T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Nuova alimentazione per Virtue One

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Mar 23 Mag 2017 - 16:55

@Smanetton ha scritto:
A proposito dell'alimentatore "audiophile" di Virtue, per quanto possa essere buono, per me 149 $ più le spese di spedizione e la inevitabile dogana sono un costo sproporzionato al valore del Virtue.

Come fare a darti torto? Osservazione molto condivisibile... il fatto è che - saranno stati particolarmente fortunati gli ultimi interventi di fine tuning dedicati al sistema in cui è inserito - lo scatolotto non ha mai suonato così bene in vita sua, al punto da farmi pensare di implementarlo ancora un poco per verificarne possibili ulteriori margini di miglioramento!
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 595
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Mar 23 Mag 2017 - 17:14

@MaurArte ha scritto:L'alpha va piuttosto bene, ne parlammo parecchio
http://www.alchimieaudio.com/t54-alimentatore-lineare-stabilizzato-per-classe-d-t-26-30vcc-4a

Ciao Maurizio e grazie del tuo intervento!

Il 3d che mi segnali lo conosco bene: ti seguo da sempre sia qui che altrove e non è un caso che nel mio post di apertura abbia segnalato proprio l'Alpha quale prima opzione.

Non avendo avuto la possibilità di farlo personalmente, mi faceva solo piacere valutare se c'erano altri forumer che in quest'ultimo periodo avessero sperimentato qualche altra novità...

Considerati i pareri ricevuti, mi pare di capire che optare per l'acquisto dell'Alpha (avendo anche la possibiltà di metterci successivamente mano) alla fine rappresenti senz'altro la soluzione migliore.

Credo che sia anche il tuo punto di vista, non è così?
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 595
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da MaurArte il Mar 23 Mag 2017 - 17:34

L'Alpha vale la pena averlo
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7317
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Mar 23 Mag 2017 - 18:19

@MaurArte ha scritto:L'Alpha vale la pena averlo

Ecco, appunto... magari ti disturberò in mp per qualche indicazione sui futuri tweak! Oki Hello
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 595
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Albert^ONE il Dom 24 Set 2017 - 20:37

Sicuramente meglio un lineare, poi se si ha poco spazio e non si vuole investire, va bene anche quello originale switching,oppure uno più potente sempre switching.
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5728
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Giancarlo Campesan il Lun 25 Set 2017 - 22:13

Quando ordinai il Virtue One, quello prima serie, scelsi l'alimentatore da 30 V, quello piu' potente.
Successivamente, avendo recuperato un gigantesco contenitore da 4 unita' rack ed alcuni condensatori e impedenze di filtro, acquistando un robusto trasformatore da 22 V ed il relativo ponte a diodi altrettanto robusto, costruii un alimentatore lineare, assai pesante, che usciva a 29 V. Un mostro rispetto al piccolo Virtue One.
Il confronto tra i due mi e' subito apparso a favore del lineare. Non solo, ma lo switching da 30 V scaldava l'ampli parecchio a differenza dell'altro alimentatore.
Ora il Virtue funziona sempre col “gigante buono” e non scalda.

Giancarlo
avatar
Giancarlo Campesan
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.07.09
Numero di messaggi : 146
Località : Veneto
Occupazione/Hobby : Pensionato, audiofilo e... quasi sordo.
Provincia (Città) : Vicenza
Impianto : Garrard 301 con Rega RB300 e Supex 900
Lenco L75 modif. con Audiotechnica AT1005II e testine varie
Meccan. e Dac North Star 192
RGR Model 4 Pre
Virtue Audio One con alim DIY
Magneplanar MMG

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Albert^ONE il Lun 25 Set 2017 - 23:26

Probabilmente non scalda perchè l'alimentatore essendo sovra dimensionato,non è tirato per il collo. Ok
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5728
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Mer 27 Set 2017 - 12:13

Vi ringrazio per gli ultimi commenti!

Seguendo il suggerimento di MaurArte, da qualche tempo ho acquistato l'Alpha Elettronica.

Appena avrò qualche attimo a disposizione vedrò di "abarthizzarlo" a dovere...
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 595
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum