T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

NAS come sorgente

4 partecipanti

Andare in basso

NAS come sorgente Empty NAS come sorgente

Messaggio Da Zio Gio 23 Ott 2014 - 21:41

NAS (controllato da smartphone) => DAC => Amplificazione => Casse

Se ne parla ogni tanto, e vedo che c'è chi la utilizza.
Potete indicare pro e contro di questa soluzione?

Grazie a tutti
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3814
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:


Clicca se NON sei curioso:


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da scontin Gio 23 Ott 2014 - 23:02

Zio ha scritto:NAS (controllato da smartphone) => DAC => Amplificazione => Casse

Se ne parla ogni tanto, e vedo che c'è chi la utilizza.
Potete indicare pro e contro di questa soluzione?

Grazie a tutti

In un certo senso io uso il PC con Lubuntu configurato di fatto come NAS, su cui gira mpd controllato da smartphone.

Pro; comodissimo.......
Contro: non saprei.......... Laughing Laughing Laughing Laughing
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da Faber75 Ven 24 Ott 2014 - 8:42

ciao Zio, interessa anche a me ne stavo giusto palando ieri in un altro 3D

per recuperare info sono partito da qui

https://www.tforumhifi.com/t27845-synology-nas

Faber75
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 772
Località : Mantova
Provincia : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da potowatax Ven 24 Ott 2014 - 12:56

Ciao,
provo io dare qualche informazione usando come esempio la mia configurazione: NAS con 2 HD da 1 TB in mirroring -> DAC -> ampli -> diffusori

Punti forti:
- concentrazione dei files multimediali in una sola posizione con possibilità di condivisione in rete locale per altri dispositivi
- sicurezza, per quanto possibile, con 2 HD, di non perdere in modo definitivo i files in caso di guasti;
- consumo energetico inferiore a qualsiasi PC (nel mio caso 4 W in sospensione HDD e 25 W con 2 HD in funzione);
- rumorosità ridotta a 19 dB;

Punti deboli:
- mancanza di adeguato software per il rip di CD;
- mancanza di software di livello audiophile per la riproduzione;
- costo elevato rispetto a sistemi all in one (320 - 350  euro oltre l'acquisto del DAC);
- non compatibilità con tutti i DAC-USB o trasporto USB, dipende dal sistema operativo usato dal NAS.

Quello che riesce difficile da quantificare, perché squisitamente soggettivo, è la semplicità d'uso del sistema, come ad esempio il comando da remoto via tablet/smartphone..

Spero di essere stato esaustivo...

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1842
Località : Roma
Provincia : Roma (IT) / Newmains (UK)
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da Faber75 Ven 24 Ott 2014 - 13:58

potowatax ha scritto:Ciao,
provo io dare qualche informazione usando come esempio la mia configurazione: NAS con 2 HD da 1 TB in mirroring -> DAC -> ampli -> diffusori

Punti forti:
- concentrazione dei files multimediali in una sola posizione con possibilità di condivisione in rete locale per altri dispositivi
- sicurezza, per quanto possibile, con 2 HD, di non perdere in modo definitivo i files in caso di guasti;
- consumo energetico inferiore a qualsiasi PC (nel mio caso 4 W in sospensione HDD e 25 W con 2 HD in funzione);
- rumorosità ridotta a 19 dB;

Punti deboli:
- mancanza di adeguato software per il rip di CD;
- mancanza di software di livello audiophile per la riproduzione;
- costo elevato rispetto a sistemi all in one (320 - 350  euro oltre l'acquisto del DAC);
- non compatibilità con tutti i DAC-USB o trasporto USB, dipende dal sistema operativo usato dal NAS.

Quello che riesce difficile da quantificare, perché squisitamente soggettivo, è la semplicità d'uso del sistema, come ad esempio il comando da remoto via tablet/smartphone..

Spero di essere stato esaustivo...

rieccoti Very Happy
ciao e grazie ancora per le info.

quando dici che il software non è audiophile, intendi dire che se confrontato ad altri software da pc la qualità della riproduzione viene in qualche modo compromessa oppure semplicemente non ne ha tutte le funzionalità/settaggi?

320-350 euro...credevo costassero meno...

ultima domanda, hanno ventole di raffreddamento?
Faber75
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 772
Località : Mantova
Provincia : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 13:59

Faber75 ha scritto:
potowatax ha scritto:Ciao,
provo io dare qualche informazione usando come esempio la mia configurazione: NAS con 2 HD da 1 TB in mirroring -> DAC -> ampli -> diffusori

Punti forti:
- concentrazione dei files multimediali in una sola posizione con possibilità di condivisione in rete locale per altri dispositivi
- sicurezza, per quanto possibile, con 2 HD, di non perdere in modo definitivo i files in caso di guasti;
- consumo energetico inferiore a qualsiasi PC (nel mio caso 4 W in sospensione HDD e 25 W con 2 HD in funzione);
- rumorosità ridotta a 19 dB;

Punti deboli:
- mancanza di adeguato software per il rip di CD;
- mancanza di software di livello audiophile per la riproduzione;
- costo elevato rispetto a sistemi all in one (320 - 350  euro oltre l'acquisto del DAC);
- non compatibilità con tutti i DAC-USB o trasporto USB, dipende dal sistema operativo usato dal NAS.

Quello che riesce difficile da quantificare, perché squisitamente soggettivo, è la semplicità d'uso del sistema, come ad esempio il comando da remoto via tablet/smartphone..

Spero di essere stato esaustivo...

rieccoti Very Happy
ciao e grazie ancora per le info.

quando dici che il software non è audiophile, intendi dire che se confrontato ad altri software da pc la qualità della riproduzione viene in qualche modo compromessa oppure semplicemente non ne ha tutte le funzionalità/settaggi?

320-350 euro...credevo costassero meno...

ultima domanda, hanno ventole di raffreddamento?

Certo che hanno ventole....................
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da potowatax Ven 24 Ott 2014 - 16:16

Faber75 ha scritto:
rieccoti Very Happy
ciao e grazie ancora per le info.

Prego!  Smile

Faber75 ha scritto: quando dici che il software non è audiophile, intendi dire che se confrontato ad altri software da pc la qualità della riproduzione viene in qualche modo compromessa oppure semplicemente non ne ha tutte le funzionalità/settaggi?

Praticamente sì per tutte e due le questioni. La qualità potrebbe essere compromessa dalla sinergia software/hardware che non è pensata per uso audiofilo.
D'altro canto, può essere che esista qualche software, che io non conosco, in grado di rivaleggiare con jRiver o Foobar in termini di qualità e plug-in. Gli unici che ho provato per questi sistemi, ossia il Synology Audio Station, il Logitech LSM e anche PlexMedia, avevano poco spazio di manovra per smanettoni, ma in compenso, non ho avuto significativi problemi di funzionamento generale.
Invece, per avere una buona qualità di riproduzione, son dovuto passare a Daphile, che utilizza sempre il player Logitech. Il sistema operativo è ottimizzato per il solo funzionamento audio ma, praticamente, si innerva in un sistema più ampio del solo NAS>DAC>AMPLI>CASSE.

Faber75 ha scritto:
320-350 euro...credevo costassero meno...

Per il mio ho speso 140 € circa per il NAS (un modello entry level della Synology), e 160 € per due HD della WD da 1 TB serie RED. Ho immaginato la cifra indicata nel post, pensando a un prodotto hardware di fascia più elevata.

Faber75 ha scritto:
ultima domanda, hanno ventole di raffreddamento?

Certamente sì! Come dice anche Scontin...

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1842
Località : Roma
Provincia : Roma (IT) / Newmains (UK)
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da Zio Ven 24 Ott 2014 - 16:45

Intanto grazie a tutti quanti per le informazioni.

potowatax ha scritto:Invece, per avere una buona qualità di riproduzione, son dovuto passare a Daphile, che utilizza sempre il player Logitech. Il sistema operativo è ottimizzato per il solo funzionamento audio

Potresti darci qualche indicazione in più per Daphile. Ad esempio costi e fruibilità? Si usa sempre da smartphone? Si può utilizzare anche attraverso un PC collegato in rete?
Ho visto il sito al volo, ma non ho trovato tante informazioni, magari devo solo guardare meglio...
Grazie
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3814
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:


Clicca se NON sei curioso:


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 16:57

@ potowatax

https://www.tforumhifi.com/t27961-trasforma-il-tuo-hard-disk-nas-synology-in-un-trasporto-usb-audiofilo

MPD e passa la paura.......................

"Daphile is based on the open source Squeezebox Server, SqueezePlay and Linux.
Since Daphile is used and configured completely via the web interface the user is not required to have any Linux skills. "

In pratica è una mini-distro che fa partire direttamente Squeezebox Server.......... nel pinguino la qualità la fa il kernel, più che il software............
Io poi sono di quelli che trova ininfluente il Real Time, ma qui si apre un'altra storia...................
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da potowatax Ven 24 Ott 2014 - 17:52

scontin ha scritto:@ potowatax

MPD e passa la paura.......................


Hai ragione, ho letto le qualità di MPD, però ho avuto alcune difficoltà ad installarlo e per pigrizia sono passato prima a Vortexbox e poi al sistema attuale. Utilizzo il NAS per ascolti al volo, e Daphile quando faccio i RIP dei CD e per riascoltarli.

Ecco perché prima ho detto che ci sono fattori soggettivi che fanno preferire una soluzione ad un'altra.

E poi, se si usa solo il NAS come player, bisogna prendere quello che c'è Very Happy Very Happy

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1842
Località : Roma
Provincia : Roma (IT) / Newmains (UK)
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da Zio Ven 24 Ott 2014 - 23:52

Io non mi sono trovato molto bene con MPD, inoltre dopo essere ritornato a Foobar, non ho notato differenze audio, almeno al mio orecchio.
Personalmente, se occorre passare tramite MPD, penso che lascerei perdere.

Magari Daphile invece...  Mmm
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3814
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:


Clicca se NON sei curioso:


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da scontin Ven 24 Ott 2014 - 23:54

Zio ha scritto:Io non mi sono trovato molto bene con MPD, inoltre dopo essere ritornato a Foobar, non ho notato differenze audio, almeno al mio orecchio.
Personalmente, se occorre passare tramite MPD, penso che lascerei perdere.

Magari Daphile invece...  Mmm

Perché?
Che problemi hai trovato?
Sotto Linux il programma conta relativamente................
E' il kernel ed il setup di ALSA che fanno tutto..........
scontin
scontin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 2043
Località : Genova
Provincia : GENOVA
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:


http://www.stefanocontin.eu

Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da Zio Sab 25 Ott 2014 - 0:00

scontin ha scritto:
Zio ha scritto:Io non mi sono trovato molto bene con MPD, inoltre dopo essere ritornato a Foobar, non ho notato differenze audio, almeno al mio orecchio.
Personalmente, se occorre passare tramite MPD, penso che lascerei perdere.

Magari Daphile invece...  Mmm

Perché?
Che problemi hai trovato?
Sotto Linux il programma conta relativamente................
E' il kernel ed il setup di ALSA che fanno tutto..........

Saltava i wi-fi perdendo il controllo dal Tablet.
Il DAC che sto utilizzando non lavora sotto Linux, il DAC "cinesino" che mi hanno prestato è andato la prima volta e poi il giorno dopo era muto per un problemino risaputo a driver... Insomma problemini del genere.
Ho rimontato il W7 originale e tutto si è risolto. Visto che non noto differenze (alle mie orecchie)  non tornerei indietro. Tutto qui.
Zio
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 3814
Provincia : Parma
Impianto :
Clicca se sei curioso:


Clicca se NON sei curioso:


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da potowatax Sab 25 Ott 2014 - 0:23

Zio ha scritto:Intanto grazie a tutti quanti per le informazioni.

potowatax ha scritto:Invece, per avere una buona qualità di riproduzione, son dovuto passare a Daphile, che utilizza sempre il player Logitech. Il sistema operativo è ottimizzato per il solo funzionamento audio

Potresti darci qualche indicazione in più per Daphile. Ad esempio costi e fruibilità? Si usa sempre da smartphone? Si può utilizzare anche attraverso un PC collegato in rete?
Ho visto il sito al volo, ma non ho trovato tante informazioni, magari devo solo guardare meglio...
Grazie

Ciao,
scusa se ti rispondo solo ora.
Daphile è un sistema operativo, che incorpora il Logitech Media Server. Si comanda tramite interfaccia web e sì, si può usare con qualsiasi browser collegato in rete locale (cablata o wireless) e quindi anche con uno smartphone.
Al momento, si può scaricare gratuitamente l'ISO che contiene il S.O., poi non so se in futuro bisognerà pagare.
Per utilizzarlo basta creare una chiavetta bootable (con software del tipo di unetbootin) con l'ISO scaricata e avviare il PC con boot da USB e la chiavetta inserita.
La configurazione iniziale dura 2-3 minuti.

Lo utilizzo per il suo uso semplice e veloce ma, principalmente, per il RIP dei CD.

Altre info sono anche qui:
https://www.tforumhifi.com/t38085-daphile-audiophile-music-server-player-os

e qui, per alcuni problemi di configurazione che avevo riscontrato per usare il NAS come storage esterno a Daphile:
https://www.tforumhifi.com/t43674-nas-pc-e-dac-piu-o-meno-come-pane-amore-e-fantasia

Buona lettura...  Wink

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr
potowatax
potowatax
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1842
Località : Roma
Provincia : Roma (IT) / Newmains (UK)
Occupazione/Hobby : Scuola / Viandante
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:


Torna in alto Andare in basso

NAS come sorgente Empty Re: NAS come sorgente

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.