T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

UPS?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

UPS?

Messaggio Da silentscreambt il Lun 16 Gen 2017 - 13:47

Salve ragazzi, volendo proteggere (ma anche stabilizzare) un impian hifi quale ups scegliere? Quale potenza? Senza spendere migliaia di euro se possibile Smile
silentscreambt
silentscreambt
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.11.13
Numero di messaggi : 161
Località : Puglia
Provincia (Città) : BT
Impianto : Nad C352
Denon DCD-710AE
Diffusori Kef Reference Model One
Sonos Play Connect

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Kha-Jinn il Lun 16 Gen 2017 - 14:39

Non serve spendere cifre da capogiro, ti basta un gruppo di continuità con la giusta potenza, line interactive, silenzioso e onda sinusoidale pura.
Io uso un PowerWalker 800 SW che risponde a tutti i requisiti di cui sopra, e dopo 10 minuti di blackout con portatile, Marantz, tuner e musica in riproduzione ho usato ben una tacca di batteria su quattro disponibili, l'unico accorgimento che adotto è spegnere lo schermo esterno, alla fine credo sia il componente che consumi di più.
Facendo due conti il Marantz PM6005 di etichetta consuma 155W nei momenti di massima gloria, ma considerando i miei volumi di ascolto dubito che andrò oltre i 15-20W totali, il tuner Kenwood 10W, altri 10W per il lettore DVD Samsung, il portatile viaggerà sui 20-30W di media e lo schermo LCD da 21" saranno altri 30W, il mio UPS da 800VA/480W basta e avanza per le mie necessità.
Io l'ho preso su Alternate, al tempo aveva il prezzo migliore, ma si trova anche da altre parti:
https://www.alternate.it/Bluewalker/PowerWalker-VI-800-SW-UPS/html/product/1138259?event=search
Lo scrissi al tempo e lo ripeto qui, l'uso dell'UPS personalmente mi aveva migliorato la risposta nei bassi del Marantz, nel periodo in cui ero costretto a tenere tutto l'impianto in una nicchia ero passato da 0/-1 tacche a -2 tacche fisse, non mi viene difficile da credere che sia così perché a casa ho un impianto elettrico da brividi e sono pronto a scommettere che l'UPS, essendo un line interactive di discreta qualità con in uscita un'onda sinusoidale pura, mi faccia da filtro a molto dello schifo che arriva dalla presa elettrica.

Comunque il succo del discorso è "fatti due conti e vedi quanti Watt ti servono per mantenere tutto a galla", come marchi puoi vedere PowerWalker, Atlantis Land, APC (cacca la fascia bassa, ottima dalla media in su), Nilox (come APC), Tecnoware (come APC) e qualche altro che prima o poi mi verrà in mente.
Qua trovi una comoda guida con tutte le info tecniche che ti possono servire:
https://www.tomshw.it/forum/threads/scegliere-lu-p-s-gruppo-di-continuità.162062/
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1816
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da gigihrt il Lun 16 Gen 2017 - 15:11

Ciao,

io uso da anni questo modello della APC https://www.amazon.it/APC-Back-UPS-continuit%C3%A0-risparmio-energetico/dp/B004APACPY/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1484574596&sr=8-1&keywords=apc+700

E' comoda perchè oltre ad accettare le shuko accetta anche le classiche prese italiane, quindi puoi attaccarci di tutto, non solo pc. Le 4 prese in alto sono sotto batteria e protette dalle sovratensioni, quelle sotto sono solo protette dagli sbalzi di corrente. Se usi windows hai anche il software apposito per gestirlo e per cambiare le configurazioni, senza contare che lo connetti con una presa direttamente ad una usb del pc. Ha anche un allarme sonoro disattivabile per segnalarti che è passato dalla corrente alla batteria.

Se devi farlo entrare in un posto piccolo dai un'occhiata alle dimensioni prima di prenderlo, non è enorme ma neanche piccolissimo.

Non aspettarti ore di durata batteria, questo tipo di ups garantisce circa 15 minuti con un pc fisso, schermo e altre piccole cosine attaccate. Probabilmente con un portatile hai più durata, ma sempre di minuti parliamo. In teoria il tempo necessario a far tornare la corrente o a spegnere correttamente il pc.

In questa fascia di prezzo questo è probabilmente il meglio che puoi prendere, senza contare che APC è una ditta con anni di esperienza sulle spalle in questo campo, globalmente riconosciuta come una delle aziende leader del settore. Insomma, sanno quello che fanno.
Ti sconsiglio di prendere ups della Trust se ci tieni all'integrità di quello che ci attaccherai.

Non fare l'errore di cercare per forza il modello/marca meno costoso, con la corrente non si scherza, spendi bene una volta e te lo porti dietro per anni.

Hello
gigihrt
gigihrt
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.11.12
Numero di messaggi : 444
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pc - HRT Music Streamer II+ - Trends 10.2 - Kef Chorale (kefkit 1) ***
Bravo Audio V2 - Grado sr125i

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Kha-Jinn il Lun 16 Gen 2017 - 15:56

L'APC ES700 è un modello offline a onda quadra, è la tipologia più economica e meno affidabile di UPS, il PowerWalker che ho linkato, così come gli Atlantis Land equivalenti della serie HostPower, sono superiori e neanche di poco.
https://www.amazon.it/BlueWalker-PowerWalker-VI-800-SW/dp/B00K791C1U/ref=pd_cp_147_1?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=RZKNY6JTFQ937XJZST1M
https://www.amazon.it/Atlantis-Land-A03-HP851-HostPower-Interactive/dp/B0056C8QVM

Quell'APC, se gli prende male, può facilmente scassarti l'alimentatore del PC se quest'ultimo ha il PFC attivo. Sad
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1816
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da gigihrt il Lun 16 Gen 2017 - 16:29

Mai avuto problemi, ne io ne i clienti. Inoltre un ups che scassa il componente che deve proteggere mi suona stonato.

Ma non voglio polemizzare.
gigihrt
gigihrt
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.11.12
Numero di messaggi : 444
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pc - HRT Music Streamer II+ - Trends 10.2 - Kef Chorale (kefkit 1) ***
Bravo Audio V2 - Grado sr125i

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Kha-Jinn il Lun 16 Gen 2017 - 16:37

http://www.elma.it/TESTO/pfc/pfc21_ups.htm
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1816
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da silentscreambt il Lun 16 Gen 2017 - 16:48

Ma quindi utilizzate normali ups "da pc"? E diciamo per un normale impianto hifi (amplificatore, lettore e dac) di che potenza servirebbe? (Ovvio che in caso di blackout spegnerei tutto nel giro di qualche minuto)
silentscreambt
silentscreambt
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.11.13
Numero di messaggi : 161
Località : Puglia
Provincia (Città) : BT
Impianto : Nad C352
Denon DCD-710AE
Diffusori Kef Reference Model One
Sonos Play Connect

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Kha-Jinn il Lun 16 Gen 2017 - 17:15

Calcolati la potenza assorbita di tutti i componenti che andrai a collegare come ho fatto io, quello che troverai è il valore minimo sotto il quale non dovresti scendere. All'aumentare della potenza nominale dell'UPS che sceglierai, maggiore sarà il tempo a disposizione prima che si spenga tutto, nelle schede tecniche degli UPS seri trovi anche il tempo di spegnimento in base al carico, e maggiore sarà anche il margine a disposizione nel caso volessi fare un upgrade del tuo impianto oppure aggiungere ulteriori componenti.
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1816
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da silentscreambt il Lun 16 Gen 2017 - 17:17

@Kha-Jinn ha scritto:Calcolati la potenza assorbita di tutti i componenti che andrai a collegare come ho fatto io, quello che troverai è il valore minimo sotto il quale non dovresti scendere. All'aumentare della potenza nominale dell'UPS che sceglierai, maggiore sarà il tempo a disposizione prima che si spenga tutto, nelle schede tecniche degli UPS seri trovi anche il tempo di spegnimento in base al carico, e maggiore sarà anche il margine a disposizione nel caso volessi fare un upgrade del tuo impianto oppure aggiungere ulteriori componenti.

Ok, praticamente discorso identico che si fa con i pc. Grazie mille!
silentscreambt
silentscreambt
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.11.13
Numero di messaggi : 161
Località : Puglia
Provincia (Città) : BT
Impianto : Nad C352
Denon DCD-710AE
Diffusori Kef Reference Model One
Sonos Play Connect

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Kha-Jinn il Lun 16 Gen 2017 - 17:27

Esatto, ricordati anche che deve essere line interactive e con onda sinusoidale pura e non simulata, costano un po' di più ma sono gli unici che mi sentirei di consigliarti per un impianto HiFi.
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1816
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da giucam61 il Lun 16 Gen 2017 - 17:49

ma questi cosi servono solo in caso di black out o servono a proteggere l'impianto in caso di sovratensione?
Da un punto di vista audiofilo hanno senso se la corrente di casa non ha problemi di sbalzi di tensione?Hanno effetti positivi sul suono? Mmm
giucam61
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7439
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da silentscreambt il Lun 16 Gen 2017 - 19:49

@giucam61 ha scritto:ma questi cosi servono solo in caso di black out o servono a proteggere l'impianto in caso di sovratensione?
Da un punto di vista audiofilo hanno senso se la corrente di casa non ha problemi di sbalzi di tensione?Hanno effetti positivi sul suono? Mmm

In teoria, garantendo corrente stabile, gli apparecchi suonano parecchio meglio. Ci sono audiofili che spendono migliaia di euro in gruppi di continuità (ovviamente abbinati ad apparecchi costosissimi) e dicono di sentire una differenza del suono notevole. Purtroppo la corrente erogata, senza ups, è tutt'altro che stabile (quindi teoricamente il discorso è giusto). E' più o meno simile al discorso dei cavi, c'è chi sente la differenza da cavi da 10 euro a cavi da 200, chi no.
A me interessa soprattutto per salvaguardare gli apparecchi, se poi si sentono meglio tanto di guadagnato Smile
silentscreambt
silentscreambt
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.11.13
Numero di messaggi : 161
Località : Puglia
Provincia (Città) : BT
Impianto : Nad C352
Denon DCD-710AE
Diffusori Kef Reference Model One
Sonos Play Connect

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Smanetton il Lun 16 Gen 2017 - 20:18

Qualcuno ha collegato l'uscita di un UPS a un oscilloscopio?
In questo sito ci sono un po' di foto...
Smanetton
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2888
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Kha-Jinn il Lun 16 Gen 2017 - 20:28

@giucam61 ha scritto:ma questi cosi servono solo in caso di black out o servono a proteggere l'impianto in caso di sovratensione?
Da un punto di vista audiofilo hanno senso se la corrente di casa non ha problemi di sbalzi di tensione?Hanno effetti positivi sul suono? Mmm

Per completare il discorso di silentscreambt, tieni a mente che ci sono principalmente 3 tipi di UPS, il primo e più economico è l'offline, in cui la corrente che arriva alle prese d'uscita è la stessa (sporca) che c'è in ingresso, non sempre sono dotati di un AVR (Automated Voltage Regulator) efficace, sono i più lenti ad intervenire e solitamente hanno l'uscita ad onda quadra (male), in breve sono quelli che compri da Mediaworld a 30-50€; a seguire ci sono i line interactive in cui la corrente viene filtrata e regolata in modo molto più efficace e solo dopo mandata alle prese d'uscita, sono quelli che consigliavo io e se hanno in uscita una sinusoide perfetta (alcuni ce l'hanno solo simulata, ovvero più sporca di una pura ma meglio dell'onda quadra dei dispositivi più economici) è come avere un filtro che ti pulisce la corrente in ingresso, vanno dagli 80€ a qualche centinaio di Euro, alcuni raggiungono livelli qualitativi importanti; infine ci sono gli online che usano la batteria come filtro, ovvero la corrente di casa va a caricare la batteria, la batteria alimenta un inverter che da in uscita una sinusoide praticamente perfetta, sono molto costosi e sono pensati per applicazioni di una certa importanza, ad occhio direi che sono quelli di cui parlava silentscreambt.

Avere un UPS online è come avere un pacco batterie a casa collegate ad un inverter, è una soluzione estrema i cui benefici non sono scontati, nel senso che se a casa hai già un impianto fatto decentemente e dalla rete non ti arriva schifo, i vantaggi possono anche essere praticamente nulli.
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1816
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Kha-Jinn il Lun 16 Gen 2017 - 20:37

@Smanetton ha scritto:Qualcuno ha collegato l'uscita di un UPS a un oscilloscopio?
In questo sito ci sono un po' di foto...

Bello! Ti ringrazio per il link.

Ne approfitto subito per vedere la differenza tra un line interactiva con onda sinusoidale pura:


E un line interactive a onda quadra:


Direi che adesso la differenza si coglie meglio. Laughing
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1816
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da silentscreambt il Mar 17 Gen 2017 - 7:57

@Kha-Jinn ha scritto:
@giucam61 ha scritto:ma questi cosi servono solo in caso di black out o servono a proteggere l'impianto in caso di sovratensione?
Da un punto di vista audiofilo hanno senso se la corrente di casa non ha problemi di sbalzi di tensione?Hanno effetti positivi sul suono? Mmm

Per completare il discorso di silentscreambt, tieni a mente che ci sono principalmente 3 tipi di UPS, il primo e più economico è l'offline, in cui la corrente che arriva alle prese d'uscita è la stessa (sporca) che c'è in ingresso, non sempre sono dotati di un AVR (Automated Voltage Regulator) efficace, sono i più lenti ad intervenire e solitamente hanno l'uscita ad onda quadra (male), in breve sono quelli che compri da Mediaworld a 30-50€; a seguire ci sono i line interactive in cui la corrente viene filtrata e regolata in modo molto più efficace e solo dopo mandata alle prese d'uscita, sono quelli che consigliavo io e se hanno in uscita una sinusoide perfetta (alcuni ce l'hanno solo simulata, ovvero più sporca di una pura ma meglio dell'onda quadra dei dispositivi più economici) è come avere un filtro che ti pulisce la corrente in ingresso, vanno dagli 80€ a qualche centinaio di Euro, alcuni raggiungono livelli qualitativi importanti; infine ci sono gli online che usano la batteria come filtro, ovvero la corrente di casa va a caricare la batteria, la batteria alimenta un inverter che da in uscita una sinusoide praticamente perfetta, sono molto costosi e sono pensati per applicazioni di una certa importanza, ad occhio direi che sono quelli di cui parlava silentscreambt.

Avere un UPS online è come avere un pacco batterie a casa collegate ad un inverter, è una soluzione estrema i cui benefici non sono scontati, nel senso che se a casa hai già un impianto fatto decentemente e dalla rete non ti arriva schifo, i vantaggi possono anche essere praticamente nulli.

Non dimenticare però che la corrente erogata dal gestore servizi a casa non è quasi mai costante e pulita se non di notte, quando il 99% della gente dorme e ha gli elettrodomestici spenti. Non dipende solo dalla qualità dell'impianto elettrico di casa purtroppo. Ho amici che dicono di sentire differenza nel suono se lo usano dopo le 22. Il mio orecchio non la sentirebbe mai, però non gli do torto.
silentscreambt
silentscreambt
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.11.13
Numero di messaggi : 161
Località : Puglia
Provincia (Città) : BT
Impianto : Nad C352
Denon DCD-710AE
Diffusori Kef Reference Model One
Sonos Play Connect

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da silentscreambt il Mar 17 Gen 2017 - 9:55

gigihrt non ti nascondo che stavo tenendo d'occhio su amazon proprio quell'ups, visto che sarebbe comodo per la sua forma. Ora guardo un po' grazie
silentscreambt
silentscreambt
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.11.13
Numero di messaggi : 161
Località : Puglia
Provincia (Città) : BT
Impianto : Nad C352
Denon DCD-710AE
Diffusori Kef Reference Model One
Sonos Play Connect

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da MaurArte il Mar 17 Gen 2017 - 10:14

Avete mai attaccato un oscilloscopio alla rete elettrica? Very Happy Very Happy Very Happy
MaurArte
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7324
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da silentscreambt il Mar 17 Gen 2017 - 10:21

Ad averne uno 😬
silentscreambt
silentscreambt
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.11.13
Numero di messaggi : 161
Località : Puglia
Provincia (Città) : BT
Impianto : Nad C352
Denon DCD-710AE
Diffusori Kef Reference Model One
Sonos Play Connect

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da gigihrt il Mar 17 Gen 2017 - 12:07

Scusate non ho capito una cosa: la famosa e temuta onda quadra degli ups "offline" viene generata solo quando manca la corrente e quindi entra in funzione la batteria o viene erogata sempre?
Nel caso in cui sia generata solo quando manca la corrente, tutto il resto del tempo viene restituita la "stessa" corrente in entrata, giusto?
gigihrt
gigihrt
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.11.12
Numero di messaggi : 444
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pc - HRT Music Streamer II+ - Trends 10.2 - Kef Chorale (kefkit 1) ***
Bravo Audio V2 - Grado sr125i

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Kha-Jinn il Mar 17 Gen 2017 - 14:25

@silentscreambt ha scritto:Non dimenticare però che la corrente erogata dal gestore servizi a casa non è quasi mai costante e pulita se non di notte, quando il 99% della gente dorme e ha gli elettrodomestici spenti. Non dipende solo dalla qualità dell'impianto elettrico di casa purtroppo. Ho amici che dicono di sentire differenza nel suono se lo usano dopo le 22. Il mio orecchio non la sentirebbe mai, però non gli do torto.

Lo so, infatti ho anche specificato se dalla rete non ti arriva schifo. Smile

@gigihrt ha scritto:Scusate non ho capito una cosa: la famosa e temuta onda quadra degli ups "offline" viene generata solo quando manca la corrente e quindi entra in funzione la batteria o viene erogata sempre?
Nel caso in cui sia generata solo quando manca la corrente, tutto il resto del tempo viene restituita la "stessa" corrente in entrata, giusto?

Ovviamente solo a batteria, il segnale in ingresso non viene toccato. Anche i line interactive economici possono essere a onda quadra, non riguarda solo gli offline.




Quello che non capisco è perché ostinarsi a voler prendere un UPS offline a onda quadra che può dare molto fastidio ad elettroniche dotate di PFC attivo quando la batteria entra in funzione e che non filtra niente di quello che esce dalla presa di casa, quando allo stesso prezzo si prende un line interactive con sinusoide pura che filtra e migliora il segnale in ingresso e non rischia di danneggiare nulla.
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1816
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da potowatax il Mar 17 Gen 2017 - 15:14

@Kha-Jinn ha scritto:
Quello che non capisco è perché ostinarsi a voler prendere un UPS offline a onda quadra che può dare molto fastidio ad elettroniche dotate di PFC attivo quando la batteria entra in funzione e che non filtra niente di quello che esce dalla presa di casa, quando allo stesso prezzo si prende un line interactive con sinusoide pura che filtra e migliora il segnale in ingresso e non rischia di danneggiare nulla.

Ok Mi sembra un discorso di buon senso. Migliore di qualsiasi ragionamento riferito a "cavi di alimentazione miracolosi"...

Sempre la mia opinione ovviamente... Wink

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1738
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Provincia (Città) : Roma (IT) / Newmains (UK)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

------------------------------------------------
SETUP PRINCIPALE

MEDIA PLAYER: Daphile con Logitech Music Server
CD PLAYER: Sony CDP 970
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
TRASPORTO: Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
PSU per DAC e trasporto: DYI 2xLT3080 con mobile in legno autocostruito
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Klipsch RP-600M

------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA

SORGENTE: MacBook Pro late 2016,
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

------------------------------------------------
In panchina:
AMPLI: Technics SU-700 classe A
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22
AMPLI: Breeze Audio TPA3116
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70[/size]



http://www.photoduets.com

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da gigihrt il Mar 17 Gen 2017 - 18:30

Thanks for the answer.
gigihrt
gigihrt
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.11.12
Numero di messaggi : 444
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pc - HRT Music Streamer II+ - Trends 10.2 - Kef Chorale (kefkit 1) ***
Bravo Audio V2 - Grado sr125i

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da MaxDrou il Mar 17 Gen 2017 - 19:43

@Kha-Jinn ha scritto:
@giucam61 ha scritto:ma questi cosi servono solo in caso di black out o servono a proteggere l'impianto in caso di sovratensione?
Da un punto di vista audiofilo hanno senso se la corrente di casa non ha problemi di sbalzi di tensione?Hanno effetti positivi sul suono? Mmm

Per completare il discorso di silentscreambt, tieni a mente che ci sono principalmente 3 tipi di UPS, il primo e più economico è l'offline, in cui la corrente che arriva alle prese d'uscita è la stessa (sporca) che c'è in ingresso, non sempre sono dotati di un AVR (Automated Voltage Regulator) efficace, sono i più lenti ad intervenire e solitamente hanno l'uscita ad onda quadra (male), in breve sono quelli che compri da Mediaworld a 30-50€; a seguire ci sono i line interactive in cui la corrente viene filtrata e regolata in modo molto più efficace e solo dopo mandata alle prese d'uscita, sono quelli che consigliavo io e se hanno in uscita una sinusoide perfetta (alcuni ce l'hanno solo simulata, ovvero più sporca di una pura ma meglio dell'onda quadra dei dispositivi più economici) è come avere un filtro che ti pulisce la corrente in ingresso, vanno dagli 80€ a qualche centinaio di Euro, alcuni raggiungono livelli qualitativi importanti; infine ci sono gli online che usano la batteria come filtro, ovvero la corrente di casa va a caricare la batteria, la batteria alimenta un inverter che da in uscita una sinusoide praticamente perfetta, sono molto costosi e sono pensati per applicazioni di una certa importanza, ad occhio direi che sono quelli di cui parlava silentscreambt.

Avere un UPS online è come avere un pacco batterie a casa collegate ad un inverter, è una soluzione estrema i cui benefici non sono scontati, nel senso che se a casa hai già un impianto fatto decentemente e dalla rete non ti arriva schifo, i vantaggi possono anche essere praticamente nulli.

Scusa la domanda Kha-Jinn, forse non capisco non essendomi interessato troppo sul tema: il caso numero due da te citato (line interactive - corrente filtrata / pulita e sinusoide perfetta) è valido solo per quel che concerne quei circa 15 minuti quando la corrente di casa manca? Embarassed mi vergogno...

MaxDrou
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.12
Numero di messaggi : 311
Località : Düsseldorf
Provincia (Città) : Düsseldorf
Impianto : TA 10.1 + Creek OBH 21 + HD 595 + Carver CM 1065 + Luxman PD??+ Cabasse Java +
DAC Bushmaster 7530 CDP Cambridge Audio Azur 340 + S.M.S.L. AD18

Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Kha-Jinn il Mer 18 Gen 2017 - 0:15

Fai bene a chiedere, la sinusoide pura si avrà solo a batteria, ma a differenza degli offline, un line interactive ha dei filtri anche sulla normale uscita che ti filtrano e migliorano quello che esce dalla presa di casa.
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1816
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: UPS?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum