T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Stand per diffusori autocostruiti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Empty Re: Stand per diffusori autocostruiti

Messaggio Da robertopisa il Ven 26 Dic 2014 - 22:17

Adriano, mi sa che la base di vetro che ho usato ti risulta un po' familiare Smile

Non avevo visto che avevi fatto dei piedistalli tutti in vetro. Se hai l'MLV, abbinato con il tuo vetro laminato è proprio il suo.

Scusate se mi intrometto nella discussione. Ho provato vari materiali per disaccoppiare. Purtroppo, molti hanno una costante di elasticità che cambia con il tempo (non è quindi una costante...hagh) e quindi le prestazioni decadono, incluso il blu-tac. Finora, quello che ha veramente funzionato per me è stato il truciolato di pneumatico (che si vende come anticalpestio da inserire nel massetto sotto i pavimenti) e le molle speciali AMC che ho usato. Ho sentito dire anche che va bene il Sorbothane (non mi ricordo però la durezza, che va scelta in base al peso da sostenere).

Infine, per le punte sotto gli stand. Se il progettista del diffusore le ha previste in partenza, tipico per i diffusori a torre, nulla da eccepire. Altrimenti trovo che rendano i medi vetrosi: all'inizio sembra tutto più preciso, ma poi risulta stancante. Questa è la mia esperienza.

P.S. La mia soluzione a molle è basata su alcune idee prese qui: http://www.northwardacoustics.com/systems.htm
robertopisa
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1676
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Torna in alto Andare in basso

Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Empty Re: Stand per diffusori autocostruiti

Messaggio Da adriano gaddari il Ven 26 Dic 2014 - 22:48

a orecchio mi pare dia ottimi risultati anche un foglio di sughero da 3 mm ,da usare tra diffusore e stand , mentre come piedi per gli stand , i coni in Sorbothane sono ottimi , al pari del silicone.
Quest'ultimo è una valida alternativa ai piedi degli stand , l'ho sperimentato personalmente sul giradischi, ed è praticamente a costo zero. Basta estrudere 4 " bignè " di silicone acetico , lasciarli
polimerizzare e sono pronti . lavorano per schiacciamento. Credo che la funzione dei punti di contatto sopra e sotto stand , abbia una funzione di pari o addiritura maggiore incidenza rispetto al materiale di costruzione degli stand stessi. Ok

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1265
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana 3 - m2tech
hiface two - Denafrips Ares dac

PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl - trends 10.1
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Torna in alto Andare in basso

Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Empty Re: Stand per diffusori autocostruiti

Messaggio Da checco 54 il Ven 26 Dic 2014 - 23:04

@robertopisa ha scritto:Hai scritto che le tue casse pesano 20 kg e vuoi stabilità. Inoltre, te lo dico perché ci sono passaro anch'io, gli stand purtroppo suonano con le casse. Rischi quindi o di rendere il suono piatto se gli stand sono troppo assorbenti o di farli andare in risonanza. Devi disaccoppiare in qualche modo. Prova con il Sorbothane se non vuoi usare le molle.

@checco 54 ha scritto:Muscolose e ben fatte,ma per il mio ambiente devo trovare un altra soluzione.

Spulciando qua e la
Credo che usero' questo su tuo consiglio poi vedremo il risultato

Isolate It! 50 Duro - Tappetino per isolamento da vibrazioni, in Sorbothane, a forma quadrata, spessore: 6,35 cm, 10,16 x 10,16 cm, 2 pezzi
di Isolate It

Isola bene dalle vibrazioni elettroniche hi-fi

Mi serviva un buon disaccoppiatore (non le solite punte hi-fi od altro) tra un ripiano dove poggiano un giradischi hi-end e un lettore CD... Una volta il sorbothane si trovava molto più facilmente e veniva usato molto in ambiente hi-fi, oggi o lo trovi all'estero in varie forme e misure, mentre in Italia è difficile da trovarsi!!!
Questo trovato sul sito ..... fa quello che deve fare, e non a caso arriva dall'Inghilterra!!!


checco 54
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.12.14
Numero di messaggi : 66
Località : menaggio
Occupazione/Hobby : hi-fi -ornitologia
Provincia (Città) : como
Impianto : Giradischi PRO-JECT RPM 1
Pro-Ject Phono Box SE ll
Testina Ortofon 2M Blue - NAGAOKA MP110
Compact disc McIntosh MVP 842
Pre Nad 165 Bee
Finale Nad C275 Bee
Tuner Mitsubishi Da F680
Diffusori B&W 703

Torna in alto Andare in basso

Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Empty Re: Stand per diffusori autocostruiti

Messaggio Da natale55 il Sab 27 Dic 2014 - 5:52

@adriano gaddari ha scritto:a orecchio mi pare dia ottimi risultati anche un foglio di sughero da 3 mm ,da usare tra diffusore e stand , mentre come piedi per gli stand  , i coni in Sorbothane sono ottimi , al pari del silicone.
Quest'ultimo è una valida alternativa ai piedi degli stand , l'ho sperimentato personalmente sul giradischi, ed è praticamente a costo zero. Basta estrudere 4 " bignè " di silicone acetico , lasciarli
polimerizzare  e sono pronti . lavorano per schiacciamento.  Credo che la funzione dei punti di contatto sopra e sotto stand ,  abbia una funzione  di pari o addiritura maggiore incidenza rispetto al materiale di costruzione degli stand stessi. Ok

scusate l'intromissione , adriano , come vanno le dipolo ? sei riuscito a continuare le prove ?
natale55
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3398
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Torna in alto Andare in basso

Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Empty Re: Stand per diffusori autocostruiti

Messaggio Da adriano gaddari il Sab 27 Dic 2014 - 10:18

Ciao Natale , rispondo sul 3d dedicato Ok

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1265
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana 3 - m2tech
hiface two - Denafrips Ares dac

PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl - trends 10.1
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Torna in alto Andare in basso

Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Empty Re: Stand per diffusori autocostruiti

Messaggio Da checco 54 il Dom 28 Dic 2014 - 16:05

Vorrei vedere altre realizzazioni autocostuite.So che le tenete nascoste come tesori, ma noi abbiamo bisogno di voi per apportare quelle modifiche cosi' importanti da migliorare la nostra fedeltà

checco 54
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.12.14
Numero di messaggi : 66
Località : menaggio
Occupazione/Hobby : hi-fi -ornitologia
Provincia (Città) : como
Impianto : Giradischi PRO-JECT RPM 1
Pro-Ject Phono Box SE ll
Testina Ortofon 2M Blue - NAGAOKA MP110
Compact disc McIntosh MVP 842
Pre Nad 165 Bee
Finale Nad C275 Bee
Tuner Mitsubishi Da F680
Diffusori B&W 703

Torna in alto Andare in basso

Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Empty Re: Stand per diffusori autocostruiti

Messaggio Da maxpina il Mar 26 Mar 2019 - 12:49

@Togno1985 ha scritto:Salve a tutti!
Volevo condividere con voi la realizzazione dei miei stand da 4 soldi per le mie nuove Indiana Line.
Il progetto non è assolutamente mio, è preso da un noto sito di autocostruzioni di cui non credo possa fare il nome.(nel dubbio non lo faccio)
Gli stand sono alti in totale 60 cm e riempiti di sabbia.

Tutto il materiale è stato acquistato alla bricofer spendendo massimo 35 euro!

materiale:
2 - pezzi di legno economici (compressato) 300x300
2- pezzi di legno economici (compressato) 205x290
2- barre filettate da 1 mt. filetto passo M8
8- dadi M8
8- rondelle maggiorate M8
2- tubi di PVC per idraulica
1- bomboletta spray nero opaco
1- sacchetto di sabbia del Pò


Per molti audiofili come voi non saranno  la fine del mondo ma a me piacciono Laughing  , non sembrano stand da 35 euro a lavoro finito!
Diciamo sono molto in filosofia T  Cool  Hehe 

I coperchi della conserva di pomodoro sono una mia aggiunta, e sono stati comodissimi per tenere allineate le barra filettata al centro del tubo di PVC e fare così da guida, perchè sono del diametro perfetto del tubo  Hehe (devo ringraziare mio padre ) Idea 
Ho applicato anche del classico silicone sulla base del tubo per evitare che uscisse la sabbia.

un pò di foto:
Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Img_2024

Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Img_2025

in costruzione:
Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Img_2026

da notare i coperchi della conserva:  Orrified lol! lol! lol! 
Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Img_2027


Lo scasso fatto su ogni legno per inserire rondella e dado M8 fatto con fresa per legno da 35:
Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Img_2028

I tubi di PVC  tagliati con sega a nastro a misura, in origine erano grigi e son stati colorati con bomboletta spray nero opaco che io personalmente preferisco al lucido ma sono gusti  Hehe 
Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Img_2029

Un saluto a tutti , riprendo questo post perché ho deciso di autocostruirmeli anch'io,  il progetto utilizzato da @Togno1985 lo avevo gia addocchiato su quel sito, intanto volevo proprio chiedere a lui se con il tempo e soddisfatto e se con i miei diffusori Cervin wega AT20  che pesano circa 12 kg , potrebbe essere funzionale, che sistema utilizzate per  scongiurare la caduta dei diffusori preservando le caratteristiche acustiche ? In sostanza le incollate con blue tac ? Io pensavo di appoggiarle  a dei quadretti di sughero spessore 1 cm per ridurre la risonanza, nel piede invece pensavo di inserire degli Spikes a punta per migliorare la stabilità,  che ne dite ?
Vi allego foto del tipo di diffusore (sono identiche alle mie, che sono a ribordare i woofer)Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 E-0i-Bw-CGM-KGr-Hq-R-k4-Ez-027-ORz-BNQSti6-O-32
Grazie dei consigli che mi darete
maxpina
maxpina
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.11.18
Numero di messaggi : 87
Provincia (Città) : Cuneo (Villanova Mondovì)
Impianto : Amplificatore Creek 4140
Giradischi Lenco L75
Lettore CD Yamaha CDX-570
Cerwin Vega AT20

Torna in alto Andare in basso

Stand per diffusori autocostruiti - Pagina 2 Empty Re: Stand per diffusori autocostruiti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum