T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Autocostruzione giradischi in marmo

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Ven Gen 25, 2019 1:17 pm

ma i sandwich sono vincolati da bulloni passanti? Non è più efficace, dal punto di vista di contenere la trasmissione di vibrazioni, lasciare che il vincolo sia svolto da un adesivo?
se ti piace blu pavone, fallo blu pavone, deve piacere soprattutto a te, se fosse il mio userei nero opaco o grigio o legno, pensa te...
non posso sicuramente consigliarti un colore Laughing
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da tix88 il Mar Gen 29, 2019 9:59 pm

@fritznet ha scritto:ma i sandwich sono vincolati da bulloni passanti? Non è più efficace, dal punto di vista di contenere la trasmissione di vibrazioni, lasciare che il vincolo sia svolto da un adesivo?
se ti piace blu pavone, fallo blu pavone, deve piacere soprattutto a te, se fosse il mio userei nero opaco o grigio o legno, pensa te...
non posso sicuramente consigliarti un colore Laughing
Quanto può incidere in termini di vibrazione un accoppiamento con bulloni invece che incollati? Incollati non c'è più superficie a contatto? Con i bulloni sono solo pochi cm quadrati, vorrei capire.
tix88
tix88
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.12.12
Numero di messaggi : 489
Località : Pachino
Provincia (Città) : Pachino
Impianto :
Sorgente : Marantz UD7007

Pre: Pass B1

Ampli: Pass Aleph 3

Diffusori: Klipsch Heresy Custom

Cavi di segnale Van den hul 102 mkIII

Cavo digitale Van den hul The wave

Cavi potenza AudioQuest FLX/SLiP 14/4

Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Mer Gen 30, 2019 10:07 am

non credo, se non c'è una spaziatura, con i bulloni trasmetti quello che trasmetteresti tra due superfici accoppiate in modo non elastico (quello intendevo con adesivo, non adesivo rigido), in pratica riduci al minimo l'impedenza di trasmissione dovuta al passaggio di mezzo di trasmissione, in più, dato il vincolo rigido, trasmetti le oscillazioni da tutte le direzioni, in pratica un vincolo rigido tra due mezzi uguali (stesso materiale)vanifica l'abbattimento dovuto al passaggio delle vibrazioni tra materiali con comportamenti diversi
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da tix88 il Mer Gen 30, 2019 12:00 pm

Se invece per ipotesi impiliamo 3 plinti di materiale legnoso e tra i plinti mettiamo degli anelli di materiale smorzante come il sorbotano e poi li vincoliamo con una barra filettata , verrebbe vanificato ugualmente la separazione degli strati?
tix88
tix88
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.12.12
Numero di messaggi : 489
Località : Pachino
Provincia (Città) : Pachino
Impianto :
Sorgente : Marantz UD7007

Pre: Pass B1

Ampli: Pass Aleph 3

Diffusori: Klipsch Heresy Custom

Cavi di segnale Van den hul 102 mkIII

Cavo digitale Van den hul The wave

Cavi potenza AudioQuest FLX/SLiP 14/4

Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Mer Gen 30, 2019 4:30 pm

Secondo me in parte si. Ovviamente potrei sbagliarmi, ma migliore è, meccanicamente parlando, il vincolo, e migliore è la trasmissione di vibrazioni. Ovviamente ci sarebbero necessariamente da considerare altri aspetti, quali la frequenza di risonanza propria del sistema, la velocità di dissipazione del materiale etc etc
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da MauMX il Mar Feb 05, 2019 7:27 am

@fritznet ha scritto:ma i sandwich sono vincolati da bulloni passanti? Non è più efficace, dal punto di vista di contenere la trasmissione di vibrazioni, lasciare che il vincolo sia svolto da un adesivo?
se ti piace blu pavone, fallo blu pavone, deve piacere soprattutto a te, se fosse il mio userei nero opaco o grigio o legno, pensa te...
non posso sicuramente consigliarti un colore Laughing

Sicuramente, però se voglio smontarlo per fare piccole modifiche non posso più, ho fatto 3 strati apposta per isolare lo strato interno. Devo dire che non si sente più nulla cioè il rumore di fondo non varia con la velocità del giradischi quindi ci siamo. per adesso ho isolato solo in pochi punti non avendo a disposizione un foglio. quando sarà finito farò prove con gomme diverse e soluzioni diverse.

Comunque ha ragione friznet, non si può facilmente predire cosa succederà: cambiando la superficie si cambiano i parametri K e C qua sotto, senza contare che anche le superfici stesse quali legno e acciaio si comportano come delle molle smorzate che flettono.
Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Mass_spring_damper

Si potrebbe predire il tutto sapendo perfettamente tutti i dati dei materiali e facendo un FEM cosa non banale e anche non troppo utile dato che i dati di certi materiali non è facile ricavarli. Alla fine ci si meatte di meno a partire da un foglio grande e farlo (ancora una volta) modulare togliendo e aggiungendo parti finchè non si arriva al risultato migliore.
Il problema del vincolo si potrebbe risolvere mettendo della Gomma, magari più morbida anche all'inizio e alla fine di ogni prigioniero. Ad ogni modo sistemato il braccio e altre 2-3 cavolatine suona bene.

MauMX
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 14.11.14
Numero di messaggi : 35
Località : Crema
Occupazione/Hobby : Studente presso Politecnico di Milano
Provincia (Città) : crema
Impianto : N1: giradischi entry level, TC-754, finale su base Fenice100, diffusori autocostruiti
N2:

Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Mer Feb 06, 2019 10:58 pm

l'importante alla fine è quello :-D

e la grande soddisfazione di averlo pensato e realizzato
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Mer Feb 06, 2019 11:06 pm

tornando a bulloni si/bulloni no, prevedendo modifiche anche dopo hai fatto benissimo a pensare ad un assemblaggio reversibile, nulla di più semplice dei bulloni, volendo diminuire l'apporto dei bulloni nella trasmissione di eventuali vibrazioni (ovviamente, sempre che ne valga la pena, si potrebbe prevedere fori grandi sui pannelli, e camiciature di materiali vari a contatto con i pannelli (la butto lì: tubo di rame rivestito in gomma) e rondelle in piombo e gomma sempre per ridurre la trasmissione.
Ovviamente potrebbe essere una cosa totalmente inutile Smile , sicuramente con l'utilizzo, e conoscendolo bene come puoi conoscerlo tu, capirai da solo se ha senso complicare il fissaggio, oppure no
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da MauMX il Lun Feb 18, 2019 9:37 am

@fritznet ha scritto:tornando a bulloni si/bulloni no, prevedendo modifiche anche dopo  hai fatto benissimo a pensare ad un assemblaggio reversibile, nulla di più semplice dei bulloni, volendo diminuire l'apporto dei bulloni nella  trasmissione di eventuali vibrazioni (ovviamente, sempre che ne valga la pena, si potrebbe prevedere fori grandi sui pannelli, e camiciature di materiali vari a contatto con i pannelli (la butto lì: tubo di rame rivestito in gomma) e rondelle in piombo e gomma sempre per ridurre la trasmissione.
Ovviamente potrebbe essere una cosa totalmente inutile Smile , sicuramente con l'utilizzo, e conoscendolo bene come puoi conoscerlo tu, capirai da solo se ha senso complicare il fissaggio, oppure no

Si friznet, la mia idea era quella, già adesso i bulloni non toccano il metallo interno, i fori sono 2mm più grandi o addirittura qualcosa in più. Vi allego la foto del giradischi finito, mancano solo le finiture e i miglioramenti che volevo fare che mi avevate detto: cinghia e puleggia, motore etc.

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Img_2021

Sapete per caso dove posso recuperare cinghie e/o pulegge?

MauMX
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 14.11.14
Numero di messaggi : 35
Località : Crema
Occupazione/Hobby : Studente presso Politecnico di Milano
Provincia (Città) : crema
Impianto : N1: giradischi entry level, TC-754, finale su base Fenice100, diffusori autocostruiti
N2:

Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Lun Feb 18, 2019 10:43 pm

leggevo altrove che qualcuno usa con profitto come cinghia un nastro in poliestere (nastro magnetico, o coda, più resistente), come cinghia, spessore minimo, bassa elasticità, sono perplesso sul grip...

audiosilente fa ottime pulegge, ma sono in misura per alcuni modelli thorens
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 il Mer Feb 20, 2019 7:28 pm

@fritznet ha scritto:tornando a bulloni si/bulloni no, prevedendo modifiche anche dopo  hai fatto benissimo a pensare ad un assemblaggio reversibile, nulla di più semplice dei bulloni, volendo diminuire l'apporto dei bulloni nella  trasmissione di eventuali vibrazioni (ovviamente, sempre che ne valga la pena, si potrebbe prevedere fori grandi sui pannelli, e camiciature di materiali vari a contatto con i pannelli (la butto lì: tubo di rame rivestito in gomma) e rondelle in piombo e gomma sempre per ridurre la trasmissione.
Ovviamente potrebbe essere una cosa totalmente inutile Smile , sicuramente con l'utilizzo, e conoscendolo bene come puoi conoscerlo tu, capirai da solo se ha senso complicare il fissaggio, oppure no

Bellissimo un gira autocostruito.

Vendo, tra le altre cose, anche antivibranti, non per giradischi ovviamente, ma per applicazioni industriali.

qualsiasi antivibrante è sempre composto da due parti metalliche (da fissare sopra e sotto alla struttura da isolare) con interposta la gomma che è vulcanizzata al metallo.
Non c'è mai, in nessun caso una vite passante.
Puoi mettere tutta la gomma attorno che vuoi, ma la vibrazione si trasmetterà attraverso l'elemento rigido, quindi la vite.
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 77
Provincia (Città) : Imola
Impianto : GIRA Thorens TD115-S, FONO Goldring G1022X, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3 DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Mer Feb 20, 2019 7:48 pm

@UMMAGUMMA1960 ha scritto:
@fritznet ha scritto:tornando a bulloni si/bulloni no, prevedendo modifiche anche dopo  hai fatto benissimo a pensare ad un assemblaggio reversibile, nulla di più semplice dei bulloni, volendo diminuire l'apporto dei bulloni nella  trasmissione di eventuali vibrazioni (ovviamente, sempre che ne valga la pena, si potrebbe prevedere fori grandi sui pannelli, e camiciature di materiali vari a contatto con i pannelli (la butto lì: tubo di rame rivestito in gomma) e rondelle in piombo e gomma sempre per ridurre la trasmissione.
Ovviamente potrebbe essere una cosa totalmente inutile Smile , sicuramente con l'utilizzo, e conoscendolo bene come puoi conoscerlo tu, capirai da solo se ha senso complicare il fissaggio, oppure no

Bellissimo un gira autocostruito.

Vendo, tra le altre cose, anche antivibranti, non per giradischi ovviamente, ma per applicazioni industriali.

qualsiasi antivibrante è sempre composto da due parti metalliche (da fissare sopra e sotto alla struttura da isolare) con interposta la gomma che è vulcanizzata al metallo.
Non c'è mai, in nessun caso una vite passante.
Puoi mettere tutta la gomma attorno che vuoi, ma la vibrazione si trasmetterà attraverso l'elemento rigido, quindi la vite.

se hai letto anche i post precedenti a quello che hai citato, era esattamente quello che temevo, ma a MauMx serviva un assemblaggio reversibile, quindi bulloni siano Smile

in ogni caso, se il bullone passante non tocca le pareti, e vengono interposte sugli appoggi rondelle di materiali tendenzialmente a bassa trasmissione di vibrazioni (gomma, piombo), la trasmissione sarà sicuramente minore rispetto al bullone nudo, crudo e magari anche con i fianchi a contatto in tutta lunghezza, non credi?
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 il Mer Feb 20, 2019 8:22 pm

@fritznet ha scritto:se hai letto anche i post precedenti a quello che hai citato, era esattamente quello che temevo, ma a MauMx serviva un assemblaggio reversibile, quindi bulloni siano  Smile

in ogni caso, se il bullone passante non tocca le pareti, e vengono interposte sugli appoggi rondelle di materiali tendenzialmente a bassa trasmissione di vibrazioni (gomma, piombo), la trasmissione sarà sicuramente minore rispetto al bullone nudo, crudo e magari anche con i fianchi a contatto in tutta lunghezza, non credi?

si ho letto,

lo smorzamento delle vibrazioni, sarà unicamente deputato alle rondelle di gomma interposte sotto la testa delle viti e dei dadi, tutta la gomma in mezzo servirà a quasi nulla.

prova ad immaginare di mettere uno strato di gommapiuma tra due lastre in acciaio di spessore tale da potersi considerare rigide 100%.
se dai un colpo sulla prima lastra (una martella, un pugno, quello che vuoi) la gommapiuma assorbirà buona parte dell'energia e la lastra sotto non "suonerà" come quella sopra.

immagina ora di fare 4 fori vicino agli angoli nella gommapiuma e di infilarci dentro 4 perni in acciaio esattamente lunghi quanto lo spessore della gommapiuma.

ridai il colpo e la l lastra sotto suonerà esattamente (o quasi) quanto quella sopra, perchè quella sopra non sarà smorzata dalla gommapiuma, ma trasmetterà il colpo a quella sotto tramite i perni
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 77
Provincia (Città) : Imola
Impianto : GIRA Thorens TD115-S, FONO Goldring G1022X, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3 DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Mer Feb 20, 2019 10:30 pm



ma certo, mai avuto dubbi su questo, perciò lo sconsigliavo Smile  
poi ovviamente bisogna riportare la teoria nel suo utilizzo pratico e concreto, valutando pro e contro,
maumx credo che per ora  terrà i bulloni, una volta finita la fase di prototipo, può darsi che, in base alla propria esperienza e alla propria tendenza o meno a complicarsi la vita, decida di tenerli, oppure sostituirli con un sistema più smorzante

la "camiciatura" suggerita, serviva solo ad evitare che il bullone toccasse anche col fianco, visto che, se i fori passanti sono più grandi, la centratura, soprattutto durante il serraggio, potrebbe portare al contatto diretto  piastra-bullone
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da crazyforduff il Gio Feb 21, 2019 10:04 am

@fritznet ha scritto:leggevo altrove che qualcuno usa con profitto come cinghia un nastro in poliestere (nastro magnetico, o coda, più resistente), come cinghia, spessore minimo, bassa elasticità, sono perplesso sul grip...

anch'io avevo letto qualcosa in proposito, ma non mi sono mai spiegato come realizzare la giunta che chiuda il nastro: se si fa tramite sovrapposizione si crea una discontinuità, se testa a testa non terrebbe, ...

fitz hai qualche idea in merito?

per quanto riguarda il grip, secondo me l'altezza del nastro e quindi la maggiore superficie (ricordo un'immagine di una cinghia fatta con nastro vhs) compensa il minore coefficiente di attrito
crazyforduff
crazyforduff
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.02.11
Numero di messaggi : 700
Località : Aosta
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : Project RPM5+Sumiko BPS EvoIII+Lehmann Black Cube SE II - NorthStar meccanica+DAC model 192 - Aurion Audio AI 500 Sp.Ed. - Quad Moda 2000 alias Aliante Zeta One Pininfarina

Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da crazyforduff il Gio Feb 21, 2019 10:14 am

Per quanto riguarda la questio dei bulloni passanti tra strati di isolante: per tirare in ballo un po' di teoria, in un sistema accoppiato le sollecitazioni si distribuiscono proporzionalmente alle rigidezze
quindi, collegandomi all'esempio di ummagumma, non solo la sollecitazione passa attraverso l'acciaio, ma la gommapiuma non ne assorbirà alcuna parte, quindi è come se ci fosse l'aria al posto della gommapiuma

dico la mia: visto che è tutto semplicemente appoggiato, perché non togliere semplicemente i bulloni e lasciare al peso proprio fare il suo lavoro?
la gomma interposta dovrebbe bastare con il suo attrito a impedire che la tensione della cinghia si tiri dietro il piatto...
crazyforduff
crazyforduff
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 16.02.11
Numero di messaggi : 700
Località : Aosta
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : Project RPM5+Sumiko BPS EvoIII+Lehmann Black Cube SE II - NorthStar meccanica+DAC model 192 - Aurion Audio AI 500 Sp.Ed. - Quad Moda 2000 alias Aliante Zeta One Pininfarina

Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Gio Feb 21, 2019 3:01 pm

@crazyforduff ha scritto:
@fritznet ha scritto:leggevo altrove che qualcuno usa con profitto come cinghia un nastro in poliestere (nastro magnetico, o coda, più resistente), come cinghia, spessore minimo, bassa elasticità, sono perplesso sul grip...

anch'io avevo letto qualcosa in proposito, ma non mi sono mai spiegato come realizzare la giunta che chiuda il nastro: se si fa tramite sovrapposizione si crea una discontinuità, se testa a testa non terrebbe, ...

fitz hai qualche idea in merito?

per quanto riguarda il grip, secondo me l'altezza del nastro e quindi la maggiore superficie (ricordo Idea un'immagine di una cinghia fatta con nastro vhs) compensa il minore coefficiente di attrito

Si, VHS potrebbe essere una buona idea, il materiale è sempre quello, le giunte su nastro sia bobina che cassette si facevano tagliando a 45 o 30 gradi, lo spessore dei nastri è minimo, chiaro che uno scalino c'è ( giunta a 45+nastro , l'unico modo per minimizzare potrebbe essere sovrapporre il nastro ( o la coda adesiva) su tutta la lunghezza, ma farlo a mano credo sia piuttosto complesso. In questo modo non dovrebbero esserci variazioni di spessore
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da fritznet il Gio Feb 21, 2019 3:09 pm

Anzi scusa, soluzione semplicissima, inutile complicarsi lavora allineando una ventina di cm di nastro, giunta a 45, pezzetto di nastro ( non scotch, ovviamente, già quello invisibile potrebbe andare), e si usa la parte interna, lo spessore resta fuori, quindi non interessa nè il piatto né la puleggia. Peccato non possa provarlo, due DD e due cinghia ma con puleggia troppo piccola per il nastro, forse sul 125 potrebbe abdare
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9935
Località : Grønlænd↓rland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da UMMAGUMMA1960 il Gio Feb 21, 2019 11:02 pm

@crazyforduff ha scritto:dico la mia: visto che è tutto semplicemente appoggiato, perché non togliere semplicemente i bulloni e lasciare al peso proprio fare il suo lavoro?
la gomma interposta dovrebbe bastare con il suo attrito a impedire che la tensione della cinghia si tiri dietro il piatto...

certo...oppure, visto che ha fatto i fori più larghi, si potrebbero interporre tra i fori e le viti, delle bussole in gomma molto lasche (che toccano e non toccano) e lasciare le viti lente, in questo modo le viti non trasmetterebbero vibrazioni, e se vuoi spostare il tutto non ti si scompone


@fritznet ha scritto:Anzi scusa, soluzione semplicissima, inutile complicarsi lavora allineando una ventina di cm di nastro, giunta a 45, pezzetto di nastro

ma non basta un semplice o-ring? non ha giunture, si trovano di tutte le dimensioni, è di gomma ,fà un buon grip e non costa niente, la costruzione della puleggia sarebbe semplicissima, basta una cava tonda
UMMAGUMMA1960
UMMAGUMMA1960
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 18.02.19
Numero di messaggi : 77
Provincia (Città) : Imola
Impianto : GIRA Thorens TD115-S, FONO Goldring G1022X, CD NAD 514, PRE NAD S.1000, AMP.INTEGR. PIONERR SA-7800 (di cui uso solo la sez. finale per le cuffie) CUFFIE STAX SRX MK.3 DIFF. sistema attivo CANTON PLUS BETA (sub) CANTON PLUS S (satelliti)

Torna in alto Andare in basso

Autocostruzione giradischi in marmo - Pagina 4 Empty Re: Autocostruzione giradischi in marmo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum