T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Cavi potenza diy o commerciale?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da dsotm il Gio 4 Giu 2015 - 23:44

Avrei intenzione in futuro (magari dopo l'ultimazione delle fabrix, quindi purtroppo non troppo presto ancora Crying or Very sad ) di cambiare con l'occasione anche i cavi di potenza (attualmente utilizzo dei dynavoice che credo lascerò in abbinata con i diffusori).

Premetto che non ho la benchè minima esperienza in fatto di cavi, soprattutto quelli di potenza; stavo comunque guardando con un certo interesse ai cavi di electronic surplus come questi

http://www.electronicsurplus.it/product/841/Filo-rame-argentato-teflon-AWG-12-nero-m.5.html

da utilizzare magari twistati a due a due oppure ai fili litz

http://www.electronicsurplus.it/product/1553/Filo-Litz-720x0%2c1-(mt.-6).html

anche se da quanto ho capito la saldatura dovrebbe abbastanza impegnativa

oppure giusto per esagerare un pochino Hehe anche ad una cosa così

http://www.electronicsurplus.it/product/919/Coppia-cavi-Kapton-in-alluminio-argentato-AWG-2-mt.5%2c40.html

secondo voi (considerando comunque che uno dei due diffusori necessiterà di un cavo lungo 5 metri circa) e in base magari alle vostre esperienze cavi del genere possono essere al livello o anche superiori a cavi commerciali non troppo costosi, come magari possono essere gli audioquest FLX 14-4 o similari?
avatar
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 690
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Completo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da dsotm il Ven 5 Giu 2015 - 16:00

mi ero dimenticato di postare un'altra soluzione che, almeno alla lettura, sembra abbastanza interessante

http://www.electronicsurplus.it/product/2358/Cavo-2xAWG16-schermato-Teflon-Kapton-argentato.html

se optassi per una soluzione simile (anche se forse il costo comincerebbe ad essere rilevante) e la utilizzassi per un singolo canale (dato che, da quanto ho capito, una sezione simile sarebbe forse insufficiente per entrambi i canali, essendo il cavo abbastanza lungo) dovrei twistarlo con l'altro canale o lasciarli separati?
avatar
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 690
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Completo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da Zio il Ven 5 Giu 2015 - 16:14

Scusami... ma come mai intendi cambiare i cavi?
Cosa hanno i dynavoice (che non conosco) che non ti piace?

Io ti posso dire che mi trovo bene con i miei cavi (che ho avuto a costo 0), un altro ti potrebbe dire l'esatto opposto, e potremmo avere ragione entrambi... ogniuno relativamente al proprio setup.

Io penso al cavo come ad componente che può togliere qualcosa, sulle altre frequenze, sulle medie o sulla basse.
In base ai tuoi gusti ed al tuo setup si sfruttano le caratteristiche del cavo a proprio favore.

Con altoparlanti Fostex oppure amplificatori in classe D (in senso generale) io eviterei di utilizzare cavi argentati, ma questo per i miei gusti.
Con amplificatori NAD un cavo argentato è a mio parere da preferire, ma si parla sempre di gusti, ed indipendentemente dai costi.

Quindi... Cosa ti aspetteresti di ottenere sostituendo i cavi di potenza?
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2943
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da dsotm il Ven 5 Giu 2015 - 16:33

Grazie intanto Stefano per la risposta

@Zio ha scritto:Cosa hanno i dynavoice (che non conosco) che non ti piace?

In realtà non avendo fatto confronti con altri cavi non saprei, pensavo che comunque date le distanze fosse forse necessaria una sezione maggiore.

In assoluto tenderei a preferire una soluzione che mi permetta un buon controllo in basso ed una buona ricostruzione della scena
avatar
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 690
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Completo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da Zio il Ven 5 Giu 2015 - 16:57

Io quello che dici tu l'ho trovato con i miei cavi che hanno una metratura di 8m per ogni cassa, quindi più dei tuoi.
Io sono soddisfatto ed ho nel cassetto i vecchi cavi in solid core OFC placcati argento (Mamba viola).

Poi dirti che vadano bene anche per il tuo setup...
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2943
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da emmeci il Ven 5 Giu 2015 - 18:04

@dsotm ha scritto:

In assoluto tenderei a preferire una soluzione che mi permetta un buon controllo in basso ed una buona ricostruzione della scena

Shocked E tutto questo lo farebbe un cavo di potenza???!!! Laughing
Quelli che hai linkato di E. surplus sono ottimi... vai tranquillo!
Altrimenti cavo trifase con schermo e la finisci li!
Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da dsotm il Ven 5 Giu 2015 - 18:39

@Emmeci ha scritto:E tutto questo lo farebbe un cavo di potenza???!!!

ma no, ci mancherebbe altro Laughing Laughing Laughing

per soluzione (mi sono espresso male io Embarassed ) intendevo il carattere dell'impianto in generale

comunque si, anche da quanto letto, le cose di electronic surplus sembrano piuttosto buone, solo volevo capire se conveniva spendere 5-6 euro al metro (anche se ci sono cavi anche più costosi, anche se non saprei fino a che punto possa valere la pena) per cavi cosi oppure buttarsi su qualcosa di commerciale per la stessa cifra.
avatar
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 690
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Completo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da lello64 il Ven 5 Giu 2015 - 18:45

questa è bella, conscio che non serva a nulla sta a pensare a che cavo usare... mah.... quanti danni ha fatto la cattiva informazione... gente che spende soldi "a cautela"
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9760
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valvolas il Ven 5 Giu 2015 - 20:56

Cavo 2xAWG16 schermato isolamento Teflon/Kapton

conduttori e schermo in rame OFC placcato in argento spessore 2mc.

diam. est. mm. 6

cavo per uso aerospaziale missilistico a norme MIL

marca FILECA made in France

eccezionale resa per uso audio. 

Se hai 6 euro al mt da tirare fuori giusto per fare la giargianata va bene.Mi domando a cosa serva schermare un cavo di potenza se nn abiti sotto il cern, in ogni caso se la metratura è tale da nn farti fare un mutuo si può fare.
Ps la schermatura la lascerei appesa o solo connessa al lato ampli
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da handros il Ven 5 Giu 2015 - 21:06

@dsotm ha scritto:Avrei intenzione in futuro (magari dopo l'ultimazione delle fabrix, quindi purtroppo non troppo presto ancora Crying or Very sad ) di cambiare con l'occasione anche i cavi di potenza (attualmente utilizzo dei dynavoice che credo lascerò in abbinata con i diffusori).
Ciao Matteo, prima di tutto una cosa banale (perdonami il francese!): farti pippe mentali sui cavi prima di avere eventualmente le casse che ci vuoi collegare... Shocked fa già caldo, oggi Hehe Laughing Laughing Laughing
Scherzi a parte, il cavo (Mamba) a cui riferisce Stefano è quello che uso io verso le mie JBL: 4x1 pvc/gomma rame solid core argentato.
Mi trovo benissimo nella mia configurazione, ma...attenzione, vedo che hai un finale TA2024 ed un 50asx2: quest'ultimo è il medesimo finale contenuto nel mio Teac A-H01 e con quei cavo ho avuto un risultato mooolto aperto brillante e dettagliato.
Quindi, okkio all'abbinamento timbrico/impostazione ampli/casse, prima di partire in tromba con un cavo di quel tipo.

Hello
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da dsotm il Ven 5 Giu 2015 - 21:24

cristian m'hai fatto mori Laughing Laughing Laughing

il caldo fa brutti scherzi Laughing Laughing Laughing

in effetti si, è troppo prematuro; la configurazione finale sarebbe comunque con il symasym come finale e le fabrix di bellino come diffusori

valvolas come detto non ho esperienza in fatto di cavi, però quando mi ritorna in mente quello che c'è dietro il mobile per le elettroniche la voglia di una cavo schermato un po' mi sfiora Laughing
avatar
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 690
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Completo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valvolas il Ven 5 Giu 2015 - 23:11

Hai in casa un acceleratore di particelle? Abiti sotto un ripetitore di R.Maria? A Bikini? Dentro una base radar?Se nessuno dei quattro casi un cavo schermato sulla potenza non serve a nulla, se parlassimo di cavi segnale sarebbe invece un altra faccenda
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da dsotm il Ven 5 Giu 2015 - 23:22

ti mando una foto in pvt che in pubblico mi vergogno Laughing , giusto per capire se in effetti può servire la schermatura
avatar
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 690
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Completo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valvolas il Ven 5 Giu 2015 - 23:33

Le schermature che poi x alcuni sono un passa basso per via dell armatura servono comunemente sui piccoli segnali dv ci sono ampiezze ridotte che possono essere attraversate da noise emi etc...sulla potenza ormai la frittata é fatta servono solo in casi eccezionali o se vuoi definiscili improbabili


avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valvolas il Ven 5 Giu 2015 - 23:51

30 anni fa un mio collega (che si occupava della manutenzione di strumenti di misura x ironia della sorte) e che abitava nel cuore della Brianza vicino ai ripetitori di R.Maria aveva nell impianto a interruttore spento (quindi disalimentato) rosari canti gregoriano testimonianze religiose varie  che uscivano dalle casse.I cavi e il c.o. diventavano una sorta di radio a galena che credo abbia risolto con la schermatura dei cavi di potenza.Due o forse tre anni fa un iscritto qui al forum aveva un sibilo nell impianto (in Sìcilia mi pare) dopo due o tre mesi che in 4 di noi gli abbiamo fatto fare ogni sorta di prova a distanza, si é accorto (??!) di confinare con una base radar dell A.M.Mi pare che nn abbia schermato i cavi, la moglie gli ha fatto cambiare casa direttamente😄Questi sono i casi limite...
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da dsotm il Sab 6 Giu 2015 - 0:08

ok non arrivo a questi livelli Laughing

comunque ti ho inviato in pm la foto
avatar
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 690
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Completo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valterneri il Sab 6 Giu 2015 - 0:23

@valvolas ha scritto:.. un mio collega che abitava nel cuore della Brianza ...
.. un iscritto qui al forum .. in Sìcilia mi pare ...
Quando le suore di un convento si accorsero che i tubi al neon
rimanevano accesi anche da spenti .... miracolo miracolo!
ma era il megawatt ad un chilometro di un trasmettitore radio OM RAI
i cui tecnici, quando scendevano nei sotterranei per manutenzione
agli impianti di raffreddamento e di alimentazione,
tiravano fuori dai cartoni due tubi al neon e via con la pila senza pile.
Come il megaradar americano da un megawatt spianato sul mare
dove per chilometri veniva vietata la navigazione
per non venir bolliti in superfice e le onde elettromagnetiche
increspavano il mare.

Ma erano altri tempi,
di radiovalvolone megawatt se ne spenge una al mese
e i radar sostituiscono la potenza con la sensibilità e l'elaborazione.


Ultima modifica di valterneri il Sab 6 Giu 2015 - 0:24, modificato 1 volta
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4075
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valvolas il Sab 6 Giu 2015 - 0:23

Ho visto ormai é la situazione di molti cn tt quello che abbiamo in casa😄 Cmq preoccupati in primis del lato segnale poi se proprio nn dormi tranquillo😄 scherma la potenza in modalità semi bilanciata ossia utilizzando i fili interni uno per ciascuna polarita' e lo schermo al negativo solo in partenza quindi lato boccole ampli.Lasciando l altra estremità dello schermo( lato cassa)""appesa"" non collegata a nulla.Stai attento a nn fare corti che brasare i finali é un attimo
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valvolas il Sab 6 Giu 2015 - 0:26

Quelle valvole li mi pare abbiano costi impossibili...
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valterneri il Sab 6 Giu 2015 - 0:33

@valvolas ha scritto:Quelle valvole li mi pare abbiano costi impossibili...
Quella che ha due piedi non è la valvola!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4075
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da dsotm il Sab 6 Giu 2015 - 0:35

@Valvolas ha scritto: Cmq preoccupati in primis del lato segnale poi se proprio nn dormi tranquillo😄 scherma la potenza in modalità semi bilanciata ossia utilizzando i fili interni uno per ciascuna polarita' e lo schermo al negativo solo in partenza quindi lato boccole ampli.Lasciando l altra estremità dello schermo( lato cassa)""appesa"" non collegata a nulla.Stai attento a nn fare corti che brasare i finali é un attimo

Grazie mille Oki

Per il segnale ho appena finito di terminare degli rg223, credo che per la mia situazione la loro doppia schermatura possa essere una manna
avatar
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 690
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Completo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valvolas il Sab 6 Giu 2015 - 0:38

Rg223 ottimi...li uso anche io coax da segnale.Non sprecarli sulla potenza usa dei doppi rg58 o 59 anche 62 o quello surplus che è già cn doppio conduttore


Ultima modifica di valvolas il Sab 6 Giu 2015 - 0:45, modificato 3 volte
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valvolas il Sab 6 Giu 2015 - 0:40

Valter nn so se ci costa più la valvola con le gambe o quella di vetro😄😄
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da valterneri il Sab 6 Giu 2015 - 1:22

@valvolas ha scritto:Valter, nn so se ci costa più la valvola con le gambe
o quella di vetro😄😄
Due milioni di Watt con una valvola sola,
chissà l'anodica quante decine di migliaia di Volt sarà,
e i condensatori?
Il circuito RC d'accordo è facile, è quel silos sopra, è a risuonatore.
Il trasformatore di modulazione audio è uguale a quelli grossi dell'ENEL
e dato che la valvolona lavora di sicuro in classe C
l'amplificatore audio che la deve alimentare che valvole avrà?
Comunque anche loro sicuramente "poca" corrente e molta tensione.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4075
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da handros il Sab 6 Giu 2015 - 20:01

@handros ha scritto:Scherzi a parte, il cavo (Mamba) a cui riferisce Stefano è quello che uso io verso le mie JBL: 4x1 pvc/gomma rame solid core argentato.
Mi trovo benissimo nella mia configurazione, ma...attenzione, vedo che hai un finale TA2024 ed un 50asx2: quest'ultimo è il medesimo finale contenuto nel mio Teac A-H01 e con quei cavo ho avuto un risultato mooolto aperto brillante e dettagliato.
Quindi, okkio all'abbinamento timbrico/impostazione ampli/casse, prima di partire in tromba con un cavo di quel tipo.

Hello
A conferma: su istigazione Laughing Wink Ok di Stefano, sto provando un cavo elettrico industriale 4x2.5 neoprene/neoprene in biwiring.
Risultato? sicuramente taglia meno sulle basse rispetto il Mamba e non pare perdere nulla sul resto (anzi!) (ok, ci sono sicuramente anche vantaggi del biwiring).
Comunque, ho provato più volte una traccia che col Mamba in alto mi dava problemi...spariti! tutto pulito, liscio, netto e veloce. Ok
Grazie Ste! Cool

Costo? 1.60€ al metro, poco più... Shocked Clap Oki ed è pure figo nel suo bel rivestimento esterno in neoprene nero opaco. Cool
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavi potenza diy o commerciale?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum