T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

quale linux ?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

quale linux ?

Messaggio Da timido il Ven 11 Apr 2014 - 19:54

vorrei installare sul mio portatile una distro linux audiofila per il V-DAC II, ma nello stesso tempo dovo poter accedere a youtube ed ascoltare l'audio di quest'ultimo con lo stesso V-DAC II
grazie

ps il portatile è vecchio di 4 anni

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 797
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da fritznet il Ven 11 Apr 2014 - 20:35

@timido ha scritto:vorrei installare sul mio portatile una distro linux audiofila per il V-DAC II, ma nello stesso tempo dovo poter accedere a youtube ed ascoltare l'audio di quest'ultimo con lo stesso V-DAC II
grazie

ps il portatile è vecchio di 4 anni

Prima controlla di avere i dischi di ripristino per poter tornare indietro se non ti trovi bene con linux, oppure controlla che ci sia una partizione di ripristino, e quella non la toccare.
Poi potresti provare una kubuntu o una lubuntu, ma nche una ubuntu liscia o una ubuntu studio se vuoi giocare con software audio e video.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da kondor il Ven 11 Apr 2014 - 22:10

@fritz,
cortesemente potresti indicare a grandi linee le differenze sostanziali e magari i livelli di difficoltà di utilizzo tra le varie relase che hai citato: kubuntu / lubuntu / ubuntu liscia / ubuntu studio?
grazie anticipatamente  Hello 
avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 685
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da fritznet il Ven 11 Apr 2014 - 22:47

@kondor ha scritto:@fritz,
cortesemente potresti indicare a grandi linee le differenze sostanziali e magari i livelli di difficoltà di utilizzo tra le varie relase che hai citato: kubuntu / lubuntu / ubuntu liscia / ubuntu studio?
grazie anticipatamente  Hello 


ERRATA CORRIGE: pensavo xubuntu e ho scritto kubuntu  Crazy 

La sostanza è quasi la stessa, ovvero il kernel (il vero e proprio "nocciolo" del sistema operativo) è praticamente uguale per tutti, fatta eccezione per la ubuntu-studio che esce già con un kernel pronto a bassa latenza.

Quello che cambia in tutte queste versioni è il DE (desktop environment), in pratica l'interfaccia grafica, che però non si risolve solo in una questione di estetica, visto che i DE più complessi si tirano dietro una marea di tool di configurazione, autoconfigurazione e demoni (servizi che girano in background), insomma tutta una marea di cose che alla fine usano risorse, e su pc un pò datati fanno la differenza tra un sistema reattivo e uno che si appisola  Very Happy .

La ubuntu studio esce con un kernel a bassa latenza e con una serie di applicativi mirati specificatamente alla produzione audio video.

In pratica la differenza in difficoltà di utilizzo non dovrebbe variare di molto, forse manca qualche tool "che fa tutto da solo" sulla lubuntu (che però di persona non provo da tempo), quello che varia, e non poco, è la resa su macchine con hardware scarso (per i parametri odierni).

Ovviamente se non si è interessati a provare programmi per la registrazione multitraccia, equalizzatori, sintetizzatori software, drum machine, editor video, animazione 3D etc etc, non ha molto senso installare una ubuntustudio.

Se interessa provare solo la riproduzione audio su un pc non recentissimo io personalmente partirei con una xubuntu, è basata su xfce, DE veloce e leggero a cui non manca nulla in termini di flessibilità e facilità di utilizzo.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da timido il Ven 11 Apr 2014 - 23:54

a mi interessa per la riproduzione audio in bit-perfet unabassa latenza e la navigazione in internet youtube tutto tremide il v-dac II collegato via usb al portebile quale linux mi consigliATE?

PS internet tramite wifi del portabile stesso

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 797
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da fritznet il Sab 12 Apr 2014 - 0:01

@timido ha scritto:a mi interessa per la riproduzione audio in bit-perfet unabassa latenza e la navigazione in internet youtube tutto tremide il v-dac II  collegato via usb al portebile quale linux mi consigliATE?

PS internet tramite  wifi del portabile stesso

Non so dirti del v-dac, se sia supportato bene o meno da linux, ma come ho scritto sopra io partirei con una xubuntu.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da timido il Sab 12 Apr 2014 - 0:20

@fritznet ha scritto:
@timido ha scritto:a mi interessa per la riproduzione audio in bit-perfet unabassa latenza e la navigazione in internet youtube tutto tremide il v-dac II  collegato via usb al portebile quale linux mi consigliATE?

PS internet tramite  wifi del portabile stesso




Non so dirti del v-dac, se sia supportato bene o meno da linux, ma come ho scritto sopra io partirei con una xubuntu.
alsa lo supporta
allora quale player devo usare su xubuntu?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 797
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da fritznet il Sab 12 Apr 2014 - 0:24

quello va a a gusti, provi quelli disponibili e quello che ti piace di più lo tieni  Smile 

molti usano deadbeef, alcuni audacious, io mi trovo bene con aqualung...

vedi tu.

ci sono anche i client per mpd
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da timido il Sab 12 Apr 2014 - 0:31

@fritznet ha scritto:quello  va a a gusti, provi quelli disponibili e quello che ti piace di più lo tieni  Smile 

molti usano deadbeef, alcuni audacious, io mi trovo bene con aqualung...

vedi tu.

ci sono anche i client per mpd
vanno tutti in bit-perfet e a bassa latenza?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 797
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da fritznet il Sab 12 Apr 2014 - 0:41

@timido ha scritto:
@fritznet ha scritto:quello  va a a gusti, provi quelli disponibili e quello che ti piace di più lo tieni  Smile 

molti usano deadbeef, alcuni audacious, io mi trovo bene con aqualung...

vedi tu.

ci sono anche i client per mpd
vanno tutti in bit-perfet e a bassa latenza?

non lo so  Very Happy 

per la bassa latenza credo sia più un discorso di kernel, la priorità dei processi in linux si può comunque variare a piacere, per il bitperfect non mi sono mai posto il problema

avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9709
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da kondor il Sab 12 Apr 2014 - 10:05

grazie fritz, gentilissimo  Smile 

@fritznet ha scritto:
@kondor ha scritto:@fritz,
cortesemente potresti indicare a grandi linee le differenze sostanziali e magari i livelli di difficoltà di utilizzo tra le varie relase che hai citato: kubuntu / lubuntu / ubuntu liscia / ubuntu studio?
grazie anticipatamente  Hello 


ERRATA CORRIGE: pensavo xubuntu e ho scritto kubuntu  Crazy 

La sostanza è quasi la stessa, ovvero il kernel (il vero e proprio "nocciolo" del sistema operativo) è praticamente uguale per tutti, fatta eccezione per la ubuntu-studio che esce già con un kernel pronto a bassa latenza.

Quello che cambia in tutte queste versioni è il DE (desktop environment), in pratica l'interfaccia grafica, che però non si risolve  solo in una questione di estetica, visto che i DE più complessi si tirano dietro una marea di tool di configurazione, autoconfigurazione e demoni (servizi che girano in background), insomma tutta una marea di cose che alla fine usano risorse, e su pc un pò datati fanno la differenza tra un sistema reattivo e uno che si appisola  Very Happy .

La ubuntu studio esce con un kernel a bassa latenza e con una serie di applicativi mirati specificatamente alla produzione audio video.

In pratica la differenza in difficoltà di utilizzo non dovrebbe variare di molto, forse manca qualche tool "che fa tutto da solo" sulla lubuntu (che però di persona non provo da tempo), quello che varia, e non poco, è la resa su macchine con hardware scarso (per i parametri odierni).

Ovviamente se non si è interessati a provare programmi per la registrazione multitraccia, equalizzatori, sintetizzatori software, drum machine, editor video, animazione 3D etc etc, non ha molto senso installare una ubuntustudio.

Se interessa provare solo la riproduzione audio su un pc non recentissimo io personalmente partirei con una xubuntu, è basata su xfce, DE veloce e leggero a cui non manca nulla in termini di flessibilità e facilità di utilizzo.
avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 685
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da timido il Dom 13 Apr 2014 - 13:41

come ottimizzo xubuntu per file audio e come faccio a far possare anche l'audio di youtube per il V-DAC II ?
grazie

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 797
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da Khanattila il Dom 13 Apr 2014 - 14:07

Bah... ottimizzare cosa? Il chip onboard viene totalmente ignorato quando selezioni come uscita il V-DAC II dalle impostazioni audio.
Tra l'altro il demone del palyer audio sopporta il DAC senza bisogno di fare resampling...

L'unica cosa che potrebbe essere interessante è installare il Kernel realtime piuttosto del classico time-sharing ma dipende un po' dall'utilizzo che ne fai.

EDIT. Altre distribuzioni basate su Linux e molto leggere sono CrunchBang e LXLE. Personalmente le preferisco a Lubuntu.
avatar
Khanattila
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.04.14
Numero di messaggi : 13
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Programmatore
Provincia (Città) : Roma
Impianto : M-Audio BX5 D2

Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da alluce il Lun 14 Apr 2014 - 16:53

eviterei le distibuzioni con pulseaudio già installato (tutte le *buntu) a meno che non ti prenda la briga di levarlo.

Se non hai già installato prova
http://semplice-linux.org/

ha un bell'installer, è su base debian-syd e quindi rolling(non dovrai mai più reinstallare, basteranno gli aggiornamenti), non ha ne pulseaudio ne jack.

Metti deadbeef come player e vivi felice.

Unica cosa gestisce un programma audio alla volta, quindi per "sentire" youtube, dovrai aver chiuso deadbeef e viceversa.
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da Khanattila il Lun 14 Apr 2014 - 17:55

@alluce ha scritto:eviterei le distibuzioni con pulseaudio già installato (tutte le *buntu) a meno che non ti prenda la briga di levarlo.

Se non hai già installato prova
link

ha un bell'installer, è su base debian-syd e quindi rolling(non dovrai mai più reinstallare, basteranno gli aggiornamenti), non ha ne pulseaudio ne jack.

Metti deadbeef come player e vivi felice.

Unica cosa gestisce un programma audio alla volta, quindi per "sentire" youtube, dovrai aver chiuso deadbeef e viceversa.
Non mescoliamo nel torbido.

PulseAudio è un server audio e principalmente lavora a questo livello: Sound source ⟶ PulseAudio ⟶ ALSA driver ⟶ Hardware.
DeaDBeeF è un player audio che lavora tranquillamente senza appoggiarsi a PulseAudio, quindi fa direttamente così: Sound source ⟶ ALSA driver ⟶ Hardware. È ovvio che lavorando a livello esclusivo mentre è in funzione nessun altro programma può accedere a l'audio di sistema.

A meno che l'audio di YouTube sia improvvisamente a 24bit e 96Khz non c'è alcun decadimento di qualità se lo riproduce attraverso PulseAudio.
avatar
Khanattila
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.04.14
Numero di messaggi : 13
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Programmatore
Provincia (Città) : Roma
Impianto : M-Audio BX5 D2

Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da alluce il Mar 15 Apr 2014 - 10:03

@Khanattila ha scritto:
@alluce ha scritto:eviterei le distibuzioni con pulseaudio già installato (tutte le *buntu) a meno che non ti prenda la briga di levarlo.

Se non hai già installato prova
link

ha un bell'installer, è su base debian-syd e quindi rolling(non dovrai mai più reinstallare, basteranno gli aggiornamenti), non ha ne pulseaudio ne jack.

Metti deadbeef come player e vivi felice.

Unica cosa gestisce un programma audio alla volta, quindi per "sentire" youtube, dovrai aver chiuso deadbeef e viceversa.
Non mescoliamo nel torbido.

PulseAudio è un server audio e principalmente lavora a questo livello: Sound source ⟶ PulseAudio ⟶ ALSA driver ⟶ Hardware.
DeaDBeeF è un player audio che lavora tranquillamente senza appoggiarsi a PulseAudio, quindi fa direttamente così: Sound source ⟶ ALSA driver ⟶ Hardware. È ovvio che lavorando a livello esclusivo mentre è in funzione nessun altro programma può accedere a l'audio di sistema.

A meno che l'audio di YouTube sia improvvisamente a 24bit e 96Khz non c'è alcun decadimento di qualità se lo riproduce attraverso PulseAudio.

bravo, sai come funziona pulseaudio
diciamo però, anche, che fa uscire tutto al campionamento impostato (di default 48Khz), qualsiasi sampling rate trovi, anche il 44.1.

Inoltre non sono assolutamente sicuro che non ci sia un decadimento di qualità, alle mie orecchie, sia Jack che Pulseaudio, rispetto all'uscita diretta Alsa suonano "diversi".

Se proprio voglio avere un soundserver allora preferisco Jack, molto più facilmente gestibile, e con un suono meno velato rispetto a pulseaudio.

Rimane, soprattutto, il consiglio di provare semplice-linux
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da emmeci il Mar 15 Apr 2014 - 11:36

Smile Scusate se approfitto per una domanda:
ma di questo cosa ne pensate?
http://www.ap-linux.com/
Personalmente sono rimasto un po' deluso, ma sicuramente, visto che era la prima volta che approcciavo questo sistema operativo, la colpa è mia o forse del PC, che comunque non è proprio uno di quelli "scadentissimi"
per farla breve sono ripassato a W7>Foobar>WASAPI... nel mio caso mi suona meglio!
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da alluce il Mar 15 Apr 2014 - 12:05

@emmeci ha scritto:Smile Scusate se approfitto per una domanda:
ma di questo cosa ne pensate?
http://www.ap-linux.com/
Personalmente sono rimasto un po' deluso, ma sicuramente, visto che era la prima volta che approcciavo questo sistema operativo, la colpa è mia o forse del PC, che comunque non è proprio uno di quelli "scadentissimi"
per farla breve sono ripassato a W7>Foobar>WASAPI... nel mio caso mi suona meglio!
Ciao Mauro


una iso da più di un giga mi sembra esagerata per un pc che deve solo suonare
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da emmeci il Mar 15 Apr 2014 - 12:22

@alluce ha scritto:
@emmeci ha scritto:Smile Scusate se approfitto per una domanda:
ma di questo cosa ne pensate?
http://www.ap-linux.com/
Personalmente sono rimasto un po' deluso, ma sicuramente, visto che era la prima volta che approcciavo questo sistema operativo, la colpa è mia o forse del PC, che comunque non è proprio uno di quelli "scadentissimi"
per farla breve sono ripassato a W7>Foobar>WASAPI... nel mio caso mi suona meglio!
Ciao Mauro


una iso da più di un giga mi sembra esagerata per un pc che deve solo suonare

 Smile Ok... pensavo che comunque rispetto ad un "elefantiaco" W7 le cose potessero migliorare, evidentemente... sbagliavo!
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da alluce il Mar 15 Apr 2014 - 12:35

@emmeci ha scritto:
@alluce ha scritto:


una iso da più di un giga mi sembra esagerata per un pc che deve solo suonare

 Smile Ok... pensavo che comunque rispetto ad un "elefantiaco" W7 le cose potessero migliorare, evidentemente... sbagliavo!

durante l'installazione semplice-linux ti da già la possibilità di evitare di installare quello che non serve
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da timido il Mar 15 Apr 2014 - 13:32

@alluce ha scritto:eviterei le distibuzioni con pulseaudio già installato (tutte le *buntu) a meno che non ti prenda la briga di levarlo.

Se non hai già installato prova
http://semplice-linux.org/

ha un bell'installer, è su base debian-syd e quindi rolling(non dovrai mai più reinstallare, basteranno gli aggiornamenti), non ha ne pulseaudio ne jack.

Metti deadbeef come player e vivi felice.

Unica cosa gestisce un programma audio alla volta, quindi per "sentire" youtube, dovrai aver chiuso deadbeef e viceversa.
installato, ma l'audio di sistema e quindi di youtube passa per la scheda audio del pc non per il dac, come risolvo?
grazie

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 797
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da alluce il Mar 15 Apr 2014 - 15:33

@timido ha scritto:
@alluce ha scritto:eviterei le distibuzioni con pulseaudio già installato (tutte le *buntu) a meno che non ti prenda la briga di levarlo.

Se non hai già installato prova
http://semplice-linux.org/

ha un bell'installer, è su base debian-syd e quindi rolling(non dovrai mai più reinstallare, basteranno gli aggiornamenti), non ha ne pulseaudio ne jack.

Metti deadbeef come player e vivi felice.

Unica cosa gestisce un programma audio alla volta, quindi per "sentire" youtube, dovrai aver chiuso deadbeef e viceversa.
installato, ma l'audio di sistema e quindi di youtube passa per la scheda audio del pc non per il dac, come risolvo?
grazie

con mousepad crea il file .asoundrc nella tua home con dentro:

pcm.!default {
    type hw
    card 1
}

ctl.!default {
    type hw          
    card 1
}



a naso il tuo dac dovrebbe essere visto come card 1 (e quindi quello che ho scritto sopra è giusto)
se così non fosse, da terminale
aplay -l

e  trovi che numero è stato attribuito al tuo dac
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da Khanattila il Mar 15 Apr 2014 - 16:03

@alluce ha scritto:
@Khanattila ha scritto:
Non mescoliamo nel torbido.

PulseAudio è un server audio e principalmente lavora a questo livello: Sound source ⟶ PulseAudio ⟶ ALSA driver ⟶ Hardware.
DeaDBeeF è un player audio che lavora tranquillamente senza appoggiarsi a PulseAudio, quindi fa direttamente così: Sound source ⟶ ALSA driver ⟶ Hardware. È ovvio che lavorando a livello esclusivo mentre è in funzione nessun altro programma può accedere a l'audio di sistema.

A meno che l'audio di YouTube sia improvvisamente a 24bit e 96Khz non c'è alcun decadimento di qualità se lo riproduce attraverso PulseAudio.

bravo, sai come funziona pulseaudio
diciamo però, anche, che fa uscire tutto al campionamento impostato (di default 48Khz), qualsiasi sampling rate trovi, anche il 44.1.

Inoltre non sono assolutamente sicuro che non ci sia un decadimento di qualità, alle mie orecchie, sia Jack che Pulseaudio, rispetto all'uscita diretta Alsa suonano "diversi".

Se proprio voglio avere un soundserver allora preferisco Jack, molto più facilmente gestibile, e con un suono meno velato rispetto a pulseaudio.

Rimane, soprattutto, il consiglio di provare semplice-linux

Bah, sul suono meno velato non saprei dirti. Ho come l'impressione che per molte cose valga l'effetto placebo.
avatar
Khanattila
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.04.14
Numero di messaggi : 13
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Programmatore
Provincia (Città) : Roma
Impianto : M-Audio BX5 D2

Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da Khanattila il Mar 15 Apr 2014 - 16:05

@emmeci ha scritto:
@alluce ha scritto:


una iso da più di un giga mi sembra esagerata per un pc che deve solo suonare

 Smile Ok... pensavo che comunque rispetto ad un "elefantiaco" W7 le cose potessero migliorare, evidentemente... sbagliavo!
Non vorrei ricordarmi male ma in effetti windows dovrebbe usare un mixer interno a 14bit quando si trova più tracce audio.
avatar
Khanattila
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.04.14
Numero di messaggi : 13
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Programmatore
Provincia (Città) : Roma
Impianto : M-Audio BX5 D2

Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da emmeci il Mar 15 Apr 2014 - 16:37

@Khanattila ha scritto:
@emmeci ha scritto:

 Smile Ok... pensavo che comunque rispetto ad un "elefantiaco" W7 le cose potessero migliorare, evidentemente... sbagliavo!
Non vorrei ricordarmi male ma in effetti windows dovrebbe usare un mixer interno a 14bit quando si trova più tracce audio.

 Smile La prima cosa che si fa' con WIN è scavalcare il mixer interno! (WASAPI W7 KS con XP)
Ciao
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Torna in alto Andare in basso

Re: quale linux ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum