T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Ve le mettereste mai in casa?

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mar 29 Dic 2015 - 21:28

studia che e' meglio http://www.etymotic.com/downloads/dl/file/id/47/product/157/noise_exposure_explanation_of_osha_and_niosh_safe_exposure_limits_and_the_importance_of_noise_dosimetry.pdf
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da MaurArte il Mar 29 Dic 2015 - 21:34

Vai a dire alla Berliner Philharmoniker di suonare più piano... Smile Smile Smile
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7321
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mar 29 Dic 2015 - 21:40

ignorare rende liberi
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da MaurArte il Mar 29 Dic 2015 - 21:43

Povero Karajan...sordo e non lo sapeva.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7321
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mar 29 Dic 2015 - 21:46

https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwia_Mni94HKAhUFpg4KHb6YBdYQFgggMAA&url=http%3A%2F%2Fwww.oem.msu.edu%2Fuserfiles%2Ffile%2FNews%2Fv11n4.pdf&usg=AFQjCNFexTXI5gOH7Dq2IPbxbptmesV4hA&sig2=hcocqHAKTfHjeRmXZgyQ2Q
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mar 29 Dic 2015 - 21:47

alle volte non ti bastasse http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24603543
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da MaurArte il Mar 29 Dic 2015 - 21:52

Secondo te ascoltare un cd con picchi a 115 db rende sordi... Smile Allora siamo tutti sordi.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7321
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mar 29 Dic 2015 - 21:53

bene vedo che hai capito ....ora!! fai poco lo sbruffone x cortesia
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da MaurArte il Mar 29 Dic 2015 - 21:55

Una cosa è stare 8/10 ore (utilizzo professionale) a pressioni elevate una cosa è ascoltare un cd a volume elvato. Estremizzare come stai facendo tu non ha senso.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7321
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mar 29 Dic 2015 - 21:56

documentati anche cosa sono gli acufeni ...meglio che non ti capiti
PS
io non estremizzo ti riporto dati di fatto medico e scentifici
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da MaurArte il Mar 29 Dic 2015 - 21:59

Alta fedeltà significa riprodurre un evento quanto più fedelmente possibile. Acufeni non ne ho e sono 40 anni che ascolto e che suono. Non estremizzare non ha senso.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7321
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mar 29 Dic 2015 - 22:04

vabbe' se vuoi negare l'evidenza fai ....
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mar 29 Dic 2015 - 22:40

@Jimmuzzo ha scritto:Io penso che se un'ampli del genere non lo fai lavorare con delle 215, con cosa lo fai lavorare?
150w sono perfetti per diffusori da 85-87db di sensibilita' con 1Watt  ,calcolando un ascolto normale prolungato,  sicuro, di 90/95db con 10/15 di margine per i picchi  
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da Zio il Mar 29 Dic 2015 - 22:46

@dinamanu ha scritto:vabbe' se vuoi negare l'evidenza fai ....
Io acufeni non ne ho, ma soffro di aerofagia e ti garantisco che all'ascolto da fastidio! Laughing Laughing

A pensarci bene anche all'olfatto!! Laughing Laughing

PS: il mio ampli fa 150W per cassa, e ne sfrutto buona parte, così non sento i disturbi acustici che mi escono dall'interno!
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2943
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da franz 01 il Mer 30 Dic 2015 - 0:07

@MaurArte ha scritto:Alta fedeltà significa riprodurre un evento quanto più fedelmente possibile. Acufeni non ne ho e sono 40 anni che ascolto e che suono. Non estremizzare non ha senso.
Dopo 40 anni è ora che te ne vai in pensione.
avatar
franz 01
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.01.11
Numero di messaggi : 2171
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Trenini.
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Preamplificatore Eam Lab Studio C100
Finale Eam Lab Studio 300
Sorgente Pc diy
Dac Benchmark dac2 HGC Project s2
Diffusori Klpisch RF7 MKIII
Altre cianfrusaglie

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da Biagio De Simone il Mer 30 Dic 2015 - 1:11

Il problema e che non si dovrebbe essere assolutisti in ogni senso, avere un amplificatore da 400 W tanto per fare un numero, non significa spararlo al massimo per tutto il tempo, ma secondo me, e dico secondo me, un amplificatore da 1 W con buona pace dello zio Nelson, a stadio solido o valvolare, mai e dico mai mi soddisferebbe ascoltando per esempio musica sinfonica,.

Mi chiedo come un ampli del genere possa reggere le escursioni (picchi) dinamiche che spesso sono di parecchi db.

Non nego che comunque il risultato possa anche piacere, soprattutto nel caso del piccolo valvolare (Soft clipping) ma sicuramente sara molto lontano dalla realtà, molto più probabilmente però, si scontrerà subito con la complessità del crossover e le quasi scontate rotazioni di fase, e di quel misero W rimarra molto poco, afono, ma senza acufeni.

Non a caso qualcuno aveva parlato di monovia. Smile



Le performance dell’amplificatore dipendono sostanzialmente dal diffusore acustico. Un diffusore con impedenza a norma e andamento regolare potrà suonare convenientemente con una larga scelta di amplificatori. Al contrario un diffusore con minimi di impedenza non a norma e/o con importanti rotazioni di fase richiede un amplificatore sovradimensionato oltre che di buona qualità.

Un trucco per far suonare meglio un diffusore molto reattivo e quello di utilizzare cavi di sezione ridotta (con una significativa componente resistiva) oppure un amplificatore con fattore di smorzamento basso (a valvole non retroazionato). In questo modo gli effetti del clipping e del chatting dell’amplificatore vengono attenuati a scapito di una certa variazione della risposta in frequenza sicuramente meglio tollerata all’ascolto. Questo è il tipico esempio di “sinergia”: la correzione di un difetto con un altro difetto.
Mario Bon

http://www.mariobon.com/Articoli_amplificatori/600_Amplificatore.htm
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10303
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da Biagio De Simone il Mer 30 Dic 2015 - 1:17

@franz 01 ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Alta fedeltà significa riprodurre un evento quanto più fedelmente possibile. Acufeni non ne ho e sono 40 anni che ascolto e che suono. Non estremizzare non ha senso.
Dopo 40 anni è ora che te ne vai in pensione.
Secondo le ultime indicazioni del governo ha da lavorare almeno altri 40 anni, però potra continuare ad usare il martello pneumatico senza le cuffie, non le servono più.  Pensa che culo. Laughing
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10303
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da MaurArte il Mer 30 Dic 2015 - 9:34

Pensione? Cosa è?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7321
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da Alessandro Asborno il Mer 30 Dic 2015 - 9:42

@franz 01 ha scritto:
Dopo 40 anni è ora che te ne vai in pensione.
Noooo, per carità, speriamo che questo ragazzo faccia ancora tante belle cosine, perché anche se sordo e incompetente riesce a fare dei miracoli con quelle manine.
Io gli auguro di lavorare ancora 100 anni!!!!
avatar
Alessandro Asborno
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.08
Numero di messaggi : 798
Provincia (Città) : Genova
Impianto : SORGENTE: Wtfplay
DAC: Maurarte Dac
PRE: Cygnus by Maurarte
FINALI: Bantam Monoblock
CASSE: Audel Uniko
CAVI: Segnale: Maurarte
Potenza; NVA Ls5

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mer 30 Dic 2015 - 10:12

@Biagio De Simone ha scritto:Il problema e che non si dovrebbe essere assolutisti in ogni senso, avere un amplificatore da 400 W tanto per fare un numero, non significa spararlo al massimo per tutto il tempo, ma secondo me, e dico secondo me, un amplificatore da 1 W con buona pace  dello zio Nelson, a stadio solido o valvolare, mai e dico mai mi soddisferebbe ascoltando per esempio musica sinfonica.
Mi chiedo come un ampli del genere possa reggere le escursioni (picchi) dinamiche che spesso sono di parecchi db.
Non nego che comunque il risultato possa  anche piacere, soprattutto nel caso del piccolo valvolare  (Soft clipping) ma sicuramente sara molto lontano dalla realtà, molto più probabilmente però, si scontrerà subito con la complessità del crossover e le quasi scontate rotazioni di fase, e di quel misero W rimarra molto poco, afono, ma senza acufeni.
 Biagio ,ciao.
condivido in pieno pero converrai che anche il contrario e' errato e cioe' che 150w su 95db o peggio 300w su 98db e' da pazzi ma proprio da legare ! il senso e' di tutta questa discussione a prescindere dall' eventuale carico reattivo, quando si ha la fortuna io direi intelligenza di sceglire un diffusore efficente (eviterei ste' CW della mutua) ci si puo concentrare sulla qualita dell'ampli dove come ben sappiamo quantita e qualita' non vanno mai d'accordo ...una coperta corta ..
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da Zio il Mer 30 Dic 2015 - 10:21

Scusa dinamanu ma proprio non ti reggo, e pensare che su questo forum ho sopportato disturbatori ridendoci sopra e scherzando con loro.
Il tuo modo di esporre le tue idee in maniera categorica mi irrita. Nemmeno fossi il signore sceso in terra.

Nonostante le tue idee siano condivisibili sotto molti aspetti, non si può fare di tutta l'erba un fascio.
Mi sono espresso in modo molto chiaro (e comunque penso educato) per far capire la mia posizione.

Mi sforzerò in futuro di ignorarti perché ho cose più importanti da fare. Ed ora posso andare a pettinare le bambole.
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2943
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mer 30 Dic 2015 - 10:34

Biagio , permettimi di ampliare il discorso , purtroppo viviamo in una specie di matrix , sappiamo che il miglior ampli  tubo o ss che sia e' un classe A non reazionato ,la logica portebbe a cercare di sviluppare diffusori compatibili invece ci ritroviamo grazie all'industria ,che mira sola al profitto ,delle mini scatole da scarpe reflex con altoparlanti minuscoli(a casa mia un woofer e' da 25cm) inefficenti che per farli andare devo metterci un 150w in pushpull in classe AB  per giunta controreazionato ...il peggio!
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da MaurArte il Mer 30 Dic 2015 - 10:50

Dinamanu mai sei un troll?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7321
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da dinamanu il Mer 30 Dic 2015 - 10:56

tu lo sei ? hai esaurito l'argomento della filarmonica ?
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da handros il Mer 30 Dic 2015 - 11:15

@Jimmuzzo ha scritto:
@kawa ha scritto:e con cosa le amplificheresti?

Harman kardon Hk 990
Nella mia ignoranza, non credo che parlare di volume di ascolto (potenziale, in base a dB e W) sia le stessa cosa che la capacità di gestire le casse (in questione); mi sembra di capire che si stia girando intorno a questo.
Così come non sempre un ampli, basandosi sui meri dati di targa di W, può risultare realmente capace di buon pilotaggio.

Personalmente, ho usato le mie vecchie VS-12 con un NADdino (e suonavano bene), con un pre+finale Technics (ed andavano discretamente), con un finale AM Audio (WOW!) e con un bel HK680: l'ultimo mi è parso l'abbinamento migliore (ma solo perchè ancora non avevo il pre del AM Audio!).
Certo, nonostante l'ampli in parte compensasse la "colorazione" delle casse, non erano comunque delle più lineari...però WOW! Cool afro Ok
Credo che gestire bene certe casse (anche se non ritenute degli eventuali campioni di raffinatezza), possa dare comunque notevoli soddisfazioni.
Ma forse...dico ciò solo perchè personalmente parto sempre da cosiderazioni...fisiche! Hehe

Hello
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Torna in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum