T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Smanetton il Dom 31 Gen 2016 - 19:31

Questo dispositivo, come tutti i bene informati sanno, è uscito già da un paio d'anni e ha incontrato i favori di numerosi audioappassionati.
Mi sono deciso ad acquistarne uno, spinto dalla mia scimmia audiofamelica che da tempo mi perseguitava dicendomi che avevo "assolutamente bisogno" di un DAC con trasporto USB asincrono per il mio PC portatile.
Anche se il suo prezzo è aumentato di alcune decine di Euro dalla sua uscita, per me il Douk DAC è ancora convieniente, rispetto a prodotti simili (Dragonfly in testa).
A prima vista lo scatolino è di una estetica deprimente. Ma, come direbbe Bruno Ganz, "l'apparenza lo penalizza".
Uno non si aspetterebbe di trovarci dentro un chip XMOS, un convertitore di discreto rispetto e tanta circuiteria assortita di non poca complessità.

A questo proposito va sottolineata una furbata marketing dei produttori. La prima versione montava il PCM5102 (32 bit, 384 kHz), che è stato immesso sul mercato nel 2011. Nel suo datasheet è scritto "The PCM510x uses the latest generation of TI’s advanced segment-DAC architecture to achieve excellent dynamic performance and improved tolerance to clock jitter."
La versione attuale del Douk DAC monta invece il DSD1796, nato nel 2003, ed è un convertitore a 24 bit/192 kHz).
È curioso come il venditore lo definisca in eBay "High-Resolution 384K/32bit XMOS USB TI DSD1796 DAC + Preamp + Headphone Amp" e affermi, più sotto, "This model uses the latest 2016 DSD1796 chipset, a great improvement over PCM5102."
C'è da dire, però, che mentre il DSD1796 gestisce la codifica DSD, il PCM5102 no. Sarà questo il "miglioramento"? Boh...

Ma vengo al sodo: come suona alle mie orecchie?
1) Usato solo come trasporto asincrono fa il suo onesto lavoro. Collegato via S/PDIF al mio NFB12 non sento alcuna differenza rispetto al WaveIo (eh grazie tante, c'è dentro la stessa tecnologia XMOS!). Quest'ultimo, ai tempi, mi era costato più del Douk.
2) Uscita cuffie. Pilota senza problemi le mie cuffie a bassa impedenza (Superlux varie e Sennheiser Urbanite). Certo, non c'è il corpo dell'A1 Clone Gold e del NFB12, ma il suono è buono e il clipping arriva solo a volume insopportabilmente alto per un ascolto normale. Decisamente migliore, in ogni caso, di quello che sento con l'uscita del telefonino, del PC portatile o di un CMoy.
3) Uscita per ampli. Sufficientemente alta per pilotare bene tutti i miei ampli (di classe T al top).
Sul suono non mi pronuncio ancora. Non ho voglia di fare sedute intensive di stacca-e-attacca. Me la voglio prendere con calma e senza stress e, per la prima volta, userò la "metodologia sottrattiva" che è già stata adottata da Handros nel test del JitterBug, usando questo DAC nell'impianto che suono di più, così da abituare l'orecchio, e poi, tra qualche giorno, tornare al mio set-up abitale e sentire la differenza.
Una sorpresa è arrivata quando l'ho collegato, quasi per scherzo, a un Pioneer SA6500 II (classe 1978). È stato come vedere nonno e nipote fare insieme snowboard cross. Cool Ma quanto diventa arzillo il vecchietto, con un segnale simile!

Conclusioni.
Considero ottimo questo DAC per uso mobile e per impianti da scrivania.
Un dispositivo per chi ha orecchie esigenti ma budget limitato.
Se si vuole salire di categoria, bisogna senz'altro aggiungere almeno un altro centone.
Smanetton
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2889
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : I migliori allestimenti dei chip Tripath: Virtue Two e Notsobad.

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da ghiglie il Lun 1 Feb 2016 - 1:56

Una vocina mi dice... NonLoPrendere, NonLoPrendere... Very Happy
ghiglie
ghiglie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.11
Numero di messaggi : 1876
Località : Dal Canavese al Conero.
Occupazione/Hobby : oompa loompa dell'IT
Provincia (Città) : AN, TO, Roma
Impianto :
Spoiler:

Play:LMS+squeezeplay-R2(AtomD510M0@Gentoo) + GeekPulse Infinity 2V0 -> Breeze TPA3116 Fullmod/MAEL19v -> Scythe Kro Craft
Pause: JLSounds XMOS/4396/noDAC , HiFimeDIY Sabre9023 U2[/url]

HP: DT990Pro, SuperLux HD-681, HD-668B
Sansa Clip+ RockBox / Koss PortaPro /Xears XE200Pro Bamboo / JVC HA-S400 / Rock Zircon / KZ ATE&ATE-S / ...


Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da tdk240 il Lun 1 Feb 2016 - 14:15

Sto aspettandolo, dalla Cina con furore credo arrivi in una settimana.
Ghiglie se passi da queste parti si fa una audio session: mio Rotel, tuo Nad, mio cineDac. Se ti serve te lo presto.
tdk240
tdk240
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.10.13
Numero di messaggi : 78
Località : Collegno
Provincia (Città) : TO
Impianto : Casa: NUC con Daphile, CA Dac Magic 100, Rotel RA 10, MA BX 2, Telecomando: iPad con iPeng, Cuffie: Philips Fidelio X1, Beyer DT880 250
Mobile: Sony Vaio VPCF1, Dac DSD XMOS 1796, Cuffie: MEElectronics M-Duo

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da tdk240 il Lun 1 Feb 2016 - 14:23

Fatte pre valutazioni simili al primo Gianduia (in senso lato, positivo), forse veneto oriundo: nuovo giocattolo, costa poco, da paragonare all'altro dac nella catena, da usare col notebook come sorgente le Fidelio x1 le piloterà sucuramente bene.
tdk240
tdk240
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.10.13
Numero di messaggi : 78
Località : Collegno
Provincia (Città) : TO
Impianto : Casa: NUC con Daphile, CA Dac Magic 100, Rotel RA 10, MA BX 2, Telecomando: iPad con iPeng, Cuffie: Philips Fidelio X1, Beyer DT880 250
Mobile: Sony Vaio VPCF1, Dac DSD XMOS 1796, Cuffie: MEElectronics M-Duo

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da ghiglie il Lun 1 Feb 2016 - 15:57

@tdk240 ha scritto:Sto aspettandolo, dalla Cina con furore credo arrivi in una settimana.
Ghiglie se passi da queste parti si fa una audio session: mio Rotel, tuo Nad, mio cineDac. Se ti serve te lo presto.


Appena sono in zona, sarò l'incubo degli audiofili savoiardi! Very Happy
ghiglie
ghiglie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.11
Numero di messaggi : 1876
Località : Dal Canavese al Conero.
Occupazione/Hobby : oompa loompa dell'IT
Provincia (Città) : AN, TO, Roma
Impianto :
Spoiler:

Play:LMS+squeezeplay-R2(AtomD510M0@Gentoo) + GeekPulse Infinity 2V0 -> Breeze TPA3116 Fullmod/MAEL19v -> Scythe Kro Craft
Pause: JLSounds XMOS/4396/noDAC , HiFimeDIY Sabre9023 U2[/url]

HP: DT990Pro, SuperLux HD-681, HD-668B
Sansa Clip+ RockBox / Koss PortaPro /Xears XE200Pro Bamboo / JVC HA-S400 / Rock Zircon / KZ ATE&ATE-S / ...


Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da lello64 il Lun 1 Feb 2016 - 18:14

il douk è una delle scoperte più importanti del 21° secolo
lo si può collocare tranquillamente tra le nanotecnologie e la clonazione
benedetto il frutto del suo seno di maurarte
lello64
lello64
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 12156
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da scontin il Mar 2 Feb 2016 - 9:20

@Smanetton ha scritto:
Considero ottimo questo DAC per uso mobile e per impianti da scrivania.
Un dispositivo per chi ha orecchie esigenti ma budget limitato.
Se si vuole salire di categoria, bisogna senz'altro aggiungere almeno un altro centone.

Quoto in toto.
Se alimentato a batteria (come dovrebbe), facciamo anche 2 centoni.... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Rapporto Q/P ottimo.
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2037
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Raspberry Pi2 con scheda I2C Allo DigiOne Signature e alimentatori lineari Audiophonics/MIC29150-5.0WT by sonic63 + MediaCenter ZRAID-1 Lubuntu-based + DAC Lector Digicode S192 valvolato RCA + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Pre Karan Acoustics KAL Ref Mkll + finali NuPrime Evolution One + Jamo R909 e SUB Morel Ultimo 12 con ampli Behringer NU3000DSP iNuke + Condizionatore rete Angstrom Reference 4 Stadi + cavo coassiale Oyaide DB-510 + cavi segnale XLR JPS Labs The superconductor 3, Albamaiuscola TOP, Focal Elite ER1 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con ferriti (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, AL2 e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Gold

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 in lineare con LM338T + 2 BK Peardrop Abletec ALC-180 in configurazione mono + Ampli car Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare STAB AP100 + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori driver Res by Bellino + cavi segnale Wireworld Equinox 8 e Luna 7 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio)

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 con scheda I2C Allo DigiOne Signature in lineare + piCorePlayer + DAC Sotis Isis valvolato CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato CV2493 Mullard Mitcham plant 1966 + cuffie Mr Speaker's Ether C Flow con cavo bilanciato Portento Audio + pre passivo Promitheus TVC + 2 monoblock Temple Audio in lineare + Pandora by Bellino + SUB Rockford Fosgate P3S-1X12 con ampli Reckhorn A-409 + cavi coassiali Ko-Rho Audio Line e Neutral Cable + cavi segnale Audioquest Panther e Colorado DBS 72v + cavi potenza Supra Ply 3.4S + cavi alimentazione AL2 by bobby052cavihifi e Elecaudio CS-331B + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Gold

****** DUCA ******
Raspberry Pi3 Allo Katana DAC con Isolator in lineare + piCorePlayer + Aeron A160 valvolato Philips Miniwatt E188CC (7308) SQ Heerlen NL 1962 + Sirocco S20 + cavi segnale Wireworld Equinox 7 + cavi potenza Proson Smoke 2,5mm

****** CAR ******
Tablet Nexus 7 2013 LineageOS 7.12 hardly modded in lineare con LT3083 + Douk DAC DSD1796 con oscillatori TCXO 0.1ppm + Raspberry Pi3 in lineare + Allo DigiOne + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine MRV-F900 F1 Status 4x100 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Kit 2 vie Vibe CVEN62C-V4 + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi RCA Gladen + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964 + RCA militari

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
Sony WH-1000XM3, Dodocool DA106


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Smanetton il Mar 2 Feb 2016 - 14:59

"Pappa buona" per il DAC.
Anche con le batterie quasi scariche (5 Volt) funziona e non perde colpi.
Il consumo non l'ho ancora misurato, ma mi aspetto che non sia più di qualche decina di mA. Come dire non meno di 25 ore di autonomia con le stilo ricaricabili.
Suonare, suona. Abituato al WaveIo, usandolo solo come ricevitore USB, non noto differenze, al momento.
Però trovo l'accoppiata Douk e relativo driver (Versione 2.26.0.0) molto stabile e resiliente: in tutte le prove di stacca e attacca fatte finora tiene perfettamente, Windows 10 assorbe queste turbolenze con la stabilità di un 747.

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Douk10
Smanetton
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2889
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : I migliori allestimenti dei chip Tripath: Virtue Two e Notsobad.

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da tdk240 il Lun 8 Feb 2016 - 16:43

Mi pare che il Douk assorba al massimo 5V dunque quel pacco da 6V andrebbe bene (anche per me Smile )
L'hai trovato così (GBC ad esempio) o è frutto di saldature?
tdk240
tdk240
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.10.13
Numero di messaggi : 78
Località : Collegno
Provincia (Città) : TO
Impianto : Casa: NUC con Daphile, CA Dac Magic 100, Rotel RA 10, MA BX 2, Telecomando: iPad con iPeng, Cuffie: Philips Fidelio X1, Beyer DT880 250
Mobile: Sony Vaio VPCF1, Dac DSD XMOS 1796, Cuffie: MEElectronics M-Duo

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Zio il Lun 8 Feb 2016 - 16:55

Tra l'altro... quanto ti durano le batterie?
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3073
Provincia (Città) : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Ivan il Lun 8 Feb 2016 - 17:13

@Zio ha scritto:Tra l'altro... quanto ti durano le batterie?
non meno di 25
Ivan
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4914
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Zio il Lun 8 Feb 2016 - 17:44

@Ivan ha scritto:
@Zio ha scritto:Tra l'altro... quanto ti durano le batterie?
non meno di 25
Potresti aggiungere un unità di misura? Smile
minuti  Twisted Evil , ore  Smile , giorni  Very Happy , mesi Laughing

Grazie
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3073
Provincia (Città) : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da pinob il Lun 8 Feb 2016 - 18:34

Sono anche io in attesa del Douk grazie anche ad un insperato sconto di 70 Euro arrivato via email da Ebay (una befana in ritardo Very Happy ) e sono in possesso di questa Power Bank http://www.amazon.it/XTPower%C2%AE-XT-10000AD-Power-Bank-Caricabatterie/dp/B00HQJFY5O/ref=sr_1_10?ie=UTF8&qid=1454952474&sr=8-10&keywords=battery+pack. Può andare come alimentazione esterna ?

pinob
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.12.12
Numero di messaggi : 20
Località : Genova
Provincia (Città) : Genova
Impianto : Netbook con Daphile e Ubuntu Studio, Samsung BD-D5300, Fiio E17, Dac Douk, SMSL SA-36, Onkio A-9010, B&W 201 series, Grado SR80e, Beyerdynamic 770 pro 80 ohm, Fiio X1, Soundmagic E30

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Zio il Lun 8 Feb 2016 - 21:47

@pinob ha scritto:Sono anche io in attesa del Douk grazie anche ad un insperato sconto di 70 Euro arrivato via email da Ebay (una befana in ritardo Very Happy  ) e sono in possesso di questa Power Bank http://www.amazon.it/XTPower%C2%AE-XT-10000AD-Power-Bank-Caricabatterie/dp/B00HQJFY5O/ref=sr_1_10?ie=UTF8&qid=1454952474&sr=8-10&keywords=battery+pack. Può andare come alimentazione esterna ?
Io aspetterei il DAC e poi proverei a scambiare alimentazione tra PC e Power Bank.
Potrai tu stesso dirci se senti differenze.
Alcuni dicono che la differenza sia minima, io l'unica volta che ho provato, con il Power Bank mi sembrava andasse un po' meglio.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3073
Provincia (Città) : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da scontin il Lun 8 Feb 2016 - 22:06

@Zio ha scritto:Alcuni dicono che la differenza sia minima,
E alcuni altri dicono che la differenza sia notevole, specie con una batteria da 6 volt al piombo Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2037
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Raspberry Pi2 con scheda I2C Allo DigiOne Signature e alimentatori lineari Audiophonics/MIC29150-5.0WT by sonic63 + MediaCenter ZRAID-1 Lubuntu-based + DAC Lector Digicode S192 valvolato RCA + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Pre Karan Acoustics KAL Ref Mkll + finali NuPrime Evolution One + Jamo R909 e SUB Morel Ultimo 12 con ampli Behringer NU3000DSP iNuke + Condizionatore rete Angstrom Reference 4 Stadi + cavo coassiale Oyaide DB-510 + cavi segnale XLR JPS Labs The superconductor 3, Albamaiuscola TOP, Focal Elite ER1 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con ferriti (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, AL2 e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Gold

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 in lineare con LM338T + 2 BK Peardrop Abletec ALC-180 in configurazione mono + Ampli car Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare STAB AP100 + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori driver Res by Bellino + cavi segnale Wireworld Equinox 8 e Luna 7 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio)

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 con scheda I2C Allo DigiOne Signature in lineare + piCorePlayer + DAC Sotis Isis valvolato CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato CV2493 Mullard Mitcham plant 1966 + cuffie Mr Speaker's Ether C Flow con cavo bilanciato Portento Audio + pre passivo Promitheus TVC + 2 monoblock Temple Audio in lineare + Pandora by Bellino + SUB Rockford Fosgate P3S-1X12 con ampli Reckhorn A-409 + cavi coassiali Ko-Rho Audio Line e Neutral Cable + cavi segnale Audioquest Panther e Colorado DBS 72v + cavi potenza Supra Ply 3.4S + cavi alimentazione AL2 by bobby052cavihifi e Elecaudio CS-331B + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Gold

****** DUCA ******
Raspberry Pi3 Allo Katana DAC con Isolator in lineare + piCorePlayer + Aeron A160 valvolato Philips Miniwatt E188CC (7308) SQ Heerlen NL 1962 + Sirocco S20 + cavi segnale Wireworld Equinox 7 + cavi potenza Proson Smoke 2,5mm

****** CAR ******
Tablet Nexus 7 2013 LineageOS 7.12 hardly modded in lineare con LT3083 + Douk DAC DSD1796 con oscillatori TCXO 0.1ppm + Raspberry Pi3 in lineare + Allo DigiOne + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine MRV-F900 F1 Status 4x100 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Kit 2 vie Vibe CVEN62C-V4 + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi RCA Gladen + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964 + RCA militari

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
Sony WH-1000XM3, Dodocool DA106


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Smanetton il Lun 8 Feb 2016 - 22:56

@tdk240 ha scritto:Mi pare che il Douk assorba al massimo 5V dunque quel pacco da 6V andrebbe bene (anche per me Smile )
L'hai trovato così (GBC ad esempio) o è frutto di saldature?
Il contenitore è un normale ricambio per radioline. L'ho preso nel negozio di roba elettronica da cui mi servo regolarmente e mi è costato 2 Euro. Ad esso ho saldato uno spinotto coassiale per connetterlo al DAC.
Smanetton
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2889
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : I migliori allestimenti dei chip Tripath: Virtue Two e Notsobad.

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Zio il Lun 8 Feb 2016 - 23:50

@Smanetton ha scritto:
@tdk240 ha scritto:Mi pare che il Douk assorba al massimo 5V dunque quel pacco da 6V andrebbe bene (anche per me Smile )
L'hai trovato così (GBC ad esempio) o è frutto di saldature?
Il contenitore è un normale ricambio per radioline. L'ho preso nel negozio di roba elettronica da cui mi servo regolarmente e mi è costato 2 Euro. Ad esso ho saldato uno spinotto coassiale per connetterlo al DAC.
Se il connettore andasse bene come dimensioni ci sarebbe anche questo:
http://www.ebay.it/itm/Contenitore-Portabatterie-porta-pile-batteria-4-stilo-AA-con-connettore-DC-/201312835835

Ma con 4 pile ricaricabili che autonomia si ha?
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3073
Provincia (Città) : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Smanetton il Mar 9 Feb 2016 - 8:46

@Zio ha scritto:Se il connettore andasse bene come dimensioni ci sarebbe anche questo:
http://www.ebay.it/itm/Contenitore-Portabatterie-porta-pile-batteria-4-stilo-AA-con-connettore-DC-/201312835835

Ma con 4 pile ricaricabili che autonomia si ha?
Il contenitore va bene, lo spinotto è troppo grosso. Ci va quello da 3,5 mm di diametro esterno e 1 interno, tipo questo
Le batterie che uso sono da 2,5 AH. Stasera misuro l'assorbimento e lo pubblico.
Smanetton
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2889
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : I migliori allestimenti dei chip Tripath: Virtue Two e Notsobad.

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Ivan il Mar 9 Feb 2016 - 9:03

@Smanetton ha scritto: Come dire non meno di 25 ore di autonomia con le stilo ricaricabili.
@Zio ha scritto:
Potresti aggiungere un unità di misura? Smile
minuti  Twisted Evil , ore  Smile , giorni  Very Happy , mesi Laughing

Grazie

Prego!
Ivan
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4914
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da kalium il Mar 9 Feb 2016 - 13:47

ma una batteria come questa non può andare bene ?

http://www.ebay.it/itm/Batteria-Ermetica-al-piombo-AGM-6V-4-5Ah-Ricaricabile-/111220640289
kalium
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2710
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
Giradischi Thorens Td145 mkII
Pre phono Shiit Mani
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Zio il Mar 9 Feb 2016 - 13:52

@kalium ha scritto:ma una batteria come questa non può andare bene ?

http://www.ebay.it/itm/Batteria-Ermetica-al-piombo-AGM-6V-4-5Ah-Ricaricabile-/111220640289

Sì, va bene. E' quella che sta utilizzando Scontin, ma poi ti serve anche un caricabatterie.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3073
Provincia (Città) : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Lettore HD e BR Sony Uhp-h1
- DAC Gustard X20
- Xindak XA3200-MKII rivalvolatissimo!
- Advance Acoustic MAA 406
- Magneplanar 1.7
- SUB JBL Ripolo Diy per prima ottava
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Secondo impianto:
- Notebook con Foobar su W7
- Yarland M34 con KT66
- DAC Denafrips ARES R2R
- Grundig Box 650 pro
Nel cassetto:
- Abletec ALC240
- Dipolo Diy 3vie
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Bravo! Ora la sfortuna scenderà su di te e tua moglie scoprirà che ti stai prendendo gioco di lei!



Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da danilopace il Mar 9 Feb 2016 - 13:58

@Zio ha scritto:
@kalium ha scritto:ma una batteria come questa non può andare bene ?

http://www.ebay.it/itm/Batteria-Ermetica-al-piombo-AGM-6V-4-5Ah-Ricaricabile-/111220640289

Sì, va bene. E' quella che sta utilizzando Scontin, ma poi ti serve anche un caricabatterie.

Mmmmh...mi sta venendo un'idea malvagia.....io mi sono costruito il t-slap con batteria al Pb da 12V....in pratica mi basterebbe sostituire la batteria da 12V con una da 6V per alimentare tutto ciò che funziona a 5V????? Tipo DAC ma anche Squeezebox???
Secondo voi una batteria al Pb da 6V quanti V effettivi butta fuori? Rischio di bruciare la Squeezebox?

Scusate l'OT...

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1511
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD Sony XE220, Logitech Squeezebox Touch
DAC: Baresford Bushmaster TC-7530DC SFW1 + TSlap
PRE: XINDAK XA3200 MkII mod by Sonic Sound
FINALE: Quarter A Power Amp by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI DI POTENZA: Audioquest FLX-DB 14/4
CAVI DI SEGNALE: Unipolare aeronautico in teflon
CAVI DIGITALI: Unipolare aeronautico in teflon, Mogami 2964

Impianto cuffie
SORGENTE: Logitech Squeezebox Classic
DAC: Arcam rLink + T-Slap
AMPLI: A1 Clone Gold con OPA Burr Brown 627
CUFFIE: Philips Fidelio X1
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO DIGITALE: Mogami 2964

Impianto cuffie secondario
SORGENTE: Tablet Samsung Galaxy S2
DAC/AMPLI: FiiO E10 alimentato con Powerbank
CUFFIE: Creative Aurvana Live!



Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Smanetton il Mar 9 Feb 2016 - 19:28

@Smanetton ha scritto:Il consumo non l'ho ancora misurato, ma mi aspetto che non sia più di qualche decina di mA. Come dire non meno di 25 ore di autonomia con le stilo ricaricabili.
Una previsione totalmente sballata.
Il mio Douk DAC ciuccia circa 300 mA! Shocked
Un vampiro di corrente che fa sì che con le batterie ricaricabili da 2500 mA ho una autonomia di otto ore.
Scontin ha tutte le ragioni a usarne una al piombo.

Dopo questo esperimento abbandono l'idea dell'alimentazione a batteria ed, eventualmente, userò un bell'alimentatore lineare dedicato, come già ai tempi per il WaveIo. Ne ho giusto uno che sta facendo la muffa.
Tuttavia, continuo a non sentire differenze tra alimentazione USB ed esterna. Ma la cosa non mi rattrista più di tanto. Il trasporto asincrono, come già ho scritto in un post precedente, per me vale da solo il prezzo di questo scatolo.

Una esperienza che mi piace condividere, totalmente positiva, è stata quella dell'uso del Douk in treno, connesso al PC.
Nello scorso fine settimana mi sono dovuto sciroppare nove ore di viaggio tra andata e ritorno. La musica in cuffia era molto più "musicale" ( Very Happy ) di quando la sentivo direttamente dall'uscita del PC e questo ha contribuito assai a rendere piacevole e leggero il tragitto.
Smanetton
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2889
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : I migliori allestimenti dei chip Tripath: Virtue Two e Notsobad.

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da tdk240 il Mar 9 Feb 2016 - 23:35

In attesa dell'arrivo del mio douk, fermo a Milano dal 2, mi conforta il tuo entusiasmo. Nonostante tu abbia come riferimento un Audio-gd.
tdk240
tdk240
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.10.13
Numero di messaggi : 78
Località : Collegno
Provincia (Città) : TO
Impianto : Casa: NUC con Daphile, CA Dac Magic 100, Rotel RA 10, MA BX 2, Telecomando: iPad con iPeng, Cuffie: Philips Fidelio X1, Beyer DT880 250
Mobile: Sony Vaio VPCF1, Dac DSD XMOS 1796, Cuffie: MEElectronics M-Duo

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Smanetton il Mer 10 Feb 2016 - 9:02

[Mode O.T. ON]
@tdk240 ha scritto:...Nonostante tu abbia come riferimento un Audio-gd.
Colgo nel tuo eloquio una sottile vena di ironia.
Come osi criticare il mio protegé, marrano?
Ti sfido a un duello di DAC! Hehe
Scegliti i padrini. E lascio a te la scelta del terreno della tenzone.
[Mode O.T. OFF]
Smanetton
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2889
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : I migliori allestimenti dei chip Tripath: Virtue Two e Notsobad.

Torna in alto Andare in basso

Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena? Empty Re: Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum