T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più?

Andare in basso

Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più? Empty Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più?

Messaggio Da sgiallo il Mar 6 Mar 2018 - 1:06

Saluti a tutti,

ho una situazione un po' particolare e vi chiedo il vostro aiuto per decidere.

Mi ritrovo ad ascoltare musica con la seguente catena:

pc -- [bluetooth] -- ricevitore bluetooth https://www.optoma.it/audioproduct/btr100 -- [cavo ottico] -- Emu 0404 usb https://www.creative.com/emu/products/product.aspx?pid=15185 che funziona dac e controlla i diffusori -- Yamaha hs50

Comprendo sia un po' tutto complicato, ma è dettato dal fatto che disponevo già di Emu e diffusori Yamaha hs50 e mi pareva fosse la cosa più semplice ed economica.

Ora, tra poco recupero un televisore che ha come uscite audio sia un'uscita ottica, sia un'uscita analogica rca.

Vorrei poterlo collegare alla emu, usufruendo così degli amplificatori yamaha.

Da quello che capisco, ho due soluzioni, visto che il televisore non ha uscite coassiali, mentre la emua ha un'entrata coassiale ed una ottica:

1) compro convertitore ottico/coassiale e collego alla emu. Domanda: v'è una perdita in tale conversione? Un convertitore vale l'altro?

2) esco in analogico ed entro in qualche modo nella emu. A questo punto, però mi chiedo: conviene uscire in analogico dalla tv o dal ricevitore bluetooth che ha un suo DAC (che immagino migliore di quello della televisione, e che comunque già perde qualità per il bluetooth), collegando invece la tv con cavo ottico?

Voi cosa consigliereste? Spero di essere stato chiaro e vi ringrazio molto per l'attenzione che potrete darmi, sperando di non aver sbagliato clamorosamente sezione.

sgiallo
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.13
Numero di messaggi : 39
Località : Torino
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più? Empty Re: Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più?

Messaggio Da homesick il Mar 6 Mar 2018 - 8:57

io prenderei la strada del convertitore ottico coassiale , la più semplice e la più economica .
non mi fisserei nemmeno sul discorso perdita di qualità del suono a meno che non tu voglia vedere in tv dei bluray audio , ma per l'ascolto di film ecc cmq il balzo in avanti rispetto a quello della sola tv è talmente netto che vale la pena seguire la tua idea di collegarci i monitor yahamaha.
homesick
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2603
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Liquida:Starting point system dac 3
Audio gd R2R r1
Pre phono Schiit Mani
Lenco L78
Fleawatt tp3116
Perraux e160i
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser Hd600
Cuffie Focal Spirit One


Torna in alto Andare in basso

Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più? Empty Re: Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più?

Messaggio Da sgiallo il Mar 6 Mar 2018 - 9:09

Ti ringrazio per la risposta.
In effetti la televisione sarebbe per film e serie.

Giusto una domanda: visto che il convertitore dovrebbe convertire solo da ottico a coassiale e non da digitale ad analogico, mi confermi che un convertitore vale l'altro (o comunque non bisogna spendere chissà che)?

Grazie!

sgiallo
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.13
Numero di messaggi : 39
Località : Torino
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più? Empty Re: Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più?

Messaggio Da sgiallo il Mar 6 Mar 2018 - 15:35

Una cosa del genere dovrebbe andare, no ?

https://m.thomann.de/it/lindy_audiokonverter_spdif_digital.htm

Che altri siti posso guardare? Su Amazon non c'è molto..

sgiallo
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.13
Numero di messaggi : 39
Località : Torino
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più? Empty Re: Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più?

Messaggio Da homesick il Mar 6 Mar 2018 - 21:29

mi sa che questo LINDY sia l'unico facilmente reperibile in giro ho visto solo dei convertitori coassiali vs ottico.
homesick
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2603
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Liquida:Starting point system dac 3
Audio gd R2R r1
Pre phono Schiit Mani
Lenco L78
Fleawatt tp3116
Perraux e160i
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser Hd600
Cuffie Focal Spirit One


Torna in alto Andare in basso

Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più? Empty Re: Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più?

Messaggio Da sgiallo il Mar 6 Mar 2018 - 23:14

ti ringrazio tanto per le risposte.

Ho cercato un sacco e sembra che si trovi molto di più cercando TOSLINK.

Ho trovato questi due che costano decisamente meno:

-https://www.amazon.it/dp/B01N1Y0BAF/?coliid=I266V9K6ZQB2O8&colid=157LK1YXTE99J&psc=0&ref_=lv_ov_lig_dp_it

-https://www.amazon.it/dp/B0736MS42M/?coliid=I14UM8RDE80XM3&colid=157LK1YXTE99J&ref_=lv_ov_lig_dp_it&th=1

Il primo ha il vantaggio di essere bidirezionale, che potrebbe servire in futuro (anche se costa il doppio dell'altra, ma include il cavo ottico).

Mi puoi confermare che non dovrebbero esserci differenze qualitative a livello di suono?

grazie ancora, molto gentile!

sgiallo
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.13
Numero di messaggi : 39
Località : Torino
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più? Empty Re: Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più?

Messaggio Da homesick il Mer 7 Mar 2018 - 0:00

il primo va bene , il secondo lavora al contrario di quello che ti serve entri in coassiale ed esci in ottico.
visto che tra l'altro lo vende amazon , io andrei sul primo degli ultimi due postati.
sul discorso qualità sonora non saprei dirti , a mio avviso tra questo o il Lindy fai fatica a sentire una differenza netta , concentrati sull'obbiettivo di sentire meglio l'audio TV e non ci stare a pensare troppo su Laughing
homesick
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2603
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Liquida:Starting point system dac 3
Audio gd R2R r1
Pre phono Schiit Mani
Lenco L78
Fleawatt tp3116
Perraux e160i
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser Hd600
Cuffie Focal Spirit One


Torna in alto Andare in basso

Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più? Empty Re: Convertitore ottico-coassiale: dove ci perdo di più?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum