T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da GP9 il Gio 20 Apr 2017 - 9:21

Leggo solo adesso il.3d , spero tu non abbia pagato 170 euro.per il d8 su audiophonics , quinine tanti lo hanno pagato 100 euro .
L'alternativa era lo smsl ad 18 su Amazon tedesco a 143 euro spedito .
Ha anche il Bluetooth 4.2 che.funziona benissimo.
Per quanto riguarda le casse honascoltato le elac serie debut in due occasioni , noni hanno trasmesso nulla , sentite anche con un Pre e finale exposure .

Decisamente buone le eLac unifi , ascoltate con un semplice amplificatore digitale nuforfe Dda 120 , ma.costose il doppio .
Non ho mai ascoltato l .qacoustics 3020 ma.ne ho sempre sentito parlare bene , mi chiedo come si senta il basso .
Se hai budget e spazio valuterei le tannoy eclipse 3 , dovresti poterle comprare sotto i 400 euro spedite .
Per quello che vale whathifi fa loro le.5 stelle , come alle qacoustics , dovrebbero sposarsi bene con un ampli digitale tipo d8 .

GP9
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.01.17
Numero di messaggi : 563
Provincia (Città) : verona
Impianto : DALI IKON 6 + classe D TPA 3116

Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da Kha-Jinn il Gio 20 Apr 2017 - 12:36

@Gregh ha scritto:Ordinato il D8, speriamo non ci metta un decennio ad arrivare..
dalla vostra esperienza quali sono i tempi medi di consegna con il corriere cinese gratuito aliexpress? che probabilità di dogana?
Credo si tratti della normale spedizione postale con tracciamento, e di conseguenza il tuo pacco passerà tra le mani delle nostre amate Poste Italiane. I love you I tempi grosso modo sono una settimana per far arrivare il D8 in Italia e dalle due settimane ai due mesi per abbandonare il centro scambi internazionale di Milano. Attualmente il rischio dogana parrebbe attestarsi su un poco rassicurante 50/50.
Per ora il D8 conviene prenderlo con la spedizione con DHL, paghi 35€ di dogana ma almeno ti arriva in una settimaba o poco più.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1769
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da Gregh il Ven 21 Apr 2017 - 19:33

Ciao ragazzi grazie per le risposte.
Ho preso il D8 su aliexpress, pagandolo 98$ con spedizione gratuita. Su audiophonics è una follia... considerando le spedizioni e il costo già più alto. Quelli di ali hanno già spedito a poche ore dall'ordine, ma ovviamente i tempi biblici riguardano l'Italia, di solito o non mi arriva la roba cinese o ci mette un paio di mesi...speriamo in una eccezione o quanto meno in un risparmio della dogana, ma considerando la mia fortuna...


Ho acquistato incuriosito le Scythe Krokraft rev. b a 60 euro su amazon e vorrei collegarle al D8. In attesa che arrivi ho fatto qualche test e la mia esperienza con queste casse è un po' strana.
Le ho collegate prima ad un vecchio Onkyo SintoAV Sr605 e suonano davvero maluccio...sembrano smorte, i bassi ci sono e sono effettivamente sorprendenti per il prezzo delle casse, ma non ne ho ricavato alcuna impressione positiva. Poi, quasi per scherzo, le ho collegate al mio impianto principale, un aventage 2067 con un finale sempre yamaha e sono rimasto di stucco: suono caldo e alti cristallini, davvero impressionante anche la pressione sonora!
Purtroppo nn posso tenerle collegate al Yamaha e sono costretto ad usare questa ciofeca di Onkyo e il PC come sorgente per i flac.
Avete avuto anche voi questa esperienza con queste casse? L'accoppiata con il d8 la trovate giusta?
Fino ad ora è la prima volta che avverto una differenza cosi' evidente con il collegamento tra diversi amplificatori... forse solo le mie vecchie Klipsch con il Yamaha avevano avuto un comportamento simile.

Gregh
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.12
Numero di messaggi : 44
Località : Napoli
Impianto : Yamaha RX-V2067 - Finale Yamaha p3500s - Focal 826 front, Focal 800cc center, IC706V Surround - Sub SVS PB12-NSD
Sorgente: Thorens TD166MK2 AT95e- Wd Live Hub - PS3 -
CAVI TNT STAR - GEBL 2x2.5mm2

Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da giucam61 il Sab 22 Apr 2017 - 0:09

@Gregh ha scritto:Ciao ragazzi grazie per le risposte.
Ho preso il D8 su aliexpress, pagandolo 98$ con spedizione gratuita. Su audiophonics è una follia... considerando le spedizioni e il costo già più alto. Quelli di ali hanno già spedito a poche ore dall'ordine, ma ovviamente i tempi biblici riguardano l'Italia, di solito o non mi arriva la roba cinese o ci mette un paio di mesi...speriamo in una eccezione o quanto meno in un risparmio della dogana, ma considerando la mia fortuna...


Ho acquistato incuriosito le Scythe Krokraft rev. b a 60 euro su amazon e vorrei collegarle al D8. In attesa che arrivi ho fatto qualche test e la mia esperienza con queste casse è un po' strana.
Le ho collegate prima ad un vecchio Onkyo SintoAV Sr605 e suonano davvero maluccio...sembrano smorte, i bassi ci sono e sono effettivamente sorprendenti per il prezzo delle casse, ma non ne ho ricavato alcuna impressione positiva. Poi, quasi per scherzo, le ho collegate al mio impianto principale, un aventage 2067 con un finale sempre yamaha e sono rimasto di stucco: suono caldo e alti cristallini, davvero impressionante anche la pressione sonora!
Purtroppo nn posso tenerle collegate al Yamaha e sono costretto ad usare questa ciofeca di Onkyo e il PC come sorgente per i flac.
Avete avuto anche voi questa esperienza con queste casse? L'accoppiata con il d8 la trovate giusta?
Fino ad ora è la prima volta che avverto una differenza cosi' evidente con il collegamento tra diversi amplificatori... forse solo le mie vecchie Klipsch con il Yamaha avevano avuto un comportamento simile.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7291
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da giucam61 il Sab 22 Apr 2017 - 0:14

@giucam61 ha scritto:
@Gregh ha scritto:Ciao ragazzi grazie per le risposte.
Ho preso il D8 su aliexpress, pagandolo 98$ con spedizione gratuita. Su audiophonics è una follia... considerando le spedizioni e il costo già più alto. Quelli di ali hanno già spedito a poche ore dall'ordine, ma ovviamente i tempi biblici riguardano l'Italia, di solito o non mi arriva la roba cinese o ci mette un paio di mesi...speriamo in una eccezione o quanto meno in un risparmio della dogana, ma considerando la mia fortuna...


Ho acquistato incuriosito le Scythe Krokraft rev. b a 60 euro su amazon e vorrei collegarle al D8. In attesa che arrivi ho fatto qualche test e la mia esperienza con queste casse è un po' strana.
Le ho collegate prima ad un vecchio Onkyo SintoAV Sr605 e suonano davvero maluccio...sembrano smorte, i bassi ci sono e sono effettivamente sorprendenti per il prezzo delle casse, ma non ne ho ricavato alcuna impressione positiva. Poi, quasi per scherzo, le ho collegate al mio impianto principale, un aventage 2067 con un finale sempre yamaha e sono rimasto di stucco: suono caldo e alti cristallini, davvero impressionante anche la pressione sonora!
Purtroppo nn posso tenerle collegate al Yamaha e sono costretto ad usare questa ciofeca di Onkyo e il PC come sorgente per i flac.
Avete avuto anche voi questa esperienza con queste casse? L'accoppiata con il d8 la trovate giusta?
Fino ad ora è la prima volta che avverto una differenza cosi' evidente con il collegamento tra diversi amplificatori... forse solo le mie vecchie Klipsch con il Yamaha avevano avuto un comportamento simile.

Ricordo che la dogana e i dazi si dovrebbero sempre pagare,i 130€ totali dalla Cina e i 150 da Audiophonics non mi sembrano una follia (in rapporto a cosa?)
Secondo me il D8 merita molto di piu' delle KK....pero' qui in tanti le insensato... Mmm
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7291
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da Gregh il Sab 22 Apr 2017 - 0:20

giucam nel senso che partendo da 98 dollari ( praticamente 90 euro ) arrivare a 160 euro fa davvero molta impressione... Poi capisco che effettivamente la differenza non è poi molta però almeno psicologicamente incide molto...

Gregh
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.12
Numero di messaggi : 44
Località : Napoli
Impianto : Yamaha RX-V2067 - Finale Yamaha p3500s - Focal 826 front, Focal 800cc center, IC706V Surround - Sub SVS PB12-NSD
Sorgente: Thorens TD166MK2 AT95e- Wd Live Hub - PS3 -
CAVI TNT STAR - GEBL 2x2.5mm2

Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da Kha-Jinn il Sab 22 Apr 2017 - 0:21

Se per caso lo Yamaha ha un suono più cristallino e spostato sugli alti mentre l'Onkyo è un po' nasale è normale sentire tali differenze, le Kro Craft sono deboli proprio su alti e medio alti, non è impossibile che lo Yamaha si presti meglio. Per curiosità, oltre all'amplificatore hai cambiato anche il posizionamento? Se si diciamo che la tua prova non è stata effettuata correttamente, ambiente e posizionamento fanno molti più "danni" dell'elettronica.

D8 e Kro Craft vanno molto bene assieme, è l'impianto che ho dato alla mia ragazza e so come suona.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1769
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
Denon PMA-1500AE
Monitor Audio Silver RX8
NAD 523
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Marantz HD-DAC1
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da giucam61 il Sab 22 Apr 2017 - 0:35

@Gregh ha scritto:giucam nel senso che partendo da 98 dollari ( praticamente 90 euro ) arrivare a 160 euro fa davvero molta impressione... Poi capisco che effettivamente la differenza non è poi molta però almeno psicologicamente incide molto...

Il prezzo corretto totale del D8 dalla Cina e' di circa 130€,così l'ho  pagato io e chi come me ha pagato tutti i dazi di legge,ricordatevi che chi non lo fa commette un reato (anche se è  una caz....a) e occhio a scrivere cose del genere Wink
Audiophonics lo vende a 139€ + SS che al massimo con DHL 24h sono di 10€, secondo me un onestissimo prezzo.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7291
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da giucam61 il Sab 22 Apr 2017 - 0:39

@Kha-Jinn ha scritto:Se per caso lo Yamaha ha un suono più cristallino e spostato sugli alti mentre l'Onkyo è un po' nasale è normale sentire tali differenze, le Kro Craft sono deboli proprio su alti e medio alti, non è impossibile che lo Yamaha si presti meglio. Per curiosità, oltre all'amplificatore hai cambiato anche il posizionamento? Se si diciamo che la tua prova non è stata effettuata correttamente, ambiente e posizionamento fanno molti più "danni" dell'elettronica.

D8 e Kro Craft vanno molto bene assieme, è l'impianto che ho dato alla mia ragazza e so come suona.

Andranno anche molto bene assieme ma io l'ho sentito con ben altri diffusori che gli rendevano sicuramente più giustizia, senza nulla togliere alle KK che a quel prezzo sono probabilmente un mezzo miracolo Smile
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7291
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da Gregh il Dom 30 Apr 2017 - 18:55

Vorrei collegare all'alientek quando arriverà, oltre alle scythe anche delle cuffie open back AKG K7xx, secondo voi come va come amplificatore per le cuffie?

Gregh
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.12
Numero di messaggi : 44
Località : Napoli
Impianto : Yamaha RX-V2067 - Finale Yamaha p3500s - Focal 826 front, Focal 800cc center, IC706V Surround - Sub SVS PB12-NSD
Sorgente: Thorens TD166MK2 AT95e- Wd Live Hub - PS3 -
CAVI TNT STAR - GEBL 2x2.5mm2

Torna in alto Andare in basso

Re: Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum