T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Ha senso che io cambi i cavi?

Andare in basso

Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da Akhenaton il Gio 21 Ago 2014 - 22:28

Ciao ragazzi, torno alla riscossa dopo un po' di tempo perché pensavo di acquistare dei nuovi cavi, ma vorrei sapere se secondo voi, con la mia configurazione, ha senso farlo.

Attualmente utilizzo il pc come fonte, con file .flac e scheda audio Asus Xonar Essence STX. Ad essa è collegato un S.M.S.L. SA-4S (TA2024) e i diffusori sono delle Jensen Champion C1.

La scheda audio è collegata all'amp tramite il cavetto nero in dotazione e i diffusori sono collegati ad esso tramite dei cavi spelati che di sicuro non sono niente di che.

Per il momento pensavo di cambiare almeno quello di segnale, ed avevo visto questo:

http://www.amazon.it/dp/B000O77U52/ref=wl_it_dp_o_pC_nS_ttl?_encoding=UTF8&colid=16PPFGRIWBGRO&coliid=I260KE69C63BSZ

Ma prima di tutto volevo sapere: in un impianto come il mio, ha senso spendere 17€ per un cavo?
O è meglio se continuo ad usare quello che ho e lo cambio, semmai, quando avrò sostituito i diffusori con qualcosa di meglio?
avatar
Akhenaton
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.10.12
Numero di messaggi : 176
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Disegno, informatica, modding
Impianto : Tuner: Pioneer TX-950
Amplificatore 1: Pioneer SA-750
Amplificatore 2: S.M.S.L. SA-4S
Equalizzatore: Pioneer SG-550
Lettore musicassette: Pioneer CT-550
Lettore CD: Sony CDP-XE330
Diffusori: Jensen Champion C1

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da digitaledges il Ven 22 Ago 2014 - 9:32

ciao, cambiare i cavi in ogni caso piu' performanti di quelli " standard " che hai ora secondo me fai in ogni caso bene, xero' almeno cerca di cambiarli con qualcosina di piu' riconosciuto che non degli anonimi HQ Cavo stereo RCA ( che cmq 17 + 8 euro di spedizione alla fine sono 25 euro x un cavo che non si sa neanche cosa sia ).
prova a dare un occhio in case + conosciute, che so'...tanto x rimanere in tema http://www.amazon.it/Monster-Cable-M350I-Performance-Stereo/dp/B001UE7IOG/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1408692422&sr=1-1&keywords=monster+cable

digitaledges
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.02.10
Numero di messaggi : 233
Località : Varese
Occupazione/Hobby : Grafico 2d/3d
Impianto : Amplificatore Yaqin Vk-2100+ cd Nad C515Bee + casse Proson 6020 Conquest MKII + cavi sorgente Monster Cable interlink400 + cavi potenza autocostruiti Cat5

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da tix88 il Ven 22 Ago 2014 - 9:43

Ha senso sempre relativamente al miglioramento che si avrà , ma sempre se si avrà a prescindere dal tipo di cavo, e suono che ti piace, per andare sul sicuro e non spendere uno fortuna, fatti un giro sul mercatino e prenditi il mogami by stentor , risultato piu' che ottimo, poi se sei pratico di saldatore, comprati un paio di metri di tasker c129 e gli rca e vivi felice e risparmi pure  Laughing 

Cordialmente Tiziano
avatar
tix88
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.12.12
Numero di messaggi : 483
Località : Pachino
Provincia (Città) : Pachino
Impianto :
Sorgente : Marantz UD7007

Pre: Pass B1

Ampli: Pass Aleph 3

Diffusori: Klipsch Heresy Custom

Cavi di segnale Van den hul 102 mkIII

Cavo digitale Van den hul The wave

Cavi potenza AudioQuest FLX/SLiP 14/4

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da Akhenaton il Ven 22 Ago 2014 - 11:12

@digitaledges ha scritto:ciao, cambiare i cavi in ogni caso piu' performanti di quelli " standard " che hai ora secondo me fai in ogni caso bene, xero' almeno cerca di cambiarli con qualcosina di piu' riconosciuto che non degli anonimi HQ Cavo stereo RCA ( che cmq 17 + 8 euro di spedizione alla fine sono 25 euro x un cavo che non si sa neanche cosa sia ).
prova a dare un occhio in case + conosciute, che so'...tanto x rimanere in tema http://www.amazon.it/Monster-Cable-M350I-Performance-Stereo/dp/B001UE7IOG/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1408692422&sr=1-1&keywords=monster+cable

Perché 17+8? Le spese di spedizione su ordini di 19€ sono gratuite (e ovviamente li raggiungerei acquistando altro).
Quel monster costa quanto ho pagato l'amp  Laughing 
Non c'è nulla per cui valga la pena spendere che costi come quello che ho linkato?
Se non c'è attenderò di aver acquistato nuovi diffusori, poiché non credo valga la pena spendere più di cavo che di impianto (ripeto, costa quanto l'amp e più della metà del valore dei diffusori attuali...)

@tix88 ha scritto:Ha senso sempre relativamente al miglioramento che si avrà , ma sempre se si avrà a prescindere dal tipo di cavo, e suono che ti piace, per andare sul sicuro e non spendere uno fortuna, fatti un giro sul mercatino e prenditi il mogami by stentor , risultato piu' che ottimo, poi se sei pratico di saldatore, comprati un paio di metri di tasker c129  e gli rca e vivi felice e risparmi pure  Laughing 

Cordialmente Tiziano

Si beh sono consapevole che di solito si sceglie il cavo in base a cosa si vuole modificare dell'impianto e non a caso; io credo però, correggimi se sbaglio, che entro un certo limite un cavo migliore garantisca comunque una resa migliore su qualsiasi aspetto.
Ciò che intendo dire è che passando da un cavo "incluso nella confezione" ad un qualsiasi cavo vagamente serio, il risultato dovrebbe essere migliore sotto tutti gli aspetti.
Poi ovvio che, se uno ha un cavo da 40€ e lo vuole cambiare, allora dovrà valutare bene ciò che vuole accentuare, perché non è detto che uno che costa 10€ di più enfatizzi ciò che si vuole.

Anche per i Mogami del mercatino partono almeno 40€ :/

Il Tasker C129 + Neutrik mi verrebbe 21€ spedito.
Il Mogami W2534 + Neutrik 27,70€ spedito.
I Mogami con il metodo di Stentor (che non so quale sia, è un po' che non seguo) li vendono a 30€ più spedizioni, quindi arriveranno tipo a 37/40€.

I Monster linkati sopra come sono paragonati a questi? Se sono al livello del C129 o del W2534+Neutrik li lascio subito perdere visto che costano un tot di più.

Edit: ah, un'altra cosa... sono più importanti quelli di segnale o quelli di potenza per la resa?
avatar
Akhenaton
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.10.12
Numero di messaggi : 176
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Disegno, informatica, modding
Impianto : Tuner: Pioneer TX-950
Amplificatore 1: Pioneer SA-750
Amplificatore 2: S.M.S.L. SA-4S
Equalizzatore: Pioneer SG-550
Lettore musicassette: Pioneer CT-550
Lettore CD: Sony CDP-XE330
Diffusori: Jensen Champion C1

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da digitaledges il Ven 22 Ago 2014 - 12:20

allora facciamo un po' di chiarezza:
1 - a livelli di prezzo che cambiano di 10 euro non penso che ci siano differenze sostanziali
2 - se compri piu' cose da amazon con cui raggiungi i 19 euro non paghi spedizione...peccato che non hai detto che vuoi comprare piu' roba
3 - tasker, mogami, mogami stentor sono ottimi cavi
4 - non so se il link sui monster che ti ho inserito siano superiori o uguali ai vari tasker, mogami, mogami stentor,.....so solo che gli interlink 400 che ho preso io in confronto ai cavi cheap che usavo prima hanno molta differenza
5 - non vedo dove e' tutta sta' differenza di cavi con un impianto come il tuo, io ho solo detto che a parita' di costo ( si parla di neanche 10 euro in piu' ) penso che avere cavi un po' piu' performanti sia un po' meglio ( dato il costo veramente esiguo ).
6 - se vuoi aspetta di cambiare diffusori e poi fatti le dovute considerazioni

digitaledges
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.02.10
Numero di messaggi : 233
Località : Varese
Occupazione/Hobby : Grafico 2d/3d
Impianto : Amplificatore Yaqin Vk-2100+ cd Nad C515Bee + casse Proson 6020 Conquest MKII + cavi sorgente Monster Cable interlink400 + cavi potenza autocostruiti Cat5

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da tix88 il Ven 22 Ago 2014 - 13:20

Il mogami ti viene 15+ss e te lo consigli visto che é un ottimo cavo, cosi se l'impianto suuona male la colpa nn é dei cavi, il tasker 1,50€ al metro +5€ per i connettori  Laughing 
avatar
tix88
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.12.12
Numero di messaggi : 483
Località : Pachino
Provincia (Città) : Pachino
Impianto :
Sorgente : Marantz UD7007

Pre: Pass B1

Ampli: Pass Aleph 3

Diffusori: Klipsch Heresy Custom

Cavi di segnale Van den hul 102 mkIII

Cavo digitale Van den hul The wave

Cavi potenza AudioQuest FLX/SLiP 14/4

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da robertopisa il Ven 22 Ago 2014 - 13:42

Secondo me non senti differenza con il tuo impianto, a meno che tu non stia usando della ciabattina per la 220 come cavo di segnale e potenza.
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1675
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da Akhenaton il Ven 22 Ago 2014 - 15:54

@digitaledges ha scritto:allora facciamo un po' di chiarezza:
1 - a livelli di prezzo che cambiano di 10 euro non penso che ci siano differenze sostanziali
2 - se compri piu' cose da amazon con cui raggiungi i 19 euro non paghi spedizione...peccato che non hai detto che vuoi comprare piu' roba
3 - tasker, mogami, mogami stentor sono ottimi cavi
4 - non so se il link sui monster che ti ho inserito siano superiori o uguali ai vari tasker, mogami, mogami stentor,.....so solo che gli interlink 400 che ho preso io in confronto ai cavi cheap che usavo prima hanno molta differenza
5 - non vedo dove e' tutta sta' differenza di cavi con un impianto come il tuo, io ho solo detto che a parita' di costo ( si parla di neanche 10 euro in piu' ) penso che avere cavi un po' piu' performanti sia un po' meglio ( dato il costo veramente esiguo ).
6 - se vuoi aspetta di cambiare diffusori  e poi fatti le dovute considerazioni

Hai ragione, colpa mia non aver specificato che avrei acquistato altra roba per raggiungere 19€ Smile
Comunque se dici che non ci sarà differenza fra quelli inclusi tanto vale che risparmio...

@tix88 ha scritto:Il mogami ti viene 15+ss e te lo consigli visto che é un ottimo cavo, cosi se l'impianto suuona male la colpa nn é dei cavi, il tasker 1,50€ al metro +5€ per i connettori  Laughing 

Dove hai trovato il tasker e i connettori a quelle cifre?
Su ebay 2m di tasker mi vengono 6€ spediti e i connettori 14,38€ spediti.
Il Mogami W2534 su proaudio mi verrebbe 6,80€ (2m) + 6,50€ di spedizione.

edit: ho notato solo adesso che su proaudio hanno pure i neutrik, quindi acquistando da là il mogami con tutti i connettori mi verrebbe 20,50€ spedito. Quindi a questo punto fra i due converrebbe il Mogami.

@robertopisa ha scritto:Secondo me non senti differenza con il tuo impianto, a meno che tu non stia usando della ciabattina per la 220 come cavo di segnale e potenza.

Quindi siamo già a due che dicono che non mi cambia nulla...
A questo punto devo valutare se acquistare lo stesso il mogami+connettori (visto che da proaudio mi viene meno di quanto avevo previsto precedentemente) e tenerlo là per quando cambierò diffusori (utilizzandolo nel frattempo, ovvio) oppure se posticipare direttamente tutto.

Potreste indicarmi dove trovare il metodo Stentor? Vorrei capire perché un cavo che acquistato nuovo costa 20€ spedito viene venduto sul mercatino a 30+ss usato (anche pochissimo, ma sempre usato).
avatar
Akhenaton
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.10.12
Numero di messaggi : 176
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Disegno, informatica, modding
Impianto : Tuner: Pioneer TX-950
Amplificatore 1: Pioneer SA-750
Amplificatore 2: S.M.S.L. SA-4S
Equalizzatore: Pioneer SG-550
Lettore musicassette: Pioneer CT-550
Lettore CD: Sony CDP-XE330
Diffusori: Jensen Champion C1

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da Dexterdm il Ven 22 Ago 2014 - 16:02

20 spedito di soli componenti, poi hai bisogno di qualcuno che metta mano al saldatore per assemblarlo(se non lo sai fare)
avatar
Dexterdm
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.11
Numero di messaggi : 1302
Provincia (Città) : .
Impianto : Cool

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da Akhenaton il Ven 22 Ago 2014 - 16:17

@Dexterdm ha scritto:20 spedito di soli componenti, poi hai bisogno di qualcuno che metta mano al saldatore per assemblarlo(se non lo sai fare)

Ok ho trovato altrove un post in cui stentor spiega il metodo e mi sembra abbastanza semplice.
Quasi quasi ci provo...

Magari, come alcuni hanno detto, non servirà a nulla e lo sentirò identico a prima, però magari ho un cavo buono da tenere là per futuri upgrade...
Che dite? Ci può stare?

Ripeto anche una domanda già posta poco fa che è passata inosservata: sono più importanti, a livello di resa, i cavi di segnale o di potenza?
avatar
Akhenaton
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.10.12
Numero di messaggi : 176
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Disegno, informatica, modding
Impianto : Tuner: Pioneer TX-950
Amplificatore 1: Pioneer SA-750
Amplificatore 2: S.M.S.L. SA-4S
Equalizzatore: Pioneer SG-550
Lettore musicassette: Pioneer CT-550
Lettore CD: Sony CDP-XE330
Diffusori: Jensen Champion C1

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da digitaledges il Ven 22 Ago 2014 - 18:26

ok, se sai ed hai voglia prendi il materiale e assembla in casa, io sono pigro e li ho presi gia' fatti, ho speso poco ma x quanto mi riguarda sono stati soldi spesi bene xche' ho sentito una notevole differenza.
sono più importanti, a livello di resa, i cavi di segnale o di potenza?...a parer mio quelli di segnale, anche se quelli di potenza non sono da sottovalutarsi, certo che non si puo' usare la piattina rrosso/nero che trovi da tutte le parti, ma non farti troppe paranoie mentali: se vuoi spendere quasi niente costruisciti un cavo quadripolare a stella ( http://www.tnt-audio.com/clinica/stella.html ) e vivi felice e contento.

digitaledges
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.02.10
Numero di messaggi : 233
Località : Varese
Occupazione/Hobby : Grafico 2d/3d
Impianto : Amplificatore Yaqin Vk-2100+ cd Nad C515Bee + casse Proson 6020 Conquest MKII + cavi sorgente Monster Cable interlink400 + cavi potenza autocostruiti Cat5

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da valterneri il Ven 22 Ago 2014 - 19:12

@Akhenaton ha scritto:Si, sono consapevole che di solito si sceglie il cavo
in base a cosa si vuole modificare dell'impianto e non a caso;
io credo però che entro un certo limite un cavo migliore
garantisca comunque una resa migliore su qualsiasi aspetto.
La prima frase è sbagliata, la seconda è giusta.

Un buon cavo è sempre una buona spesa,
un cavo ben costruito, con buoni materiali, merita 10 euro, forse anche 20,
oltre no!
La scelta migliore è di comprarlo il più corto possibile.
Non costruirlo o non costruirne di strani:
solo una buona schermatura e un solo conduttore interno, tutto il resto è sbagliato.

Quadripolare, ma sottile, per le casse: 4x1 è anche troppo, 4x0.75 va bene.

E' sbagliato pensare alla corrispondenza dei valori: impianto economico
quindi cavetti economici.
Non è intelligente peggiorare una cosa già precaria.
Comunque il tuo stereo è economico, ma per nulla modesto,
ha buoni componenti.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4029
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da valvolas il Ven 22 Ago 2014 - 21:29

Quei cavi li uso x i muletti di prova e li tengo dentro la borsa attrezzi credo siano li stessi purtroppo la foto e' quella che e'....Li trovi negli iper Auchan e secondo me sono li stessi.Al posto tuo mi farei due cavi con un qls rg58-59-223 naturalmente serve saper saldare,le schermature servono ma sono purtroppo un male necessario quindi quando ti dicono doppia tripla schermatura a meno che non vivi in un acceleratore di particelle,o dentro una base radar NON è un elemento fondamentale.Poi vedi tu
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da Akhenaton il Ven 22 Ago 2014 - 21:55

@digitaledges ha scritto:ok, se sai ed hai voglia prendi il materiale e assembla in casa, io sono pigro e li ho presi gia' fatti, ho speso poco ma x quanto mi riguarda sono stati soldi spesi bene xche' ho sentito una notevole differenza.
sono più importanti, a livello di resa, i cavi di segnale o di potenza?...a parer mio quelli di segnale, anche se quelli di potenza non sono da sottovalutarsi, certo che non si puo' usare la piattina rrosso/nero che trovi da tutte le parti, ma non farti troppe paranoie mentali: se vuoi spendere quasi niente costruisciti un cavo quadripolare a stella ( http://www.tnt-audio.com/clinica/stella.html ) e vivi felice e contento.

Bene, quindi ho fatto bene a decidere di cambiare prima quello di segnale.
Non è che sia un grandissimo esperto, mi sono da poco approcciato a queste cose, però dal messaggio di Stentor che ho letto non mi sembra complicatissimo.
Darò un'occhiata anche a quello che mi hai linkato Smile

@valterneri ha scritto:La prima frase è sbagliata, la seconda è giusta.

Un buon cavo è sempre una buona spesa,
un cavo ben costruito, con buoni materiali, merita 10 euro, forse anche 20,
oltre no!
La scelta migliore è di comprarlo il più corto possibile.
Non costruirlo o non costruirne di strani:
solo una buona schermatura e un solo conduttore interno, tutto il resto è sbagliato.

Quadripolare, ma sottile, per le casse: 4x1 è anche troppo, 4x0.75 va bene.

E' sbagliato pensare alla corrispondenza dei valori: impianto economico
quindi cavetti economici.
Non è intelligente peggiorare una cosa già precaria.
Comunque il tuo stereo è economico, ma per nulla modesto,
ha buoni componenti.

Per quanto riguarda la prima frase diciamo che mi sono basato su quello che di solito leggo qua e altrove.
Non ho mai avuto a che fare con queste finezze, quindi non posso né confermare né smentire, però mi fido anche della tua opinione Smile
Sono d'accordo anche sul fatto che oltre una certa cifra si esagera e di mantenere la lunghezza entro certi limiti, infatti probabilmente li farò 0,75 o meno, visto che l'amp è sopra la scrivania e il pc subito sotto.

Il punto debole del mio impianto (che poi è quello più importante) sono i diffusori.
La potenza del 2024 per un utilizzo nearfiled mi va bene (difficilmente raggiungo metà potenziometro) e la stx ha decisamente migliorato la resa rispetto all'integrata.
Purtroppo però per il momento non ho 300 e rotti € da "buttare" in diffusori, quindi almeno volevo sistemare il cablaggio.

@valvolas ha scritto:Quei cavi li uso x i muletti di prova e li tengo dentro la borsa attrezzi credo siano li stessi purtroppo la foto e' quella che e'....Li trovi negli iper Auchan e secondo me sono li stessi.Al posto tuo mi farei due cavi con un qls rg58-59-223 naturalmente serve saper saldare,le schermature servono ma sono purtroppo un male necessario quindi quando ti dicono doppia tripla schermatura a meno che non vivi in un acceleratore di particelle,o dentro una base radar NON è un elemento fondamentale.Poi vedi tu

A quali cavi ti riferisci? A quelli che ho linkato nel primo post immagino, giusto?
avatar
Akhenaton
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.10.12
Numero di messaggi : 176
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Disegno, informatica, modding
Impianto : Tuner: Pioneer TX-950
Amplificatore 1: Pioneer SA-750
Amplificatore 2: S.M.S.L. SA-4S
Equalizzatore: Pioneer SG-550
Lettore musicassette: Pioneer CT-550
Lettore CD: Sony CDP-XE330
Diffusori: Jensen Champion C1

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da valvolas il Ven 22 Ago 2014 - 22:24

quelli da segnale del primo post,sono anche belli a vedersi,ma sono da preferire autocostruiti rg
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Torna in alto Andare in basso

Re: Ha senso che io cambi i cavi?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum