è tratta da un articolo di Renato Giussani, perché sarebbe sbagliata?
http://www.renatogiussani.it/mito-e-realta-dei-cavi-di-collegamento-nei-sistemi-hi-fi/
goodkat
goodkat
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.05.10
Numero di messaggi : 103
Località : Napoli
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : SORGENTI DIGITALI: Oppo DV-980H, Dell Mini9 + Foobar + Singxer f1, Gustard U12, Hiface
CONVERTITORE: Starting Point System DAC 3, Xiang DAC02A Upgraded Version
ANALOGICO: Sony PS-X50, Pro-Ject Debut III, Thecnics SL1300mkII + Lehmann Black Cube SE
AMPLIFICATORE: NAIM NAIT 5i-2
DIFFUSORI: Canton CT 1000, Quad 11L Studio
CAVI SEGNALE: Mogami 2534 Stentor, Kimber Timbre
CAVI POTENZA: Naim Naca A5

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da vinse il Sab 25 Gen 2020 - 14:29


Oltre ad un chiarimento tecnico che potrei tranquillamente fornire, mi permetto di consigliare una lettura a quanto descritto al seguente link.
https://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_aspettativa

vinse
vinse
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 268
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da giucam61 il Sab 25 Gen 2020 - 18:21

@vinse ha scritto:
Oltre ad un chiarimento tecnico che potrei tranquillamente fornire, mi permetto di consigliare una lettura a quanto descritto al seguente link.
https://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_aspettativa


👍
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7954
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da wolfman il Mar 28 Gen 2020 - 12:35

@vinse ha scritto:
Oltre ad un chiarimento tecnico che potrei tranquillamente fornire, mi permetto di consigliare una lettura a quanto descritto al seguente link.
https://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_aspettativa


Senza andare a scomodare psicologi e guru di vario genere coi loro effetti "Rosenthal" visto che sei di VR l'invito vale anche per te se passi da queste parti portati un cavo di segnale a tuo piacimento e potrai sentire con le tue orecchie la differenza reale e non quella presunta tale o immaginata.
wolfman
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 995
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Dali Zensor7
Cavi : alimentazione e potenza Airtech Alfa, segnale Mogami Stentor 2534.


Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da lello64 il Mar 28 Gen 2020 - 12:53

vince vai... portati il cavo di segnale più scarso che hai.... lo fai mettere in modo che non possa guardare cosa è in uso
partite con i cavi stesi parallelamente e che non si possa barare
fate 5 prove e fai per ogni prova un filmatino in cui si vede il cavo in uso
e dici per esempio prova 1 e filmi.... metti il brano che vuole e lui su un foglio scrive cosa pensa di aver sentito
prova 2 filmi... e lui scrive... prova 3 ecc
poi vediamo cosa viene fuori e dove va a finire tutta la materialità e il dettaglio
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 11617
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da vinse il Mar 28 Gen 2020 - 13:14


Si potrebbe dare un occhio anche a questi link

http://www.roger-russell.com/wire/wire.htm
http://www.roger-russell.com/

vinse
vinse
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 268
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da sportyerre il Mar 28 Gen 2020 - 13:54

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Salvin10
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3804
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da lello64 il Mar 28 Gen 2020 - 14:30

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Salvin10
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 11617
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da valterneri il Mar 28 Gen 2020 - 15:31

@vinse ha scritto:
Si potrebbe dare un occhio anche a questi link
http://www.roger-russell.com/wire/wire.htm
http://www.roger-russell.com/
ciao vinse
il problema sai qual'è?
che le apparecchiature, oggi, o forse già da mezzo secolo,
compreso fili e connettori, e non solo preamplificatori e casse elettrostatiche,
sono di gran lunga migliori della musica che ci scorre dentro, qualunque sia il filo, qualunque sia il microfono,
non ho mai, smontandolo, trovato un giradischi noioso,
mentre di 33 e CD noiosi … e poveri di abilità celebrale …
il problema è quindi che il miglioramento di un filo,
che vale un millesimo del miglioramento di un amplificatore,
che vale un millesimo del miglioramento di un microfono,
che vale un decimo del miglioramento di una cassa,
che vale un decimo del miglioramento dell'acustica dove la cassa suona,
che vale un quinto della posizione d'ascolto,
è energia sprecata

ovvero: in questa società sono più bravi gli ingegneri degli artisti,
è per questo che rigurgita il becero fascismo … il deprimente opportunismo …
la smania di scrivere senza mai aver letto … il meritarsi l'immeritato ...

1000 x 1000 x 10 x 10 x 5 = 500.000.000

un cinquecentomilionesimo … ecco ciò che vale un cavetto tra cose buone,
e non è poco … in tutto l'universo vale come 4000 galassie su duemilamiliardi
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4620
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da wolfman il Mar 28 Gen 2020 - 17:23

Fatti...non pugnette.... Laughing
wolfman
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 995
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Dali Zensor7
Cavi : alimentazione e potenza Airtech Alfa, segnale Mogami Stentor 2534.


Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da vinse il Gio 30 Gen 2020 - 22:32

.
Condivido Valter, sei riuscito ad imbrigliare la questione, mi ricordo ancora quando mi veniva richiesta la percentuale di distorsione degli amplificatori, senza poi appurare e considerare la distorsione di una cassa acustica.
Si condivido pienamente in tutta la tua carrellata che hai fatto.
Come diceva un mio collega: “ si dovrebbe ascoltare la musica e non l’impianto”.

Un minimo di chiarimento del perché del mio intervento sull’argomento, penso che sia cosa doverosa.

Pugnette e altri consigli a parte, praticamente come ben saprete, quello che va ad attenuare l’ampiezza del segnale è la capacita cosiddetta parassita del cavo.

Pertanto per verificare quanto andrà attenuato il segnale, si dovrà calcolare la frequenza di taglio del filtro passa basso che si viene a creare tra la fonte e la sua impedenza.

Mi permetto nel ricordare la formula :
                                                 Mogami Stentor 2534 (ancora)  Cattur16

Seguendo i consigli che mi sono stati rivolti e precisamente di prendere un cavo di scarsa caratteristica e di conseguenza economico, trovero una capacità parassita elevata, di tre o più volte del cavo W2534.

In pratica per eseguire la formula userò i seguenti valori ipotetici: “impedenza fonte 1KΩ, cavo economico con una impedenza parassita di 300 pf • 10m, applicati alla formula otterremo una frequenza di taglio di 53.000Hz, soglia dove inizierà ad attenuare i valori superiori.

Considerando il valore che ne scaturisce dal calcolo del cavo 53.000Hz, va ora confrontato sulla capacita auditiva  del soggetto che come ben si sa, varia in funzione della sua età.  
Per la considerazione finale mi riallaccio all’esposizione che ha fatto Valter.

Volendo calcolare l’attenuazione di frequenza del cavo W2534, di seguito riporto link per ricavare le sue caratteristiche ricordo che per il calcolo del taglio della frequenza, si dovrà inoltre conoscere l’impedenza della sorgente d’uscita
ricavabile dalle sue caratteristiche. ( uscite - microfono CD o altro ) .

In conclusione una cosa mi è chiara che è quella di non interferire più sulla questione cavi, nel rispettare l’esperienze di tutti, concludo senza altro replicare.

Un saluto al forum.

Cavo.
http://www.mogamicable.com/category/bulk/microphone/quad/

.
vinse
vinse
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 268
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da wolfman il Mar 4 Feb 2020 - 0:02

Continuate pure a giocare col vostro Salvini e le vostre formule, io preferisco ascoltare...sopratutto differenze, se voi non le sentite vuol dire che NON le volete sentire e preferite : 1) sfottere, 2) giocare con le formule dei vostri psicologi di turno, peccato per voi.
wolfman
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 995
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Audio Analogue Crescendo e sorgente Marantz SA 8005, diffusori Dali Zensor7
Cavi : alimentazione e potenza Airtech Alfa, segnale Mogami Stentor 2534.


Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da valterneri il Mar 11 Feb 2020 - 16:14

@wolfman ha scritto:Continuate pure a giocare col vostro Salvini e le vostre formule,
io preferisco ascoltare ... sopratutto differenze,
se voi non le sentite vuol dire che NON le volete sentire e preferite:
1) sfottere
2) giocare con le formule dei vostri psicologi di turno ... peccato per voi.
ho chilometri di cavi, tutti costruiti personalmente con cura nelle mie notti,
considero i cavi come la parte più importante di un sistema professionale,
ne determinano l'affidabilità,
in una diretta televisiva sono arrivato ad usare 240 cavi per 10 chilometri,
e se solo uno solo di loro nelle tre ore avesse fatto zzzzzzzzz sarei andato sotto processo …

ma se un metro di cavo si sente, cosa si sentirebbe dopo 10 chilometri?

Ovviamente le apparecchiature professionali buone non hanno 2000 Ohm d'impedenza d'uscita.

Non volevo quindi né sfottere né giocare, ho visto però che lo hai già messo in vendita,
io invece me lo terrei stretto,
perché non ho mai visto finora un cavo che migliora il suono.
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4620
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da lello64 il Mar 11 Feb 2020 - 20:13

no va beh... è volubile... adesso si è comprato il W 2497 ed è tutto un'altro pianeta... provo ad immaginare se esistesse il W 2499... sarebbe una bomba...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 11617
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da handros il Mar 11 Feb 2020 - 20:57

Volevo appunto scrivere che i cavi bilanciati XLR che uso coi finali APart sono appunto dei Mogami 2534; e che se vale il principio che il suono finale è quello dell'anello più debole della catena, male non suonano...ma mi fate paura... Hehe
handros
handros
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 2097
Provincia (Città) : Parma
Impianto : *

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da sportyerre il Mar 11 Feb 2020 - 21:28

@valterneri ha scritto:
ma se un metro di cavo si sente, cosa si sentirebbe dopo 10 chilometri?
eh, per questo che ogni tanto qualcuno parla di cavi "veloci", così gli elettroni arrivano in fondo al cavo senza fiatone.
Però occhio con i cavi twisted che con 10 Km di piroette gli gira la testa agli elettroni

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Einstein-quote
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3804
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da Pinve il Mer 12 Feb 2020 - 10:00

io uso cavi presi  di segnale presi in amazonia. Meno di così... credo poco ai miracoli e non voglio entrare in diatribe infinite. Però qualcosa di diverso cambiando cavi ho sentito, ma su quelli di potenza.

L'unica volta che ho fatto delle prove ho preso dei cavi semiindustriali di diametro elevato da Leroy trifase + massa, li ho uniti a coppie contrapposte, saldati insieme, messe forcelline e banane e collegati tra finale e casse.
Avevo letto qualcosa su TNT di grandi migliorie.
risultato: suono cambiato si ma tutto è diventato grezzo, apparentemente con bassi più accentuati ma impastati, poco dettaglio, insomma peggio.
In questo caso penso che erano cavi sbagliati, che deterioravano il segnale; in pratica il reciproco del miracolo.
inoltre sti pezzi di cavo pesavano un casino. Tolti e sono in cantina. Magari serviranno per collegare qualche stufetta.
Pinve
Pinve
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 1336
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto :
Impianti:


Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
ROTEL CD 930AX (sorgente CD RCA)
Thorens TD 125 MKI + Sme 3009 S2 + Empire 2000z
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
Schiit VIDAR - Finale di potenza 100W/8
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
Pioneer DVR 540H videorecorder
DAC SMSL M7
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech, Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3, Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6,
Amplificatore Trends Audio T10.1



Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da valterneri il Mer 12 Feb 2020 - 10:22

@Pinve ha scritto:... Tolti e sono in cantina. Magari serviranno per collegare qualche stufetta ...
guarda che gli infrarossi della stufetta hanno frequenze di centomilamiliardi di Hertz,
pensi davvero che ci passino dentro al cavo TNT?
E comunque di stufette metticene due, così almeno ti scaldi in stereo!
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4620
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Mogami Stentor 2534 (ancora)  Empty Re: Mogami Stentor 2534 (ancora)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum