T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Unisciti al forum, è facile e veloce

T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Confronto tra due Lettori CD

Andare in basso

Confronto tra due Lettori CD Empty Confronto tra due Lettori CD

Messaggio Da NadEos Sab 3 Mag 2014 - 17:54



ciao a tutti, Laughing 
vorrei condividere con voi questa piccola esperienza ( work in progress ) d'ascolto in cui sto
confrontando un lettore anni 90, il Philips CD740, ed uno piu recente il Cambridge Audio Azur 540cV2.

Il Philips monta un convertitore D/A TDA1549 che ho scoperto essere un convertitore di tutto rispetto (vedasi il post "l'invasione dei cloni" ) e allo stesso è stato sostituito l'operazionale JRC 4560 con un LME 49860, grazie alla mano esperta di un veterano;anche la meccanica, pur non essendo un componente di costo elevato, è sempre stata precisa e affidabile anche se non silenziosisssima in riproduzione.

Il Cambridge è equipaggiato invece con un gran bel convertitore D/A Wolfson , il WM8740 da 24bit/192Khz, con una amplissima gamma dinamica.la meccanica di lettura è invece secondo me piuttosto economica al contrario della scocca del lettore,piuttosto solida in metallo tutt altro che sottile ( come invece nel philips purtroppo).

( ho scoperto con piacere che su un sito di un tweakers polacco di cui non faccio il nome i due convertitori sono addirittura ritenuti tra i migliori di sempre assieme al famoso TDA 1541 ..)

I cavi di segnale sono dei Van Den Hul D102MkIII autocostruiti su base TNT-Star e degli ( a me prima sconosciuti ) Thender 53-044 by RS.Elettronica che ho ricevuto in regalo, semplici ma ben realizzati con ottimi connettori RCA.
i cavi sono stati alternati tra loro, nel collegamento delle sorgenti verso l'amplificatore,
che è un POP-Pulse T2070, attraverso uno switch TCC-TC 64 che mi ha permesso di saltare in tempo reale tra un lettore e l'altro durante la riproduzione dello stesso brano musicale.
infine cavi di potenza autocostruiti su base TNT-Star.

come ho scritto il confronto è ancora in corso.. ma sto riscontrando non poche difficoltà a percepire differenze che privilegino l'uno al posto dell'altro. mi sto aiutando anche con materiale tipo l'Ultimate Demonstration Disc della Chesky records ma l'unica cosa che sono riuscito a percepire e una maggiore separazione spaziale del cambridge data forse da una maggiore apertura verso gli estremi della gamma di frequenza, soprattutto sugli alti ma anche in basso.
( in rete ho letto di un voluto effetto simil-loudness anche sulla stessa gamma di amplificatori al quale appartiene il mio cd palyer.. mah sarà... )
quando suona il cambridge ho l'impressione che il suono sia idealmente proiettato su un piano più alto rispetto ai diffusori e che le voci e le parole siano meglio capibili..e qualche transiente arrivi più forte rispetto ad un philips che invece suona più "velato" ma più equlibrato,delicato, rispetto a se stesso, dove voci e strumenti sono più vicini alla linea orizzonatale che idealmente unisce i due diffusori e meno frizzanti del cambridge.
qualcosa cambia un pò per il philips solo con i cavi Van Den HUl che gli fanno guadagnare un po di apertura ma, ripeto, non sempre è facile quantifficare la miglioria sonora( a patto che ve ne sia).

per ora grazie per l'attenzione... presto nuove impressioni

...ovvio che vorrei sapere cosa ne pensate.. Laughing 
NadEos
NadEos
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.12.08
Numero di messaggi : 92
Località : milano
Provincia : milano
Impianto : sorgente Pc e Lettore Cd Philips CD740, lettore Cd Cambridge Audio 540 v2 - Ampli PopPulse T2070 - diffusori Linn Kan - cavi potenza autocostruiti su base Tnt Star - cavo segnale autocostruito Tnt shield con Van Den Hul D102MkIII

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.