T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Rotel Ra 12 alla fine l'ho preso...

Andare in basso

Rotel Ra 12 alla fine l'ho preso...

Messaggio Da dieggs il Ven 22 Set 2017 - 20:10

Ho pensato fosse piu utile aprire un topic nuovo se in futuro qualcuno cercasse informazioni su tale integrato...

La prima cosa che ho capito del mio impianto-ambiente-orecchio è che 60watt mi ci volevano tutti...Ho anche un ta2024 che ogni tanto collego (con estremo piacere) e i suoi 10 watt vanno piu che bene x un ascolto rilassato a un volume buono, ma quando sale la scimmia col brano giusto il volume del rotel l'ho portato a 85 su un massimo di 96 e ho goduto. La seconda cosa che ho capito è che il mio sinto yamaha rx-673 in bi-amplificazione su 2ch se la cavava gia dannatamemte bene! Attenzione non dico di essere pentito del rotel perché è superiore in tutto grazie al cielo (piu avanti specifichero le sensazioni di ascolto), ma non posso dire che mi si sia "aperto un mondo" dopo averlo collegato. Dico tutto questo non per sminuire il rotel che è una macchina fantastica, piuttosto per tessere le lodi di questo anonimo ht 7.1 yamaha che portai a casa con 350€ in sconto su amazon! xche è suo il merito di aver ridotto il "salto" verso il rotel. Dunque i miglioramenti partendo dal piu evidente la gamma bassa, piu estesa in basso e piu controllata è come se avessi messo dei woofer piu grossi alle mie diva 552...Poi è arrivato il maggior dettaglio e la maggior presenza sui medio/alti cosa alla quale puntavo con un rotel. Quindi si quel che si dice in rete su questa caratteristica è vera! Ora le sibilanti se la traccia le prevede ci sono e i piatti della batteria sono piu veritieri. Lo yamaha tendeva ad addolcire questo aspetto ma andava a sommarsi alla stessa dendenza delle IL percui non si parla di difetto, ma di caratteri diversi. L'ultimo aspetto migliorativo ma meno palpabile (probabilmente anche x colpa dell ambiente e del posizionamento) è stata la scena sonora. Piu separazione dei canali e un posizionamento piu "definito" degli strumenti. Questi i miglioramenti veramente tangibili. Per quanto riguarda la dinamica ad esempio non ho notato differenze...se alzo il volume in salotto si materializza la batteria...vera (sono batterista) ma succedeva anche con lo yamaha che ancora una volta mi ha stupito nel confronto...

dieggs
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.09.16
Numero di messaggi : 225
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Tecnologia, audio, surf, videogame e tanto altro...troppo!
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Principale: Ampli: Yamaha rx-673 (Home Teather)+ Rotel ra-12 (stereo) Casse: front Indiana Line Diva 552-surround e back IL Tesi Q-center IL Tesi 760- sub IL Basso 830
Secondario Drok Ta2024 box autocostruito- Goden Voice 3 vie bookshelf
In garage...Breeze tpa3116 full mod. by Olegol+KroCraft rev.b modifica crossover. D.Pucciarelli

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum