T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

scegliere un lettore CD

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Sab 4 Gen 2020 - 12:07

Buongiorno a tutti , sono una novità per questo forum , appassionato di hi-fi ma diciamo  poco tecnico ...!
Ho 2 finali  Mcintosh  MC152 , un pre Mcintosh C15 , un lettore Jolida JD 100S e ho appena acquisato ( per pura emozione ), da affiancare al Jolida , un lettore Mcintosh MCD 7000 che è il primo cd prodotto da Mc nel lontano 1985 .
Devo dire che sentendo suonare i due lettori no è che ci sia una grandissima differenza ....! Premetto che ascolto quasi   tutti i tipi di musica ...
A questo punto mi piacerebbe trovare un lettore che possa portare una marcia in più al mio impianto e chiedevo a voi esperti un consiglio in merito Vi ringrazio in anticipo !

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da silver surfer il Sab 4 Gen 2020 - 14:04

Benarrivato Fabio e complimenti per il tuo set up.

Non ci dici però nulla riguardo alla disponibilità di budget. E, come sai, questo è un dato imprescindibile. Sarebbe anche molto utile sapere qualcosa di più sul perchè giudichi i tuoi lettori così deludenti.

Indubbiamente, almeno sulla carta, lo Jolida risulta un paio di gradini sotto il livello del resto del tuo impianto e il MCD 7000 certo non è mai stato considerato un successo della casa di Binghamton. Avere però un'idea di quelli che tu invidui come i loro limiti sarebbe meglio.

Ad occhio e croce - e denaro permettendo - fossi nei tuoi panni io mi orienterei su una soluzione diversa. Venderei entrambi i cd player e mi porterei a casa una buona meccanica di lettura con un super dac in grado di regalarti le soddisfazioni che stai cercando.

Tutto dipende anche dalla rivendibilità dei tuoi componenti. E dal valore del loro usato. In alternativa potresti sfruttare il migliore dei due come meccanica di partenza per il nuovo convertitore.
silver surfer
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 957
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Sab 4 Gen 2020 - 14:35

Grazie per la tua attenzione, il lettore MCD l’ho acquistato più per curiosità e voglia di vintage che prestazioni . Per ciò che riguarda i limiti , ho la sensazione di poca presenza , come se fossero entrambi leggermente distanti , poca pienezza ...
Per il budget farei una cosa giusta ( al momento ) , aggiungo questo : avrei trovato un Electrocompaniet Emc1 Up a 1600 euro che mi è sempre piaciuto a livello estetico e da quanto posso avere sentito è un ottimo lettore ..... ma anche qui vorrei dei vostri consigli .

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da silver surfer il Sab 4 Gen 2020 - 16:50

@Fabioansa ha scritto:Per ciò che riguarda i limiti , ho la sensazione di poca presenza , come se fossero entrambi leggermente distanti , poca pienezza ...
Fermo restando che una piantina e/o qualche foto della postazione di ascolto non sarebbe male per inquadrare l'argomento, qualche domanda per saperne di più. Sicuro che i problemi dipendano solo dai lettori cd e non, per esempio, dall'ambiente di ascolto o dal posizionamento dei diffusori? Hai per caso provato in loco cd player diversi dai tuoi? Se sì con che risultati? Avresti eventualmente modo di fartene prestare uno per effettuare qualche test a confronto? A scanso di equivoci una verifica io la farei.

@Fabioansa ha scritto:Per il budget farei una cosa giusta ( al momento ) , aggiungo questo : avrei trovato un Electrocompaniet Emc1 Up a 1600 euro che mi è sempre piaciuto a livello estetico  e da quanto posso avere sentito è un ottimo lettore ..... ma anche qui vorrei dei vostri consigli .
Prima di pensare ad eventuali alternative e mettersi in casa l'ennesimo lettore, credo sarebbe il caso di mettere prima a fuoco il possibile problema. Che non escludo possa anche derivare dall'eccessiva eufonia del tuo attuale impianto full McIntosh + lettore valvolare all'interno di un ambiente poco adatto.

Detto ciò, pur non avendo mai ascoltato di persona il modello che suggerisci, mi sento di dirti che il family sound Electrocompaniet sarebbe uno degli ultimi che penserei di associare alla soluzione della questione. Se la presenza, la tridimensionalità e la dinamica sono gli elementi di cui il tuo sistema necessita, a mio parere le direzioni da intraprendere sono altre.
silver surfer
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 957
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Sab 4 Gen 2020 - 19:20

Ti ringrazio provvederò allora a fare conoscere l'ambientazione che non è altro che il soggiorno di casa . Una normale stanza rettangolare di circa
30 - 32 metri quadrati ( 4 x 8 ) alta 2,5 mt , dove nei 2 vertici del lato corto sono posizionate le due Dynaudio 3.3 distanti dal muro di circa 50 -70 cm .Ovviamente al centro del lato corto dove ci sono le 2 casse c'è l'impianto .
Non ho una posizione fissa di ascolto ma spesso lo faccio sul divano che è esattamente a metà stanza .
Spero di essere stato esauriente !

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Sab 4 Gen 2020 - 22:57

Ho dimenticato di dire che ho avuto e ho ancora un cd Rega Planet prima versione ( quello con il caricamento cd spostato di lato ) che non suona male ma mi pare che , ascoltandoli in contemporanea, meno presente come timbrica rispetto agli altri due .

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da silver surfer il Dom 5 Gen 2020 - 1:27

Allora Fabio, posto che la visualizzazione del tuo ambiente di ascolto mediante foto servirebbe ad integrare meglio la tua pur utile descrizione evidenziando l'eventuale presenza di porte/finestre, arredi, tendaggi, tappeti, quadri, ecc., proverò ad essere sintetico.

Primo. Conosco ed apprezzo da tempo i tuoi diffusori. Non ritengo siano sospettabili di corresponsabilità nella determinazione del problema che avverti. Suonano chiari e trasparenti con grande dinamica e tridimensionalità. Sono certo che non si possano imputare a loro le ragioni della tua insoddisfazione.

Secondo. I sistemi full McIntosh sono noti nel mondo per la loro impronta acustica morbida e levigata. Una sorta di dominante timbrica dal gusto ambrato che non può che essere rinforzata dall'utilizzo del tuo cd player Jolida. In questo senso, anche il primo Rega Planet non brillava certo per la trasparenza del suo carattere. Meglio sarebbe individuare ed implementare una sorgente alternativa caratterizzata da un'impostazione timbrica antitetica rispetto a quelle correnti.

Terzo. E' possibile che alcune caratteristiche del tuo soggiorno interferiscano negativamente sull'emissione del tuo impianto. Potrebbe essere un fatto attinente al suo posizionamento nello spazio ad esso dedicato. Oppure una questione concernente il locale. La sua configurazione specifica, che può generare stazionarie e riflessioni in grado di inquinare la riproduzione sonora prodotta al suo interno. Magari alterando o addirittura cancellando l'estremo più alto dello spettro. Tutte verifiche preventive che ti raccomanderei di effettuare prima di imbarcarti per un upgrade dall'esito altrimenti incerto.

Quarto. Capisco benissimo il piacere del possesso. Io stesso non ne sono esente. Data però la situazione, di tre lettori come i tuoi non te ne fai nulla. Tieniti il migliore e considera l'acquisto di un moderno dac dalla timbrica trasparente e dotato di uno stadio di conversione ad alta definizione da potergli associare. Sono convinto che questa soluzione sia quella vincente.

Quinto. Con un budget nemmeno troppo consistente rispetto al valore del tuo set up (1.000/1.500€) potresti portarti a casa un convertitore di ottima qualità come l'RME Adi 2 dac (che possiedo da tempo), oppure il Chord Qutest od il Gustard X26. Tutte macchine dalle prestazioni eccellenti che, in caso lo desiderassi, in futuro potrebbero anche offrirti l'opportunità di sperimentare l'utilizzo di nuove sorgenti o di metodi di riproduzione più avanzati come lo streaming ed altro ancora.
silver surfer
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 957
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Dom 5 Gen 2020 - 23:24

allora carissimo amico SSurfer forse sono poco preparato rispetto a quello che mi scrivi e consigli . Prossimamente cercherò di fare una foto del tutto e così sarà più chiara la situazione per capire se c è qualcosa che può disturbare i vari segnali . Come avrai intuito sono appassionato ma poco intenditore ( tanto è vero che quasi non sapevo esistessero queste macchine chiamate dac ....ne tantomeno sarei capace di collegarle ) ma la mia domanda è : se nei lettori cd è già presente il dac ( cosa che ho capito oggi spulciando sul web ....., non è più semplice comperare un buon lettore magari aggiornato ai nostri giorni , senza esagerare nella spesa ( 1500- 2000) e rinfrescare l'impianto con questo ?

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Lun 6 Gen 2020 - 11:23

ecco qui , questa è la sala , ovvero dalla porta di ingresso entro direttamente in questo ambiente . Ovviamente ora ci sono gli addobbi di Natale che presto spariranno ....!scegliere un lettore CD  Sala_110
scegliere un lettore CD  Sala_210

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da silver surfer il Lun 6 Gen 2020 - 13:29

@Fabioansa ha scritto:Come avrai intuito sono appassionato ma poco intenditore ( tanto è vero che quasi non sapevo esistessero queste  macchine chiamate dac ....ne tantomeno sarei capace di collegarle ) ma la mia domanda è : se nei lettori cd è già presente il dac ( cosa che ho capito oggi spulciando sul web ....., non è più semplice comperare un buon lettore  magari aggiornato ai nostri giorni , senza esagerare nella spesa ( 1500- 2000)   e rinfrescare l'impianto con questo ?
Ciao Fabio! La giornata non è semplicissima e adesso non riesco a risponderti come si deve. Hai fatto benissimo a postare le foto. Più tardi ti spiego meglio il perchè. Se puoi intanto comincia a leggerti questo articolo che risponde molto bene alla tua domanda oltre ad aggiungere parecchie info sulla questione che hai sollevato... https://afdigitale.it/quello-bisogna-sapere-sui-dac/
silver surfer
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 957
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da silver surfer il Mar 7 Gen 2020 - 8:12

Eccomi qui.

Andando con ordine e basandomi sulle foto che vedo:

1- molto belli gli addobbi natalizi Lol eyes shut;
2- l'ambiente di ascolto ritengo non presenti particolari anomalie acustiche, è regolare e ben arredato quindi dovrebbe risultare mediamente assorbente;
3- sul pavimento mi sembra non vi siano tappeti e questo non aiuta, uno da posizionare davanti al divano servirebbe proprio;
4- il tavolino di fronte alla seduta dovrebbe essere rimosso quando l'impianto è in funzione;
5- bene invece le tende davanti alla porta e alla finestra, da tenere rigorosamente tirate durante gli ascolti;
6- i finali paiono ben alloggiati sul rack, il resto del set up un po' meno (non riesco a capire se il pre e il cd siano liberi oppure no, è meglio che non siano impilati uno sopra l'altro);
7- se mantenuti sempre in quella posizione, il vero problema sono i diffusori che risultano troppo addossati alle pareti senza lo spazio fisico necessario a farli suonare nel modo migliore;
8- considerata la loro dislocazione in foto, non solo saranno fortemente penalizzati a livello di timbrica ma anche nella ricostruzione tridimensionale della scena sonora;
9- anche se un po' datati, i tuoi Dynaudio sono degli ottimi speaker che per esprimersi al meglio devono avere sufficiente "aria" attorno a sè (almeno 50/100 cm dalla parete laterale e altrettanti da quella posteriore), in difetto suoneranno scuri e imprecisi, senza la brillantezza ed il dettaglio che di norma li contraddistingue;
10- tutto ciò a prescindere dalle amplificazioni e soprattutto dalle sorgenti presenti a monte degli altoparlanti.

Considerazioni finali: sulla carta, il tuo è un signor impianto potenzialmente capace di notevoli perfomance audio. Tutto sommato non mi dispiace anche l'abbinamento tra la personalità dei driver (analitica e trasparente) e quella delle elettroniche (eufonica e compassata). Quello che devi riuscire a migliorare decisamente è il posizionamento delle casse. Perlomeno al momento del loro utilizzo. Magari allontanadole adeguatamente dalle pareti verso il centro del soggiorno. Senza di questo, qualsiasi altro intervento di sostituzione delle elettroniche sarà inutile e fuorviante.

Risolto il problema diffusori, potrai anche pensare all'eventuale miglioramento della sorgente. Le alternative non mancano. A partire da lettori come lo Yamaha CDS 2100, il CYRUS CD Xt Signature oppure il Primare CD35. Fermo restando quello che già ti ho anticipato, ovvero che a mio avviso la soluzione migliore sarebbe quella di inserire un buon dac standalone all'interno del tuo sistema. Nel caso, ti posso garantire che le complicazioni della sua implementazione tenderebbero allo zero!
silver surfer
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 957
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Mer 8 Gen 2020 - 19:10

allora caro Amico , tralascio i ringraziamenti ovvi e scontati per così tanta attenzione e precisione nelle tue opinioni .
Veniamo al dunque : per come ascolto personalmente la musica cd o radio , che ho dimenticato di menzionare  ( Onkyo T4211) ho capito  in un certo senso che mi posso accontentare così e  se voglio avere più precisione sposterò le casse ed il tavolino !!
Posso  però raccontarti questa cosa : ho acquistato velocissimamente on -line  3 cavi di segnale van damme  ( di dubbia qualità ....) uguali , ed ho voluto fare una prova con i tre lettori cd per pura curiosità .
Ebbene a mio parere il Jolida è due spanne sopra gli altri : suono più chiaro  e profondo , gli altri due ( il Rega e il Mcintosh)  più cupi e meno chiari ....
Le domande che mi vengono  spontanee sono :
- tu acquisteresti comunque un  dac  di quelli che mi hai consigliato  collegandolo al Jolida , oppure acquisteresti direttamente uno dei tre lettori che mi hai suggerito ?

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da silver surfer il Gio 9 Gen 2020 - 1:50

@Fabioansa ha scritto:allora caro Amico , tralascio i ringraziamenti ovvi e scontati per così tanta attenzione e precisione nelle tue opinioni .
Mi chiamo Marco e apprezzo le tue parole.
@Fabioansa ha scritto:Veniamo al dunque : per come ascolto personalmente la musica cd o radio , che ho dimenticato di menzionare  ( Onkyo T4211) ho capito  in un certo senso che mi posso accontentare così e  se voglio avere più precisione sposterò le casse ed il tavolino !!
Ti consiglio di provarci, non dovrebbe essere impossibile. I miglioramenti che ne possono derivare giustificheranno i tuoi sforzi. Qui di seguito un link di un video dedicato al posizionamento dei diffusori. https://www.youtube.com/watch?v=v01Ht6_FPMY&t=193s Per il momento non considerare i suggerimenti riguardanti i trick da parete. Segui però il resto delle indicazioni.
@Fabioansa ha scritto:Posso  però raccontarti questa cosa : ho acquistato velocissimamente on -line  3 cavi di segnale van damme  ( di dubbia qualità ....) uguali , ed ho voluto fare una prova con i tre lettori cd per pura curiosità .
Ebbene a mio parere il Jolida è due spanne sopra gli altri : suono più chiaro  e profondo , gli altri due ( il Rega e il Mcintosh)  più cupi e meno chiari ....
Le domande che mi vengono  spontanee sono :
- tu acquisteresti comunque un  dac  di quelli che mi hai consigliato  collegandolo al Jolida , oppure acquisteresti direttamente uno dei tre lettori che mi hai suggerito ?
Considerato quello che scrivi, ti dico cosa farei io. Venderei il Rega ed il McIntosh. Con il ricavato mi prenderei un buon dac dal suono chiaro e trasparente scegliendolo tra l'RME Adi 2 FS e il Chord Qutest, utilizzando poi lo Jolida come meccanica di lettura per i cd. E proverei la differenza. Magari togliendomi lo sfizio di assaggiare un po' di musica liquida. A tornare indietro saresti sempre a tempo. I due dac che ti ho indicato li rivendi quando vuoi. E molto bene. Sono due autentici assegni circolari. Ma secondo me non ce ne sarà bisogno.

Ultima cosa. Per quanto riguarda le tue remore, l'adeguamento dell'impianto non ti deve preoccupare. Sarà molto semplice, zero problemi. E se te lo dico io che non sono certo l'alter ego di Steve Jobs... In ogni caso, per tutte le evenienze, sai dove trovarci.
silver surfer
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 957
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Ven 10 Gen 2020 - 18:03

allora mi rimane una ultima considerazione : ho visto che i due Dac che mi suggerisci si aggirano intorno ai 1000 / 1300 euro , girando in rete avrei trovato qualcosa di usato ( allego foto ..)
a prezzi appetibili .
scegliere un lettore CD  Audiol10
scegliere un lettore CD  Onix_110
scegliere un lettore CD  Chord_10
A questo punto scioglimi l'ultimo dubbio : considerando che il Mcintosh lo vorrei tenere più  come " oggetto vintage "  che come lettore , il Rega credo abbia un mercato  molto relativo che frutterebbe pochi euri ......Tu acquisteresti qualcosa di quelli in foto o qualcosa di simile a prezzo ridotto o aspetteresti di " ricaricare le pile " ( si dice così in gercgo commerciale ...! ) e magari prendere tra un pò di tempo uno dei 2 che mi hai consigliato ?

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da giucam61 il Ven 10 Gen 2020 - 19:43

I Chord godono di buona fama,dipende da quanto lo pagheresti,gli altri 2,pur buoni,li lascerei perdere.
Come ti è già stato detto, venderei Rega e McIntosh, con un po' di pazienza puoi realizzare 1200/1500 euro, più che sufficienti per un RME nuovo o qualcosa di equivalente.
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7844
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Sab 11 Gen 2020 - 11:43

e tu Silver Surfer cosa ne pensi ??

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da silver surfer il Sab 11 Gen 2020 - 15:48

Ciao Fabio. Penso che, per farmi un'idea più precisa, dovresti almeno dirmi a quanto ti propongono i dac che hai postato... Smile
silver surfer
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 957
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Sab 11 Gen 2020 - 20:16

allora ti dico subito : Audiolab 440 , Chord 650 , Onix 25 A 280 , fammi sapere .....!

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Dom 12 Gen 2020 - 9:00

Avrei trovato anche questo pressoché nuovo a 550 ...scegliere un lettore CD  C5ab2510

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da silver surfer il Dom 12 Gen 2020 - 17:54

In rapida sintesi...

Audiolab M-DAC
Uscito nel 2013 al costo di 749€. Ha avuto notevole successo aggiudicandosi diversi prestigiosi awards. Lo conosco e l'apprezzo anche per la sua precisione e la sua timbrica chiara e trasparente. Possibili controindicazioni: essendo un modello un po' datato, probabimente 440€ + spedizione (immagino da Padova) sono troppi, anche se l'oggetto in sè sembrerebbe in ottime condizioni. Seconda cosa, gli ingressi ottici e USB supportano file solo fino a 24bit/96kHz.

Chord 2Qute Dac

Lanciato nel 2015 in sostituzione del precedente Chord Qute EZ, io non lo conosco direttamente. Nuovo cominciava a costicchiare (+ di 1000€). Anche lui ha ricevuto svariati riconoscimenti internazionali di rilievo. Se ne parla e se ne scrive molto bene per la qualità della risoluzione, della dinamica e dell'intonazione. Da sottolineare la sua timbrica aperta e raffinata, caratterizzata da una grana molto fine e al tempo stesso in grado di risultare fisicamente corposa nella ricostruzione della scena. Il prezzo di 650€ per il dac di Palermo dovrebbe essere un po' da trattare. Meglio quello di Ariccia.

Onix dac 25 A
Uscito nel 2013 al costo di 699€. Fra i tre dac che segnali è quello che possiede la reputazione più incerta.
Se n'è parlato anche qui sul forum https://www.tforumhifi.com/t19567-dac-onix-25-a. Anche questo convertitore non ho avuto modo di valutarlo personalmente. Mi limito a constatare che in questo momento in giro se ne trovano parecchi ad un prezzo relativamente conveniente. Se più di un indizio costituisce una prova... probabilmente mi sbaglio, ma lascerei perdere. Anche per cominciare ad escluderne uno.

Tutto ciò premesso, se dac usato deve essere, io propenderei per il Chord. Qualitativamente migliore dei rivali, dovrebbe consentirti un up grade apprezzabile dell'impianto in termini di trasparenza e di raffinatezza complessiva. Fermo restando che io mai acquisterei a distanza un componente hifi usato senza possibilità di provarlo prima. Sempre memore della prima legge di Murphy (cit."Se qualcosa può andar male, lo farà."), ne consegue che non mi sento di suggerirlo nemmeno a te...
silver surfer
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 957
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Dom 12 Gen 2020 - 19:07

À@
Ok mi sembra perfetta la tua analisi , mi pare di intuire che sarebbe forse opportuno acquistare un dac nuovo ed aggiornato.
A questo punto se consigli Rme Adi 2 FS propenderò per questo .... c’è però un problema : dove si può provare ?
Io sono di Rapallo a Tua  e a vostra conoscenza sapete come si può fare ?

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da silver surfer il Dom 12 Gen 2020 - 19:30

Questo è l'importatore ufficiale RME: MidiWare Srl - Via Cassia, 1081 - 0189 Roma - tel. 06-30363456

Contattalo per sapere quali sono i rivenditori più vicini a te.
silver surfer
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 957
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Dom 12 Gen 2020 - 20:46

Grazie mille 😉

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Fabioansa il Dom 12 Gen 2020 - 20:53

Grazie mille , anche se dai consigli esperti che sono arrivati potrei acquistarlo direttamente senza fare prove !

Fabioansa
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 03.01.20
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Ge
Impianto : Preampli Mcintosh mc15 + 2 finali Mc Intosh mc162 + Casse Dynaudio Contour 3.3 + cd player Jolida 100s ( + altro cd Mcintosh MCD 7000 primo storico cd di Mc del 1985 ....)

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da giucam61 il Lun 13 Gen 2020 - 10:18

@Fabioansa ha scritto:Grazie mille , anche se dai consigli esperti che sono arrivati potrei acquistarlo direttamente senza fare prove !

L'ho visto usato a 750 euro...
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7844
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

scegliere un lettore CD  Empty Re: scegliere un lettore CD

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum