T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Cavo di potenza

Andare in basso

Cavo di potenza

Messaggio Da giucam61 il Ven 11 Ago 2017 - 0:28

Ciao a tutti,tanto per cambiare parliamo di cavi Smile ,non di cavi costosi ma di cavi diy.
Partendo dal classico cavo elettrico in rame c'è differenza a parità,o quasi, di diametro tra 2 cavi (+ e -) paralleli o twistati? E la classica treccia,con diametro del cavo più piccolo,da 3+3 per ogni polo?
Io uso il classico TNT star e non mi sembra di aver problemi,ma non avendo mai provato altro...
...dimenticavo,un autocostruttore esperto mi ha detto che lui usa dei cavi elettrici per saldatrice da 4mm,cavi più costosi per lui non hanno senso Mmm
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7133
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da fritznet il Ven 11 Ago 2017 - 14:10

La geometria sicuramente cambia le caratteristiche elettriche dei cavi, come si ripete da anni, su geometrie esasperate, meglio accertarsi prima che l'ampli digerisca bene carichi capacitivi, pare che alcune tipologie di ampli sopportino male certi tipi di cavi, al punto da essere sconsigliato direttamente dai produttori, se non ricordo male Naim e Nva ma forse altri.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9710
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da nerone il Ven 11 Ago 2017 - 18:35

@fritznet ha scritto:La geometria sicuramente cambia le caratteristiche elettriche dei cavi, come si ripete da anni, su geometrie esasperate, meglio accertarsi prima che l'ampli digerisca bene carichi capacitivi, pare che alcune tipologie di ampli sopportino male certi tipi di cavi, al punto da essere sconsigliato direttamente dai produttori, se non ricordo male Naim e Nva ma forse altri.
concordo, ne ho costruiti da me diversi dal cavo satellitare, elettrici e cat 5, ognuno suona diverso dall'altro e i primi forse per la loro capacità mi hanno fatto bruciare un amplificatore all in, attualmente uso un cavo fatto a treccia composto da 3 spezzoni di cat5 sguainati.

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1933
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da giucam61 il Ven 11 Ago 2017 - 20:20

Su " progetto " TNT ?
Quale sono le caratteristiche di un cavo con i cat5?
Il mio Sugden sopporta carichi capacitivi? ...manco so cosa sono Embarassed
Quante domande,magari anche stupide...
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7133
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da potowatax il Ven 11 Ago 2017 - 22:56

@giucam61 ha scritto:Su " progetto "  TNT ?
Quale sono le caratteristiche di un cavo con i cat5?
Il mio Sugden sopporta carichi capacitivi?  ...manco so cosa sono Embarassed
Quante domande,magari anche stupide...


Dopo un primo periodo, ho scartato i cat5 che avevo realizzato a favore di cavi per uso car audio della Wurth awg 12. Ovviamente con molta soddisfazione 😁. I cat5 avevano decisamente un suono troppo asciutto... se mi passi il termine...

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
avatar
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1673
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Provincia (Città) : Roma (IT) / Newmains (UK)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

---------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator

DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1[/size]
---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO

TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22

---------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]


http://www.photoduets.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da giucam61 il Ven 11 Ago 2017 - 23:34

@potowatax ha scritto:
@giucam61 ha scritto:Su " progetto "  TNT ?
Quale sono le caratteristiche di un cavo con i cat5?
Il mio Sugden sopporta carichi capacitivi?  ...manco so cosa sono Embarassed
Quante domande,magari anche stupide...


Dopo un primo periodo, ho scartato i cat5 che avevo realizzato a favore di cavi per uso car audio della Wurth awg 12. Ovviamente con molta soddisfazione 😁. I cat5 avevano decisamente un suono troppo asciutto... se mi passi il termine...

Ho cercato online ma invece di un cavo mi dà un connettore Mmm
Dei cavi elettrici per saldatrice che ne pensi?
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7133
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da lello64 il Sab 12 Ago 2017 - 0:05

cerco di farti capire con parole povere
partiamo dal presupposto che un cavo si può comportare solo in modo sottrattivo
può solo togliere e idealmente essere trasparente, come se non ci fosse
ogni cavo ha tre componenti in se assimilabili ad una resistenza, una induttanza e un condensatore
una resistenza pura attenua solo indipendentemente dalla frequenza del segnale che la attraversa
una induttanza e un condensatore al contrario reagiscono diversamente a seconda della frequenza
in pratica alcuni cavi si comportano come dei filtri che tagliano in alto, se prevale la componente induttiva, in basso al contrario se prevale la componente capacitiva
in soldoni le geometrie come le chiamano loro, altro non fanno al cavo, che da anonimo resistore che male non può fare, farlo diventare un filtro che taglia le frequenze
ricordiamoci quello detto in principio, il cavo se fa qualcosa può solo togliere, è incontrovertibile
ecco che ti dovrebbe essere chiaro che questi giochini equivalgono a filtrare il segnale
capita magari che un tweeter particolarmente esuberante venga attenuato con un cavo di questi
vogliamo pensare che sia ortodosso come risultato?
probabilmente per alcuni si
sicuramente casuale
riguardo allo spessore invece
della saldatrice dice quello
ok, e quando il segnale arriva ai morsetti? dietro cosa trova?
un bel cablaggio magari per arrivare ai crossover, diamola buona
ma po il crossoveri? componenti cablati in aria o più verosimilmente un circuito stampato?
io mi preoccupo di far passare il segnale dal cavo.... della saldatrice.... e poi mi passa da pochi micron di spessore? e che gli succede? arriva sparato e si capotta?
boh?
poi c'è la faccenda dell'autoscillazione in determinate circostanze con rischio per ampli e per diffusori
la butto li.... non sarà meglio il classico cavo enel per stare sicuri?
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9575
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da giucam61 il Sab 12 Ago 2017 - 0:48

Lello la mia é una curiosità, il TNT STAR e un normale cavo di massa accoppiato li ho già,tralaltro non ho mai fatto nessun confronto tra i 2,stanno in 2 impianti diversi e non mi va di fare attacca e stacca,preferisco ascoltare la musica che la differenza tra 2 fili.
...però il cavo elettrico per la saldatrice mi incuriosiva,si trova di varie misure e a pochi euro,per questo chiedevo che differenza fa tra twistatura,treccia,etc etc. Mmm
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7133
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da nerone il Sab 12 Ago 2017 - 1:20

sono tutti diversi bisogna solo sperimentare.
I miei rcf essendo carenti sugli alti ho preferito i cat 5, appena rientro prendo gli hama da 0,75 e ti farò sapere.

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1933
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da giucam61 il Sab 12 Ago 2017 - 9:46

Ok
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7133
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da franzfranz il Sab 12 Ago 2017 - 19:45

Il TNT Star è il più semplice e meno performante dei cavi proposti da Cadeddu. Il mio prossimo cavo, dopo che comprerò tutto il resto, sarà il Triple-T.
avatar
franzfranz
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 05.02.17
Numero di messaggi : 265
Provincia (Città) : Ragusa
Impianto : ....

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo di potenza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum