T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da sportyerre il Gio 12 Mar 2020 - 12:12

@Marco Ravich ha scritto:
@sportyerre ha scritto:
@gigetto ha scritto:Le imitazioni cinesi LS3/5a sono ben fatte e non costano molto, sospensione pneumatica ma pochi bassi
https://www.playstereo.com/it/subwoofer/1635-stirling-broadcast-ab-2-bass-extenders-for-ls3-5a.html#/228-finitura_ab_2-walnut
Tsé, dilettanti:

Ce l'hai piccolo  Laughing

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 D6a91b64a362f1ca87317aa309d4b35c
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 4008
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da SubitoMauro il Gio 12 Mar 2020 - 12:34

@sportyerre ha scritto:
@SubitoMauro ha scritto:questa è in SP

ATC SCM20 SL

street price 5000E

Non li conoscevo, dal loro sito si evince che sono modesti:
Manufacturers of the finest audio systems in the world.

Ma su Marte ce la giochiamo, eh!

dimenticavo
garantiscono il Matched Response: ±0.5dB
quali altre case possono permetterselo?

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1784
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto : Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da saltonm73 il Gio 12 Mar 2020 - 15:10

Io ho la possibilità di sentire tre diversi tipi di Diffusori nella mia Stanza, che uso per sentire i miei Dischi oppure per festeggiare
http://www.hifi-forum.de/bild/bilder-meine-hifi-stereo-anlage_997397.html
tra SP ( CB) sono dei TSM a due vie degli anni 90, chè oggi se ne trovano molti in perfette condizioni, approposito la casa TSM aveva costruito Diffusori solo in SP (CB), per esempio questo bel mobile

https://www.google.com/search?safe=active&client=ms-android-acer&tbm=isch&sxsrf=ALeKk02ZIBiawZT9KOGpFKA3HIZ9L2o4JQ%3A1584020494260&sa=1&q=tsm+standlautsprecher+2+wege&oq=tsm+standlautsprecher+2+wege&aqs=mobile-gws-lite..#

poi sopra si vede un Bassreflex, e un mio DIY progetto costruito parecchi anni fà, il Salton Duo-TBOA.
affianco e il grande Dipolo Sapol, anche un mio DIY

saltonm73
saltonm73
saltonm73
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 20.07.12
Numero di messaggi : 290
Località : Wuppertal
Provincia (Città) : NRW - Germania
Impianto : Pre: Vincent LS1 MK2. Amplifier: Pioneer M73, Grundig V2, Rotel, Luxman L190, Tube Amp : Bewitch 6550 version 2016. DIY: Salton Symasym Mono Amp. Diffusori DIY : Sapol OpenBaffle - Subwoofer M-Dipol/Closed Version Salton, Attivo Reckhorn A406 + A409. diversi altri Diffusori DIY : DUO-TBOA. Giradischi Dual (CS1239 - 1246 - 1256)Thorens TD280mkII. Lettori CD : Vincent CD S2 - Mission DAD-DAC MK2 - Philips-Kenwood-Yamaha. Cavi : KIMBER-KABLE PBJ - Straight Wire - Sommer Cable- SUN Leiste.



Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Giacinto il Gio 12 Mar 2020 - 22:39

Cavolacci! Belli sto TSM!!!!
Non li avevo mai visti ne sentito
'na sciccheria!!!

Giacinto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.01.12
Numero di messaggi : 511
Località : ...
Occupazione/Hobby : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto : ...

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da SubitoMauro il Gio 12 Mar 2020 - 23:08

riduci la dimensione dell'avatar

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1784
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto : Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Giacinto il Gio 12 Mar 2020 - 23:11

@SubitoMauro ha scritto:riduci la dimensione dell'avatar
Prove tecniche in corso
Lamiami lavorarci su
Eccomi!!!!

Giacinto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.01.12
Numero di messaggi : 511
Località : ...
Occupazione/Hobby : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto : ...

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da gigetto il Ven 13 Mar 2020 - 7:13

A me come scelta il Sub Woofer non piace lo trovo poco Hi-Fi

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1574
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da bonghittu il Ven 13 Mar 2020 - 7:45

@gigetto ha scritto:A me come scelta il Sub Woofer non piace lo trovo poco Hi-Fi

Parere opinabile.
Secondo me non si può parlare di alta fedeltà in assenza di una risposta
adeguata in gamma bassa.
E' anche uno dei limiti più importanti dei mini e medi diffusori in sospensione
pneumatica e può essere risolto proprio con un subwoofer di qualità ben tarato.

Il Bass reflex sotto questo punto di vista stravince
a mani basse.

bonghittu
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3998
Località : Mammarranca River (CA)
Provincia (Città) : CA
Impianto :
Spoiler:


Telefunken RC-880





Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da giucam61 il Ven 13 Mar 2020 - 9:32

Un mio amico con un super impianto, pur avendo diffusori completi e importanti, ne usa 2 della BK.
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8349
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da SubitoMauro il Ven 13 Mar 2020 - 13:45

@bonghittu ha scritto:
@gigetto ha scritto:A me come scelta il Sub Woofer non piace lo trovo poco Hi-Fi

Parere opinabile.
Secondo me non si può parlare di alta fedeltà in assenza di una risposta
adeguata in gamma bassa.
E' anche uno dei limiti più importanti dei mini e medi diffusori in sospensione
pneumatica e può essere risolto proprio con un subwoofer di qualità ben tarato.

Il Bass reflex  sotto questo punto di vista stravince
a mani basse.


puoi farci qualche esempio di sub BR che secondo te stravince in qualità, a prezzi ragionevoli ovviamente

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1784
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto : Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da giucam61 il Ven 13 Mar 2020 - 14:17

@SubitoMauro ha scritto:
@bonghittu ha scritto:
@gigetto ha scritto:A me come scelta il Sub Woofer non piace lo trovo poco Hi-Fi

Parere opinabile.
Secondo me non si può parlare di alta fedeltà in assenza di una risposta
adeguata in gamma bassa.
E' anche uno dei limiti più importanti dei mini e medi diffusori in sospensione
pneumatica e può essere risolto proprio con un subwoofer di qualità ben tarato.

Il Bass reflex  sotto questo punto di vista stravince
a mani basse.


puoi farci qualche esempio di sub BR che secondo te stravince in qualità, a prezzi ragionevoli ovviamente

Di questi parlano molto bene,sia BR che SP...
https://svsound.it/?gclid=Cj0KCQjw3qzzBRDnARIsAECmryp1IQkeU8siMF9qMLS4_Ro8FLom3ICGNeLV3NO1e4LJstUYOj3gvmgaAvr6EALw_wcB
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8349
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da bonghittu il Ven 13 Mar 2020 - 14:49

@SubitoMauro ha scritto:

puoi farci qualche esempio di sub BR che secondo te stravince in qualità, a prezzi ragionevoli ovviamente

Intendevo dire che la soluzione br può compensare
l'assenza di un subwoofer.
In un impianto senza compromessi il discorso cambia.
bonghittu
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3998
Località : Mammarranca River (CA)
Provincia (Città) : CA
Impianto :
Spoiler:


Telefunken RC-880





Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da SubitoMauro il Ven 13 Mar 2020 - 16:54

Il mio umile parere sui bassi...
Come già diceva decenni fa il famoso Ing Aloia, è necessario dividere la zona delle basse frequenze in due AP, il primo (chiamiamolo woofer bassi profondi o subwoofer) deve essere un AP in grado di riprodurre la zona di frequnze da 20Hz(circa) a 80Hz (2 ottave), il secondo (chiamiamolo woofer2) deve essere in grado di riprodurre la zona di freq. che va da 80Hz a 320Hz(2 ottave).
Il primo deve avere bassa risonanza, alta massa, è adatto a riprodurre basse frequenze 'lente' come quelle prodotte dall' organo, archi, ecc ecc.è quello che da l'immanenza delle basse frequenze. Il secondo deve avere massa leggera risonanza non bassa, adatto a riprodurre le basse frequenze veloci come le percussioni, basso elettrico ecc ecc, è quello che da il punch, la botta. ognuno di questi due woofer non può svolgere il lavoro dell'altro dato che le caratteristiche degli AP sono diamentralmente opposte.
Lo spettro audio sarà completato da un midrange che coprirà le freq. da 320 a 3200 (10 ottave) e dal TW che lavorrerà sopra i 3.2kHz

L'ing Aloia filtrava in passivo anche il primo incrocio tra i due woofer,ma per gli umani risulta praticamente impossibile realizzarlo, quindi la soluzione più pratica è utilizzare un subwoofer a parte, più comodo da posizionare, con filtraggio elettronico e ampli dedicato che lavora dai 60/80Hz in giù.Bisogna considerare che in un sub BR a quelle frequenze, in pratica, il suono esce solo dal tubo e quasi nulla dall' AP con le turbolenze e gli sfasamenti del caso...Esistono anche i sub BR con woofer passivo, risolve il problema delle turbolenze ma ne introduce altri...

Il woofer2 sgravato dai bassi profondi può essere usato in SP con vantaggi notevoli, maggior pulizia del suono in generale per mancanza di spurie che escono dal condotto BR, minor intermodulazione perche non deve trattare le bassissime freq. miglior sensibiltà ecc ecc

to be continue...

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1784
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto : Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Giacinto il Ven 13 Mar 2020 - 17:24

Numeri a parte
Opinione di una persona che stimo molto, ma non lo condivido.
Oggi la controtendenza è diversi piccoli woofer tutti leggeri e tutti veloci. Ma nemmeno questa soluzione La vedo ottimale.
La produzione attuale ci ha permesso di superare alcuni piccoli vincoli sulla resa di ogni singolo componente, sia nel campo elettromagnetico, sia in quello delle impedenze reattive e parassite. Rispetto al passato, oggi disponiamo di mezzi migliori ed un nutrito numero di articoli specializzati.
Per mia scelta i subwoofer devono essere grandi, con membrane rigide, ma leggere!
Per i woofer opterei per delle dimensioni adeguate, almeno 20cm, ovviamente rigidi come cono (diversamente non potrebbe essere, altrimenti sai quanti breakup!) ma sempre leggeri! La velocità del suono é sempre più veloce di un cono che cerca di simularlo! Poi il controllo sul woofer ad opera della controreazione dell'amplificatore dipende dal progetto di smorzamento di quest'ultimo, sempre che l'altoparlante in gioco abbia reattanze capacitive ed induttive e rendimento elettromagnetico favorevoli.

Giacinto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.01.12
Numero di messaggi : 511
Località : ...
Occupazione/Hobby : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto : ...

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da SubitoMauro il Ven 13 Mar 2020 - 18:14

Sono d'accordo su diversi aspeti...altri no, secondo me tanti woofer piccoli non fanno uno grande, anche a parità di superficie emissiva

@Giacinto ha scritto:
Per mia scelta i subwoofer devono essere grandi, con membrane rigide, ma leggere!
qualche esempio di subwoofer da proporre...sia nel senso di AP che di subw completo


@Giacinto ha scritto:
Per i woofer opterei per delle dimensioni adeguate, almeno 20cm, ovviamente rigidi come cono
qualche esempio di woofer da proporre...

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
SubitoMauro
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 1784
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto : Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Giacinto il Ven 13 Mar 2020 - 18:44

Ve ne sono molti
Mi vengono in mente i cataloghi Seas, Vita, Monacor, RES, Visaton, Perlees, Ciare (anche se sono state acquisite) e molti altri
Sui costruttori proprietari i Danesi hanno fatto scuola per qualità costruttiva degna di nota. I migliori oltre a Dynaudio, cito Dali dai costi decisamente più umani

Giacinto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.01.12
Numero di messaggi : 511
Località : ...
Occupazione/Hobby : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto : ...

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da giucam61 il Ven 13 Mar 2020 - 19:35

Le mie Revox sono in sospensione pneumatica, 2 sub passivi e bookshelf a 3 vie,penso che se si vuole dei bassi ben presenti in un mobile di dimensioni accettabili il bass reflex sia la soluzione più semplice, oppure un sub con altoparlante da almeno 10".
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 8349
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Marco Ravich il Sab 14 Mar 2020 - 7:53

@bonghittu ha scritto:Il Bass reflex  sotto questo punto di vista stravince a mani basse.
...solo che i bassi delle BR sono "rimbombi", che non è proprio la stessa cosa...

Comunque col WF delle mie bookshelf ESB 7/09 - ma pure quello delle Canton GLE 70 nonché quello delle delle Heco Professional 550 (insomma, minimo 8") - non mi trovo affatto male.
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4812
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Marco Ravich il Sab 14 Mar 2020 - 7:57

@SubitoMauro ha scritto:Il mio umile parere sui bassi...
Come già diceva decenni fa il famoso Ing Aloia, è necessario dividere la zona delle basse frequenze in due AP, il primo (chiamiamolo woofer bassi profondi o subwoofer) deve essere un AP in grado di riprodurre la zona di frequnze da 20Hz(circa) a 80Hz (2 ottave), il secondo (chiamiamolo woofer2) deve essere in grado di riprodurre la zona di freq. che va da 80Hz a 320Hz(2 ottave).
Il primo deve avere bassa risonanza, alta massa, è adatto a riprodurre basse frequenze 'lente' come quelle prodotte dall' organo, archi, ecc ecc.è quello che da l'immanenza delle basse frequenze. Il secondo deve avere massa leggera risonanza non bassa, adatto a riprodurre le basse frequenze veloci come le percussioni, basso elettrico ecc ecc, è quello che da il punch, la botta. ognuno di questi due woofer non può svolgere il lavoro dell'altro dato che le caratteristiche degli AP sono diamentralmente opposte.
Lo spettro audio sarà completato da un midrange che coprirà le freq. da 320 a 3200 (10 ottave) e dal TW che lavorrerà sopra i 3.2kHz

L'ing Aloia filtrava in passivo anche il primo incrocio tra i due woofer,ma per gli umani risulta praticamente impossibile realizzarlo, quindi la soluzione più pratica è utilizzare un subwoofer a parte, più comodo da posizionare, con filtraggio elettronico e ampli dedicato che lavora dai 60/80Hz in giù.Bisogna considerare che in un sub BR a quelle frequenze, in pratica, il suono esce solo dal tubo e quasi nulla dall' AP con le turbolenze e gli sfasamenti del caso...Esistono anche i sub BR con woofer passivo, risolve il problema delle turbolenze ma ne introduce altri...

Il woofer2 sgravato dai bassi profondi può essere usato in SP con vantaggi notevoli, maggior pulizia del suono in generale per mancanza di spurie che escono dal condotto BR, minor intermodulazione perche non deve trattare le bassissime freq. miglior sensibiltà ecc ecc

to be continue...

...in altre parole la multiamplificazione attiva è l'ideale per gestire al meglio una riproduzione multivia ad alta fedeltà...
Marco Ravich
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 4812
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i7 7700 > Line6 TonePort UX2 > Apart CHAMP-2 > DCSk 4mm² > ESB 7/09

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Giacinto il Sab 14 Mar 2020 - 9:35

@Marco Ravich ha scritto:
@SubitoMauro ha scritto:Il mio umile parere sui bassi...
Come già diceva decenni fa il famoso Ing Aloia, è necessario dividere la zona delle basse frequenze in due AP, il primo (chiamiamolo woofer bassi profondi o subwoofer) deve essere un AP in grado di riprodurre la zona di frequnze da 20Hz(circa) a 80Hz (2 ottave), il secondo (chiamiamolo woofer2) deve essere in grado di riprodurre la zona di freq. che va da 80Hz a 320Hz(2 ottave).
Il primo deve avere bassa risonanza, alta massa, è adatto a riprodurre basse frequenze 'lente' come quelle prodotte dall' organo, archi, ecc ecc.è quello che da l'immanenza delle basse frequenze. Il secondo deve avere massa leggera risonanza non bassa, adatto a riprodurre le basse frequenze veloci come le percussioni, basso elettrico ecc ecc, è quello che da il punch, la botta. ognuno di questi due woofer non può svolgere il lavoro dell'altro dato che le caratteristiche degli AP sono diamentralmente opposte.
Lo spettro audio sarà completato da un midrange che coprirà le freq. da 320 a 3200 (10 ottave) e dal TW che lavorrerà sopra i 3.2kHz

L'ing Aloia filtrava in passivo anche il primo incrocio tra i due woofer,ma per gli umani risulta praticamente impossibile realizzarlo, quindi la soluzione più pratica è utilizzare un subwoofer a parte, più comodo da posizionare, con filtraggio elettronico e ampli dedicato che lavora dai 60/80Hz in giù.Bisogna considerare che in un sub BR a quelle frequenze, in pratica, il suono esce solo dal tubo e quasi nulla dall' AP con le turbolenze e gli sfasamenti del caso...Esistono anche i sub BR con woofer passivo, risolve il problema delle turbolenze ma ne introduce altri...

Il woofer2 sgravato dai bassi profondi può essere usato in SP con vantaggi notevoli, maggior pulizia del suono in generale per mancanza di spurie che escono dal condotto BR, minor intermodulazione perche non deve trattare le bassissime freq. miglior sensibiltà ecc ecc

to be continue...

...in altre parole la multiamplificazione attiva è l'ideale per gestire al meglio una riproduzione multivia ad alta fedeltà...

Esattamente magari con l'ausilio di filtri elettronici e parametrici a monte degli amplificatori

Giacinto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.01.12
Numero di messaggi : 511
Località : ...
Occupazione/Hobby : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto : ...

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Giacinto il Sab 14 Mar 2020 - 9:36

Meglio se gestita con altoparlanti con membrane rigide ma leggere

Giacinto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.01.12
Numero di messaggi : 511
Località : ...
Occupazione/Hobby : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto : ...

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Giacinto il Sab 14 Mar 2020 - 9:38

E rigide intendo le "sole" membrane degli altoparlanti, leggerezza di tutto l'equipaggio mobile e sospensioni in gomma molto cedevoli

Giacinto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.01.12
Numero di messaggi : 511
Località : ...
Occupazione/Hobby : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto : ...

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Giacinto il Sab 14 Mar 2020 - 9:44

Per l'autocostruzione cito anche la orientale HiVi che produce altoparlanti molto validi
Caspita Marco Ravich i diffusori che hai citato sono mostruosamente di grandissima qualità
Poi le ESB 7/09 !!!! Le considero tra "i migliori diffusori di sempre"! 'na sciccheria!

Giacinto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.01.12
Numero di messaggi : 511
Località : ...
Occupazione/Hobby : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto : ...

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da bonghittu il Sab 14 Mar 2020 - 9:45

@Marco Ravich ha scritto:
...solo che i bassi delle BR sono "rimbombi", che non è proprio la stessa cosa...

E' una generalizzazione priva di fondamento.
L'implementazione fa la differenza e mi meraviglia che
un utente di un forum hifi sia ancorato a questi "miti".


@Marco Ravich ha scritto:
Comunque col WF delle mie bookshelf ESB 7/09 - ma pure quello delle Canton GLE 70 nonché quello delle delle Heco Professional 550 (insomma, minimo 8") - non mi trovo affatto male.

E' un bias cognitivo.
Non ti sfiora nemmeno l'idea che le cose possano andare
diversamente.
In questi casi una bel test in doppio cieco può
mettere in discussione anche questo mito.
bonghittu
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3998
Località : Mammarranca River (CA)
Provincia (Città) : CA
Impianto :
Spoiler:


Telefunken RC-880





Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Giacinto il Sab 14 Mar 2020 - 10:49

@bonghittu ha scritto:
@Marco Ravich ha scritto:
...solo che i bassi delle BR sono "rimbombi", che non è proprio la stessa cosa...

E' una generalizzazione priva di fondamento.
L'implementazione fa la differenza e mi meraviglia che
un utente di un forum hifi sia ancorato a questi "miti".


@Marco Ravich ha scritto:
Comunque col WF delle mie bookshelf ESB 7/09 - ma pure quello delle Canton GLE 70 nonché quello delle delle Heco Professional 550 (insomma, minimo 8") - non mi trovo affatto male.

E' un bias cognitivo.
Non ti sfiora nemmeno l'idea che le cose possano andare
diversamente.
In questi casi una bel test in doppio cieco può
mettere in discussione anche questo mito.

Sui rimbombi ti do ragione
Sfatiamo questi miti
Forse i primissimi BR dovevano fare effetto sul pubblico, ma oramai nella produzione attuale vi sono delle ottime BR su varie fasce di prezzo

Giacinto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.01.12
Numero di messaggi : 511
Località : ...
Occupazione/Hobby : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto : ...

Torna in alto Andare in basso

Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica? - Pagina 7 Empty Re: Dove sono finite i diffusori in sospensione pneumatica?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.