T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare?

Andare in basso

Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare? Empty Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare?

Messaggio Da scontin il Mer Dic 20, 2017 2:17 am

Ciao a tutti.

Sono ormai mesi che testo il Raspberry come fonte per la nostra amata musica.

Già un anno fa un amico era rimasto perplesso dalla qualità del Raspberry collegato ad un DAC USB di qualità.

Recentemente la cosa mi è stata nuovamente segnalata da un'altra persona, così ho deciso di approfondire.

Negli ultimi 2 mesi ho fatto parecchie prove, giungendo alla conclusione che in effetti un Raspberry collegato ad un DAC via USB ha una qualità di riproduzione inferiore ad un PC, anche in presenza di reclocker come l'Ifi Ipurifier2.
Il risultato sonoro è meno definito, con meno particolari in evidenza ed un microdettaglio inferiore.

Alla fine ho scoperto qual è la causa:

http://www.raspyfi.com/anatomy-of-a-pi-usb-audio-quality-and-related-issues-on-pi/

L'articolo è vecchio, ma vale pure per i Raspberry PI3.

Il bus USB del chip Broadcom BCM2837, condiviso anche dalla scheda di rete, perde pacchetti, specialmente in presenza di grandi quantità di dati trasmessi.
E' un problema hardware, quindi non risolvibile.

Qui

https://www.raspberrypi.org/forums/viewtopic.php?t=166645

un utente dice

"The 'only' way to get HiFi sound is via an add-on DAC (I2C) 'hat' = for example the pHAT DAC (was £8 from PIMORONI on Friday)

The 'stereo' socket delivers the equivalent of about 6bit (rather than 16 bit) and all USB devices suffer 'drop outs' == the Pi SoC has ONE SINGLE USB port so all USB and Ethernet activity has to 'fight' for the single set of i/o wires .. which leads to many dropped and repeated packets ... which only a keyboard / mouse or USB sound device is going to notice .."


Confermo il suo giudizio.   Cool
(Non per i 6 bit, ma questo è un altro discorso.................)

L'unica maniera di usare il Raspberry come fonte audio di qualità è far uso di una scheda I2C.
Per collegarlo quindi ad un DAC si può utilizzare una scheda tipo l'Allo DigiOne che fornisce una coassiale elettrica SPDIF e tramite un reclocker ne rende bassissimo il jitter.
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2035
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Raspberry Pi2 con scheda I2C Allo DigiOne Signature e alimentatori lineari Audiophonics/MIC29150-5.0WT by sonic63 + MediaCenter ZRAID-1 Lubuntu-based + DAC Lectore Digicode S192 valvolato RCA + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Pre Karan Acoustics KAL Ref Mkll + Bryston xlr 10b std + finali NuPrime Evolution One + dipolo Hibrys by Bellino e SUB Morel Ultimo 12 con ampli Behringer NU3000DSP iNuke + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo coassiale Oyaide DB-510 + cavi segnale XLR JPS Labs The superconductor 3, Audioquest Panther, Wireworld Equinox 8, Albamaiuscola TOP, Focal Elite ER1 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con ferriti (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, AL2 e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Gold

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 in lineare con LM338T + 2 BK Peardrop Abletec ALC-180 in configurazione mono + Ampli car Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare STAB AP100 + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori driver Res by Bellino + cavi segnale Wireworld Luna 7 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio)

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 con scheda I2C Allo DigiOne Signature in lineare + piCorePlayer + DAC Sotis Isis valvolato CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato CV2493 Mullard Mitcham plant 1966 + cuffie Mr Speaker's Ether C Flow con cavo bilanciato Portento Audio + pre passivo Promitheus TVC + 2 monoblock Temple Audio in lineare + Pandora by Bellino + SUB Rockford Fosgate P3S-1X12 con ampli Reckhorn A-409 + cavi coassiali Ko-Rho Audio Line e Neutral Cable + cavi segnale Audioquest Panther e Colorado DBS 72v + cavi potenza Supra Ply 3.4S + cavi alimentazione AL2 by bobby052cavihifi e Elecaudio CS-331B + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Gold

****** DUCA ******
Raspberry Pi3 Allo Katana DAC e Isolator in lineare + piCorePlayer + TA2020 Olegol modded alimenato in lineare + Sirocco S20 + cavi segnale Wireworld Equinox 7 + cavi potenza Proson Smoke 2,5mm

****** CAR ******
Tablet Nexus 7 2013 LineageOS 7.12 hardly modded in lineare con LT3083 + Douk DAC DSD1796 con oscillatori TCXO 0.1ppm + Raspberry Pi3 in lineare + Allo DigiOne + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine MRV-F900 F1 Status 4x100 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Kit 2 vie Vibe CVEN62C-V4 + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi RCA Gladen + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964 + RCA militari

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
ampli A/B Aeron A160 valvolato Philips Miniwatt E188CC (7308) SQ Heerlen NL 1962 + Dodocool DA106


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare? Empty Re: Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare?

Messaggio Da voolkano il Mer Dic 20, 2017 12:20 pm

Riporto la mia esperianza...
da qualche settimana sto testando il raspberry Pi3 con addirittura due DAC usb, uno per le alte frequenze ed uno per le basse. Streaming Spotify tramite raspotify (librespot) e Crossover tramite brutefir.
Le prime prove le ho fatte su una raspbian liscia ed era inascoltabile: ritardo anche di 6 o 7 secondi nell'avvio dell'audio (un pò brutefir ne introduce ma così è troppo) e continui fenomeni di stuttering.
Qualche giorno fa sono passato alla DIETPI, distribuzione leggerissima e con tanti SW già ottimizati tra i quali proprio raspotify e brutefir.... insomma, tutti i problemi sono spariti, funziona benissimo: si sente bene, il ritardo nell'audio è minimo e niente stuttering.
Non so se i problemi riscontrati sulla raspbian fossero dovuti alla usb o alla mancata ottimizzazione della distribuzione, ne so se la DIETPI contiene già qualcuno di questi workaround indicati per la usb, fatto sta che così funziona molto bene.
Ciao
voolkano
voolkano
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 529
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
Player: Chromecast - Spotify
Amp: Pioneer a209R
Casse: Tedesche

Cameretta
Player: Raspberry - Librespot
Amp: IRS2092 autocostruito
Casse: Kef Coda 7

Torna in alto Andare in basso

Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare? Empty Re: Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare?

Messaggio Da scontin il Mer Dic 20, 2017 1:11 pm

Forse non sono stato chiaro.

Io non avevo nessun problema di ritardi, stuttering, rumori o similia con i miei impianti.

Ma il problema che ho descritto è HARDWARE.

Nessun software può risolverlo.

Ogni tanto, specie se c'è alto traffico di dati sui bus, si perdono pacchetti. Con ovvio degrado della qualità sonica.

Quanto poi sia rilevante il degrado, dipende da molti fattori.
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2035
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Raspberry Pi2 con scheda I2C Allo DigiOne Signature e alimentatori lineari Audiophonics/MIC29150-5.0WT by sonic63 + MediaCenter ZRAID-1 Lubuntu-based + DAC Lectore Digicode S192 valvolato RCA + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Pre Karan Acoustics KAL Ref Mkll + Bryston xlr 10b std + finali NuPrime Evolution One + dipolo Hibrys by Bellino e SUB Morel Ultimo 12 con ampli Behringer NU3000DSP iNuke + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo coassiale Oyaide DB-510 + cavi segnale XLR JPS Labs The superconductor 3, Audioquest Panther, Wireworld Equinox 8, Albamaiuscola TOP, Focal Elite ER1 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con ferriti (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, AL2 e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Gold

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 in lineare con LM338T + 2 BK Peardrop Abletec ALC-180 in configurazione mono + Ampli car Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare STAB AP100 + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori driver Res by Bellino + cavi segnale Wireworld Luna 7 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio)

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 con scheda I2C Allo DigiOne Signature in lineare + piCorePlayer + DAC Sotis Isis valvolato CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato CV2493 Mullard Mitcham plant 1966 + cuffie Mr Speaker's Ether C Flow con cavo bilanciato Portento Audio + pre passivo Promitheus TVC + 2 monoblock Temple Audio in lineare + Pandora by Bellino + SUB Rockford Fosgate P3S-1X12 con ampli Reckhorn A-409 + cavi coassiali Ko-Rho Audio Line e Neutral Cable + cavi segnale Audioquest Panther e Colorado DBS 72v + cavi potenza Supra Ply 3.4S + cavi alimentazione AL2 by bobby052cavihifi e Elecaudio CS-331B + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Gold

****** DUCA ******
Raspberry Pi3 Allo Katana DAC e Isolator in lineare + piCorePlayer + TA2020 Olegol modded alimenato in lineare + Sirocco S20 + cavi segnale Wireworld Equinox 7 + cavi potenza Proson Smoke 2,5mm

****** CAR ******
Tablet Nexus 7 2013 LineageOS 7.12 hardly modded in lineare con LT3083 + Douk DAC DSD1796 con oscillatori TCXO 0.1ppm + Raspberry Pi3 in lineare + Allo DigiOne + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine MRV-F900 F1 Status 4x100 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Kit 2 vie Vibe CVEN62C-V4 + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi RCA Gladen + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964 + RCA militari

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
ampli A/B Aeron A160 valvolato Philips Miniwatt E188CC (7308) SQ Heerlen NL 1962 + Dodocool DA106


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare? Empty Re: Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare?

Messaggio Da voolkano il Mer Dic 20, 2017 2:20 pm

@scontin ha scritto:Forse non sono stato chiaro.

Sei stato chiarissimo... ti riportavo solo la mia esperienza con l'argomento del thread, sperando che potesse servire a qualcuno.

aggiungo che io non uso la porta ethernet ma solo il wifi, forse questo aiuta.
Ciao
voolkano
voolkano
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.10
Numero di messaggi : 529
Località : Roma/Napoli
Occupazione/Hobby : Informatica
Provincia (Città) : Andante con brio
Impianto :
Salotto
Player: Chromecast - Spotify
Amp: Pioneer a209R
Casse: Tedesche

Cameretta
Player: Raspberry - Librespot
Amp: IRS2092 autocostruito
Casse: Kef Coda 7

Torna in alto Andare in basso

Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare? Empty Re: Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare?

Messaggio Da scontin il Mer Dic 20, 2017 2:23 pm

@voolkano ha scritto:Sei stato chiarissimo... ti riportavo solo la mia esperienza con l'argomento del thread, sperando che potesse servire a qualcuno.

aggiungo che io non uso la porta ethernet ma solo il wifi, forse questo aiuta.
Ciao

Si, probabilmente aiuta.

Grazie della testimonianza Laughing Laughing Laughing
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2035
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Raspberry Pi2 con scheda I2C Allo DigiOne Signature e alimentatori lineari Audiophonics/MIC29150-5.0WT by sonic63 + MediaCenter ZRAID-1 Lubuntu-based + DAC Lectore Digicode S192 valvolato RCA + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Pre Karan Acoustics KAL Ref Mkll + Bryston xlr 10b std + finali NuPrime Evolution One + dipolo Hibrys by Bellino e SUB Morel Ultimo 12 con ampli Behringer NU3000DSP iNuke + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo coassiale Oyaide DB-510 + cavi segnale XLR JPS Labs The superconductor 3, Audioquest Panther, Wireworld Equinox 8, Albamaiuscola TOP, Focal Elite ER1 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con ferriti (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, AL2 e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Gold

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 in lineare con LM338T + 2 BK Peardrop Abletec ALC-180 in configurazione mono + Ampli car Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare STAB AP100 + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori driver Res by Bellino + cavi segnale Wireworld Luna 7 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio)

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 con scheda I2C Allo DigiOne Signature in lineare + piCorePlayer + DAC Sotis Isis valvolato CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato CV2493 Mullard Mitcham plant 1966 + cuffie Mr Speaker's Ether C Flow con cavo bilanciato Portento Audio + pre passivo Promitheus TVC + 2 monoblock Temple Audio in lineare + Pandora by Bellino + SUB Rockford Fosgate P3S-1X12 con ampli Reckhorn A-409 + cavi coassiali Ko-Rho Audio Line e Neutral Cable + cavi segnale Audioquest Panther e Colorado DBS 72v + cavi potenza Supra Ply 3.4S + cavi alimentazione AL2 by bobby052cavihifi e Elecaudio CS-331B + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Gold

****** DUCA ******
Raspberry Pi3 Allo Katana DAC e Isolator in lineare + piCorePlayer + TA2020 Olegol modded alimenato in lineare + Sirocco S20 + cavi segnale Wireworld Equinox 7 + cavi potenza Proson Smoke 2,5mm

****** CAR ******
Tablet Nexus 7 2013 LineageOS 7.12 hardly modded in lineare con LT3083 + Douk DAC DSD1796 con oscillatori TCXO 0.1ppm + Raspberry Pi3 in lineare + Allo DigiOne + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine MRV-F900 F1 Status 4x100 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Kit 2 vie Vibe CVEN62C-V4 + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi RCA Gladen + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964 + RCA militari

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
ampli A/B Aeron A160 valvolato Philips Miniwatt E188CC (7308) SQ Heerlen NL 1962 + Dodocool DA106


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare? Empty Re: Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare?

Messaggio Da alexdz il Mer Dic 20, 2017 3:01 pm

Premetto che non ho un Rpi3 ma un Rpi2 al quale ora è accoppiato una scheda I2C dac dell'IQAudio. Ma prima di questo dac, quando acquistai l'Rpi, avevo usato un semplicissimo dac usb cinese di poche pretese.
Devo dire che non ho mai avvertito problemi audio che fossero riconducibli alla condivisione del bus usb/rete (nel mio caso non uso la porta ethernet ma la connessione è realizzata tramite un dongle wi-fi usb).
Ciò non toglie che la condivisione del bus tra usb ed ethernet è da sempre un collo di bottiglia dell'archiettura del Rpi; forse in alcuni contesti i problemi di questa impostazione sono più evidenti.

Ovviamente il dac collegato via I2C è tutta un'altra cosa, non solo perché esente dal problema in questione, ma per sue qualità proprie.

alexdz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.08.12
Numero di messaggi : 91
Provincia (Città) : Vicenza
Impianto : Sorgenti: Sony CDP-790, Rpi2+MPD+IQAudio DAC+ - Amplificatore: Sony TA-F210 - Casse: Indiana Line 022 - Cuffie: Audio Technica Pro ATH-M40X, Sennheiser HD201


Torna in alto Andare in basso

Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare? Empty Re: Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare?

Messaggio Da c3kkos il Lun Nov 12, 2018 1:21 pm

Riuppo questo topic per esprimere il totale disaccordo con le affermazioni riportate.

Vorrei inoltre riportare sui binari i signori del "windows suona peggio, linux suona meglio ecc ecc ecc"

a parità di drivers E segnale audio NON ripartito su mixer software, la riproduzione bit perfect, IN AMBITO DIGITALE è matematicamente oggettivamente identica.


La storia del chipset che perde i pacchetti è una bufala cosmica.

O meglio una mezza verità. Il NIC perde pacchetti, ho verificato anche io, siamo in percentuale sullo 0,0001%.

La perdita è dovuta principalmente al medium ovvero il mezzo di trasmissione -cavo-.

Detto questo, ho trasferito poco meno di 1 terabyte di dati usando IL WIFI tra due hard disk, uno dei quali connesso al raspberry3, e non UN errore è comparso. Devo dire che il segnale wifi era ovviamente piu che discreto, e che durante il processo non v'è stata interferenza alcuna di nessun tipo.

Inoltre ancora, il mio setup personale di raspberry3 renderer, con connesso douk dac, con gstreamer e gmrender-resurrect suona esattamente come quando è invece connesso a windows e foobar.

C'è tantissima fuffa in giro, uno dei motivi per cui ho smesso di leggere il forum.

Prima di tornare nella fossa voglio citare un utente qua sopra:

Le prime prove le ho fatte su una raspbian liscia ed era inascoltabile: ritardo anche di 6 o 7 secondi nell'avvio dell'audio (un pò brutefir ne introduce ma così è troppo) e continui fenomeni di stuttering.


Un ritardo di 6-7 secondi è sintomo di tante brutte cose, tipo cattiva ricezione o peggio manipolazione software del segnale -resampling, processing, NO bit-perfect playback- quindi qualsiasi altra analisi che arriva dopo è utile come la forchetta nel brodo.

Saluti

c3kkos
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.06.11
Numero di messaggi : 88
Località : Pisa
Impianto : Scythe SDA-2100 revB
B&W DM602 S3
Marantz CD6000 OSE
experimental use of atv2

Torna in alto Andare in basso

Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare? Empty Re: Raspberry PI3 e DAC USB: un matrimonio che non s'ha da fare?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum