T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

regolazione del medio possibile?

Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty regolazione del medio possibile?

Messaggio Da erik42788088 il Ven 4 Ott 2019 - 16:14

Salve ragazzi vorrei costruirmi un paio di diffusori a 3 vie racimolando un po di componenti di cui sono in possesso, ovvero:
Tweeter fbt jolly 5.
Medio rcf, so solo che è 8ohm e 8 pollici, erano di mio padre e dice che erano dei coassiali. Credo sia adatto solo alle medie perche nonostante le dimensioni il cono non si sposta di un millimetro xD.
Woofer che mi hanno appena regalato, anche di questi non so molto sul magnate dice 50 watt nominali e 4 ohm. Sinceramente sono esteticamente identici ai monacor SPH-165 tengono molto bene in potenza (piu delle jbl control 5 ad esempio) ma si sente che hanno bisogno di un medio.
Ho provato il tutto con crossover tagliato a 800 e 4500hz, e mettendo il woofer in box reflex da 24 litri (li avevo gia a disposizione ma dovrebbero andare piu o meno bene non conoscendo i dati)

Ad orecchio il tutto suona e decisamente meglio di quello che mi aspettavo, bassi ben presenti e gli alti non sono da buttare. I medi sono quelli che mi piacciano di più decisamente molto puliti ma sovrabbondanti o.0 forse hanno un' efficienza maggiore e dunque sovrastano gli altri due altoparlanti.

Spiegato il tutto ecco la domanda, è possibile smorzare le frequenze medie? nel senso di diminuirne i db solo del medio
sinceramente in molti diffusori, sopratutto vintage, vedo dei potenziometri sul frontale ma non sono sicuro facciano cio che dico io e sopratutto che schema seguire per replicarli, tipo i yamaha ns 1000
erik42788088
erik42788088
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.03.17
Numero di messaggi : 47
Occupazione/Hobby : università
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : coppia jbl control 5, finale pioneer anni 80 lasciato da mio padre Smile, mixer behringer djx700, casse auto-costruite

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da ftalien77 il Ven 4 Ott 2019 - 21:24

Alla Acoustic Research (non gli ultimi arrivati) i medi esuberanti li riducevano con i tamponi in seta che puoi vedere nelle foto di tutte le AR3a

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1270
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da erik42788088 il Ven 4 Ott 2019 - 21:55

@ftalien77 ha scritto:Alla Acoustic Research (non gli ultimi arrivati) i medi esuberanti li riducevano con i tamponi in seta che puoi vedere nelle foto di tutte le AR3a


Ho capito cosa intendi, ma sinceramente trovo difficile ricoprire un medio da 20 cm nel caso risultera parecchio antiestetico non credi?

quello che vorrei capire è che c'è qui dentro
regolazione del medio possibile? My12

e se può fare al caso mio
erik42788088
erik42788088
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.03.17
Numero di messaggi : 47
Occupazione/Hobby : università
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : coppia jbl control 5, finale pioneer anni 80 lasciato da mio padre Smile, mixer behringer djx700, casse auto-costruite

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da sportyerre il Ven 4 Ott 2019 - 22:35

Un potenziometro (reostato) in serie al mid e uno al tweeter.
Pochi Ohm e diversi Watt
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3240
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da lello64 il Sab 5 Ott 2019 - 0:33

@sportyerre ha scritto:Un potenziometro (reostato) in serie al mid e uno al tweeter.
Pochi Ohm e diversi Watt

non proprio... è un L-pad... che è composto di due elementi resistivi... uno è in parallelo al carico e l'altro in serie.....

lo schema è questo

regolazione del medio possibile? 1000mxover_zpsc11c1429

lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10743
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da erik42788088 il Sab 5 Ott 2019 - 0:55

grazie mille per le risposte, seguo lo schema e vedo un po di sistemare il tutto
erik42788088
erik42788088
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.03.17
Numero di messaggi : 47
Occupazione/Hobby : università
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : coppia jbl control 5, finale pioneer anni 80 lasciato da mio padre Smile, mixer behringer djx700, casse auto-costruite

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da saltonm73 il Sab 5 Ott 2019 - 12:19

Una ventina di anni fa usavo anche io dei regolatori per i toni medi e alti come questi,
Ma sensa fare delle misure col microfono e difficile

https://www.google.com/search?safe=active&client=ms-android-acer&biw=360&bih=559&tbm=isch&sxsrf=ACYBGNS2TFMh05rQcgcXv1rD3j6OH1xhWA%3A1570270032658&sa=1&q=visaton+mittel%2Fhochton+lc+57+level+regler&oq=visaton+mittel%2Fhochton+lc+57+level+regler&aqs=mobile-gws-lite..
saltonm73
saltonm73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.07.12
Numero di messaggi : 86
Località : Wuppertal
Provincia (Città) : NRW - Germania
Impianto : Pre: Vincent LS1 MK2. Amplifier: Pioneer M73, Grundig V2, Rotel, Luxman L190, Tube Amp : Bewitch 6550 version 2016. DIY: Salton Symasym Mono Amp. Diffusori DIY : Sapol OpenBaffle - Subwoofer M-Dipol/Closed Version Salton, Attivo Reckhorn A406 + A409. diversi altri Diffusori DIY : DUO-TBOA. Giradischi Dual (CS1239 - 1246 - 1256)Thorens TD280mkII. Lettori CD : Vincent CD S2 - Mission DAD-DAC MK2 - Philips-Kenwood-Yamaha. Cavi : KIMBER-KABLE PBJ - Straight Wire - Sommer Cable- SUN Leiste.



Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da ftalien77 il Sab 5 Ott 2019 - 14:16

Che poi forse come primo passo puoi comprare un equalizzatore da 50€ tipo Behringer e fare un po' di esperimenti...

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1270
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da erik42788088 il Dom 6 Ott 2019 - 1:38

@saltonm73 ha scritto:Una ventina di anni fa usavo anche io dei regolatori per i toni medi e alti come questi,  
Ma sensa fare delle misure col microfono e difficile

https://www.google.com/search?safe=active&client=ms-android-acer&biw=360&bih=559&tbm=isch&sxsrf=ACYBGNS2TFMh05rQcgcXv1rD3j6OH1xhWA%3A1570270032658&sa=1&q=visaton+mittel%2Fhochton+lc+57+level+regler&oq=visaton+mittel%2Fhochton+lc+57+level+regler&aqs=mobile-gws-lite..


Sinceramente ascolto musica per il piacere di farlo, dunque quando va bene per il mio orecchio allora sono soddisfatto non ho bisofno di strumenti che mi diano l ok.
Detto cio stavo vedendo anche io alcuni gia fatti come quelli che hai postato
erik42788088
erik42788088
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.03.17
Numero di messaggi : 47
Occupazione/Hobby : università
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : coppia jbl control 5, finale pioneer anni 80 lasciato da mio padre Smile, mixer behringer djx700, casse auto-costruite

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da erik42788088 il Dom 6 Ott 2019 - 1:44

@ftalien77 ha scritto:Che poi forse come primo passo puoi comprare un equalizzatore da 50€ tipo Behringer e fare un po' di esperimenti...


Preferire non aggiungere pezzi all' impianto lo spazio dedicatogli è limitato, e poi spesso mi piace costruire amplificatori e pre, per provarli le casse devo essere già a posto si loro
erik42788088
erik42788088
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.03.17
Numero di messaggi : 47
Occupazione/Hobby : università
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : coppia jbl control 5, finale pioneer anni 80 lasciato da mio padre Smile, mixer behringer djx700, casse auto-costruite

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da ftalien77 il Lun 7 Ott 2019 - 11:11

L'equalizzatore è piccolo, si inserisce tra fonte ed ampli (o tra pre ed ampli) e lo togli in un minuto. E' un oggetto che io metto e tolgo a seconda delle manie del momento (purezza vs gusto, "nulla in mezzo" vs "fai decidere le orecchie") e non mi sono mai pentito di averlo preso. Interviene sul suono in modo più preciso rispetto ai toni. Nel tuo caso sarebbe semplicemente perfetto.

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1270
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da sportyerre il Lun 7 Ott 2019 - 12:46

@ftalien77 ha scritto:L'equalizzatore è piccolo, si inserisce tra fonte ed ampli (o tra pre ed ampli) e lo togli in un minuto. E' un oggetto che io metto e tolgo a seconda delle manie del momento (purezza vs gusto, "nulla in mezzo" vs "fai decidere le orecchie") e non mi sono mai pentito di averlo preso. Interviene sul suono in modo più preciso rispetto ai toni. Nel tuo caso sarebbe semplicemente perfetto.


Perchè sono contrario all'equalizzatore grafico:
Il dispositivo, se sviluppato in analogico, è formato da una serie di filtri passa banda di numero uguale al numero di "levette" presenti sul pannello, ovviamente per due in quanto stereo; per ogni filtro c'è un controllo di livello che funziona in amplificazione (se ogni stadio è attivo) e in attenuazione.
I sistemi più veri lavorano solo in attenuazione.
Ci sono quindi due stadi, uno prima che permette di adattare l'impedenza di ingresso su un carico decisamente più basso in uscita che consiste in 10 (chi più chi meno) stadi passabanda tutti in parallelo ( Shocked )
In uscita c'è uno stadio che miscela le 10 (chi più chi meno) uscite dei filtri in un unico segnale.
I sistemi poveri sono invece dotati dei soli due stadi di ingresso e uscita con tutti i filtri passivi in parallelo.

Vi immaginate che casino succede al segnale? Fase controfase, cancellazioni...e si sente, mica come la ciabatta aiend

Se la curva da ottenere non è particolarmente complicata, molto meglio un parametrico di due o tre bande in cui si imposta anche la pendenza.

Poi ci sono quelli digitali, io ho provato diverse configurazioni con Foobar e con Neutron, ma il risultato è sempre stato peggiorativo e in maniera molto evidente.
Per cui, meglio le due manette TREEBLE e BASS che non risolvono magari grosse carenze in frequenza ma non fanno i danni di un equalizzatore grafico economico.
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3240
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da sportyerre il Lun 7 Ott 2019 - 12:49

regolazione del medio possibile? Image
esempio di un equalizzatore semplice

regolazione del medio possibile? 7f4c116280029ca0cc72245841717c22
e di uno compicato

troppa roba per suonare bene
sportyerre
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 3240
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa.
Cuffie: Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3, Sony WH1000 MX3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da ftalien77 il Lun 7 Ott 2019 - 22:28

Io ho un eq da poco, il Behringer da 50€ e alle mie orecchie dona solo vantaggi. Nella peggiore delle ipotesi si comporta come i controlli di tono, ma in verità no, fa meglio e pure assai. Può essere che il mio impianto abbia dei limiti per cui le cose stanno così. Però è quello che percepisco.

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1270
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da almo70 il Mar 8 Ott 2019 - 8:33

Tutto quello che si inserisce lungo il percorso del segnale introduce rumore e sicuramente anche distorsione . Con cosa viene alimentato il Behringer ?
almo70
almo70
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 381
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da ftalien77 il Mar 8 Ott 2019 - 13:50

Con un alimentatore esterno, onestamente non conosco il voltaggio. Non sono un esperto, ma forse stiamo scivolando verso il purismo, in diversi contesti professionali, se non erro, gli elementi tra "fine" e diffusore posso essere diversi. Ovviamente saranno di qualità, ma l'inserimento di un solo elemento nel mio caso non da adito a problematiche.

Se vogliamo essere pignoli solo con l'ascolto in cuffia posso talvolta notare un leggero fruscio che, fatto "100" il trascinamento tipico di un vinile, posso valutare in "10". Però il suono che ne esce è migliore rispetto alla modalità flat, sia con diffusori che con cuffia.

Ricordiamoci che parlo di un oggetto da 50€ (anche meno) che serve soprattutto a capire cosa aspettarsi da un equalizzatore. Se piace si può investire qualcosa di più.

In tema di distorsione... io non avverto alcun disguido, ma forse non so cosa cercare. Va detto che limito gli interventi a 0-6dB.

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1270
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da almo70 il Mer 9 Ott 2019 - 9:39

@ftalien77 ha scritto:Con un alimentatore esterno, onestamente non conosco il voltaggio. Non sono un esperto, ma forse stiamo scivolando verso il purismo, in diversi contesti professionali, se non erro, gli elementi tra "fine" e diffusore posso essere diversi. Ovviamente saranno di qualità, ma l'inserimento di un solo elemento nel mio caso non da adito a problematiche.

Se vogliamo essere pignoli solo con l'ascolto in cuffia posso talvolta notare un leggero fruscio che, fatto "100" il trascinamento tipico di un vinile, posso valutare in "10". Però il suono che ne esce è migliore rispetto alla modalità flat, sia con diffusori che con cuffia.

Ricordiamoci che parlo di un oggetto da 50€ (anche meno) che serve soprattutto a capire cosa aspettarsi da un equalizzatore. Se piace si può investire qualcosa di più.

In tema di distorsione... io non avverto alcun disguido, ma forse non so cosa cercare. Va detto che limito gli interventi a 0-6dB.

Ognuno di noi ha diversa sensibilità e gusti . L'equalizzatore aiuta a decidere qual'è l'impostazione sonora che preferiamo. Lo step successivo è trovare ampificatore e casse che più
si avvicinano ai nostri gusti sonori senza utilizzo di equalizzazioni ; considero l'equalizzazione necessaria soprattutto se l'ambiente d'ascolto non è adatto e non si può 'bonificare'
facilmente .
almo70
almo70
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 20.06.12
Numero di messaggi : 381
Località : Padova
Provincia (Città) : ;)
Impianto : Amplificatore : T-amp , T2 Hifimedy , Tpa3116
Alientek D8 , Hypex UCD180HxR.
Dac : M-DAC Audiolab.
Casse : FE168Sigma + FT96H MLTL , Sonus Faber Liuto Tower.
Sorgenti : Squeezebox Touch , Lettore Cd Marantz DV7600 , UdooQuad , RaspberryPI3.

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da ivan39 il Mer 9 Ott 2019 - 13:19

@almo70 ha scritto:
@ftalien77 ha scritto:Con un alimentatore esterno, onestamente non conosco il voltaggio. Non sono un esperto, ma forse stiamo scivolando verso il purismo, in diversi contesti professionali, se non erro, gli elementi tra "fine" e diffusore posso essere diversi. Ovviamente saranno di qualità, ma l'inserimento di un solo elemento nel mio caso non da adito a problematiche.

Se vogliamo essere pignoli solo con l'ascolto in cuffia posso talvolta notare un leggero fruscio che, fatto "100" il trascinamento tipico di un vinile, posso valutare in "10". Però il suono che ne esce è migliore rispetto alla modalità flat, sia con diffusori che con cuffia.

Ricordiamoci che parlo di un oggetto da 50€ (anche meno) che serve soprattutto a capire cosa aspettarsi da un equalizzatore. Se piace si può investire qualcosa di più.

In tema di distorsione... io non avverto alcun disguido, ma forse non so cosa cercare. Va detto che limito gli interventi a 0-6dB.
Trattamento acustico passivo +correzione attiva=TOP

Ognuno di noi ha diversa sensibilità e gusti . L'equalizzatore aiuta a decidere qual'è l'impostazione sonora che preferiamo. Lo step successivo è trovare ampificatore e casse che più
si avvicinano ai nostri gusti sonori senza utilizzo di equalizzazioni ; considero l'equalizzazione necessaria soprattutto se l'ambiente d'ascolto non è adatto e non si può 'bonificare'
facilmente .

ivan39
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 734
Località : Porto Sant'Elpidio
Occupazione/Hobby : operaio /ascoltare buona musica meglio che si può
Provincia (Città) : tranquillo......a volte
Impianto : Diffusori Cerwin Vega XLS15,sorgente PC con scheda audio E-MU 1820,triamplificazione attiva in assemblaggio con correzione acustica DRC

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da ftalien77 il Mer 9 Ott 2019 - 22:29

Senza dubbio piacerebbe anche a me un sistema "puro" che si adatti perfettamente ai miei gusti e forse ce l'ho in garage, in forma di due AR3a che come saprete hanno alti e medi regolabili (quindi di conseguenza anche i bassi). Peccato che siano da ribordare e che nel mio salotto ci starebbero solo con estremo sacrificio.

Inoltre il mio attuale impianto (Ampli Grundig Fine Arts V3, 2 coppie di casse ovvero Grundig 650 pro e Grundig 650b collegate in serie) mi soddisfa con l'equalizzatore interposto tra sezione pre e sezione finale dell'integrato, perché per la musica applico una lieve correzione (+6db nelle gamme bassa e alta, agli estremi, poi talvolta qualcosa sui 500hz per riempire un po' la voce, ma assai poco e non aumentandole, ma sottraendo le gamme che vanno ridotte e tenendo le "aumentate" a zero) mentre per i film lascio in flat (ovvero disattivo l'eq) e non manca nulla.

Potrei fare quasi lo stesso con i toni che però intervengono in modo meno selettivo.

L'ambiente ed il posizionamento l'ho già ottimizzato per quando potevo.

Ribadisco che il mio eq è roba da due soldi, sono certo che con oggetti migliori potrei fare di meglio. Per me non c'è niente di male ad equalizzare per trovare il suono che ci piace, ricordiamoci che sono cento i parametri che lo modificano anche senza eq e spesso non possiamo farci granché.

In ambito professionale persone che sanno veramente molto di acustica e preparano sale e teatri per le performances degli artisti equalizzano eccome, perché ad un certo punto le possibilità di intervento sull'ambiente si esauriscono.

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1270
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da ivan39 il Gio 10 Ott 2019 - 13:04

@ftalien77 ha scritto:Senza dubbio piacerebbe anche a me un sistema "puro" che si adatti perfettamente ai miei gusti e forse ce l'ho in garage, in forma di due AR3a che come saprete hanno alti e medi regolabili (quindi di conseguenza anche i bassi). Peccato che siano da ribordare e che nel mio salotto ci starebbero solo con estremo sacrificio.

Inoltre il mio attuale impianto (Ampli Grundig Fine Arts V3, 2 coppie di casse ovvero Grundig 650 pro e Grundig 650b collegate in serie) mi soddisfa con l'equalizzatore interposto tra sezione pre e sezione finale dell'integrato, perché per la musica applico una lieve correzione (+6db nelle gamme bassa e alta, agli estremi, poi talvolta qualcosa sui 500hz per riempire un po' la voce, ma assai poco e non aumentandole, ma sottraendo le gamme che vanno ridotte e tenendo le "aumentate" a zero) mentre per i film lascio in flat (ovvero disattivo l'eq) e non manca nulla.

Potrei fare quasi lo stesso con i toni che però intervengono in modo meno selettivo.

L'ambiente ed il posizionamento l'ho già ottimizzato per quando potevo.

Ribadisco che il mio eq è roba da due soldi, sono certo che con oggetti migliori potrei fare di meglio. Per me non c'è niente di male ad equalizzare per trovare il suono che ci piace, ricordiamoci che sono cento i parametri che lo modificano anche senza eq e spesso non possiamo farci granché.

In ambito professionale persone che sanno veramente molto di acustica e preparano sale e teatri per le performances degli artisti equalizzano eccome, perché ad un certo punto le possibilità di intervento sull'ambiente si esauriscono.

Permettimi di dire che secondo me nel tuo discorso c'è qualcosa da rivedere...
1...hai misurato il tuo ambiente e la risposta in frequenza del tuo ambiente nel tuo punto di ascolto valutando eventualmente risonanze,riverberi,picchi di energia,decadimento ecc tramite un mic decente e un software ...con i dovuti accorgimenti intendo..?
2...oltre al behringer a 5 bande o poco più hai testato qualche altro tipo di equalizzatore con la possibilità di regolare finemente le bande(magari un 32 bande per canale)?
3...Hai mai provato a fare il salto di categoria utilizzando sistemi di correzione attiva tipo Dirac Live,Acourate o DRC Interface?
Se a tutte queste domande rispodi no ,bè allora mi sento di dirti che hai ancora parecchio margine di miglioramento nella tua sala di ascolto.Misurare a orecchio è per i pipistrelli o per chi si crede tale,noi siamo umani e magari neanche tanto con l'orecchio affilato,meglio dotarsi di attrezzature anche minime che facciano il lavoro per noi.
Come dici tu ,di parametri ce ne stanno 100o 100000 forse ma se uno ha già un quadro abbastanza chiaro della situazione magari parte con il piede giusto e non a spanne,saluti

ivan39
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 18.02.10
Numero di messaggi : 734
Località : Porto Sant'Elpidio
Occupazione/Hobby : operaio /ascoltare buona musica meglio che si può
Provincia (Città) : tranquillo......a volte
Impianto : Diffusori Cerwin Vega XLS15,sorgente PC con scheda audio E-MU 1820,triamplificazione attiva in assemblaggio con correzione acustica DRC

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da ftalien77 il Gio 10 Ott 2019 - 22:42

1) no e non saprei come fare, ma soprattutto non posso stravolgere l'ambiente. Mi hanno suggerito pannelli fonoassorbenti orrendi, sebbene efficaci, ma non posso trasformare il salotto in una camera anecoica. Se ci sono (e ci sono di certo) parametri o soluzioni che non ho provato son qui per imparare.
2) il Behringer ha 9 bande ed è l'unico che ho provato. Ne proverei volentieri altri, magari non un 32, non ho le competenze per cose del genere, ma certo un 15 bande di qualità potrebbe già aiutare.
3) No, non so nemmeno cosa siano.

Quindi ho margine di miglioramento e questo è ottimo!

ftalien77
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 1270
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

regolazione del medio possibile? Empty Re: regolazione del medio possibile?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum