T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da ftalien77 il Mer 25 Ott 2017 - 9:46

Aprirei un topic per raccogliere le esperienze d'ascolto. Una sorta di flash-reviews.

Ieri per esempio a cena da un amico ho ascoltato un amplificatore EMERSON 5500, teoricamente giapponese, roba degli anni '70, collegato ad una coppia di JBL LX55, cui giungeva musica da un lettore CD di medio/alto livello Sony dei primi '90 se non ricordo male. Ascolti vari, Michael Jackson, Metallica, U2, Pink Floyd ed altro, più un po' di FM da un ricevitore coevo al CD.

L'ambiente era inadatto alle casse, piuttosto grosse e con woofer, se non sbaglio, da 10 pollici: sala rettangolare con pochi mobili, casse sul lato lungo, distanza dal punto di ascolto forse 3 metri, distanza dal muro una spanna, parete del punto di ascolto piatta, niente tende, né tappeto, situazione che il mio amico stesso considera inadeguata (e temporanea).

Esperienza, come prevedibile, non soddisfacente. I bassi erano certamente abbondanti ma poco definiti, i medi recessi e di scarsa qualità, giusto gli alti davano gusto. Riducendo, via manopola sull'ampli, i bassi si otteneva un miglioramento (a mio gusto).

Gli ho consigliato di provare un'altra coppia di casse che ha in studio, delle KEF anch'esse di svariate decine di anni, con basso passivo, molto più piccole, secondo me, più adatte alla sala dove ora sono le JBL.

ftalien77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 786
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da giucam61 il Gio 2 Nov 2017 - 11:21

Io ho ascoltato da gp9 il suo impianto composto da Nuprime IDA8, Grundig 2500a professional,software da deezer hd in qualità cd.
Un bel suono piacevole,per nulla affaticante con tutti i generi musicali,assomiglia molto a quello delle mie Revox,forse perchè i diffusori sono praticamente coetanei ed entrambi in SP.
...però non è il mio suono,io preferisco un basso meno rotondo e alti più presenti.
Con brani che conosco bene mancava quella definizione che per me è fondamentale, i piatti della batteria,i campanellini vari o la chitarra acustica suonata da Nils Lofgren con il suo stile particolare mancava di quel realismo che ho sentito su altri impianti.
Non conoscendo singolarmente i componenti non so se questa impronta sonora sia da attribuire all'amplificatore o ai diffusori,nel complesso comunque un suono molto piacevole con il quale si può convivere tranquillamente,anche in relazione al costo totale di circa 1.000€.
Ringrazio Giuseppe per avermi ospitato Smile
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7121
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da nerone il Gio 2 Nov 2017 - 11:38

@giucam61 ha scritto:Io ho ascoltato da gp9 il suo impianto composto da Nuprime IDA8, Grundig 2500a professional,software da deezer hd in qualità cd.
Un bel suono piacevole,per nulla affaticante con tutti i generi musicali,assomiglia molto a quello delle mie Revox,forse perchè i diffusori sono praticamente coetanei ed entrambi in SP.
...però non è il mio suono,io preferisco un basso meno rotondo e alti più presenti.
Con brani che conosco bene mancava quella definizione che per me è fondamentale, i piatti della batteria,i campanellini vari o la chitarra acustica suonata da Nils Lofgren con il suo stile particolare mancava di quel realismo che ho sentito su altri impianti.
Non conoscendo singolarmente i componenti non so se questa impronta sonora sia da attribuire all'amplificatore o ai diffusori,nel complesso comunque un suono molto piacevole con il quale si può convivere tranquillamente,anche in relazione al costo totale di circa 1.000€.
Ringrazio Giuseppe per avermi ospitato Smile
mah, strano che non hai sentito gli alti su quei diffusori, tra l'altro sono gli stessi che posseggo e ascolto circa 10 ore al giorno.
Ripeto, ho escluso i classe d perché non mi davano quella timbrica che ho con il grundig.

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1931
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da giucam61 il Gio 2 Nov 2017 - 12:25

Non ho detto che si sentiva male,anzi,solo che a me piace un suono più definito,ed è per quello che a casa mia non uso più le Revox ma esclusivamente le Audionirvana.
Negli anni 70 i parametri di giudizio erano ben diversi da quelli attuali,quanti grossi bookshelf venivano posizionati a pavimento castrandone le effettive potenzialità?
Il suono di un impianto è la somma di vari fattori,ambiente e posizionamento in primis, e dell'abbinamento tra i vari componenti,non a caso lello insiste per l'accoppiata ampli/diffusori Grundig.
Nerone poi tu vieni da anni di ascolto con le RCF che della definizione non fanno certo il loro cavallo di battaglia e probabilmente preferisci un suono più morbido,niente di male,è solo questione di gusti.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7121
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da lello64 il Gio 2 Nov 2017 - 12:33

giucam qull'accoppiata midrange tweeter è favolosa e la definizione da li deriva
mi avessi parlato di code sui bassi o poco punch ci si ragionave
non conosco l'ampli di gp9, credo che sia un classe d di quelli costosi ma sempre un classe d rimane
e tra tutte le pezze da poter usare se uno non vuole grundig con quelle casse è la famiglia meno indicata di amplificazione
e poi, vai a sentire lo stereo di gp9 e ti fa sentire i box scassoni dell'80?
ma non ha le casse audiophile da mille mila euro con punte contropunte e cazzi mazzi?
com'è sta storia?
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9564
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da giucam61 il Gio 2 Nov 2017 - 12:46

Il 3ad parla di ultime esperienze di ascolto e quella ho : Laughing
Sono andato apposta da Giuseppe proprio per sentire le Grundig,le Dali (che non sono diffusori da mille mila euro etc etc...) le avevo già sentite anche se con un altro ampli.
Secondo me il suono era piacevole,molto,ma come ho detto,con alcuni brani che conosco bene avrei preferito più definizione.
Si tratta solo di un parere personale non certo di una critica,Giuseppe è molto soddisfatto di quello che sente e in fin dei conti è quello che conta Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7121
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da nerone il Gio 2 Nov 2017 - 12:47

@giucam61 ha scritto:Non ho detto che si sentiva male,anzi,solo che a me piace un suono più definito,ed è per quello che a casa mia non uso più le Revox ma esclusivamente le Audionirvana.
Negli anni 70 i parametri di giudizio erano ben diversi da quelli attuali,quanti grossi bookshelf venivano posizionati a pavimento castrandone le effettive potenzialità?
Il suono di un impianto è la somma di vari fattori,ambiente e posizionamento in primis, e dell'abbinamento tra i vari componenti,non a caso lello insiste per l'accoppiata ampli/diffusori Grundig.
Nerone poi tu vieni da anni di ascolto con le RCF che della definizione non fanno certo il loro cavallo di battaglia e probabilmente preferisci un suono più morbido,niente di male,è solo questione di gusti.
beh, avevo capito che non ti dispiacciono i grindig ma paragonarli alle revox stai andando ot, boh.
Perché dici che gli rcf non hanno definizione, collegate ad un buon ampli ti danno il meglio, li ho sostituiti solo perché mi ero scocciato di ascoltare sempre lo stesso suono, poi sono andato a sentire altre catene che non costano poco e continuo a confermare che sono degli ottimi diffusori.
Concordo che ognuno ha il suo gusto, forse ti sei abituato agli AN che sono più brillanti sulle alte.

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1931
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da giucam61 il Gio 2 Nov 2017 - 12:54

Non è un paragone senza senso essendo diffusori molto simili alle 2500,solo che i bassi sono prerogativa del sub ma i medio alti sono molto simili.
Le RCF le ho sentite per decenni a casa di un mio amico,erano diffusori economici già negli anni '70,capisco il valore affettivo ma siamo distanti anni luce da quello che può fare un buon diffusore moderno.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7121
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da giucam61 il Gio 2 Nov 2017 - 12:59

https://www.google.it/search?q=revox+triton&client=tablet-android-samsung&prmd=isvn&tbm=isch&tbo=u&source=univ&fir=Lb-RAHDb7j8jWM%253A%252Ccp1LTuK4oCJ6SM%252C_%253BVhwzC4H6CYnsZM%253A%252C9UBTv0kvT--hPM%252C_%253BM9W98jbQfanEXM%253A%252CF-AAOFRtvyf9kM%252C_%253BaMLboLGVVHFXhM%253A%252CPpdEQ1N1hHGs0M%252C_%253BGYZMidmO9U94zM%253A%252C9UBTv0kvT--hPM%252C_%253BWmxPsbcJOaSacM%253A%252CntzOpP-r5Q1L3M%252C_%253B4B4CVJ9FPhpCFM%253A%252C2I89pFHZEPalBM%252C_%253BTPNENNDsgYRYrM%253A%252CF-AAOFRtvyf9kM%252C_%253B4Psrs4bqLbBhEM%253A%252CF-AAOFRtvyf9kM%252C_%253BQiij-uAtHBkc5M%253A%252CMaMH5CPfqHO86M%252C_&usg=__BvAH6AqK8BlpBYDspz9uD8cwryE%3D&sa=X&ved=0ahUKEwizrM6B65_XAhUKyKQKHSO4CGwQsAQIJw&biw=800&bih=1280#imgrc=Lhss7M1MDzrBgM:
Nerone è una immagine di internet,guardai medio alti e dimmi se non vedi delle somiglianze
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7121
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da lello64 il Gio 2 Nov 2017 - 13:07

@giucam61 ha scritto:ma siamo distanti anni luce da quello che può fare un buon diffusore moderno.

su questo siamo d'accordo, ci mancherebbe
ma da un diffusore da quanti soldi? e abbinato ad un ampli da quanti soldi?
cosa è il minimo che puoi comprare e che possa superare un box tedesco di quelli grandi accoppiato ad un ampli buono dei loro?
parlami di soldi
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9564
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da nerone il Gio 2 Nov 2017 - 13:09

che devo dirti, se a te piaceva il d8 e l'ho preso perché ne parlavi bene, a me non è mai piaciuto e ho fatto il possibile per farmelo piacere ma l'ho scartato.
Se tutti quelli che hanno il d8, compreso te e me l'hanno sostituito una ragione ci sarà, certo non mi invento una scusa che suona bene e poi lo metto in un'altra stanza o nel bagno.
E continuiamo a dire  "i gusti sono gusti" forse "il mio è meglio del tuo"

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1931
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da giucam61 il Gio 2 Nov 2017 - 13:17

@lello64 ha scritto:
@giucam61 ha scritto:ma siamo distanti anni luce da quello che può fare un buon diffusore moderno.

su questo siamo d'accordo, ci mancherebbe
ma da un diffusore da quanti soldi? e abbinato ad un ampli da quanti soldi?
cosa è il minimo che puoi comprare e che possa superare un box tedesco di quelli grandi accoppiato ad un ampli buono dei loro?
parlami di soldi

Era riferito alle RCF.
Sono diffusori che negli anni '70 erano molto diffusi ma non vorrai dirmi che suonano come diffusori nuovi da 6/700€? Questo è quello che costerebbero se facessimo un raffronto temporale con uno stipendio normale di adesso.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7121
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da nerone il Gio 2 Nov 2017 - 13:21

@giucam61 ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@giucam61 ha scritto:ma siamo distanti anni luce da quello che può fare un buon diffusore moderno.

su questo siamo d'accordo, ci mancherebbe
ma da un diffusore da quanti soldi? e abbinato ad un ampli da quanti soldi?
cosa è il minimo che puoi comprare e che possa superare un box tedesco di quelli grandi accoppiato ad un ampli buono dei loro?
parlami di soldi

Era riferito alle RCF.
Sono diffusori che negli anni '70 erano molto diffusi ma non vorrai dirmi che suonano come diffusori nuovi da 6/700€? Questo è quello che costerebbero se facessimo un raffronto temporale con uno stipendio normale di adesso.
ti rispondo io, un diffusore cosi datato riesce a suonare meglio di un diffusore di oggi dal valore di 700/800 euro.
Il d8 su questi diffusori nuovi dava certe botte di distorsione e dovevo abbassare il volume per non rompre i tweeter, di che parliamo

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1931
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da giucam61 il Gio 2 Nov 2017 - 13:24

@nerone ha scritto:che devo dirti, se a te piaceva il d8 e l'ho preso perché ne parlavi bene, a me non è mai piaciuto e ho fatto il possibile per farmelo piacere ma l'ho scartato.
Se tutti quelli che hanno il d8, compreso te e me l'hanno sostituito una ragione ci sarà, certo non mi invento una scusa che suona bene e poi lo metto in un'altra stanza o nel bagno.
E continuiamo a dire  "i gusti sono gusti" forse "il mio è meglio del tuo"

Nerone non è una critica ai gusti personali,un mio caro amico preferisce un suono più morbido e pacioso,un altro usa Primare +Klipsch.
Se tu hai trovato il tuo suono con i Grundig,tralaltro spendendo poco ,il che non guasta,niente di male,anzi mi fa piacere.
Ti ripeto che ognuno ha i suoi gusti,non ce ne è uno giusto o uno sbagliato.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7121
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da nerone il Gio 2 Nov 2017 - 13:26

@giucam61 ha scritto:
@nerone ha scritto:che devo dirti, se a te piaceva il d8 e l'ho preso perché ne parlavi bene, a me non è mai piaciuto e ho fatto il possibile per farmelo piacere ma l'ho scartato.
Se tutti quelli che hanno il d8, compreso te e me l'hanno sostituito una ragione ci sarà, certo non mi invento una scusa che suona bene e poi lo metto in un'altra stanza o nel bagno.
E continuiamo a dire  "i gusti sono gusti" forse "il mio è meglio del tuo"

Nerone non è una critica ai gusti personali,un mio caro amico preferisce un suono più morbido e pacioso,un altro usa Primare +Klipsch.
Se tu hai trovato il tuo suono con i Grundig,tralaltro spendendo poco ,il che non guasta,niente di male,anzi mi fa piacere.
Ti ripeto che ognuno ha i suoi gusti,non ce ne è uno giusto o uno sbagliato.

Ok
se parliamo di gusti ci sto, di paragoni no

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1931
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da lello64 il Gio 2 Nov 2017 - 13:28

@giucam61 ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@giucam61 ha scritto:ma siamo distanti anni luce da quello che può fare un buon diffusore moderno.

su questo siamo d'accordo, ci mancherebbe
ma da un diffusore da quanti soldi? e abbinato ad un ampli da quanti soldi?
cosa è il minimo che puoi comprare e che possa superare un box tedesco di quelli grandi accoppiato ad un ampli buono dei loro?
parlami di soldi

Era riferito alle RCF.
Sono diffusori che negli anni '70 erano molto diffusi ma non vorrai dirmi che suonano come diffusori nuovi da 6/700€? Questo è quello che costerebbero se facessimo un raffronto temporale con uno stipendio normale di adesso.

lasciando da parte le cose con costi dei quali non parliamo di solito
rimanendo nel ragionevole
con le elettroniche sono riusciti a ridurre i prezzi
ma le casse costano molto adesso in proporzione a ieri
con 500 euro prendi le casse che ho provato e le mie br40... sebbene non mi piacessero un gran che... me le ricordo come un ascolto molto più completo a confronto... ma molto di più.... certo avevano un woofer da 25 cm.. ma parlando di prezzi...
se poi mi dite che le qacoustic se non ci fosse whathifi e un manipolo di ripetitori per sentito dire non avrebbe venduto nulla... sono d'accordo
magari si possono spendere 500 euro in modo migliore e quello di ieri non è stato un confronto con un senso logico
ma non è finita....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9564
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da giucam61 il Gio 2 Nov 2017 - 13:30

@nerone ha scritto:
@giucam61 ha scritto:
@lello64 ha scritto:

su questo siamo d'accordo, ci mancherebbe
ma da un diffusore da quanti soldi? e abbinato ad un ampli da quanti soldi?
cosa è il minimo che puoi comprare e che possa superare un box tedesco di quelli grandi accoppiato ad un ampli buono dei loro?
parlami di soldi

Era riferito alle RCF.
Sono diffusori che negli anni '70 erano molto diffusi ma non vorrai dirmi che suonano come diffusori nuovi da 6/700€? Questo è quello che costerebbero se facessimo un raffronto temporale con uno stipendio normale di adesso.
ti rispondo io, un diffusore cosi datato riesce a suonare meglio di un diffusore di oggi dal valore di 700/800 euro.
Il d8 su questi diffusori nuovi dava certe botte di distorsione e dovevo abbassare il volume per non rompre i tweeter, di che parliamo

Mah,il mio D8 con tutti i diffusori che gli ho abbinato non è mai andato in distorsione,e sì che io alzo parecchio.
...mi spiace,le br45 non sono assolutamente all'altezza di un buon diffusore moderno da 6/700€ ma se a te piacciono...
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7121
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da lello64 il Gio 2 Nov 2017 - 13:32

giucam fai esempi concreti.... 500/600 buttati così non vogliono dire una cippa di nulla.... marche.... modelli... street price... se no è inutile stare a parlare
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9564
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da nerone il Gio 2 Nov 2017 - 13:36

prova sentire quello che ti ha venduto l'amplificatore e vedi che ti dice,  i diffusori che ho provato da lui non costavano 800, fai tu

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1931
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da GP9 il Gio 2 Nov 2017 - 13:55

Giulio , io  " non ci convivo tranquillamente "  ma ho proprio scelto le 2500 al posto  delle mie dali IKON 6 mk1 da 1500 euro 5 anni fa e con 5 stelle whathifi
Non perché le dali non siano ottime casse , anzi torri attuali con due woofers da 16.5  bass reflex alti  con cupola e nastro ,  di certo più dettagliate aperte  e brillanti  delle 2500 , anche il basso è maggiore e più secco e asciutto come piace a giucam  .
Peraltro rifacendo delle prove ho notato che col nuprime e le dali c'è anche un " punch " che non c'è con le 2500 .
Ma che vi devo dire ,  io per ascolti di ore preferisco  le 2500 .
Nelle 2500 migliorerò solo 2 cose , i supporti , per adesso faccio prove , sono a 38 cm su sgabelli  in plastica  con  tre piedi  non rigidi  avviTati ciascuno con una vite e poggiano su gommini di plastica , penso che farò 45 cm e stand come descritto da Ambrosini .
L'altra sarà farmi fare due cavi potenza da.un artigiano che conosce bene grundig e che mi consigliava cavo con punto linea originale grundig , ben saldato da lui e non avvitato come i miei , e cavo in rame Ooc meglio dei miei ofc da 3.50 euro metro con filamenti capillari .
Già provato e testato su altre grundig .
A proposito di gusti e capacita/possibilità del nostro orecchio , ricordo anche che quando siamo stati da bellino ad ascoltare
Io e Natale gradivamo un diffusore più corposo in basso rispetto quello che preferivano giucam e Silver surfer , più "sparato " sugli alti .
Ps aggiungo che provato il nuprime da un amico che ha impianti da diverse decine di migliaia di euro , provato il nuprime con le sue piega
Bs in alluminio da . 7000 euro e subito dopo le sue.costose elettroniche ,  il  piccoletto non mancava  di nulla ne agli alti ne in basso.con stupore del mio.amico .
Concludo dicendo che , per adesso l accoppiata mi soddisfa , e  , che la.timbrica grundig mi piace e.non mi affatica , già le  reputo  ottime così ,  immagino che con due stand adeguati( non gli attuali sgabelli in plastica su gomma ) e due cavetti giusti possano solo migliorare .

GP9
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.01.17
Numero di messaggi : 563
Provincia (Città) : verona
Impianto : DALI IKON 6 + classe D TPA 3116

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da nerone il Gio 2 Nov 2017 - 14:06

più che i cavi cambia gli stand, uso un norstone CL 150, e mi raccomando togli i gommini, il miglioramento è tangibile.

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1931
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da lello64 il Gio 2 Nov 2017 - 14:19

@GP9 ha scritto:
Ma che vi devo dire ,  io per ascolti di ore preferisco  le 2500 .

e non ti devi meravigliare perchè è così per tutti
io ho cercato di coinvolgere altre persone perchè volevo giudizi non da fanatici ma da ascoltatori comuni
proprio per capire.... ma sto rincoglionendo?
e qui le cose sono due
o stiamo rincoglionendo tutti o questa roba suona molto bene
che ci si trovi in un caso o nell'altro tutti manifestano voglia di ascoltare come non avevano prima e fanno fatica a spegnere lo stereo
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9564
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da ftalien77 il Gio 2 Nov 2017 - 14:51

@giucam61 ha scritto:un altro usa Primare +Klipsch.

Quindi non ha più bicchieri di vetro in casa, immagino:D Very Happy

Di Klipsch ho ascoltato delle in ear. Era come se ci fosse uno a banco a chiedere due etti di timpani umani e il salumiere rispondesse "taglio sottile, giusto?" Very Happy

ftalien77
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.04.14
Numero di messaggi : 786
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Due orecchie.

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da GP9 il Gio 2 Nov 2017 - 15:44

@ftalien77 ha scritto:
@giucam61 ha scritto:un altro usa Primare +Klipsch.

Quindi non ha più bicchieri di vetro in casa, immagino:D Very Happy

Di Klipsch ho ascoltato delle in ear. Era come se ci fosse uno a banco a chiedere due etti di timpani umani e il salumiere rispondesse "taglio sottile, giusto?" Very Happy

Hehe

Poi il top è ascoltare le klipsh con un fda tipo SMSL ad 18 o D8 , per usare le tue parole si certo taglio sottile . Hehe

GP9
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.01.17
Numero di messaggi : 563
Provincia (Città) : verona
Impianto : DALI IKON 6 + classe D TPA 3116

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da giucam61 il Gio 2 Nov 2017 - 17:30

Lui ascolta solo a basso volume e non per delle ore,de gustibus.
Le Klipsch, come già detto 1000 volte,o si amano o si odiamo.
...se uno preferisce il suono vellutato le odia Laughing
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7121
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum