T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da giucam61 il Mar 29 Mag 2018 - 9:31

@SubitoMauro ha scritto:
@lello64 ha scritto:
e allora mi domando....  chi ha ragione alla fine?

quelli piu gentili ed educati

Allora sicuramente ho ragione io Laughing
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7103
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da giucam61 il Mar 29 Mag 2018 - 9:33

@SubitoMauro ha scritto:visto che tutto il resto sono solo opinioni personalissime e quindi soggettive

Ma per qualcuno sono giuste solo le proprie e chi la pensa diversamente è un coglione Sad
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7103
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da fritznet il Mar 29 Mag 2018 - 9:51

@Fabio Menozzi ha scritto:
@fritznet ha scritto:Ma no, per brevità mi autodichiaro sordo, che famo prima. Per il resto puoi chiamarli feticisti ( in senso freudiano), sproporzionalisti, suggestionatidalmarketing-isti. Fai te


I caso sono due:

tu sei sordo e io ho una percezione uditiva eccezionale

tu non sei sordo, ed io sono matto

Non so se vale più la pena andarci a fondo.... Laughing
No no, tranqui, l'ho scritto sopra che sono sordo, lo ribadisco, nessun problema. 
Poi ti ho anche scritto che queste "scoperte" coi cavi le ho fatte circa una ventina-trentina di anni fa. È vero che il rame da allora è cambiato molto, ma forse qualche dubbio potrebbe venirti sulla scarsa obiettività del nostro sistema percettivo. Non c'è problema, l'importante è divertirsi, io mi diverto ascoltando musica, alcuni sostituendo i cavi.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9702
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da Fabio Menozzi il Mar 29 Mag 2018 - 11:00

Dai, dai, ravviviamo un po' questa conversazione, senò poi si cade nel banale e ci si stanca.

La percezione uditiva e il grado di giudizio su un suono sono due cose diverse.

Uno sente 100 e uno 80, ma quello che sente 80 può avere un'esperienza e una cultura sul suono che lo rende capace di esprimere giudizi più accurati.
Alla fine l'orecchio è un microfono ed anche poco lineare.
Quello che fa la differenza è il cervello.
Un campione di F1 guiderà sicuramente meglio di me la mia automobile, anche se perdesse una gamba e ne usasse una artificiale...

>fritznet...ma forse qualche dubbio potrebbe venirti sulla scarsa obiettività del nostro sistema percettivo

..e qui, con tutta calma (perchè so che non ne hai voglia) gradirei ti esprimessi meglio con qualche esempio.

Secondo me dipende sempre dalla cultura sul suono che uno possiede.
Quando mi metto ad ascoltare le differenze fra un cavo di riferimento e una novità, lo faccio tenendo ben presente quelli che sono i criteri dell'esperienza che ho maturato (ricostruzione della scena, credibilità delle voci e degli strumenti).
Mi sforzo di non autoingannarmi, suggestionarmi, mi metto ad ascoltare con grande giudizio critico, non so se mi sono spiegato.

La battuta finale te la potevi risparmiare. Ho finito di cambiare cavi, adesso piace anche a me ascoltare musica, prima meno, perchè avevo i cavi che si mangiavano gran parte del suono Oki
avatar
Fabio Menozzi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.05.18
Numero di messaggi : 139
Località : c'è su Google maps
Occupazione/Hobby : Ascolto buona musica
Provincia (Città) : Reggio Emilia
Impianto : CD Naim cd5 SI
decoder DVB Telesistem per ascoltare radio 5 classica
pre e finale Audio Analogue Bellini e Donizetti fuori rodaggio,
in garanzia, Km illimitati.
diffusori Chario Hiper 3 MKII reference Homo Sapiens

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da lello64 il Mar 29 Mag 2018 - 12:24

si ma io ancora non ho capito una cosa.... come mai i diffusori top 40/50 anni fa si collegavano solo con la piattina milanista e andavano da dio lo stesso? ...adesso sembra che se non metti un cavo al plutonio da millemila euro non possano suonare,mah?
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9539
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da fritznet il Mar 29 Mag 2018 - 12:54

@Fabio Menozzi ha scritto:

La percezione uditiva e il grado di giudizio su un suono sono due cose diverse.1

La battuta finale te la potevi risparmiare. Ho finito di cambiare cavi, adesso piace anche a me ascoltare musica, prima meno, perchè avevo i cavi che si mangiavano gran parte del suono Oki 2
1)Davvero? Allora separiamole.
2)No, perché poi troverai altri cavi che toglieranno altri veli, poi i cavi USB, poi perderai la sinergia e cambierai sorgente, poi ampli, poi i diffusori, e di nuovo tutti i cavi.E i veli saranno ancora tutti li, perché la riproduzione audio è un trucco, basta saperlo
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9702
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da Fabio Menozzi il Mar 29 Mag 2018 - 13:28

@lello64 ha scritto:si ma io ancora non ho capito una cosa.... come mai i diffusori top 40/50 anni fa si collegavano solo con la piattina milanista e andavano da dio lo stesso? ...adesso sembra che se non metti un cavo al plutonio da millemila euro non possano suonare,mah?

Se non ti ho ancora risposto è perchè questa è un'obiezione valida.
Non ho tanta esperienza sul come suonano-suonavano i diffusori top di 40 anni fa.
Bisognerebbe fare insieme una prova d'ascolto, poi provare a sostituire i cavi con una coppia d'oggi tendenzialmente neutra e di ottima qualità.

Sui cavi al plutonio siamo daccordissimo. C'è chi si è comperato il wc d'oro massiccio, c'è chi lo ha d'argento, ma sempre quella cosa serve a fare.
I produttori hanno provato a condizionare i fruitori facendo passare il messaggio che se è bello, massiccio, imponenete, magari con delle scatoline strane, allora funziona meglio.
E questo condizionamento ha inquinato il mercato, facendo nascere due poli.
La verità sempre sta nel mezzo, quindi, c'è wc e wc Laughing
avatar
Fabio Menozzi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.05.18
Numero di messaggi : 139
Località : c'è su Google maps
Occupazione/Hobby : Ascolto buona musica
Provincia (Città) : Reggio Emilia
Impianto : CD Naim cd5 SI
decoder DVB Telesistem per ascoltare radio 5 classica
pre e finale Audio Analogue Bellini e Donizetti fuori rodaggio,
in garanzia, Km illimitati.
diffusori Chario Hiper 3 MKII reference Homo Sapiens

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da Fabio Menozzi il Mar 29 Mag 2018 - 13:44

[quote="fritznet"]
@Fabio Menozzi ha scritto:
2)No, perché poi troverai altri cavi che toglieranno altri veli, poi i cavi USB, poi perderai la sinergia e cambierai sorgente, poi ampli, poi i diffusori, e di nuovo tutti i cavi.E i veli saranno ancora tutti li, perché la riproduzione audio è un trucco, basta saperlo

Bè frinet, questo è un processo alle intenzioni. Se ci conoscessimo di persona resteresti di stucco. Non sono un giovinetto neanch'io (per niente), sono un tipo minimalista, adoro la musica e basta, non vedevo l'ora di finirla con sti cavi per poter passare all'ascolto della musica invece che a quella dell'impianto. No liquida, no vinile. Mi sono proposto di ottenere il massimo dal mio semplice impianto ed oggi posso dire d'aver ascoltato male per quaranta anni per colpa dei cavi sbagliati (tra l'altro cavi consigliatomi caldamente dal rivenditore). Tutto l'entusiasmo che ci metto in questa conversazione è nato dal raggiungimento dell'obiettivo.
avatar
Fabio Menozzi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.05.18
Numero di messaggi : 139
Località : c'è su Google maps
Occupazione/Hobby : Ascolto buona musica
Provincia (Città) : Reggio Emilia
Impianto : CD Naim cd5 SI
decoder DVB Telesistem per ascoltare radio 5 classica
pre e finale Audio Analogue Bellini e Donizetti fuori rodaggio,
in garanzia, Km illimitati.
diffusori Chario Hiper 3 MKII reference Homo Sapiens

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da mumps il Mar 29 Mag 2018 - 13:56

Il mercato è pieno di prodotti con prezzi assurdi che peró riescono a vendere grazie al marketing..
Un esempio stupido nel mio campo..la crema da 80 euro in farmacia e la Nivea da 5 al supermercato.
La Nivea funziona bene tanto quanto la crema da 80 euro peró incredibilmente le donne bramano e comprano quella piú costosa.
Perchè?
Mille motivi ma non ce n'è uno sensato.
E state tranquilli che tutte quelle che spendono 80 euro si dichiarano strasoddisfatte e se si facesse una comparativa diretta con la nivea preferirebbero senza alcun dubbio quella piú costosa..fino a fare un test cieco ovviamente.
Le aziende ci trattano da ritardati perchè questo siamo.
avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1252
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

SALA:
intel nuc n3050 - daphile > toslink > weiliang dual ak4399
cd - marantz cd6004
lp - thorens 165 - denon dl110 - grado green - ortofon 2m red - AT95e
lettore bluray panasonic bdt130
>>> grundig r35 - grundig box 400

PC:
intel nuc i5 - foobar - gustard u12 - schiit multibit
>>> grundig v30 - grundig box 350
>>> arcam rhead - sennheiser hd600 - fostex t50rp mk3

UFFICIO:
foobar - soundblaster xfi-hd - sennheiser 598

dislocati tra garage e case parenti: technics sl1200 mk2 - technics sl2000 - tannoy system 8 - mission 70mk2 - minerva box6050 - quad 34 + 306 - tpa 3116 breeze - grundig r1000


Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da SubitoMauro il Mar 29 Mag 2018 - 14:06

@giucam61 ha scritto:
@SubitoMauro ha scritto:
@lello64 ha scritto:
e allora mi domando....  chi ha ragione alla fine?

quelli piu gentili ed educati

Allora sicuramente ho ragione io Laughing

Sicuramente, ma io ho scritto quelli, non quello, quindi c'è posto per tutti

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
avatar
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 907
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da SubitoMauro il Mar 29 Mag 2018 - 14:07

@giucam61 ha scritto:
@SubitoMauro ha scritto:visto che tutto il resto sono solo opinioni personalissime e quindi soggettive

Ma per qualcuno sono giuste solo le proprie  e chi la pensa diversamente è un coglione  Sad

Nessuno è perfetto, ne manteniamo tanti, uno più, uno meno...

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
avatar
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 907
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da lello64 il Mar 29 Mag 2018 - 14:08

@Fabio Menozzi ha scritto:
@lello64 ha scritto:si ma io ancora non ho capito una cosa.... come mai i diffusori top 40/50 anni fa si collegavano solo con la piattina milanista e andavano da dio lo stesso? ...adesso sembra che se non metti un cavo al plutonio da millemila euro non possano suonare,mah?

Se non ti ho ancora risposto è perchè questa è un'obiezione valida.

la domanda non è rivolta a te
chi dovrebbe rispondermi lo sa bene.... vediamo se si esprime...
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9539
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da SubitoMauro il Mar 29 Mag 2018 - 14:09

@mumps ha scritto:Il mercato è pieno di prodotti con prezzi assurdi che peró riescono a vendere grazie al marketing..
Un esempio stupido nel mio campo..la crema da 80 euro in farmacia e la Nivea da 5 al supermercato.
La Nivea funziona bene tanto quanto la crema da 80 euro peró incredibilmente le donne bramano e comprano quella piú costosa.
Perchè?
Mille motivi ma non ce n'è uno sensato.
E state tranquilli che tutte quelle che spendono 80 euro si dichiarano strasoddisfatte e se si facesse una comparativa diretta con la nivea preferirebbero senza alcun dubbio quella piú costosa..fino a fare un test cieco ovviamente.
Le aziende ci trattano da ritardati perchè questo siamo.

Pillola rossa o pillola blu?

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
avatar
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 907
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da lello64 il Mar 29 Mag 2018 - 14:16

@SubitoMauro ha scritto:
@mumps ha scritto:Il mercato è pieno di prodotti con prezzi assurdi che peró riescono a vendere grazie al marketing..
Un esempio stupido nel mio campo..la crema da 80 euro in farmacia e la Nivea da 5 al supermercato.
La Nivea funziona bene tanto quanto la crema da 80 euro peró incredibilmente le donne bramano e comprano quella piú costosa.
Perchè?
Mille motivi ma non ce n'è uno sensato.
E state tranquilli che tutte quelle che spendono 80 euro si dichiarano strasoddisfatte e se si facesse una comparativa diretta con la nivea preferirebbero senza alcun dubbio quella piú costosa..fino a fare un test cieco ovviamente.
Le aziende ci trattano da ritardati perchè questo siamo.

Pillola rossa o pillola blu?

io parlerei più di supposte in questi casi
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9539
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da Fabio Menozzi il Mar 29 Mag 2018 - 14:24

[quote="fritznet"][quote="Fabio Menozzi"]

La percezione uditiva e il grado di giudizio su un suono sono due cose diverse.1
1)Davvero? Allora separiamole.

Andrei off topic grandemente, nè so un sacco di sta roba

1)L'orecchio assoluto, o orecchio perfetto, come talvolta si chiama, è la capacità di riconoscere una nota senza alcun tono di riferimento. Ad esempio, qualcuno suona una nota su un pianoforte e senza avere altri riferimenti, l'ascoltatore è in grado di determinare istantaneamente di che nota si tratti.
Il musicista che ha questo dono è in grado di accordare ad es. il violino senza utilizzare diapason o altri strumenti.

2) Mozart a 5 anni compose un minuetto, a 9 anni tre sinfonie.

ma fermiaci qui Very Happy
avatar
Fabio Menozzi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.05.18
Numero di messaggi : 139
Località : c'è su Google maps
Occupazione/Hobby : Ascolto buona musica
Provincia (Città) : Reggio Emilia
Impianto : CD Naim cd5 SI
decoder DVB Telesistem per ascoltare radio 5 classica
pre e finale Audio Analogue Bellini e Donizetti fuori rodaggio,
in garanzia, Km illimitati.
diffusori Chario Hiper 3 MKII reference Homo Sapiens

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da SubitoMauro il Mar 29 Mag 2018 - 14:28

@lello64 ha scritto:si ma io ancora non ho capito una cosa.... come mai i diffusori top 40/50 anni fa si collegavano solo con la piattina milanista e andavano da dio lo stesso? ...adesso sembra che se non metti un cavo al plutonio da millemila euro non possano suonare,mah?

Io non ne sarei cosi sicuro sicuro che questi impianti (quali poi?) di 40 anni fa suonavano cosi bene

Pensa che c'è qualcuno che ritiene bensuonanti solo gli impianti più vecchi ancora e che stavano dietro ai teloni dei cinema con grossi woofer sui mediobassi (i bassi non li avevano) , trombe sui medioalti (gli alti non li avevano) ed enormi ampli a valvole, oltre a quello, il nulla...

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
avatar
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 907
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da mumps il Mar 29 Mag 2018 - 14:30

@SubitoMauro ha scritto:

Pillola rossa o pillola blu?

i complotti non fanno per me, era semplicemente un esempio con un dato di fatto.
avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1252
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

SALA:
intel nuc n3050 - daphile > toslink > weiliang dual ak4399
cd - marantz cd6004
lp - thorens 165 - denon dl110 - grado green - ortofon 2m red - AT95e
lettore bluray panasonic bdt130
>>> grundig r35 - grundig box 400

PC:
intel nuc i5 - foobar - gustard u12 - schiit multibit
>>> grundig v30 - grundig box 350
>>> arcam rhead - sennheiser hd600 - fostex t50rp mk3

UFFICIO:
foobar - soundblaster xfi-hd - sennheiser 598

dislocati tra garage e case parenti: technics sl1200 mk2 - technics sl2000 - tannoy system 8 - mission 70mk2 - minerva box6050 - quad 34 + 306 - tpa 3116 breeze - grundig r1000


Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da lello64 il Mar 29 Mag 2018 - 14:35

però siete cocciuti eh... ma leggete? quella frase non l'ho scritta io
chiedo semplicemente conto a chi la scritta di spiegare perchè compra cavi da 500 euro e al contempo scrive una cosa del genere
se gli va di rispondermi ovviamente
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9539
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da SubitoMauro il Mar 29 Mag 2018 - 14:45

@mumps ha scritto:
@SubitoMauro ha scritto:

Pillola rossa o pillola blu?

i complotti non fanno per me, era semplicemente un esempio con un dato di fatto.

Non era per fare il complottista,era solo una sintesi degli innumerevoli esempi che si possono fare..

Nessuno pensa che uno Zenith primero sia più preciso di un digitale, eppure è disposto a spendere qualche zero in piu...

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
avatar
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 907
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da lello64 il Mar 29 Mag 2018 - 14:47

eccoci... siamo arrivati agli orologi... le macchine? nessuno con la metafora delle macchine?
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9539
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da SubitoMauro il Mar 29 Mag 2018 - 14:47

Un piccolo semiOT per un dettaglio che non capisco

Perchè in forum di HiFi per di più in versione T, c'è chi si vergogna di scrivere con quali apparecchiature ascolta?

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
avatar
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 907
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da lello64 il Mar 29 Mag 2018 - 14:50

@SubitoMauro ha scritto:Un piccolo semiOT per un dettaglio che non capisco

Perchè in forum di HiFi per di più in versione T, c'è chi si vergogna di scrivere con quali apparecchiature ascolta?

probabilmente perchè ha più impianti e non saprebbe cosa scegliere
altrimenti tira fuori uno zuppone che non finisce più... poi... c'è chi lo fa lo stesso.... ma poi so che viene criticato da alcuni (*)




(*)  Hehe Hehe
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9539
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da mumps il Mar 29 Mag 2018 - 15:08

@SubitoMauro ha scritto:
@mumps ha scritto:
@SubitoMauro ha scritto:

Pillola rossa o pillola blu?

i complotti non fanno per me, era semplicemente un esempio con un dato di fatto.

Non era per fare il complottista,era solo una sintesi degli innumerevoli esempi che si possono fare..

Nessuno pensa che uno Zenith primero sia più preciso di un digitale, eppure è disposto a spendere qualche zero in piu...

Io parlavo di prodotti praticamente identici venduti a prezzi molto differenti.
avatar
mumps
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 1252
Provincia (Città) : viterbo
Impianto :
Spoiler:

SALA:
intel nuc n3050 - daphile > toslink > weiliang dual ak4399
cd - marantz cd6004
lp - thorens 165 - denon dl110 - grado green - ortofon 2m red - AT95e
lettore bluray panasonic bdt130
>>> grundig r35 - grundig box 400

PC:
intel nuc i5 - foobar - gustard u12 - schiit multibit
>>> grundig v30 - grundig box 350
>>> arcam rhead - sennheiser hd600 - fostex t50rp mk3

UFFICIO:
foobar - soundblaster xfi-hd - sennheiser 598

dislocati tra garage e case parenti: technics sl1200 mk2 - technics sl2000 - tannoy system 8 - mission 70mk2 - minerva box6050 - quad 34 + 306 - tpa 3116 breeze - grundig r1000


Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da SubitoMauro il Mar 29 Mag 2018 - 15:10

@lello64 ha scritto:
@SubitoMauro ha scritto:Un piccolo semiOT per un dettaglio che non capisco

Perchè in forum di HiFi per di più in versione T, c'è chi si vergogna di scrivere con quali apparecchiature ascolta?

probabilmente perchè ha più impianti e non saprebbe cosa scegliere
altrimenti tira fuori uno zuppone che non finisce più... poi... c'è chi lo fa lo stesso.... ma poi so che viene criticato da alcuni (*)




(*)  Hehe Hehe


beh, piano piano, tra una pastina e l'altra, l'elenco si fa...



_________________
Ciao
Mauro

Think before click
avatar
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 907
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da SubitoMauro il Mar 29 Mag 2018 - 15:15

Mi sembra di ricordare che tu ascoltavi con un paio di Genelec + sub

_________________
Ciao
Mauro

Think before click
avatar
SubitoMauro
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 06.11.16
Numero di messaggi : 907
Provincia (Città) : Alto Milanese
Impianto :
Sony CDP-770
PC LinuxMint18.2 QuodLibet
Asus Xonar DX
Dac CS4398
Nad C 356 BEE
Dynaudio Emit M20
Sennheiser HD380pro



Torna in alto Andare in basso

Re: Poi cambi cavi e... l' impianto diventa un' altro...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum