T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Una storia di cavi

Pagina 4 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 16  Seguente

Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da dinamanu il Mar 22 Nov 2016 - 10:07

non ditelo in giro ma molte Voice Coil sono in alluminio Laughing
se chiedete a me meglio l'argento btw
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da sportyerre il Mar 22 Nov 2016 - 10:11

Siete indietro come il culo di un bassotto!
La tecnologia avanza e voi siete ancora li a cablare con i fili.
È da anni che con l'avvento del digitale si cabla con la fibra ottica; io l'ho usata per le casse, ora il suono è decisamente più trasparente, quasi luminoso

Laughing

Ps, ovviamente le lunghezze sono calcolate usando il rapporto aureo come dogma


Ps2 invidio le vostre certezze
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2679
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da giucam61 il Mar 22 Nov 2016 - 10:29

Nella mia personale classifica di importanza nell'impianto i cavi sono all'ultimo posto
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7289
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da luigigi il Mar 22 Nov 2016 - 11:13

@valterneri ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Chissà perchè fanno i cavi diffusori in alluminio
i 9 cavi dell'elettrodotto a 360.000 Volt che taglia l'Italia
hanno un diametro di 3 cm e sono in lega di alluminio e acciaio,
alluminio perché è un buon conduttore,
ed è leggero,
acciaio perché resiste alla trazione.

Io gli ho fregato 16 spezzoni di 3 metri
proprio nel bel mezzo di un'arcata per farci
i cavi casse (twistati e biwiring)
a al posto, per non farmene accorgere,
gli ci ho appiccicato 3 metri di filo rosso-nero
0,75 mm!

Le mie casse vanno da Dio
ma l'elettrodotto non funziona più!

PS: ho finito 26 rotolini di teflon
per farci la guaina!
madonna!! costa anche rubare!!
Beato te che hai un sacco di tempo da dedicarci Hello
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2734
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da luigigi il Mar 22 Nov 2016 - 11:15

@giucam61 ha scritto:Nella mia personale classifica di importanza nell'impianto i cavi sono all'ultimo posto
Penso (spero) un po' per tutti...
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2734
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da giucam61 il Mar 22 Nov 2016 - 12:52

Per qualcuno, purtroppo, sono i più importanti ....E infatti passano i pomeriggi a cambiare cavi anziché ascoltare la musica Sad ...De gustibus
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7289
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da vinse il Mar 22 Nov 2016 - 13:01

@giucam61 ha scritto:Per qualcuno, purtroppo, sono i più importanti ....E infatti passano i pomeriggi a cambiare cavi anziché ascoltare la musica Sad   ...De gustibus

     Ok     Oki
avatar
vinse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 243
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da giucam61 il Mar 22 Nov 2016 - 13:17

Inizio O T
Ciao vinse, tutto ok? Ho fatto sistemare il Denon da un tecnico, non me la sono sentita di toccarlo Smile 30 euro ben spesi.
Fine O T.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7289
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da lello64 il Mar 22 Nov 2016 - 13:33

mi sto trovando abbastanza bene con la ibrida anche se ho l'impressione che ci si faccia condizionare nella guida per consumare di meno.... mah... vedremo...
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9761
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da fritznet il Mar 22 Nov 2016 - 14:20

...io invece spero che nevichi tanto, cosi uso le 4WD Hehe
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9813
Località : Grassofdeathland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da fritznet il Mar 22 Nov 2016 - 14:21

@giucam61 ha scritto:Per qualcuno, purtroppo, sono i più importanti ....E infatti passano i pomeriggi a cambiare cavi anziché ascoltare la musica Sad   ...De gustibus

Oki Oki Oki
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9813
Località : Grassofdeathland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da sportyerre il Mar 22 Nov 2016 - 15:09

@lello64 ha scritto:mi sto trovando abbastanza bene con la ibrida anche se ho l'impressione che ci si faccia condizionare nella guida per consumare di meno.... mah... vedremo...
Si, è così
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2679
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da Angel2000 il Mar 22 Nov 2016 - 15:29

non è che sono PIU' IMPORTANTI, è pur sempre un anello della catena audio e non è da sottovalutare se si ha un ottimo impianto, sarebbe sbagliatissimo, ma se si ha un impiantino raffazzonato, allora se ne può fare a meno, meglio migliorare altro prima di preoccuparsi dei cavi, spero di essere stato comprensibile nell'esposizione Smile

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da giucam61 il Mar 22 Nov 2016 - 15:47

Concordo ....solo che qualcuno spende più di cavi che di amplificatore o diffusori Mmm
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7289
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da lello64 il Mar 22 Nov 2016 - 15:59

@sportyerre ha scritto:
@lello64 ha scritto:mi sto trovando abbastanza bene con la ibrida anche se ho l'impressione che ci si faccia condizionare nella guida per consumare di meno.... mah... vedremo...
Si, è così

anche tu hai una ibrida?
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9761
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da sportyerre il Mar 22 Nov 2016 - 16:32

@lello64 ha scritto:
@sportyerre ha scritto:
Si, è così

anche tu hai una ibrida?
Per me è la seconda, prima prius plus, ora auris
Non si torna indietro, sarebbe come ascoltare una coppia di Stradivari homage e poi tornare a casa trovandosi davanti ad una coppia di control one
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2679
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da Angel2000 il Mar 22 Nov 2016 - 16:34

@giucam61 ha scritto:Concordo ....solo che qualcuno spende più di cavi che di amplificatore o diffusori Mmm
\
infatti a tutto va dato il giusto peso, massimo un 10 % va speso ma solo se già il sistema è perfetto, non si migliora ciò che non si può migliorare, per un sistema badget non ne vale la pena bastano anche i doppini dell'elettrauto...

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da lello64 il Mar 22 Nov 2016 - 16:38

@sportyerre ha scritto:
@lello64 ha scritto:

anche tu hai una ibrida?
Per me è la seconda, prima prius plus, ora auris
Non si torna indietro, sarebbe come ascoltare una coppia di Stradivari homage e poi tornare a casa trovandosi davanti ad una coppia di control one


caro lello, quante cose che abbiamo in comune... poi... adesso che hai anche capito di che marca si comprano i telefoni abbiamo fatto l'en plein Smile
si penso anche io che non si torni indietro, anche perché a bologna con queste macchine entri e parcheggi dove ti pare, in centro e fuori
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9761
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da sportyerre il Mar 22 Nov 2016 - 16:56

@lello64 ha scritto:
@sportyerre ha scritto:
Per me è la seconda, prima prius plus, ora auris
Non si torna indietro, sarebbe come ascoltare una coppia di Stradivari homage e poi tornare a casa trovandosi davanti ad una coppia di control one


caro lello, quante cose che abbiamo in comune... poi... adesso che hai anche capito di che marca si comprano i telefoni abbiamo fatto l'en plein Smile
si penso anche io che non si torni indietro, anche perché a bologna con queste macchine entri e parcheggi dove ti pare, in centro e fuori
LG G5 con modulo B&O va bene allora?

PS Se tutto va bene da venerdì prossimo inizierò a lavorare per una azienda di Bologna...

Bingo!
Very Happy

Sta a vedere che sono sempre io e che ho due account!
Laughing Laughing
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2679
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da lello64 il Mar 22 Nov 2016 - 16:58

@sportyerre ha scritto:
@lello64 ha scritto:


caro lello, quante cose che abbiamo in comune... poi... adesso che hai anche capito di che marca si comprano i telefoni abbiamo fatto l'en plein Smile
si penso anche io che non si torni indietro, anche perché a bologna con queste macchine entri e parcheggi dove ti pare, in centro e fuori
LG G5 con modulo B&O va bene allora?

PS Se tutto va bene da venerdì prossimo inizierò a lavorare per unq azienda di Bologna...

Bingo!
Very Happy

Sta a vedere che sono sempre io e che ho due account!
Laughing Laughing


seeee.... altro che due account..... se vuoi viaggiare al livello di quel fesso del mulo ne devi aprire decine e li devi fare lavorare all'unisono... non è facile.... devi essere devastato mentalmente assai... ma assai proprio...
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9761
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da Angel2000 il Mar 22 Nov 2016 - 17:09

... comunque solo un povero scemo col cerume non capisce che senza un buon cavo non si ascolta buona musica Wink

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da lello64 il Mar 22 Nov 2016 - 17:12

avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9761
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da sportyerre il Mar 22 Nov 2016 - 17:21

@Angel2000 ha scritto:... comunque solo un povero scemo col cerume non capisce che senza un buon cavo non si ascolta buona musica Wink
Basta capire cosa si intende per buon cavo per essere d'accordo.
Per me è un buon cavo se fatto di rame di sezione adeguata lungo quanto serve e non arrototato a gomitolo in maniera scomposta. 
Effetto pelle alle frequenze audio,  dielettrico aeronautico, cavi che vibrano quando percorsi dai pochi mA che passano in un altoparlante li lascio disquisire ai pipistrelli.
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2679
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da fritznet il Mar 22 Nov 2016 - 18:07

@Angel2000 ha scritto:... comunque solo un povero scemo col cerume non capisce che senza un buon cavo non si ascolta buona musica Wink

Non ti sembra una affermazione un tantino eccessiva? Laughing
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9813
Località : Grassofdeathland
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da lello64 il Mar 22 Nov 2016 - 18:08

@fritznet ha scritto:
@Angel2000 ha scritto:... comunque solo un povero scemo col cerume non capisce che senza un buon cavo non si ascolta buona musica Wink

Non ti sembra una affermazione un tantino eccessiva? Laughing

il mulo è fatto così dai... mica ci si incazza Smile
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9761
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Una storia di cavi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 16  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum