T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

ALIENTEK D8 [parte 2]

Pagina 2 di 40 Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente

Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da Kha-Jinn il Gio 25 Mag 2017 - 15:03

Un subwoofet economico per il D8 potrebbe essere il Mivoc Hype 10 G2, nei forum crucchi ne parlano molto bene. Salendo un po' col budget ci sarebbe il Wharfedale Diamond SW150, ho letto che va bene con la musica ma meno con l'HT. Ancora un po' più su c'è il BK Gemini II che è sicuramente un buon entry level.
Immagino che arriveranno anche i soliti commenti che se non si spende almeno 600€ per il subwoofer si è dei morti di fame e non si merita di esistere, ma per questo non possiamo farci niente.
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1831
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Secondario:
Rotel RA-931 MKII
Mission 751
Pioneer PD7300

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da giucam61 il Gio 25 Mag 2017 - 15:26

@Kha-Jinn ha scritto:Un subwoofet economico per il D8 potrebbe essere il Mivoc Hype 10 G2, nei forum crucchi ne parlano molto bene. Salendo un po' col budget ci sarebbe il Wharfedale Diamond SW150, ho letto che va bene con la musica ma meno con l'HT. Ancora un po' più su c'è il BK Gemini II che è sicuramente un buon entry level.
Immagino che arriveranno anche i soliti commenti che se non si spende almeno 600€ per il subwoofer si è dei morti di fame e non si merita di esistere, ma per questo non possiamo farci niente.
Ok Smile
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7727
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da dinamanu il Gio 25 Mag 2017 - 16:14

@Kha-Jinn ha scritto: Wharfedale Diamond SW150
e' ottimo ,vai tranquillo .....forse nell'esemplare che ho testato un filtro a pendenza superiore non avrebbe guastato,questo 7anni fa' oramai sara' migliorato sicuro
dinamanu
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da nerone il Gio 25 Mag 2017 - 16:37

@giucam61 ha scritto:Secondo me meglio dei diffusori da pavimento, avendone lo spazio, che 2 cassettine economiche e un sub altrettanto economico.Per quanto riguarda l'usato le mie Revox sono dei primi anni 80 Wink
Idem, i miei sono sempre datati e suonsno una meraviglia.

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2461
Provincia (Città) : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da lorect il Gio 25 Mag 2017 - 19:58

Capisco siete tutti audiofili anziani nel settore, ma per uno come me che non ha mai sentito suonare un HI-fi ,spendere 200€ solo per i monitor è un po' da folli, ecco perche molti consigliano queste casse, con 66€ hai qualcosa che ti fa capire la differenza di ascolto tra uno stereo dell' euronics e un vero impianto.
lorect
lorect
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.05.17
Numero di messaggi : 22
Località : Catania
Provincia (Città) : Catania
Impianto : ALIENTEK D8 XMOS // Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Rev. B

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da giucam61 il Gio 25 Mag 2017 - 20:03

@lorect ha scritto:Capisco siete tutti audiofili anziani nel settore, ma per uno come me che non ha mai sentito suonare un HI-fi ,spendere 200€ solo per i monitor è un po' da folli, ecco perche molti consigliano queste casse, con 66€ hai qualcosa che ti fa capire la differenza di ascolto tra uno stereo dell' euronics  e un vero impianto.
Ok
Giustissimo,però con un piccolo sforzo potresti sentire molto meglio Wink
....che non ti capiti più di darmi dell'anziano...  Laughing
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7727
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da nerone il Gio 25 Mag 2017 - 20:54

Certo che oggi come oggi i giovani, con internet e i forum, possono da subito entrare nel mondo dell' Hi-fi, cosa che prima non era possibile.

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2461
Provincia (Città) : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da scontin il Gio 25 Mag 2017 - 21:31

@lorect ha scritto:Capisco siete tutti audiofili anziani nel settore, ma per uno come me che non ha mai sentito suonare un HI-fi ,spendere 200€ solo per i monitor è un po' da folli, ecco perche molti consigliano queste casse, con 66€ hai qualcosa che ti fa capire la differenza di ascolto tra uno stereo dell' euronics  e un vero impianto.

In effetti è meglio spenderli in un bel Iphone 7 plus o qualche altro top di gamma. Cool
Quello non è da folli, anzi.
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2005
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Raspberry Pi2 con scheda I2C Allo DigiOne Signature e alimentatori lineari Audiophonics/MIC29150-5.0WT by sonic63 + MediaCenter RAID1 Lubuntu-based + DAC Lectore Digicode S192 valvolato RCA + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Pre Karan Acoustics KAL Ref Mkll + DBX DriveRack PA2 + finali NuPrime Ref 20 + dipolo Hibrys by Bellino e SUB Morel Ultimo 12 con ampli Behringer NU3000DSP iNuke + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo coassiale Oyaide DB-510 + cavi segnale XLR JPS Labs The superconductor 3, Audioquest Panther, Wireworld Equinox 8, Albamaiuscola TOP, Focal Elite ER1 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con ferriti (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, AL2 e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Gold

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 in lineare con LM338T + TPA316 artigianale in lineare configurazione PBTL + Ampli car Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare STAB AP100 + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori driver Res by Bellino + cavi segnale Wireworld Luna 7 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio)

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 con scheda I2C Allo DigiOne Signature in lineare + piCorePlayer + DAC Sotis Isis valvolato CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato CV2493 Mullard Mitcham plant 1966 + cuffie Mr Speaker's Ether C Flow con cavo bilanciato Portento Audio + pre passivo Promitheus TVC + 2 monoblock Temple Audio in lineare + Pandora by Bellino + SUB Rockford Fosgate P3S-1X12 con ampli Reckhorn A-409 + cavi coassiali Ko-Rho Audio Line e Neutral Cable + cavi segnale Audioquest Panther e Colorado DBS 72v + cavi potenza Supra Ply 3.4S + cavi alimentazione AL2 by bobby052cavihifi e Elecaudio CS-331B + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Gold

****** DUCA ******
Raspberry Pi3 Allo Katana DAC e Isolator in lineare + piCorePlayer + 2 BK Peardrop Abletec ALC-180 in configurazione mono + Sirocco S20 + cavi segnale Wireworld Equinox 7 + cavi potenza Proson Smoke 2,5mm

****** CAR ******
Tablet Nexus 7 2013 LineageOS 7.12 hardly modded in lineare con LT3083 + Douk DAC DSD1796 con oscillatori TCXO 0.1ppm + Raspberry Pi3 in lineare + Allo DigiOne + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine MRV-F900 F1 Status 4x100 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Kit 2 vie Vibe CVEN62C-V4 + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi RCA Gladen + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964 + RCA militari

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
ampli A/B Aeron A160 valvolato Philips Miniwatt E188CC (7308) SQ Heerlen NL 1962 + Dodocool DA106


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da Tommaso Lenzi il Gio 25 Mag 2017 - 22:07

@scontin ha scritto:
@lorect ha scritto:Capisco siete tutti audiofili anziani nel settore, ma per uno come me che non ha mai sentito suonare un HI-fi ,spendere 200€ solo per i monitor è un po' da folli, ecco perche molti consigliano queste casse, con 66€ hai qualcosa che ti fa capire la differenza di ascolto tra uno stereo dell' euronics  e un vero impianto.

In effetti è meglio spenderli in un bel Iphone 7 plus o qualche altro top di gamma. Cool
Quello non è da folli, anzi.

Senza considerare che un iphone diventa vecchio in un anno e preistorico in tre.. Non mi aspetto che l'alientek duri 10 anni, ma almeno 3 o 4 si(considerando che costa 100 euro)..i diffusori invece se trattati bene sono immortali Cool
Tommaso Lenzi
Tommaso Lenzi
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.05.17
Numero di messaggi : 50
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Sorgente digitale: Raspberry Pi 2 con Volumio
Sorgente analogica: Sony PS-LX300USB
Amplificatore: Alientek D8
Diffusori: B&W CM1

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da TODD 80 il Gio 25 Mag 2017 - 22:34

oggi forse si può avere un impianto non dico fenomenale, ma comunque migliore di gran lunga rispetto ai plasticoni del supermercato, anche a cifre accettabili, ovvero le poche centinaia di euro.

io approfittando di un'offerta -non so se poi si è ripetuta- ho accoppiato al D8 le Q acoustics 3020, che sto ascoltando anche in questo momento, a un prezzo di circa 190 euro, su amazon.uk. ma anche la Mission mi pare faccia dei diffusori validi ma economici (Lx1, possibile?). sempre da scaffale comunque, per quelli da pavimento non avrei avuto spazio.

diciamo che raddoppiare o triplicare il budget non va bene, se non puoi, ma a volte anche solo le 50-70 euro possono fare una buona differenza tra il prodotto molto dozzinale e quello comunque accettabile, e spalmati negli anni che ti durerà non è tanto.

io comunque non sono audiofilo, non ci capisco niente, il mio impianto mi va bene, e spero che l'alientk mi duri a lungo, io non lo apro e non gli rompo troppo le scatole Laughing
TODD 80
TODD 80
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 353
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da giucam61 il Gio 25 Mag 2017 - 22:58

@TODD 80 ha scritto:oggi forse si può avere un impianto non dico fenomenale, ma comunque migliore di gran lunga rispetto ai plasticoni del supermercato, anche a cifre accettabili, ovvero le poche centinaia di euro.

io approfittando di un'offerta -non so se poi si è ripetuta- ho accoppiato al D8 le Q acoustics 3020, che sto ascoltando anche in questo momento, a un prezzo di circa 190 euro, su amazon.uk. ma anche la Mission mi pare faccia dei diffusori validi ma economici (Lx1, possibile?). sempre da scaffale comunque, per quelli da pavimento non avrei avuto spazio.

diciamo che raddoppiare o triplicare il budget non va bene, se non puoi, ma a volte anche solo le 50-70 euro possono fare una buona differenza tra il prodotto molto dozzinale e quello comunque accettabile, e spalmati negli anni che ti durerà non è tanto.

io comunque non sono audiofilo, non ci capisco niente, il mio impianto mi va bene, e spero che l'alientk mi duri a lungo, io non lo apro e non gli rompo troppo le scatole Laughing

Ok
Chi si accontenta gode Wink
...purtroppo poi ti prende la scimmia e.... Crying or Very sad
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7727
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da lorect il Gio 25 Mag 2017 - 23:44

@scontin ha scritto:
@lorect ha scritto:Capisco siete tutti audiofili anziani nel settore, ma per uno come me che non ha mai sentito suonare un HI-fi ,spendere 200€ solo per i monitor è un po' da folli, ecco perche molti consigliano queste casse, con 66€ hai qualcosa che ti fa capire la differenza di ascolto tra uno stereo dell' euronics  e un vero impianto.

In effetti è meglio spenderli in un bel Iphone 7 plus o qualche altro top di gamma. Cool
Quello non è da folli, anzi.


Non vedo differenze tra spendere 700€ di telefono e 700€ di HI-FI, alla fine è tutta una questione soggettiva.
E diverso se come primo approccio al mondo HI-FI ( come può essere anche quello fotografico ecc..) spendi 700€
lorect
lorect
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.05.17
Numero di messaggi : 22
Località : Catania
Provincia (Città) : Catania
Impianto : ALIENTEK D8 XMOS // Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Rev. B

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da giucam61 il Ven 26 Mag 2017 - 0:10

@lorect ha scritto:
@scontin ha scritto:
@lorect ha scritto:Capisco siete tutti audiofili anziani nel settore, ma per uno come me che non ha mai sentito suonare un HI-fi ,spendere 200€ solo per i monitor è un po' da folli, ecco perche molti consigliano queste casse, con 66€ hai qualcosa che ti fa capire la differenza di ascolto tra uno stereo dell' euronics  e un vero impianto.

In effetti è meglio spenderli in un bel Iphone 7 plus o qualche altro top di gamma. Cool
Quello non è da folli, anzi.


Non vedo differenze tra spendere 700€ di telefono e 700€ di HI-FI, alla fine è tutta una questione soggettiva.
E diverso se come primo approccio al mondo HI-FI ( come può essere anche quello fotografico ecc..) spendi 700€  
Ahi,Ahi, Ahi....
Con 1.000€ prendi uno smartphone supertop di gamma....    peccato che uno da 100€ faccia le stesse cose,magari un po' più lentamente e con una risoluzione video più bassa Wink
In hi-fi puoi spendere qualche centinaio di euro e goderti della buona musica ben riprodotta ma puoi spendere anche quanto un SUV. 
C'è anche chi preferisce il SUV ...  Laughing
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7727
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da Nadir81 il Ven 26 Mag 2017 - 0:27

Io le Wharfedale 10.1 prese a 100 euro in asta ebay come nuove e mai usate (stavano 230 di listino), il TPA3116 comprato a 20 euro spedito e i cavi di potenza e segnale (tra cui i Transparent con zobel) regalati da un amico che lavorava in un hi-fi shop di Francoforte Hehe
120 euro di spesa, di cui 70 ricavati dalla vendita di un 2.1 Empire per pc...e quindi con soli 50 euro ecco l'impianto dei taccagni Laughing
Nadir81
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1891
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : WTFPLAY su Notebook HP 8GB RAM
Scheda Audio: Topping D50 (Dual Sabre + XMOS XU208)
Cavo Usb: Pangea Premiere XL a Y (alimentazione e dati separati).
Speakers: Super Hi-Fi Box 650 Professional (1978)
Cavi di segnale: Ramm Audio Elite 7
Amp diffusori: Grundig V30 (1983)
Secondo amplificatore: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W) +
alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
------------------------------------------------------------------
Amp cuffia: Lake People G100 Final Edition
Cuffie:
1) Sennheiser HD600 ricablata con cavo Oyaide hpc-63hdx v2
2) Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.


Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da lorect il Ven 26 Mag 2017 - 0:46

@giucam61 ha scritto:
@lorect ha scritto:
@scontin ha scritto:

In effetti è meglio spenderli in un bel Iphone 7 plus o qualche altro top di gamma. Cool
Quello non è da folli, anzi.


Non vedo differenze tra spendere 700€ di telefono e 700€ di HI-FI, alla fine è tutta una questione soggettiva.
E diverso se come primo approccio al mondo HI-FI ( come può essere anche quello fotografico ecc..) spendi 700€  
Ahi,Ahi, Ahi....
Con 1.000€ prendi uno smartphone supertop di gamma....    peccato che uno da 100€ faccia le stesse cose,magari un po' più lentamente e con una risoluzione video più bassa Wink
In hi-fi puoi spendere qualche centinaio di euro e goderti della buona musica ben riprodotta ma puoi spendere anche quanto un SUV. 
C'è anche chi preferisce il SUV ...  Laughing

Hai dimostrato che è tutta una cosa soggettiva ... con 66€ prendi delle casse mediocri con 1000€ prendi delle casse che suonano diverse da quelle mediocri, e inutile dire che spendere soldi in un modo è meglio di un altro , in realtà siamo tutti dei fessi quando andiamo a spendere 1000€ per un qualcosa che nemmeno a peso d'oro vale tanto, e lo facciamo consapevoli di subire un furto, ma lo facciamo con piacere perché ci piace.
lorect
lorect
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.05.17
Numero di messaggi : 22
Località : Catania
Provincia (Città) : Catania
Impianto : ALIENTEK D8 XMOS // Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Rev. B

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da giucam61 il Ven 26 Mag 2017 - 0:47

@Nadir81 ha scritto:Io le Wharfedale 10.1 prese a 100 euro in asta ebay come nuove e mai usate (stavano 230 di listino), il TPA3116 comprato a 20 euro spedito e i cavi di potenza e segnale (tra cui i Transparent con zobel) regalati da un amico che lavorava in un hi-fi shop di Francoforte Hehe
120 euro di spesa, di cui 70 ricavati dalla vendita di un 2.1 Empire per pc...e quindi con soli 50 euro ecco l'impianto dei taccagni Laughing

O dei furbi... Laughing
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7727
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da giucam61 il Ven 26 Mag 2017 - 0:56

@lorect ha scritto:
@giucam61 ha scritto:
@lorect ha scritto:


Non vedo differenze tra spendere 700€ di telefono e 700€ di HI-FI, alla fine è tutta una questione soggettiva.
E diverso se come primo approccio al mondo HI-FI ( come può essere anche quello fotografico ecc..) spendi 700€  
Ahi,Ahi, Ahi....
Con 1.000€ prendi uno smartphone supertop di gamma....    peccato che uno da 100€ faccia le stesse cose,magari un po' più lentamente e con una risoluzione video più bassa Wink
In hi-fi puoi spendere qualche centinaio di euro e goderti della buona musica ben riprodotta ma puoi spendere anche quanto un SUV. 
C'è anche chi preferisce il SUV ...  Laughing

Hai dimostrato che è tutta una cosa soggettiva ... con 66€ prendi delle casse mediocri con 1000€ prendi delle casse che suonano diverse da quelle mediocri, e inutile dire che spendere soldi in un modo è meglio di un altro , in realtà siamo tutti dei fessi quando andiamo a spendere 1000€ per un qualcosa che nemmeno a peso d'oro vale tanto, e lo facciamo consapevoli di subire un furto, ma lo facciamo con piacere perché ci piace.
Hai ragione ,è tutto soggettivo.
Abbiamo tutti delle priorità, mia cognata ad esempio spende una fortuna in abbigliamento firmato che mette 3 volte ma per lei le altre cose sono stracci,poi le aumentano di 50 centesimi a settimana l'abbonamento telefonico e va fuori di testa  Laughing
Le KC a 66€ sono un mezzo miracolo,ma secondo me i diffusori sono molto importanti per la qualità finale e  il D8 può pilotare ben altri diffusori. 
Goditi l'impianto, a migliorare fai sempre in tempo     .....anche perché se poi ti prende la scimmia.... Wink
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7727
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da lorect il Ven 26 Mag 2017 - 1:27

@giucam61 ha scritto:
Le KC a 66€ sono un mezzo miracolo,ma secondo me i diffusori sono molto importanti per la qualità finale e  il D8 può pilotare ben altri diffusori. 
Goditi l'impianto, a migliorare fai sempre in tempo     .....anche perché se poi ti prende la scimmia.... Wink

Altro che scimmia ormai ho dato le coordinate dello stipendio ad Amazon!!Dribbling
lorect
lorect
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.05.17
Numero di messaggi : 22
Località : Catania
Provincia (Città) : Catania
Impianto : ALIENTEK D8 XMOS // Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Rev. B

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da Kha-Jinn il Ven 26 Mag 2017 - 12:32

@lorect ha scritto:
@giucam61 ha scritto:
Le KC a 66€ sono un mezzo miracolo,ma secondo me i diffusori sono molto importanti per la qualità finale e  il D8 può pilotare ben altri diffusori. 
Goditi l'impianto, a migliorare fai sempre in tempo     .....anche perché se poi ti prende la scimmia.... Wink

Altro che scimmia ormai ho dato le coordinate dello stipendio ad Amazon!!Dribbling

Mi sono appena reso conto che siamo conterranei. Very Happy  Se tutto va bene domani vado a fare visita ai tuoi concittadini de Il Tempio Esoterico (bel posto, persone molto gentili ma il nome mi fa sempre ridere...).

Tornando ai diffusori, per me sbagliate un po' tutti perché saltate da un estremo all'altro, cioè passate dal troppo al troppo poco. Mi spiego, volendo iniziare l'avventura nel magico (e a breve scoprirai per lo più esoterico) mondo dell'HiFi, buttandosi troppo in basso si rischia di non far scattare quella "scintilla" che porterà poi a bruciare interi stipendi su cose tanto superflue quanto meravigliosamente appaganti, ma al contempo spendendo troppo è facile pensare che il gioco non valga la candela.
Se oggi qualcuno mi chiedesse quale sia la cifra ideale per muovere i primi passi in questo mondo, per me tale cifra si aggirerebbe tra i 400€ e i 450€, ovvero 200€ per l'Onkyo A-9010 (o in alternativa Marantz PM5005 e Denon PMA-720AE se non dovessero servire gli ingressi digitali) in modo da avere un buon entry level in classe AB dal suono morbido e rotondo, e poi tra i 200€ e i 250€ per i diffusori da prendere in base ai propri gusti, per fare qualche nome abbiamo Mission LX2, Q-Acoustics 3020, Dali Zensor 1, Monitor Audio Bronze 1, Wharfedale Diamond 220, Boston Acoustics A26 e così via. In poche parole si avrebbe quello che si può considerare a tutti gli effetti un vero assaggio di cosa voglia dire Alta Fedeltà.

Ora, con questo non voglio dire che chi spende meno sbaglia, assolutamente, sono di quelli profondamente convinti che esiste una soluzione per chiunque e che un buon suono sia un diritto di tutti, infatti dai 50€ delle Trevi AV540 alle migliaia di Euro per gli impianti esoterici qualcosa la si trova sempre e comunque, il vero problema sta nelle aspettative. Io non ho seguito tutto il discorso e non so nemmeno se hai già tutto sottomano, ma nel caso ti aspettassi troppo dalle piccole Kro Craft è facile che tu possa restare deluso, ma questo non vuol dire che il passo successivo sia spendere 700€ come è stato detto, salendo col budget a 110€ trovi le Roth OLi RA1, sono molto compatte, non amano che le si tiri il collo col volume ma per una postazione da PC hanno una qualità molto buona rapportata al prezzo, mentre sui 140€ si aprono diverse opzioni degne di nota, tra cui Mission LX1, Q-Acoustics 3010, Heco Victa Prime 202, Wharfedale Diamond 210 e Diamond 9.1, Klipsch R-14M e per par condicio aggiungo anche le Indiana Line Nota 240X. Sono tutti diffusori che col D8 andrebbero alla grande e che ti donerebbero un'esperienza d'ascolto decisamente migliore che con le Kro Craft.

Come vedi si può ottenere tanto senza dover spendere una fortuna o quasi. Wink
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1831
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Secondario:
Rotel RA-931 MKII
Mission 751
Pioneer PD7300

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da dinamanu il Ven 26 Mag 2017 - 12:51

Ok
condivido e rilancio chi piu spende meno spende o meglio usate una stategia che almeno un elemento sia buono ,Casse ,ed attorno ci costuisci in buon ifi esempio perfetto il D8 decente per risparmiare poi se ci prendi gusto  ti spari dac 300€ buon AB 300€min ed il D8 lo colleghi allaTv!
dinamanu
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da giucam61 il Ven 26 Mag 2017 - 12:57

Ok
D'accordIssimo con Kha Jinn. 
Mi sembra che lui però non abbia problemi di spazio e  delle belli torri, anche economiche,siano meglio di diffusori da stand,i quali a volte costano più dei diffusori stessi Smile 

Io amo ascoltare a volume sostenuto e i bassi sono per me molto  importanti, è una questione di gusti personali      ....però su Audiocostruzioni ci sono delle belle JBL a meno di 300€ praticamente nuove Dribbling 
il mio,ovviamente, è solo un esempio  Wink
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7727
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da lorect il Sab 27 Mag 2017 - 1:20

è pensare che fino ad una settimana fa nel carrello avevo l' Onkyo A-9030 e un paio di Indiana Line TESI 260 poi ho letto questo forum e me ne sono uscito con 200€ rotti.
lorect
lorect
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.05.17
Numero di messaggi : 22
Località : Catania
Provincia (Città) : Catania
Impianto : ALIENTEK D8 XMOS // Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Rev. B

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da giucam61 il Sab 27 Mag 2017 - 8:19

In una settimana hai ricevuto l'alientek? Dove l'hai preso?
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7727
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da nerone il Gio 8 Giu 2017 - 16:04

non potendo sfruttare l'ingresso usb xmos il quale è superiore sulla qualità audio, chiedo se c'è qualche modulo bluetooth wifi con uscita usb xmos?
Uso prevalentemente CCA, ma non so a voi, quando collego il pc all'usb del d8 il suono è più musicale.

nerone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 2461
Provincia (Città) : ...
Impianto : Grundig... e classe d

Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da Kha-Jinn il Gio 8 Giu 2017 - 16:36

Moduli già pronti non ne trovi, l'ingresso USB del D8 necessita di un driver per funzionare, ma non è che passando prima da BT e poi da USB la cosa possa migliorare granché, il BT comunque ti diminuirebbe la qualità.
Per curiosità, i file che usi sul cellulare sono gli stessi che usi su PC? Che player utilizzi?
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1831
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Secondario:
Rotel RA-931 MKII
Mission 751
Pioneer PD7300

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

ALIENTEK D8 [parte 2] - Pagina 2 Empty Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 40 Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum