T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Modifica diffusori autocostruiti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Modifica diffusori autocostruiti

Messaggio Da Zio il Gio 7 Set 2017 - 19:35

Avevo anticipato che avrei postato alcune foto della modifica fatta da me ormai diversi anni fa...
Eccole!









Il legno è miltistrato di betulla da 24mm, colla a volontà e pannello posteriore aspertabile con un buon numero di viti e guardizione sigillante.
Posteriormente i bordi che escono nascondono alla vista l'attenuatore e i connettori.
Inoltre ho volutamente messo il reflex in alto e frontale perchè vanno su scaffale.
I 2 lembi che sporgono sul frontale sopra e sotto servono per incastrare la protezione (in casa dei miei girano troppi nipoti!). Questi 2 lembi non sono il massimo per via delle difrazioni, ma io non ho notato problemi particolari, anche se per accorgersene occorrerebbe forse realizzare le 2 versioni, con e senza pordi, e poi confrontarle.
L'attenuatore posteriore è quasi al massimo pechè i miei le utilizzano principalmente come musica di sottofondo, ma se le usassi io mi metterei al massimo, anzi... li toglierei (che è meglio...).
Il crossover è quello originale progettato da Bellino, cablato in aria e senza alcuna modifica.
PS: notato i cavi ai end (si fa per dire...) recuperati da una bajour vintage...

I tuoi lavori avanzano?
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2941
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Torna in alto Andare in basso

Re: Modifica diffusori autocostruiti

Messaggio Da Venster il Ven 8 Set 2017 - 8:35

Ti ringrazio per le foto.

Anche io volevo mettere una griglia davanti al diffusore, ma ho pensato ad un sistema diverso che utilizza dei magnetini (tipo quelli tondi che si attaccano al frigorifero).

I lavori avanzano nel senso che ho preso tutte le misure necessarie per andare a farmi tagliare i pannelli in mdf, ma con l'imminente inizio dell'università faccio fatica a trovare il tempo. Comunque i prossimi giorni dovrei riuscire a recuperare tutto il materiale per cominciare i lavori, oggi mi metto a smontare i vecchi diffusori per recuperare i componenti e aggiustare i crossover.

Venster
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.08.17
Numero di messaggi : 16
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Modifica diffusori autocostruiti

Messaggio Da giucam61 il Ven 8 Set 2017 - 11:18

Attenzione alla potenza dei magneti, non tutti ce la fanno a sostenere il peso della mascherina. Per le AN ho preso dal ferramenta delle chiusure per armadietti, le ho smontate e utilizzato solo le calamite. Semplice ed economico.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7222
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Modifica diffusori autocostruiti

Messaggio Da pluto619 il Ven 8 Set 2017 - 12:31

Personalmente, anche se con la mia scarsa esperienza in car audio (ma neanche così scarsa), dopo aver realizzato vari supporti per altoparlanti, sono arrivato alla conclusione che il modo migliore di creare delle griglie sia con dei magneti al neodimio di piccola taglia...

Purtroppo, non ho nemmeno una foto di un lavoro finito, ma vi spiego meglio che riesco...

Questi sono dei supporti per un fronte 2 vie, realizzato per una Volkswagen new beetle seconda serie, per degli altoparlanti della Scan Speak



Successivamente, ho acquistato dei magneti cilindrici 5x6 millimetri (diametro 5, altezza 6), costo pochi euro

ho forato i supporti, prima della verniciatura finale col trasparente, in 3 punti...



Poi, tramite dei "segna spine da legno" levigate (le avevo in casa da 6mm) ho replicato i segni sul disco di legno per la griglia...

Per fermare la tela sul disco di legno, prima l'ho tirata dietro, legandola al centro, e poi ho passato il bordo del disco (10mm di altezza se non ricordo male) con della colla simil Attak, ma che non lascia residui bianchi...
in alternativa, va benissimo anche dello smalto trasparente per unghie...
Una volta asciugato, rifilate a pelo la tela dal lato interno, e fidatevi che non si muove più...

Forate anche il disco in corrispondenza dei segni per i magneti, e inserite i magneti a piccoli e DELICATI colpi col martello, fino a farli arrivare a livello...
I magneti al neodimio sono molto fragili, e se li rompete dentro al foro è un problema...
Fate i fori un paio di millimetri più profondi del magnete, e se volete, acquistatene qualcuno in più, e fate prima delle prove...

Con 3 magneti 5x6mm, si sostiene più che adeguatamente una griglia da circa 20cm di diametro (i woofer in foto sono da 18), in auto, con tutte le varie vibrazioni...

A mio avviso, in casa, con 4 magneti di questo tipo sul rettangolo, sostenete tutte le griglie che volete...

Se dovete colorare l'anello di legno, ovviamente fatelo prima di mettere la tela...

Per esperienza, sia sul tondo che sul quadrato, lasciate il disco interno (o il rettangolo che sia) circa 3 millimetri più stretto del foro in cui andrà inserito...
sembra che la tela acustica non faccia spessore, ma fra quella e la colla, poi vi ritrovate una griglia che non passa più sul foro  Crying or Very sad  (già provato  Laughing )

Di seguito 2 foto di una griglia di "scarto" (troppo grande) che ho ancora qui a casa...


pluto619
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.09.17
Numero di messaggi : 12
Provincia (Città) : Belluno
Impianto : Rotel ra1570 + Indiana Line Diva 665 + dac integrato + pc
Rotel ra12 + Indiana Line Nota 260 + dac integrato
Technics Su-V7 + Jamo PJ SP 1000
Cuffie Audio Technica M50X

Torna in alto Andare in basso

Re: Modifica diffusori autocostruiti

Messaggio Da Venster il Sab 16 Set 2017 - 20:16

Ti ringrazio davvero tanto per il tuo intervento, che chiaramente mi sono perso perché il sistema di feed fa vomitare.

Pensavo anche io di usare dei magnetini al neodimio, ne ho già qualcuno in casa di taglia media ma sono troppo potenti e ho paura che possano interferire con gli altoparlanti.

Scusate se non sto postando nulla ma procede tutto molto a rilento per impegni personali. Ma con calma e sangue freddo si fa tutto Hehe

Venster
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.08.17
Numero di messaggi : 16
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Modifica diffusori autocostruiti

Messaggio Da dinamanu il Sab 16 Set 2017 - 23:51

pluto i revelator in auto ti tratti bene! bravo
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Modifica diffusori autocostruiti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum