T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da MClean86 il Lun 4 Mar 2019 - 20:10

PPS: la parentesi sul lettore CD è al momento accantonata in quanto praticamente non lo sto più usando...sto ascoltando spotify con la chromecast audio collegata in digitale al dacmagic e mi si è aperto un mondo di comodità e di musica...tanta musica...musica che non avrei mai scoperto e apprezzato se non grazie a spotify. Dunque al momento va bene così...anzi...il prossimo passo sarà sistemare il giradischi di mio nonno e ascoltarmi qualche disco di famiglia (è un Elac Miracord 50H apparentemente senza problemi ma fermo da 20 anni circa...)
MClean86
MClean86
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.01.11
Numero di messaggi : 774
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto :
Sorgenti:
- Elac Miracord 50H
- NAD C540
Ampli Integrato:
-Denon PMA-1060
Diffusori:
-RCF BR45

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da advanced58 il Mar 26 Mar 2019 - 11:21

Le tue RCF sono 87 dB, 8 oHm e 75 watt rms, quindi non c redo sia un problema di potenza, semmai potrebbero avere problemi di fase d'impedenza. Quindi orientati su un ampli anche di 50/70 watt, ma che sia correntoso. Non conosco la timbrica delle tue RCF, ma potrei consigliarti un nanerottolo bestiale p.e. Exposure serie X/XX/XV, li trovi a poco e suonano da Dio! Però ripeto, non conoscendo la timbrica potrei dire un eresia. Gli Exposure sono abbastanza aperti, ma con un basso e soprattutto percussioni da paura.

advanced58
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.01.11
Numero di messaggi : 32
Località : roma
Provincia (Città) : rm
Impianto : Pioneer PD-D9 mk2, Thorens TD-166 mkII, Stanton 681EEE mkII-s, ampli Marantz Pm-17 MkII-Kis, Sansui Au-919, tuner Sansui Tu-710, Tu-7900, diffusori Yamaha NS 690- II, cavi segnale Qed Silver Ann.ry, potenza Monster XP.

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da MClean86 il Mar 26 Mar 2019 - 17:39

Grazie mille per il contributo! Sospettavo anch'io il "problema" di cui parli e infatti alla fine penso che approderò direttamente sul valvolare...pushpull con le KT88.
Molto belli questi Exposure, mi ricordano i Naim e sembrano ottimi prodotti. Recentemente però ho ascoltato un valvolare (non con le mie casse purtroppo...) e ho capito che, a prescindere dalla timbrica, il loro funzionamento è più adatto ai volumi che prediligo.
Mantengono la loro timbrica a qualsiasi volume, in particolare a volumi medio-bassi...che sono quelli che prediligo (mi hanno detto però che anche gli ampli a transistor in classe A hanno questa tendenza)
Col Denon ho sempre attivo il loudness e sinceramente mi ci trovo molto bene ma tende comunque a farmi squillare un pochino di troppo le rcf, risultando un pelino troppo radiografante e affaticante.
Come timbrica infatti le mie rcf sono tendenti all'aperto...sono molto ariose per via di un medio bello esuberante e per via di un woofer molto delicato nonostante le dimensioni. Sarà che per anni ho ascoltato solo delle casse da stand con reflex posteriore, mentre queste rcf sono casse chiuse e dunque da un lato il basso sembra mancare ma allo stesso tempo percepisco dettagli nella gamma medio-bassa che le altre casse si sognano. È un woofer che riesce a seguire bene le frequenze basse eventualmente presenti nella traccia, anche ai sopracitati volumi. Questo per me rimane un pregio e dunque rimangono un punto fisso del mio impianto.
Tutto però mi fa pensare che se amplificate con qualcosa di raffinato piuttosto che di molto potente, riuscirebbero a tirare fuori il meglio.
Work in progress insomma, ma rimango comunque fiducioso visto che già così ho un gran bel sentire...per arginare un po' l'esuberanza in alto delle casse, con alcuni registrazioni (spesso col rock anni 70 registrato ad cazzum) agisco sull'attenuatore dei medi presente sulle casse, chiudendolo un po'...e devo dire che funziona egregiamente e mi permette di ascoltare tranquillamente anche il rock registrato male (ovvero spesso senza bassi e troppe medio-alte...col tipico effetto radiolina...tipo gran parte degli album di hendrix per intenderci...o made in japan dei deep purple). Rimangono comunque delle soluzioni che preferirei evitare perchè lo trovo scomodo...o per lo meno riuscire a ridurre come frequenza.
Grazie per la pazienza nell'avermi seguito fino a qui. Un saluto
MClean86
MClean86
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.01.11
Numero di messaggi : 774
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto :
Sorgenti:
- Elac Miracord 50H
- NAD C540
Ampli Integrato:
-Denon PMA-1060
Diffusori:
-RCF BR45

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da advanced58 il Mar 26 Mar 2019 - 22:43

Se ti interessa ho un Sansui AU-919 da vendere. Ciao.

advanced58
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.01.11
Numero di messaggi : 32
Località : roma
Provincia (Città) : rm
Impianto : Pioneer PD-D9 mk2, Thorens TD-166 mkII, Stanton 681EEE mkII-s, ampli Marantz Pm-17 MkII-Kis, Sansui Au-919, tuner Sansui Tu-710, Tu-7900, diffusori Yamaha NS 690- II, cavi segnale Qed Silver Ann.ry, potenza Monster XP.

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da nerone il Mer 27 Mar 2019 - 7:36

@MClean86 ha scritto:Grazie mille per il contributo! Sospettavo anch'io il "problema" di cui parli e infatti alla fine penso che approderò direttamente sul valvolare...pushpull con le KT88.
Molto belli questi Exposure, mi ricordano i Naim e sembrano ottimi prodotti. Recentemente però ho ascoltato un valvolare (non con le mie casse purtroppo...) e ho capito che, a prescindere dalla timbrica, il loro funzionamento è più adatto ai volumi che prediligo.
Mantengono la loro timbrica a qualsiasi volume, in particolare a volumi medio-bassi...che sono quelli che prediligo (mi hanno detto però che anche gli ampli a transistor in classe A hanno questa tendenza)
Col Denon ho sempre attivo il loudness e sinceramente mi ci trovo molto bene ma tende comunque a farmi squillare un pochino di troppo le rcf, risultando un pelino troppo radiografante e affaticante.
Come timbrica infatti le mie rcf sono tendenti all'aperto...sono molto ariose per via di un medio bello esuberante e per via di un woofer molto delicato nonostante le dimensioni. Sarà che per anni ho ascoltato solo delle casse da stand con reflex posteriore, mentre queste rcf sono casse chiuse e dunque da un lato il basso sembra mancare ma allo stesso tempo percepisco dettagli nella gamma medio-bassa che le altre casse si sognano. È un woofer che riesce a seguire bene le frequenze basse eventualmente presenti nella traccia, anche ai sopracitati volumi. Questo per me rimane un pregio e dunque rimangono un punto fisso del mio impianto.
Tutto però mi fa pensare che se amplificate con qualcosa di raffinato piuttosto che di molto potente, riuscirebbero a tirare fuori il meglio.
Work in progress insomma, ma rimango comunque fiducioso visto che già così ho un gran bel sentire...per arginare un po' l'esuberanza in alto delle casse, con alcuni registrazioni (spesso col rock anni 70 registrato ad cazzum) agisco sull'attenuatore dei medi presente sulle casse, chiudendolo un po'...e devo dire che funziona egregiamente e mi permette di ascoltare tranquillamente anche il rock registrato male (ovvero spesso senza bassi e troppe medio-alte...col tipico effetto radiolina...tipo gran parte degli album di hendrix per intenderci...o made in japan dei deep purple). Rimangono comunque delle soluzioni che preferirei evitare perchè lo trovo scomodo...o per lo meno riuscire a ridurre come frequenza.
Grazie per la pazienza nell'avermi seguito fino a qui. Un saluto
Concordo, i medi sono un po' avanti infatti per fare un esempio quando ascoltavo un album di Vasco lo trovavo affaticante per lunghi ascolti.
Per quanto riguarda i db sono 87 che confrontati ai diffusori attuali corrispondono a 90 db.
Se fossi in te cercherei un amplificatore che possa farti sentire meglio il suono  dei piatti della batteria in quanto sui miei li ho trovati sempre indietro ecco perché ho cambiato diffusori, cmq sia sono degli ottimi diffusori.

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2311
Località : ...Pordenone
Provincia (Città) : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da MClean86 il Gio 28 Mar 2019 - 12:50

@nerone ha scritto:Se fossi in te cercherei un amplificatore che possa farti sentire meglio il suono  dei piatti della batteria

Infatti il tallone di Achille di queste BR45/55 sembrerebbe essere proprio il tweeter...non ai livelli del medio e del woofer...anche se per il mio ambiente e le mie pretese (ben poche...) non mi è parso così malaccio.
@Nerone ti ricordi anche come le avevi equalizzate le BR? Intendo come avevi regolato gli attenuatori dei medi e alti. Io, come già accennato in precedenza, tendenzialmente il medio lo lascio tutto aperto visto che ascolto molto jazz, acustica e classica (e godo veramente accidenti!) e lo vado a chiudere (posizione su Normal) solo col rock e affini. Quello degli alti mi pare un po' più capriccioso da gestire...ha una escursione molto meno precisa rispetto a quello dei medi. Potrebbero essere i crossover da revisionare ma ne dubito, visto che chiudendo tutto quanto (sia alti e medi) non esce nulla nè dal tw nè medio e l'unico a suonare è il woofer, dunque i filtri funzionano ancora bene e questo mi fa appunto pensare che il tweeter non riesca proprio a seguire bene le regolazioni perchè poco esuberante in generale.
Cercare un ampli che riesca ad aprirle sulle frequenze di cui parli lo trovo un po' rischioso...non rischierei di asciugarle in basso? E comunque proprio un valvolare se non sbaglio dovrebbe aiutarmi anche in questo. A proposito, sarà sicuramente un Primaluna Prologue TWO o classic...ma penso più il primo So in love
MClean86
MClean86
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.01.11
Numero di messaggi : 774
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto :
Sorgenti:
- Elac Miracord 50H
- NAD C540
Ampli Integrato:
-Denon PMA-1060
Diffusori:
-RCF BR45

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da nerone il Gio 28 Mar 2019 - 13:19

@MClean86 ha scritto:
@nerone ha scritto:Se fossi in te cercherei un amplificatore che possa farti sentire meglio il suono  dei piatti della batteria

Infatti il tallone di Achille di queste BR45/55 sembrerebbe essere proprio il tweeter...non ai livelli del medio e del woofer...anche se per il mio ambiente e le mie pretese (ben poche...) non mi è parso così malaccio.
@Nerone ti ricordi anche come le avevi equalizzate le BR? Intendo come avevi regolato gli attenuatori dei medi e alti. Io, come già accennato in precedenza, tendenzialmente il medio lo lascio tutto aperto visto che ascolto molto jazz, acustica e classica (e godo veramente accidenti!) e lo vado a chiudere (posizione su Normal) solo col rock e affini. Quello degli alti mi pare un po' più capriccioso da gestire...ha una escursione molto meno precisa rispetto a quello dei medi. Potrebbero essere i crossover da revisionare ma ne dubito, visto che chiudendo tutto quanto (sia alti e medi) non esce nulla nè dal tw nè medio e l'unico a suonare è il woofer, dunque i filtri funzionano ancora bene e questo mi fa appunto pensare che il tweeter non riesca proprio a seguire bene le regolazioni perchè poco esuberante in generale.
Cercare un ampli che riesca ad aprirle sulle frequenze di cui parli lo trovo un po' rischioso...non rischierei di asciugarle in basso? E comunque proprio un valvolare se non sbaglio dovrebbe aiutarmi anche in questo. A proposito, sarà sicuramente un Primaluna Prologue TWO o classic...ma penso più il primo So in love
Tutto dipende anche dall'ambiente di ascolto e da come sono posizionati i diffusori.
Preferivo avere tutto su flat ma attenzione, se ti metti a regolare i toni rischi di rompere i potenziometri ed è difficile trovare i pezzi di ricambio.
Per avere le alte un po' più equilibrate preferivo i cavi di potenza autocostruiti Cat5, 3 cavi sguainati e poi intrecciati, anche qui è una questione di gusti.

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2311
Località : ...Pordenone
Provincia (Città) : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da MClean86 il Gio 28 Mar 2019 - 13:56

@nerone ha scritto:ed è difficile trovare i pezzi di ricambio

I know, ma ho giocato di anticipo e al momento della restaurazione del diffusore destro (aveva un medio sfondato da una botta...) comprai uno stock di pezzi di ricambio da un gentilissimo e onestissimo ragazzo di Roma fissato con le BR45/55 (ne aveva una cosa come 4 paia...) Ho un altro medio, due tweeter e due piastre controllo complete di potenziometri...ho tutto insomma, tranne un doppione dei woofer.

@nerone ha scritto:cavi di potenza autocostruiti Cat5, 3 cavi sguainati e poi intrecciati

Il TNT STAR star avevo già intenzione di farmelo con i classici 2.5mmq da impianto elettrico...del cat5/6 invece ne ho sentito parlare come abbastanza antipatici da twistare Suicide
Comunque in flat a mio parere non esprimono il loro potenziale, soprattutto il medio...quei pots poi sono logaritmici e da tutti chiusi fino ad appunto a flat aprono troppo poco a mio parere, iniziano a dare il meglio dalla metà in poi. Ma è chiaro che qui c'è una palese questione di gusti personali e di ambiente di ascolto. A tal proposito, io non ho nessun problema di riverberi ed echi dovuti alle frequenze medio/alte...anche battendo forte le mani in direzione delle pareti non ho nessun eco di ritorno. Il mio problema è sulle basse...per via soprattutto dell'altezza della mia stanza (3,2m) e per l'impossibilità di mettere bass traps negli angoli...ma ai volumi a cui ascolto è tutto molto sopportabile e ci convivo tranquillamente Oki
MClean86
MClean86
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.01.11
Numero di messaggi : 774
Provincia (Città) : Cagliari
Impianto :
Sorgenti:
- Elac Miracord 50H
- NAD C540
Ampli Integrato:
-Denon PMA-1060
Diffusori:
-RCF BR45

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da lello64 il Gio 28 Mar 2019 - 15:52

@advanced58 ha scritto:Se ti interessa ho un Sansui AU-919 da vendere. Ciao.

già finita la luna di miele con il 919? quanto è durata? un anno? Smile
c'è di buono che dopo che lo abbiamo comprato noi ha raggiunto delle quotazioni da paura.....
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10491
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da nerone il Gio 28 Mar 2019 - 16:59

@lello64 ha scritto:
@advanced58 ha scritto:Se ti interessa ho un Sansui AU-919 da vendere. Ciao.

già finita la luna di miele con il 919? quanto è durata? un anno? Smile
c'è di buono che dopo che lo abbiamo comprato noi ha raggiunto delle quotazioni da paura.....
In quel periodo stavo cercando un ampli, ricordo che avevi fatto un affarone, ne parlavi bene, il loudnes... il prezzo è rimasto sempre alto rispetto alle elettroniche vintage che usiamo attualmente.

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2311
Località : ...Pordenone
Provincia (Città) : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da lello64 il Gio 28 Mar 2019 - 17:57

@nerone ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@advanced58 ha scritto:Se ti interessa ho un Sansui AU-919 da vendere. Ciao.

già finita la luna di miele con il 919? quanto è durata? un anno? Smile
c'è di buono che dopo che lo abbiamo comprato noi ha raggiunto delle quotazioni da paura.....
In quel periodo stavo cercando un ampli, ricordo che avevi fatto un affarone, ne parlavi bene, il loudnes... il prezzo è rimasto sempre alto rispetto alle elettroniche vintage che usiamo attualmente.

è l'ultima cosa che ho avuto in uso prima di passare alla magica grundig
e per non farlo morire ogni tanto lo accendo in cantina dove è finito con le CV.... e scuoto le fondamenta Smile
però ti confondi, non ho mai detto che avesse il loudness progressivo al livello grundig.... quello ce l'hanno solo saba e basf per quello che ho potuto sentire... e anche loro non al livello di un receiver serie larga come il tuo.... e tra grundig nemmeno i v30, v35 o v7000 ce l'hanno ben fatto in quel modo.... a casa mia receiver serie larga tutta la vita... anche quando spegneranno la fm...
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 10491
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da advanced58 il Gio 28 Mar 2019 - 20:02

@lello64 ha scritto:
@nerone ha scritto:
@lello64 ha scritto:

già finita la luna di miele con il 919? quanto è durata? un anno? Smile
c'è di buono che dopo che lo abbiamo comprato noi ha raggiunto delle quotazioni da paura.....
In quel periodo stavo cercando un ampli, ricordo che avevi fatto un affarone, ne parlavi bene, il loudnes... il prezzo è rimasto sempre alto rispetto alle elettroniche vintage che usiamo attualmente.

è l'ultima cosa che ho avuto in uso prima di passare alla magica grundig
e per non farlo morire ogni tanto lo accendo in cantina dove è finito con le CV.... e scuoto le fondamenta Smile
però ti confondi, non ho mai detto che avesse il loudness progressivo al livello grundig.... quello ce l'hanno solo saba e basf per quello che ho potuto sentire... e anche loro non al livello di un receiver serie larga come il tuo.... e tra grundig nemmeno i v30, v35 o v7000 ce l'hanno ben fatto in quel modo.... a casa mia receiver serie larga tutta la vita... anche quando spegneranno la fm...

Ahahah...che memoria ragazzi! Macchè luna di miele finita...è che le abitudini cambiano col tempo (sigh!) e a casa i figli iniziano a crescere e chiedono prima le prese usb, poi musica streaming, telecomandi etc...Sono riuscito a rimanere nell'ambito di ampli tradizionali ma col telecomando (devo riconoscere che è comodo non alzarsi dal sofà, specie io che sono uso passare dal tuner, al phono, cd, e tvc. Il Sansui ce l'ho ancora anche se mi resta difficile tenerlo per ovvi motivi di spazio e soldi...Sono passato ad un Marantz PM 17 MkII-Kis in ottime condizioni. Certamente la magia è un altra rispetto al Sansui, ma ci si abitua a tutto. però devo riconoscere che pensavo peggio, invece complici il SACD Pioneer PD-D9 e le adorate Yamaha NS 690 non è male per niente!

advanced58
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.01.11
Numero di messaggi : 32
Località : roma
Provincia (Città) : rm
Impianto : Pioneer PD-D9 mk2, Thorens TD-166 mkII, Stanton 681EEE mkII-s, ampli Marantz Pm-17 MkII-Kis, Sansui Au-919, tuner Sansui Tu-710, Tu-7900, diffusori Yamaha NS 690- II, cavi segnale Qed Silver Ann.ry, potenza Monster XP.

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da nerone il Gio 28 Mar 2019 - 21:13

@MClean86 ha scritto:
Il mio problema è sulle basse...per via soprattutto dell'altezza della mia stanza (3,2m) e per l'impossibilità di mettere bass traps negli angoli...ma ai volumi a cui ascolto è tutto molto sopportabile e ci convivo tranquillamente Oki
avere il soffitto alto non mi sembra un problema anzi..non so a quanti cm li hai dal pavimento, se dovessero darti dei rimbombi prova ad alzarli di un po' e tenerli non molto vicino alle pareti laterali, se hai impossibilità di posizionare dei bass trap negli angoli potresti scegliere quelli da parete.

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2311
Località : ...Pordenone
Provincia (Città) : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45 - Pagina 2 Empty Re: Ampli correntoso da abbinare alle RCF BR45

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum