T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Nuova alimentazione per Virtue One

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Dom 21 Mag 2017 - 12:07

Buona domenica a tutti!

Come da titolo, la questione è la seguente.

Di recente e sempre più spesso dopo qualche anno di oblio, mi capita di ascoltare la musica che preferisco (jazz, nujazz, worldbeat, barocco, ecc.) amplificandola col mio vecchio – si fa per dire – Virtue Audio One.

Il fatto è che, a distanza di tempo, la cosa è tornata a darmi notevole sfizio e soddisfazione al punto da pensare di procurargli una nuova alimentazione che gli renda ancora più giustizia.

Al momento dell’acquisto mi ero infatti limitato alla sua configurazione di base (ali switching di serie da 30v e 3.0a No: 3A-901DA30), oggi invece mi piacerebbe potergli dare una marcia in più.

Il punto è proprio questo: in che modo?

La soluzione più semplice ed economicamente ragionevole mi parrebbe quella di acquistare il noto e collaudato lineare Alpha Elettronica http://www.ebay.it/itm/Alimentatore-analogico-professionale-28-6-Volt-4A-Nuovo-/302220642966?hash=item465dc10a96 .

E se invece l’opzione più azzeccata fosse quella di ricorrere alla super alimentazione Audiophile da 30v/130w ancora disponibile sul sito Virtue Audio?

Fonte del dubbio sono gli oltre 250 dollari da investire (spedizione, tasse ed incognite d’importazione comprese) a fronte delle poche decine di euro preventivabili con l’acquisto del senz’altro più limitato professionale Alpha Elettronica.

Al riguardo, e mi rivolgo in particolare ai vari possessori di Virtue Audio presenti nel forum, in base alla vostra esperienza cosa fareste?

Qualsiasi suggerimento è benvenuto!

Per completezza d'informazione, aggiungo che il Virtue One solitamente suona all’interno di un sistema composto da un lettore cd Marantz 6005 ed una coppia di diffusori Triangle Altea SWG, il tutto completato da un set di cavi più che adeguato alla necessità...
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da giucam61 il Dom 21 Mag 2017 - 12:47

Ssshhhhhhttt  !!!!!!!
se ti sente Lello che vuoi buttare soldi in un alimentatore inutile,addirittura 250$,è  finita.... Laughing
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7110
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Dom 21 Mag 2017 - 15:30

Vorrà dire che ne parleremo a... volume bassissimo!  Lol eyes shutLaughing
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da fritznet il Dom 21 Mag 2017 - 15:46

mai avuto un virtue, ma alcune schede popolari basate su TK2050, noto solo che l'alimentatore Virtue "audiophile" è comunque uno switching, restando in tema switching di qualità credo ci siano, come alternativa, anche quelli di connex, oppure, perchè no, un meanwell

L'alpha è lineare, volendo provare in questo campo anche qui le alternative si sprecano, diy, cose già fatte etc
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9705
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Dom 21 Mag 2017 - 16:18


Ti andrebbe di fornirmi qualche modello o link per approfondire?

Ti ringrazio in anticipo...
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da fritznet il Dom 21 Mag 2017 - 16:59

http://connexelectronic.com


C'è anche un modello di lineare mi pare, chiaramente ci va aggiunto poi spedizione e case.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9705
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da giucam61 il Dom 21 Mag 2017 - 17:32

Quale sarebbe?
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7110
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Dom 21 Mag 2017 - 18:11

Grazie Fritz!

Dopo un'occhiata piuttosto veloce, mi pare che l'unico modello compatibile possa essere questo SMPS300RE con output voltage regolabile da 30v

http://connexelectronic.com/product_info.php/products_id/141

Come cita la presentazione del prodotto "This power supply is suitable for both class AB and class D/T amplifiers, which have the PSRR greater or at least 57dB. Target applications for this power supply unit include the TA2022 based amplifiers, TDA8920 or TDA8950 based amplifiers and IRS2092 amplifiers for the +-27V or +-36V version as well as other vendors amplifiers such as Hypex UCD180 Amplifier modules, TK2050 amplifiers or TDA7293/4 amplifiers.

L'alimentatore in questione è importato anche in Europa, in particolare da Audiophonics che lo vende a 71 euro + case + spedizione per un costo approssimativo di circa 100 euro.

http://www.audiophonics.fr/en/bargains/smps300re-power-supply-module-300w-30v-p-7129.html

Per quanto riguarda i Connexelectronic lineari, non vorrei dire sciocchezze, ma non mi pare di avere trovato nulla che possa andare bene: LPS212A, LPS215A, LPS220A e LPS236A mi sembrano tutti e quattro sovradimensionati rispetto al voltaggio accostabile al Virtue One...
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Charli48 il Dom 21 Mag 2017 - 20:15

@silver surfer ha scritto:Grazie Fritz!

Dopo un'occhiata piuttosto veloce, mi pare che l'unico modello compatibile possa essere questo SMPS300RE con output voltage regolabile da 30v

http://connexelectronic.com/product_info.php/products_id/141

Come cita la presentazione del prodotto "This power supply is suitable for both class AB and class D/T amplifiers, which have the PSRR greater or at least 57dB. Target applications for this power supply unit include the TA2022 based amplifiers, TDA8920 or TDA8950 based amplifiers and IRS2092 amplifiers for the +-27V or +-36V version as well as other vendors amplifiers such as Hypex UCD180 Amplifier modules, TK2050 amplifiers or TDA7293/4 amplifiers.

L'alimentatore in questione è importato anche in Europa, in particolare da Audiophonics che lo vende a 71 euro + case + spedizione per un costo approssimativo di circa 100 euro.

http://www.audiophonics.fr/en/bargains/smps300re-power-supply-module-300w-30v-p-7129.html

Per quanto riguarda i Connexelectronic lineari, non vorrei dire sciocchezze, ma non mi pare di avere trovato nulla che possa andare bene: LPS212A, LPS215A, LPS220A e LPS236A mi sembrano tutti e quattro sovradimensionati rispetto al voltaggio accostabile al Virtue One...

Non va bene perche è un alimentatore duale cioe da +30v/0/-30v:ci vuole questo ad alimentazione singola.


http://connexelectronic.com/product_info.php/products_id/128?osCsid=gba6lu7nicfjbv8tf7dfs2pdr0
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1846
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Dom 21 Mag 2017 - 23:53

Grazie per la puntualizzazione!

Vedo dal tuo spoiler che anche tu possiedi un Virtue Two, posso chiederti con quale alimentazione lo ascolti e, nell'eventualità, quale soluzione suggeriresti per implementare in modo ottimale il mio Virtue One?

Apprezzerei molto il tuo punto di vista.
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da fritznet il Lun 22 Mag 2017 - 7:45

@giucam61 ha scritto:Quale sarebbe?

http://connexelectronic.com/product_info.php/products_id/72


Questo, per tensioni più basse  bisogna contattarli.
Non ho esperienza diretta degli alimentatori di connexelectronics, né dei loro ampli, però so che in genere godono di buona stima, sia da chi li usati qui, sia su diyaudio.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9705
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Charli48 il Lun 22 Mag 2017 - 9:56

@silver surfer ha scritto:Grazie per la puntualizzazione!

Vedo dal tuo spoiler che anche tu possiedi un Virtue Two, posso chiederti con quale alimentazione lo ascolti e, nell'eventualità, quale soluzione suggeriresti per implementare in modo ottimale il mio Virtue One?

Apprezzerei molto il tuo punto di vista.

Lo uso sia col suo switching da 30v o con l'Alpha Elettronica modificato.Non lo uso da un po' di tempo
e quindi non ricordo eventuali miglioramenti del lineare rispetto al suo alimentatore.
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1846
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Lun 22 Mag 2017 - 11:15

@fritznet ha scritto:
Non ho esperienza diretta degli alimentatori di connexelectronics, né dei loro ampli, però so che in genere godono di buona stima, sia da chi li usati qui, sia su diyaudio.

Ti ricordi qualcuno di loro, mi piacerebbe coinvolgerli per avere qualche valutazione sul merito...
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Lun 22 Mag 2017 - 11:23

@Charli48 ha scritto:
@silver surfer ha scritto:Grazie per la puntualizzazione!

Vedo dal tuo spoiler che anche tu possiedi un Virtue Two, posso chiederti con quale alimentazione lo ascolti e, nell'eventualità, quale soluzione suggeriresti per implementare in modo ottimale il mio Virtue One?

Apprezzerei molto il tuo punto di vista.

Lo uso sia col suo switching da 30v o con l'Alpha Elettronica modificato.Non lo uso da un po' di tempo e quindi non ricordo eventuali miglioramenti del lineare rispetto al suo alimentatore.

Grazie per la risposta.

Immagino che lo switching sia quello di serie, invece mi potresti dire qualcosa di più sulle modifiche dell'Alpha Elettronica?
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da pallapippo il Lun 22 Mag 2017 - 11:49

@silver surfer ha scritto:
@fritznet ha scritto:
Non ho esperienza diretta degli alimentatori di connexelectronics, né dei loro ampli, però so che in genere godono di buona stima, sia da chi li usati qui, sia su diyaudio.

Ti ricordi qualcuno di loro, mi piacerebbe coinvolgerli per avere qualche valutazione sul merito...
Presente. Vedi finale in firma. Ne parlammo a suo tempo: https://www.tforumhifi.com/t7728-ta3020-v2b-by-vincenzo

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5319
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Lun 22 Mag 2017 - 12:02

@pallapippo ha scritto:
@silver surfer ha scritto:
@fritznet ha scritto:
Non ho esperienza diretta degli alimentatori di connexelectronics, né dei loro ampli, però so che in genere godono di buona stima, sia da chi li usati qui, sia su diyaudio.

Ti ricordi qualcuno di loro, mi piacerebbe coinvolgerli per avere qualche valutazione sul merito...
Presente. Vedi finale in firma. Ne parlammo a suo tempo: https://www.tforumhifi.com/t7728-ta3020-v2b-by-vincenzo

Hello

Grazie mille Luca, appena ho un attimo mi rileggo il 3d!
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Smanetton il Lun 22 Mag 2017 - 12:40

@Silver Surfer
Uso l'alimentatore che tu hai menzionato nel primo post ormai da parecchi anni con un Virtue Two.
Prima di approdare a esso ne ho provati parecchi, switching e lineari (stabilizzati e non).
Questo è quello che mi ha alla fine soddisfatto.
Al prezzo a cui è venduto è un'offerta che non si può rifiutare. Cool
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2888
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Lun 22 Mag 2017 - 17:24

Innanzitutto grazie per il tuo intervento, Smanetton!

Una domanda facile facile a proposito del tuo Alpha Elettronica: trattasi di versione liscia o abbondantemente modificata come credo sia quello di proprietà di Charli48?

A proposito, immagino che tu abbia dovuto in ogni caso sostituire il terminale del cavo lato amplificatore con un connettore tipo questo
http://www.ebay.it/itm/CONNETTORE-SPINA-DC-MASCHIO-5-5X2-1MM-CON-MORSETTI-TERMINALI-2-PZ-/261262507652?hash=item3cd4757e84:g:yhQAAOxyeglTZ~cS .

Dico bene?

Sei ricorso a qualche settaggio particolare per quanto riguarda la selezione del voltaggio?
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da giucam61 il Lun 22 Mag 2017 - 20:48

@pallapippo ha scritto:
@silver surfer ha scritto:
@fritznet ha scritto:
Non ho esperienza diretta degli alimentatori di connexelectronics, né dei loro ampli, però so che in genere godono di buona stima, sia da chi li usati qui, sia su diyaudio.

Ti ricordi qualcuno di loro, mi piacerebbe coinvolgerli per avere qualche valutazione sul merito...
Presente. Vedi finale in firma. Ne parlammo a suo tempo: https://www.tforumhifi.com/t7728-ta3020-v2b-by-vincenzo

Hello
So che non passa più da queste parti,ma chi è Vincenzo?
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7110
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Smanetton il Lun 22 Mag 2017 - 21:19

@silver surfer ha scritto:
Dico bene?
Sì, dici bene! Very Happy
Non ho sentito la necessità di modificare nulla, perché il circuito di stabilizzazione è ben progettato e dimensionato, i componenti più che soddisfacenti, a mio avviso, e il ripple è sui 2 millivolt a vuoto e 5-6 a pieno carico, una fesseria.
E il risultato si sente, specie quando faccio andare l'ampli a manetta.
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2888
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Mar 23 Mag 2017 - 10:41

@Smanetton ha scritto:
@silver surfer ha scritto:
Dico bene?
Sì, dici bene! Very Happy
Non ho sentito la necessità di modificare nulla, perché il circuito di stabilizzazione è ben progettato e dimensionato, i componenti più che soddisfacenti, a mio avviso, e il ripple è sui 2 millivolt a vuoto e 5-6 a pieno carico, una fesseria.
E il risultato si sente, specie quando faccio andare l'ampli a manetta.

Molto obbligato, Smanetton!

Approfitto della tua disponibilità per chiederti se tra gli svariati alimentatori testati hai avuto modo di provare anche un Connexelectronics.

Un'ultima cosa: che ne pensi dell'alimentazione switching audiophile da 30v/130w della Virtue Audio? Hai mai avuto modo di provarla magari in comparazione con il tuo Alpha Elettronica?

Grazie in anticipo per la tua cortesia! Oki
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Charli48 il Mar 23 Mag 2017 - 10:56

@silver surfer ha scritto:
@Smanetton ha scritto:
@silver surfer ha scritto:
Dico bene?
Sì, dici bene! Very Happy
Non ho sentito la necessità di modificare nulla, perché il circuito di stabilizzazione è ben progettato e dimensionato, i componenti più che soddisfacenti, a mio avviso, e il ripple è sui 2 millivolt a vuoto e 5-6 a pieno carico, una fesseria.
E il risultato si sente, specie quando faccio andare l'ampli a manetta.

Molto obbligato, Smanetton!

Approfitto della tua disponibilità per chiederti se tra gli svariati alimentatori testati hai avuto modo di provare anche un Connexelectronics.

Un'ultima cosa: che ne pensi dell'alimentazione switching audiophile da 30v/130w della Virtue Audio? Hai mai avuto modo di provarla magari in comparazione con il tuo Alpha Elettronica?

Grazie in anticipo per la tua cortesia! Oki

Quando parlavo del 30v mi riferivo a quello audiophile che secondo me è meglio del Connexelectronics.
Per quanto riguarda l'Alpha ho sostituito gli elettrolitici e ho messo un trimmer multigiri esterno per la
regolazione della tensione.



avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1846
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Smanetton il Mar 23 Mag 2017 - 11:26

@silver surfer ha scritto:
Approfitto della tua disponibilità per chiederti se tra gli svariati alimentatori testati hai avuto modo di provare anche un Connexelectronics.
Un'ultima cosa: che ne pensi dell'alimentazione switching audiophile da 30v/130w della Virtue Audio? Hai mai avuto modo di provarla magari in comparazione con il tuo Alpha Elettronica?
Non ho provato né l'uno né l'altro, ma roba lineare fatta da me e switching delle più svariate tensioni e potenze, dai 12 Volt in su.
A proposito dell'alimentatore "audiophile" di Virtue, per quanto possa essere buono, per me 149 $ più le spese di spedizione e la inevitabile dogana sono un costo sproporzionato al valore del Virtue.
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2888
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da silver surfer il Mar 23 Mag 2017 - 16:20

@Charli48 ha scritto:
Quando parlavo del 30v mi riferivo a quello audiophile che secondo me è meglio del Connexelectronics.
Per quanto riguarda l'Alpha ho sostituito gli elettrolitici e ho messo un trimmer multigiri esterno per la
regolazione della tensione.

Oki Più gentile di così non potevi essere!

Davvero molto utili i dettagli fotografici e complimenti per la pulizia dell'intervento...

Volendo pensare ad ulteriori interventi migliorativi, secondo te potrebbe aver senso un eventuale ricablaggio in entrata ed in uscita dell'Alpha?
avatar
silver surfer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.02.09
Numero di messaggi : 562
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Un po' in classe T ed un po' no...


Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da MaurArte il Mar 23 Mag 2017 - 16:43

L'alpha va piuttosto bene, ne parlammo parecchio
http://www.alchimieaudio.com/t54-alimentatore-lineare-stabilizzato-per-classe-d-t-26-30vcc-4a
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7317
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuova alimentazione per Virtue One

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum