T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Una storia di cavi

Pagina 3 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 16  Seguente

Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da CHAOSFERE il Lun Nov 21, 2016 6:18 pm

Scusate ma visto che ne capisco nulla mi serve una ulteriore spiegazione:

"Due conduttori isolati posti uno accanto all'altro si comportano da condensatore..."

sono isolati male?
se un cavo è isolato (quindi non ha contatti esterni) in una guaina, cosa significa si
comporta da condensatore?
CHAOSFERE
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2294
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Nad 356 Bee
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Cuffie: AKG K-271 MKII
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Alientek D8
PC con Foobar DarkOne V4
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli: Topping TP60
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da Angel2000 il Lun Nov 21, 2016 6:27 pm

@CHAOSFERE ha scritto:Scusate ma visto che ne capisco nulla mi serve una ulteriore spiegazione:

"Due conduttori isolati posti uno accanto all'altro si comportano da condensatore..."

sono isolati male?
se un cavo è isolato (quindi non ha contatti esterni) in una guaina, cosa significa si
comporta da condensatore?
un condensatore è un dispositivo che immagazzina una carica elettrica, questo si ha quando tra i due conduttori è posto un materiale comunemente detto dielettrico, anche l'aria è un dielettrico insieme a molte altre sostanze più o meno coerenti come mica, olio, vari tipi di materiali plastici tra cui polistirene, polipropilene ecc.
Succede che nei cavi elettrici di scarsa qualità, l'isolante si comporti proprio come un dielettrico e..la frittata è fatta...
Ecco perchè da anni si studiano nuovi isolanti tra cui il teflon che sono molto più affidabili ed ISOLINO veramente il cavo. Quindi è buona norma non fare affidamento sui cavetti dell'elettrauto o di quelli che si comprano nei normali ferramenta Wink

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da CHAOSFERE il Lun Nov 21, 2016 6:40 pm

Perfetto, ora è un pò più chiaro e se ho capito bene
è una questione di guaina isolante.
ok, grazie per la pazienza Smile
CHAOSFERE
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2294
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Nad 356 Bee
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Cuffie: AKG K-271 MKII
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Alientek D8
PC con Foobar DarkOne V4
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli: Topping TP60
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da Angel2000 il Lun Nov 21, 2016 6:42 pm

@CHAOSFERE ha scritto:Perfetto, ora è un pò più chiaro e se ho capito bene
è una questione di guaina isolante.
ok, grazie per la pazienza Smile
figurati, se ti serve approfondire vedi qui http://www.treccani.it/enciclopedia/dielettrico/
, ciao

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da gigetto il Lun Nov 21, 2016 6:50 pm

Faccio una domanda imbecille ma non per provocare....io non sono mai riuscito a distinguere due cavi, e dire che per un periodo e per pallino mi sono presentato a tutte le varie presentazioni, WBE, Monster Crystal...eppure mai nulla non un pelo di differenza quando altri astanti discernevano i timpani più naturali, la voce più suadente, i piatti più nitidi, la grancassa con meno code e via dicendo....

Ma è sui cavi di segnale su cui mai e poi mai ho notato differenze, anche se mi sono fatto inciucciare otto anni fa con un cavo unipolare in grafite....che uso tra pre e finale approfittando di una supermegaiperofferta ex demo tanti soldi comunque.... Crying or Very sad

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1524
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da fritznet il Lun Nov 21, 2016 7:00 pm

@CHAOSFERE ha scritto:Perfetto, ora è un pò più chiaro e se ho capito bene
è una questione di guaina isolante.
ok, grazie per la pazienza Smile

non è esatto, diciamo che la questione è posta male, la capacità è in funzione anche della distanza fra i conduttori, il teflon in sè e per sè è solo un buon dielettrico, con cui si fanno anche i condensatori...


ben spiegato anche qui:

https://it.wikipedia.org/wiki/Capacit%C3%A0_elettrica

inoltre, ma poi smetto per non sembrare pedante, isolante e dielettrico sono, anche nell'uso comune, sinonimi:

https://it.wikipedia.org/wiki/Isolante_elettrico
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9977
Località : Grønlænd
Occupazione/Hobby : morto che pialla
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da CHAOSFERE il Lun Nov 21, 2016 7:15 pm

@fritznet ha scritto:
@CHAOSFERE ha scritto:Perfetto, ora è un pò più chiaro e se ho capito bene
è una questione di guaina isolante.
ok, grazie per la pazienza Smile

non è esatto, diciamo che la questione è posta male, la capacità è in funzione anche della distanza fra i conduttori, il teflon in sè e per sè è solo un buon dielettrico, con cui si fanno anche i condensatori...


ben spiegato anche qui:

https://it.wikipedia.org/wiki/Capacit%C3%A0_elettrica

inoltre, ma poi smetto per non sembrare pedante, isolante e dielettrico sono, anche nell'uso comune, sinonimi:

https://it.wikipedia.org/wiki/Isolante_elettrico

Perfetto Ok
CHAOSFERE
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2294
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Nad 356 Bee
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Cuffie: AKG K-271 MKII
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Alientek D8
PC con Foobar DarkOne V4
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli: Topping TP60
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da bob80 il Lun Nov 21, 2016 7:16 pm

@fritznet ha scritto:
@CHAOSFERE ha scritto:Perfetto, ora è un pò più chiaro e se ho capito bene
è una questione di guaina isolante.
ok, grazie per la pazienza Smile

non è esatto, diciamo che la questione è posta male, la capacità è in funzione anche della distanza fra i conduttori, il teflon in sè e per sè è solo un buon dielettrico, con cui si fanno anche i condensatori...


ben spiegato anche qui:

https://it.wikipedia.org/wiki/Capacit%C3%A0_elettrica

inoltre, ma poi smetto per non sembrare pedante, isolante e dielettrico sono, anche nell'uso comune, sinonimi:

https://it.wikipedia.org/wiki/Isolante_elettrico

Esatto. La capacità è funzione della costante dielettrica (il materiale che fisicamente si interpone tra i conduttori, nel caso dei cavi la guaina), della distanza tra i conduttori e della loro area.
bob80
bob80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.03.10
Numero di messaggi : 177
Località : Bitonto
Occupazione/Hobby : Studente Ing. Meccanica
Provincia (Città) : Bari
Impianto :
Povertà:

DAC: Douk DSD1796
Gira: Rega RP1 - Ortofon OM 5e
Pre Phono: TCC TC 750
Ampli: Harman Kardon AVR65RDS
Speakers: Pioneer S-P460 su stand TNT Stubby
Sub: Sony SA-WMS525
Cuffie: Sennheiser HD598 Cs
Cavi: quelli della trifase (4x2,5mm^2)



http://www.hwmaster.com

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da Angel2000 il Lun Nov 21, 2016 7:19 pm

si chiama dielettrico quando si usa in un condensatore perchè in un cavo si usa dire isolante, quindi in questo modo si capisce quanta importanza ha nei cavi di potenza e perchè debbano essere studiati bene per questo scopo.
Ps.: il cavo è MOLTO importante in un impianto audio visto che se introduce componenti resistive, capacitive, induttive e non solo, modifica il suono.... Wink

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da lello64 il Lun Nov 21, 2016 9:54 pm

non ci scordiamo che anche l'alimentazione ha la sua importanza

Una storia di cavi - Pagina 3 Aliman12
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 11233
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da fritznet il Lun Nov 21, 2016 9:57 pm

Scommetto che nel peggiore dei casi, L R e C di in cavo di potenza sono molto inferiori rispetto alle tolleranze dei componenti di un qualsiasi crossover?

Qualcuno ha voglia di misurarle? Daje... Laughing


fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9977
Località : Grønlænd
Occupazione/Hobby : morto che pialla
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da CHAOSFERE il Lun Nov 21, 2016 10:00 pm

Questa come la vedi ??


Una storia di cavi - Pagina 3 Carbon10

Scusa ma non ho resistito Hehe

Se mi ci vuoi mandare, sei autirizzato, no problem Wink
CHAOSFERE
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2294
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Nad 356 Bee
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Cuffie: AKG K-271 MKII
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Alientek D8
PC con Foobar DarkOne V4
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli: Topping TP60
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da fritznet il Lun Nov 21, 2016 10:05 pm

Una carbonara? personalmente emulsiono a mano tuorlo e pecorino, poi ci cospargo i cavi di potenza, perché così si riducono induttanza e capacitanza, grazie alle note facoltà del pecorino...


fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9977
Località : Grønlænd
Occupazione/Hobby : morto che pialla
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da CHAOSFERE il Lun Nov 21, 2016 10:08 pm

A momenti cado dalla sedia..... Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe
CHAOSFERE
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2294
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Nad 356 Bee
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Cuffie: AKG K-271 MKII
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Alientek D8
PC con Foobar DarkOne V4
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli: Topping TP60
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da dinamanu il Lun Nov 21, 2016 10:43 pm

Please
dinamanu
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da Kha-Jinn il Lun Nov 21, 2016 10:55 pm

@fritznet ha scritto:Scommetto che nel peggiore dei casi, L R e C di in cavo di potenza sono molto inferiori rispetto alle tolleranze dei componenti di un qualsiasi crossover?

Qualcuno ha voglia di misurarle? Daje... Laughing


Googlando ho trovato questo, per me sono valori risibili.
Una storia di cavi - Pagina 3 Fig_2_spkrcable
Kha-Jinn
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.16
Numero di messaggi : 1831
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Secondario:
Rotel RA-931 MKII
Mission 751
Pioneer PD7300

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da dinamanu il Lun Nov 21, 2016 11:02 pm

@fritznet ha scritto:Scommetto che nel peggiore dei casi, L R e C di in cavo di potenza sono molto inferiori rispetto alle tolleranze dei componenti di un qualsiasi crossover?
Qualcuno ha voglia di misurarle? Daje... Laughing

Hehe Hehe
dinamanu
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da fritznet il Lun Nov 21, 2016 11:04 pm

pensa che appena dopo i morsetti c'è il crossover, con componenti al 10% di tolleranza Very Happy

e decine se non centinaia di metri di volgare rame da induttanze, ovviamente non ofc...
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9977
Località : Grønlænd
Occupazione/Hobby : morto che pialla
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da dinamanu il Lun Nov 21, 2016 11:07 pm

@fritznet ha scritto:pensa che appena dopo i morsetti c'è il crossover, con componenti al 10% di tolleranza Very Happy
e decine se non centinaia di metri di volgare rame da induttanze, ovviamente non ofc...
e pensare che si aggiungono resistenze in serie x abbassare il fattore di smorzamento e modificare il qts....
dinamanu
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da fritznet il Lun Nov 21, 2016 11:10 pm

esatto...


il "pensa" era per ka- jinn, sto usando una connessione capacitiva, arrivo sfasato Sad Very Happy
fritznet
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9977
Località : Grønlænd
Occupazione/Hobby : morto che pialla
Provincia (Città) : querceto
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da dinamanu il Lun Nov 21, 2016 11:12 pm

Hehe Hehe
dinamanu
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da gigetto il Mar Nov 22, 2016 6:22 am

Hanno più effetto sul suono i cavi o i filtri di rete?

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1524
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da dinamanu il Mar Nov 22, 2016 8:24 am

@gigetto ha scritto:Hanno più effetto sul suono i cavi o i filtri di rete?

i filtri di rete sono una cosa a parte  sono come le medicine ti possono curare se hai dei disturbi ma hanno molte controindicazioni....di solito da evitare nei finali
dinamanu
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da MaurArte il Mar Nov 22, 2016 8:31 am

Chissà perchè fanno i cavi diffusori in alluminio
MaurArte
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7329
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da valterneri il Mar Nov 22, 2016 9:02 am

@MaurArte ha scritto:Chissà perchè fanno i cavi diffusori in alluminio
i 9 cavi dell'elettrodotto a 360.000 Volt che taglia l'Italia
hanno un diametro di 3 cm e sono in lega di alluminio e acciaio,
alluminio perché è un buon conduttore,
ed è leggero,
acciaio perché resiste alla trazione.

Io gli ho fregato 16 spezzoni di 3 metri
proprio nel bel mezzo di un'arcata per farci
i cavi casse (twistati e biwiring)
a al posto, per non farmene accorgere,
gli ci ho appiccicato 3 metri di filo rosso-nero
0,75 mm!

Le mie casse vanno da Dio
ma l'elettrodotto non funziona più!

PS: ho finito 26 rotolini di teflon
per farci la guaina!
madonna!! costa anche rubare!!


Ultima modifica di valterneri il Mar Nov 22, 2016 9:08 am, modificato 1 volta
valterneri
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4502
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Una storia di cavi - Pagina 3 Empty Re: Una storia di cavi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 16  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum