T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

t AMP CHINA

Andare in basso

t AMP CHINA

Messaggio Da fabriziolivorno il Ven 25 Ago 2017 - 22:49

Salve,ho preso questo clone cinese del t amp(SU aMAZON). Ho subito sostituito i cond di ingresso con un mkp 2,3 uf che avevo in un cassetto.Il suono non mi convince tanto anche se non si puo dire che vada male.Lo alimento con un toroide 12v 50va e a seguire ponte da 35 A e circuito copiato da tnt audio ,ad hoc per il t amp con lm338t.dopo il ponte ho messo un 4700uf panasonic e un altro stesso valore e marca tra il circuito con lm338t e la schedina cinese.Pensavo di cambiare anche i 2 cond di filtraggio della schedina finale sempre con 2 panasonic .Il valore dei suddetti cond. e' meglio che rimanga 470uf o si puo' aumentare a piacimento? Se qualcuno di voi conosce questo circuito e ha gia' fatto qualche modifica efficace batta un colpo Smile Ad occhio pare proprio una copia del primo t-amp2024 pero' non sono sicuro che le res e cond siano nello stesso punto del circuito originale.Grazie anticipato a chi abbia voglia di aiutarmi Smile .
avatar
fabriziolivorno
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.08.17
Numero di messaggi : 4
Località : livorno
Provincia (Città) : livorno
Impianto : Autocostruiti

Torna in alto Andare in basso

Re: t AMP CHINA

Messaggio Da MaxBal il Sab 26 Ago 2017 - 1:59

"Il valore dei suddetti cond. e' meglio che rimanga 470uf o si puo' aumentare a piacimento?"

Quei cond servono a mantenere il più lineare possibile la tensione, ovviamente a massima potenza, se già hai un'ottimo alimentatore possono fare ben poco, aumentarli a piacimento, diciamo che non ha senso, si aumentano fino appunto ad avere una linearità, se hai uno strumento controlla.
Quelli hifi hanno meno effetti avversi, ma prima di sentire differenze sul suono....
--
Ciao!



MaxBal
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.12.09
Numero di messaggi : 101
Località : VI
Occupazione/Hobby : disoccupato cronico
Provincia (Città) : bbbuono
Impianto : Xubuntu-quodlibet
Dac with ES9018K2M-SA9023
Pre-buffer 2xGE5654w diy
Monster 400 mkII
TPA3116 dual mono diy
TNT ffrc1/2+1/2interlink diy
Monitor Audio Bronze BR2


Torna in alto Andare in basso

Re: t AMP CHINA

Messaggio Da fabriziolivorno il Sab 26 Ago 2017 - 9:36

Ok ricevuto.Magari mettere 2 low esr 470uf al posto dei cinesi male non dovrebbe fare...Il basso c'e' anche se non e' da brividi...il suono non e' male ma c'e' poca ariosita'...va beh.. sono abituato ai finali valvolari il suono per forza e' diverso.A volte il suono pare un po' da radiolina ,un po' artificiale...comunque aspettiamo di finire il "rodaggio".Lo piloto con un buffler cathode follower con ecc86, altop ciare extended range 93 db.Leggendo qua e la' ho sentito che vengono tolti i diodi..ma quali?Poi altri aggiustamenti?Nessuno conosce questa scheda?
avatar
fabriziolivorno
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.08.17
Numero di messaggi : 4
Località : livorno
Provincia (Città) : livorno
Impianto : Autocostruiti

Torna in alto Andare in basso

Re: t AMP CHINA

Messaggio Da fabriziolivorno il Mar 29 Ago 2017 - 21:14

Allora non c'e'nessuno...? Nessuno sa' che modifiche apportare a un T amp classico?Ok aspetto fiducioso..
avatar
fabriziolivorno
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 21.08.17
Numero di messaggi : 4
Località : livorno
Provincia (Città) : livorno
Impianto : Autocostruiti

Torna in alto Andare in basso

interessato

Messaggio Da focal12 il Lun 6 Nov 2017 - 0:43

@fabriziolivorno ha scritto:Allora non c'e'nessuno...? Nessuno sa' che modifiche apportare a un T amp classico?Ok aspetto fiducioso..

c'è un altro 3d aperto simile...
magari trovi qlc risposta li...
anche io ne ho comprata una e mi hanno dato delle dritte... magari possono essere utili anche per te
saluti
M.

focal12
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : DVD2910 DENON utilizzato come lettore CD
PRE valvolare Conrad Johnson PV14L MK II (comprato non funzionante) egregiamente riparato anzi "diciamo ricostruito totalmente" molto più minimal (1 solo input ed alimentazione separata)
finale clone quad 405 (VENDUTO)
diffusori artigianali (su progetto Sonus Faber Cremona)
cavi diffusori VDH
cavi rca VDH
cavi alimentazione Olflex

Torna in alto Andare in basso

Re: t AMP CHINA

Messaggio Da focal12 il Lun 13 Nov 2017 - 20:35


focal12
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 18
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : DVD2910 DENON utilizzato come lettore CD
PRE valvolare Conrad Johnson PV14L MK II (comprato non funzionante) egregiamente riparato anzi "diciamo ricostruito totalmente" molto più minimal (1 solo input ed alimentazione separata)
finale clone quad 405 (VENDUTO)
diffusori artigianali (su progetto Sonus Faber Cremona)
cavi diffusori VDH
cavi rca VDH
cavi alimentazione Olflex

Torna in alto Andare in basso

Re: t AMP CHINA

Messaggio Da antted il Mar 6 Nov 2018 - 13:43

Salve ho acquistato la medesima schema ma non mi hanno spedito il cavo come posso risolvere, qualcuno sa come si chiama il connettore bianco?

antted
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 16.06.10
Numero di messaggi : 12
Località : bolzano
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Torna in alto Andare in basso

Re: t AMP CHINA

Messaggio Da danilopace il Mer 7 Nov 2018 - 9:34

Io dico la mia...ormai sembra che sto diventando il paladino del "ritorno alle origini" ;-)...Credo di essere stato uno dei primi a provare, in tempi non sospetti, il primissimo Sonic Impact originale...quello nella scatoletta di plastica grigia e che andava a batterie. L'ho provato modificato da un amico...poche modifiche economiche, sui condensatori in entrata e una specie di rete di Zoebel sui morsetti di uscita. Più alimentatore swithcing modificato...
Così aveva ancora un senso...un piccolo miracolo ma per poche pretese...per piccoli ed economici impiantini, senza la pretesa di smuovere woofer da 18. Poi mi sono fatto prendere la mano e ho provato tutte le "scatolette cinesi" possibili, tutti i tipi di chip Tripath, fino ad arrivare al TPA3116...anche quest'ultimo pesantemente modificato dal grande Oleg, con alimentatore lineare Alpha che solo lui costava come il Breeze. Tra alimentatore e modifiche alla fine mi era costato un centinaio di euro...Ovvero esattamente quanto il mio Gainclone con LM3875 da 28watt...il quale però suona meglio.
Eh no, così non ci siamo.
Ho capito che proprio non ha senso spendere pochi euro in una scatoletta cinese, senza nemmeno sapere se i componenti montati sono originali e se lo schema è corretto...per poi spenderci sopra altri soldi per alimentazione e modifiche: il risultato (almeno per me) non giustificherà mai la spesa e sarà sempre al di sotto di un prodotto serio, magari comprato usato.
Il risultato, per me, è stato liberarmi di tutti i tamp in mio possesso...al momento sono rimasto con un finale in classe A/AB ed un Gainclone.
Questo forum si chiama tforum e prima o poi qualcuno mi caccerà...ma così è...:-))))))))))))

EDIT: Ovviamente tutto ciò che ho scritto perde di significato nell'ottica dello sperimentare e provare tipica del nostro hobby...;-)

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1469
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD Sony XE220, Logitech Squeezebox Touch
DAC: Baresford Bushmaster TC-7530DC SFW1 + TSlap
PRE: XINDAK XA3200 MkII by Sonic Sound
FINALE: Quarter A Power Amp by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI DI POTENZA: Audioquest FLX-DB 14/4
CAVI DI SEGNALE: Unipolare aeronautico in teflon
CAVI DIGITALI: Unipolare aeronautico in teflon, Mogami 2964

Impianto cuffie:
SORGENTE: Logitech Squeezebox Classic
DAC: Arcam rLink + T-Slap
AMPLI: A1 Clone Gold + OPA Burr Brown 627
CUFFIE: Philips Fidelio X1
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO DIGITALE: Mogami 2964



Torna in alto Andare in basso

Re: t AMP CHINA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum